L'intelligenza nelle città.Leggerezza e bit.

1,138 views

Published on

Presentazione al convegno presso Ecomondo (Fiera della sostenibilità ambientale) 10 novembre 2011

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,138
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
369
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • L'intelligenza nelle città.Leggerezza e bit.

    1. 1. #chatcity “L’intelligenza nelle città - Leggerezza e BIT Da Italo Calvino a William Mitchell” Michele Vianello Direttore del VEGA 10 novembre 2011
    2. 2. Sono il Direttore Generale del VEGA (Il Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia). Mi sono occupato e mi occupo di WEB e di Social Media, di Città Intelligenti.Mi trovate su Facebook, su Twitter, su Linkedin ecc. ecc.Se volete seguirmi, leggete Manifesto di Principi il mio blog: per una http://www.michelecamp.it “Città Intelligente Chat City” p.s. sono considerato uno http://www.facebook.com/pages/ “starnutitore” Costruiamo-la-CHAT-CITY/ v. Seth Godin 131946116909246?sk=wallvediamo se funziona anche con voi....
    3. 3. INTENDIAMOCI BENE!!! slide di Michele Vianello
    4. 4. Città intelligente Smart cities Smarter TownINTENDIAMOCI BENE!!! Smart grid slide di Michele Vianello
    5. 5. “Smart......qualche cosa!!!” slide di Michele Vianello
    6. 6. slide di Michele Vianello
    7. 7. slide di Michele Vianello
    8. 8. “La più grande preoccupazione di Lucrezio sembra quella di evitare che il peso della materia cischiacci. Al momento di stabilire le rigorose leggi meccaniche che determinano ogni evento, egli sente il bisogno di permettere agli atomi delle deviazioni imprevedibili dalla linea retta, tali da garantire la libertà tanto alla materia quanto agli esseri umani.” (Lezione sulla “Leggerezza”) slide di Michele Vianello
    9. 9. slide di Michele Vianello
    10. 10. slide di Michele Vianello
    11. 11. La città intelligente è bitLa città intelligente è leggerezzaLa città intelligente è sostenibilità slide di Michele Vianello
    12. 12. IL PASSATO CHE CONTINUA A VIVERE CON NOI!!! ATOMI-MACCHINE-FISICITA’-PESANTEZZA slide di Michele Vianello
    13. 13. LUOGHI!!! slide di Michele Vianello
    14. 14. ORARI!!!LUOGHI!!! slide di Michele Vianello
    15. 15. ORARI!!! LUOGHI!!!LAVORO!!! slide di Michele Vianello
    16. 16. ORARI!!! LA NOSTRA VITA, NEL SUO RISIEDERE-VIVERE!!! SCORRERE, E’ CONDIZIONATA DALLA LUOGHI!!! FISICITA’LAVORO!!! slide di Michele Vianello
    17. 17. slide di Michele Vianello
    18. 18. MA, DOVE CI STA PORTANDO LO SVILUPPO DELLE TECNOLOGIE DELLA CONOSCENZA???slide di Michele Vianello
    19. 19. MA, DOVE CI STA PORTANDO LO SVILUPPO DELLE TECNOLOGIE DELLA CONOSCENZA???slide di Michele Vianello
    20. 20. slide di Michele Vianello
    21. 21. slide di Michele Vianello
    22. 22. OUT: - FISICITA’ - CONTESTO/LUOGO - ATOMI - ORARI STABILITI LA TECNOLOGIA DELLACONOSCENZA CI CONSENTE DI VIRTUALIZZARE slide di Michele Vianello
    23. 23. giorno/attività notte-dormire slide di Michele Vianello
    24. 24. acquistare,giorno/attività studiare, lavorare, comunicare.... ecc.ecc. notte-dormire slide di Michele Vianello
    25. 25. esto esto t t c on c ongiorno/attività BIT!!!! CONOSCENZA DIFFUSA BIT!!!! notte-dormire esto to to t tes t es c on c on c on slide di Michele Vianello
    26. 26. CHI GENERAINFORMAZIONE? E... E’ SUFFICIENTEL’INFORMAZIONE PER GENERARECONOSCENZA??? slide di Michele Vianello
    27. 27. social network BIT!!!! gioco CONOSCENZA BIT!!!!attività istituzionali attività lavorative slide di Michele Vianello
    28. 28. CHAT CHAT CHAT CITY CITY CHAT CITY CITY CHAT CHAT CHAT CITY CITY CITY CHAT CITY slide di Michele Vianello
    29. 29. slide di Michele Vianello
    30. 30. “Smart......qualche cosa!!!” slide di Michele Vianello
    31. 31. slide di Michele Vianello
    32. 32. “Sarà una città sradicata da qualsiasi punto definito sulla superficie della terra, configurata dalle limitazioni della connettività e dell’ampiezza di banda, più che dall’accessibilità e dal valore di posizione delle proprietà, ampiamente asincrona nel suo funzionamento,abitata da soggetti incorporei e frammentati che esistono come collezioni di alias e di agenti elettronici. I suoi luoghi saranno costruiti virtualmente dal software e non più fisicamente da pietre e legno; questiluoghi saranno collegati da legami logici al posto di porte, passaggi e strade ” slide di Michele Vianello
    33. 33. slide di Michele Vianello
    34. 34. LO SPAZIO (ANCHE QUELLO URBANO) NON È UN BENE INFINITO!!! slide di Michele Vianello
    35. 35. E N Z IO Z A L IZ UA T (ANCHELO IR SPAZIO V QUELLO URBANO) NON È UN BENE INFINITO!!! slide di Michele Vianello
    36. 36. slide di Michele Vianello
    37. 37. E’ OBBLIGATORIO CONVIVERE CON QUESTO DELIRIO CHEGENERA IL CO2, GLI NOx NELLE NOSTRE CITTA’? slide di Michele Vianello
    38. 38. E N Z IO Z A L IZ AE’ OBBLIGATORIO CONVIVERE U T IR CON QUESTO DELIRIO CHE VIL CO2, GLI NOx NELLEGENERA NOSTRE CITTA’? slide di Michele Vianello
    39. 39. slide di Michele Vianello
    40. 40. DECONTESTUALIZZAZIONE NEL LAVOROE’ SCINDERE IL LUOGO DALLA PERSONA, DAL TEMPO slide di Michele Vianello
    41. 41. DECONTESTUALIZZAZIONE NEL LAVOROE’ SCINDERE IL LUOGO DALLA PERSONA, DAL TEMPO bla- bla bla-bla- blabla Nomadic worker!!! slide di Michele Vianello
    42. 42. slide di Michele Vianello
    43. 43. IL E S IB E N PR O MINC A LE O N Z I IR E NID U slide di Michele Vianello
    44. 44. slide di Michele Vianello
    45. 45. slide di Michele Vianello
    46. 46. slide di Michele Vianello
    47. 47. slide di Michele Vianello
    48. 48. “La percezione è diventata cyborg...dobbiamo pensare ai mezzi elettronici come estensioni del nostro corpo ed estensioni dei nostri organi sensori... estesi globalmente per mezzo dell’elettronica; siamo tutti dei cyborg globali...” WILLIAM MITCHELLslide di Michele Vianello
    49. 49. grazie per l’attenzione!!! michele.vianello@vegapark.ve.it il mio blog http://www.michelecamp.it e, ovviamente, Facebook, Twitter, Linkedin, FourSquare ecc.ecc.slide di Michele Vianello

    ×