Your SlideShare is downloading. ×
IPE - Project work Bip - MIB 2013 - Osservatorio Banche. Posizionamento e strategie di sviluppo
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

IPE - Project work Bip - MIB 2013 - Osservatorio Banche. Posizionamento e strategie di sviluppo

448
views

Published on

L’elaborato illustra il posizionamento dei dodici più importanti gruppi bancari italiani, attraverso un’analisi dei principali indici reddituali, patrimoniali e finanziari, e presenta un’analisi …

L’elaborato illustra il posizionamento dei dodici più importanti gruppi bancari italiani, attraverso un’analisi dei principali indici reddituali, patrimoniali e finanziari, e presenta un’analisi critica dei tre più recenti piani industriali (Banca Carige, Monte dei Paschi di Siena e Banca Popolare di Milano).
Inoltre l’analisi ricomprende anche lo sviluppo di un potenziale approccio progettuale per la realizzazione di uno degli interventi previsti nel piano industriale di Banca Popolare di Milano: la revisione della distribuzione territoriale delle filiali. Tale intervento si pone l’obiettivo di migliorare l’efficienza della Banca mediante la razionalizzazione della sua struttura e la riduzione dei costi.

Published in: Business

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
448
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Osservatorio Banche Posizionamento e strategie di sviluppo Rachele Biasci, Francesco Di Nardo, Marco Montrone, Antonio Pennacchio Master in Bilancio, Revisione Contabile e Controllo di Gestione
  • 2. 2/19 Agenda Obiettivi ed Approccio del Project Work Profilatura Banche Analisi dei Piani Industriali Intervento Hub & Spoke su BPM
  • 3. 3/19 Agenda Obiettivi ed Approccio del Project Work Profilatura Banche Analisi dei Piani Industriali Intervento Hub & Spoke su BPM
  • 4. 4/19 Approccio del Lavoro Profilatura delle Banche Costruzione dell’approccio progettuale Analisi dei Piani industriali  Analisi dei bilanci  Outlook economico finanziario  Studio del presidio territoriale  Individuazione dei principali obiettivi del piano industriale  Identificazione degli interventi per la realizzazione degli obiettivi individuati  Selezione di un intervento da utilizzare come «case-study»  Sviluppo di un approccio progettuale per la realizzazione dell’intervento scelto 1 2 3 L’obiettivo del project work è effettuare un’analisi del posizionamento e delle strategie delle principali Banche italiane, formulando un approccio progettuale per la realizzazione di un intervento strategico
  • 5. 5/19 Agenda Obiettivi ed Approccio del Project Work Profilatura Banche Analisi dei Piani Industriali Intervento Hub & Spoke su BPM
  • 6. 6/19 Il campione di Banche Indicatori patrimoniali Indicatori economici Indicatori dimensionali Presidio territoriale
  • 7. 7/19 Principali Risultati: Ambito Patrimoniale (1/2) 0 10.000 20.000 30.000 40.000 50.000 Unicredit ISP MPS Banco Pop UBI BNL BPER BPM Cariparma Carige PoPVI CREDEM Valore Medio NPL 2012 NPL 1S 2012 Non Performing Loans (Mln di Euro) 42 %  Sofferenze 37 %  Incagli 9,21% del totale c/v clienti
  • 8. 8/19 0 50 100 150 200 250 300 350 400 Costo del Rischio 2011 Costo del Rischio 2012 Principali Risultati: Ambito Patrimoniale (2/2) Costo del Rischio (Bps) Il costo del rischio medio è di 192 bps I bilanci del 2012 evidenziano un incremento delle rettifiche nette su crediti e su accantonamenti per garanzie ed impegni a causa del deterioramento dello scenario macro-economico che ha costretto ad un rafforzamento del livello di copertura del portafoglio deteriorato
  • 9. 9/19 0 5.000 10.000 15.000 20.000 25.000 Margine di intermediazione Margine di interesse Commissioni nette Principali Risultati: Ambito Reddituale (1/2) Margini Reddituali Margine di interesse si riduce di 4 bps
