Orto1
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Orto1

on

  • 1,495 views

 

Statistics

Views

Total Views
1,495
Views on SlideShare
1,291
Embed Views
204

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

4 Embeds 204

http://airunoprimaria.blogspot.com 105
http://airunoprimaria.blogspot.it 90
http://www.airunoprimaria.blogspot.com 6
http://www.airunoprimaria.blogspot.it 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Orto1 Orto1 Presentation Transcript

  • IL NOSTRO ORTO
  • Come è nata l’idea di questo laboratorio ? Già dalla classe prima abbiamo cercato di avvicinare i bambini al mondo della natura, visitando cascine e fattorie didattiche. Visto l’interesse, è stato deciso di coinvolgerli in prima persona, permettendo loro di cimentarsi con lavori manuali dell’orto, conoscendo così la ciclicità della natura e infine poter usufruire direttamente dei prodotti che offre, assicurando un’alimentazione buona, sana e giusta. Molti hanno imparato ad assaggiare i frutti offerti dalle piante da loro coltivate, hanno capito che frutta e verdura sono alimenti che non devono mancare nelle loro alimentazione ed è per questo che già dallo scorso anno si è deciso di portare a scuola, per la merenda delle 10,30, solo alimenti naturali.
  • Alla cascina Casarigo abbiamo conosciuto Il ciclo del granoturco: dalle pannocchie ..alla polenta Il ciclo dell’uva: dai grappoli al vino Alla fattoria didattica abbiamo imparato a fare il pane
  • All’esterno di ogni aula del nostro edificio scolastico , vi è un cortiletto per gran parte in cemento e una parte, adiacente al muro di confine, non asfaltato dove crescono solo erbacce. Abbiamo espresso il desiderio di poterlo coltivare e così…verso la metà del mese di novembre nel nostro cortile è sorto un piccolo giardino- bosco- orto. Infatti con l’aiuto di alcuni papà siamo diventati dei piccoli contadini trapiantando delle piantine e seminando dei bulbi. Nell’angolo giardino abbiamo messo il pungitopo, alcune violette, un ciclamino bianco, una piantina di origine rumena, alcuni bulbi di narciso, la menta e le fragole. Nel boschetto invece, abbiamo trapiantato un carpino, un castagno, una quercia e un nocciolo. Nell’angolo orto abbiamo seminato aglio, cipolle e piselli.
  •  
  • Ogni giorno controllavamo il nostro orto e passato un certo periodo abbiamo potuto notare che erano spuntate cipolle e aglio, era cresciuta la piantina della menta e fiorite le piantine di fragola. Nel giardino erano spuntati i primi narcisi, avevano fatto altri boccioli le primule, le violette e il ciclamino bianco, purtroppo la piantina rumena era seccata. Al carpino, al nocciolo, alla quercia e al castagno sono spuntate le gemme, mentre al pungitopo tante foglioline nuove. Che bontà, le prime fragoline!
  • Siamo ai primi giorni di aprile, nel nostro orto abbiamo trapiantato piantine di: melanzane, zucchine e pomodori Al lavoro!!!
  • Venite a vedere! Le nostre piante hanno i fiori!!
  • Passato ancora un po’ di tempo… Finalmente i primi frutti, Iniziamo il raccolto
  • E’ il 14 settembre, al nostro rientro a scuola abbiamo trovato nell’orto tante verdure: melanzane, pomodori, zucchine e una vera foresta di basilico. Durante l’estate il bidello Pietro si è preso cura del nostro orto e abbiamo così potuto raccogliere fin a 6 Kg. di pomodori. Drin, drin, drin… è suonato l’intervallo e la maestra ci chiama per una merenda speciale! Che gustosa merenda… Che bontà!!!
  • Con tutto il basilico raccolto, la maestra ci ha preparato un saporito pesto, che abbiamo spalmato sui crackers e abbiamo mangiato durante l’intervallo. Che buono!! E’ piaciuto a tutti quanti, anche se la maggior parte di noi non l’aveva mai assaggiato. GNAM…GNAM… Che mangiata!!!
  • Siamo arrivati al 30 settembre e abbiamo deciso di raccogliere tutti i pomodori verdi che erano rimasti sulle piante. Con questi pomodori tagliati, più zucchero e limone la maestra ci ha preparato una marmellata abbastanza dolce E’ il 3 ottobre, abbiamo assaggiato la marmellata spalmata sui crackers: che delizia per il nostro palato!
  • Dopo i vari assaggi abbiamo imparato ad apprezzare frutta e verdura, così tutti d’accordo abbiamo stabilito di modificare la nostra merenda delle 10,30: ʍ merendine, patatine e altri pasticci w frutta, carote e altri alimenti sani e naturali
  • Dopo vari raccolti e varie merende, abbiamo deciso di ripulire il nostro orto per prepararlo a nuove coltivazioni, poiché visti i risultati, ci siamo molto entusiasmati per questa esperienza e abbiamo deciso di continuarla anche l’anno prossimo .
  • CHE SORPRESA !! E’ lunedì 16 novembre, sono circa le 15 e il bidello accompagna nella nostra aula il papà di Matilde, che ci ha voluto fare una gradita sorpresa. Infatti, d’accordo con l’ insegnante, ci ha portato alcune piantine per far rivivere il nostro orto anche in questo freddo periodo. Abbiamo trapiantato una piantina di ulivo, una di rosmarino, una di origano, una di menta e... pensate 6 piantine di cavolo cinese e 6 di catalogna Siamo di nuovo al lavoro. Che bello!!!
  •  
  • Che ne dite? Vi è piaciuto il nostro lavoro informatizzato? Se, sì e se volete sapere come procederà il nostro lavoro, fatecelo sapere: siamo la classe seconda-terza della scuola primaria di Airuno (Lecco)