  • 10. 10/19 Principali Risultati: Ambito Reddituale (2/2) 63% 49,93% 131,53% 70,32% 70,06% 62,35% 55,96% 77,93% 69,99% 59,24% 63,75% 70,58% 70% Unicredit ISP MPS Banco PoP UBI BNL BPER BPM Cariparma Carige PoPVI CREDEM Valore Medio Cost to Income Ratio Politica di contenimento costi operativi: • aumentare il margine operativo • migliorare il Cost to Income Ratio
  • 11. 11/19 Agenda Obiettivi ed Approcci del Project Work Profilatura Banche Analisi dei Piani Industriali Intervento Hub & Spoke su BPM
  • 12. 12/19 • Interventi indirizzati a rivedere la struttura organizzativa aziendale, il perimetro del gruppo ed il presidio territorialeGOVERNANCE • Interventi finalizzati all’adeguamento alle recenti evoluzioni normative e la gestione delle attuali tensioni in ambito «concessioni del credito» NORMATIVO • Interventi per il potenziamento della penetrazione nei diversi mercati, per lo sviluppo della clientela, per l’incremento dei ricavi e il contenimento dei costi BD E CR • Interventi di natura tecnologica volti a rinnovare il «modus operandi» della banca e ottimizzare il servizio verso la clientelaTECNOLOGICO Analisi Piani Industriali
  • 13. 13/19 BD E CR GOVERNANCE TECNOLOGICO NORMATIVO • BPM Next • Presidio del rischio • Rafforzamento della solidità patrimoniale • Consolidamento della posizione di liquidità • Revisione del modello di servizi alle imprese • Riduzione costi del personale • Aggregazione in un’unica banca commerciale • Nuovo modello di governo • Revisione del presidio territoriale • Progetto «Innova» Analisi Piani Industriali GRUPPO BPM 2012-2015
  • 14. 14/16 Agenda Obiettivi ed Approccio del Project Work Profilatura Banche Analisi dei Piani Industriali Intervento Hub & Spoke su BPM
  • 15. 15/19 Revisione del Presidio Territoriale • Divisione del territorio in 130 micro-mercati • Sviluppo del modello «Hub and Spoke» • Creazione di un team di consulenza a supporto delle filiali L’obiettivo dell’intervento è quello di consolidare la presenza sul territorio e rafforzare il rapporto instaurato con i clienti
  • 16. • Analisi profilatura clientela e prodotti • Costituzione team di consulenti mobili • Piano di comunicazione verso la clientela 16/19 1. Assesment iniziale: analisi dell’attuale modello operativo del gruppo bancario 2. Definizione del nuovo modello: declinazione del presidio territoriale target identificato nel piano industriale 3. Gap analysis: rilevazione delle differenze tra i due scenari di riferimento 4. Definizione degli interventi: individuazione e prioritizzazione degli interventi Approccio Progettuale Proposto Organizzazione HR Commerciale IT Logistica • Analisi produttività filiali • Individuazione dei micro-mercati • Posizionamento Hub e Spoke • Assessment del personale • Tavolo di concertazione con sindacati • Formazione del personale • Aggiornamento piattaforma IT di sportello • Revisione profilatura accessi ai sistemi • Multicanalità integrata • Riprogettazione layout di filiale • Analisi distribuzione territoriale filiali • Progettazione inserimento ATM evoluti S T E P A P P R O C C I O - CANTIERI - - INTERVENTI -
  • 17. 17/19 Governance di Progetto Comitato Guida PMO Capo Progetto LogisticaICTCommercialeHROrganizzazione Senior Manager B.A. B.A. B.A.B.A. Senior Consultant
  • 18. coordinare l’intero progetto, monitorare lo stato di avanzamento dello stesso, definire i rischi e le criticità 18/19 Mese 1 Mese 2 Mese 3 Mese 4 Mese 5 Mese 6 Mese 7 Mese 8 Mese 9 Mese 10 efficientare la struttura della banca riallocazione delle risorse , formazione e gestione esuberi gestione dei servizi alla clientela e della strategia commerciale ridefinire i processi di automazione informatica organizzazione degli spazi di filiale Organizzazione HR Commerciale ICT Logistica SAL periodici SAL di fine lavori Piano di Lavoro PMO
  • 19. 19

×