HBM Hospitality Business Magazine dic 2011-gen 2012: San Pietro all'Orto 6 Milano Antoitalia

354 views

Published on

HBM Hospitality Business Magazine
dic 2011-gen 2012:
San Pietro all'Orto 6 Milano Antoitalia

www.sanpietroallorto6.it
www.antoitalia.it

Published in: Real Estate
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
354
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

HBM Hospitality Business Magazine dic 2011-gen 2012: San Pietro all'Orto 6 Milano Antoitalia

  1. 1. HOSPITALITY BUSINESSMAGAZINELarivistadelmanagementdell’industriaturistica11 Dicembre 2011-Gennaio 2012OROBIEBERGAMASCHECandidipanoramieospitalitàtra"montagnemagiche"CONDOHOTELE LUXURY LIFESTYLEIn arrivo dall’America il nuovo formatper la proprietà alberghieraDIGITALMARKETINGPERILTURISMOShopping,retailepromozionesiincontranosulwebBIMESTRALE-PosteitalianeSpa-SpedizioneinAbbonamentoPostale-70%-LO/VAIl magazine ufficiale diSPECIALE2011-2012Bilanci e prospettive per il nuovo annoNOVITÀEVENTI EFIERE98 pagineRassegna stampa Antoitalia / Press review www.antoitalia.itwww.antoitalia.it
  2. 2. 5SOMMARIOSommarioHOSPITALITY BUSINESS MAGAZINELA RIVISTA DEL MANAGEMENT DELL’INDUSTRIA TURISTICAAnno IV - Numero 11 - Dicembre 2011 - Gennaio 2012Pag. 08Pag. 10Pag. 14Pag. 16Pag. 20Pag. 22Pag. 26Pag. 28Pag. 30Pag.32Pag.33Pag. 34Pag. 36Pag. 38Pag. 40editorialeIl 2012 di HBConsortium: l’hotel è comunicazionefocus regioneOrobie bergamasche: candidi panorami e ospitalità tra “montagne magiche”news dalla provinciaVisitatori e professionisti scelgono la Provincia di Milanonews da fondazione fiera milanoI manifesti della Fiera Campionaria: sviluppo e memoria senza finesuccede a milanoIl Temporary Shop rinnova la comunicazione e il retailspeciale 2011 - 2012La Lombardia in vetta al turismo invernale italianospeciale 2011 - 2012TCI presenta Turismonitor 2012: il turismo guida la ripresaspeciale 2011 - 2012Federturismo-Ciset: nel 2012 una nuova "primavera fredda" per il turismo italianohbconsortiumeBarter: il baratto digitale e il nuovo commercio passano da HBConsortiumhbconsortiumMail marketing one-to-one per l’azienda di successohbconsortiumRinnovare l’hotel è più facile con il project management di HBConsortiumturismo ecofriendlyCon BiologicBar nasce "l’hotel del gusto"turismo ecofriendlyEcosostenibilità: vantaggi per gli alberghi e il turismol’indagineImmigrazione, lavoro e turismo: un bilancio complessivorisorse & lavoroPorre le basi per il lavoro di qualità con la Job Description161054Rassegna stampa Antoitalia / Press review www.antoitalia.itwww.antoitalia.it
  3. 3. 6SOMMARIOHOSPITALITY BUSINESSIn copertina:immagine fornita daArchivi Provincia di Bergamo-Turismo Bergamo...............................................................Bimestrale di informazione, attualità, commentinel settore del turismoAnno IVn.11 - Dicembre 2011/Gennaio 2012EDITOREHB Consortium Srl...............................................................UFFICIO CENTRALEVia San Gregorio, 44 - 20124 MilanoTel. 02.87385727 - 02.87385598Fax. 049.7382184...............................................................UFFICI REDAZIONEVia Borgo Padova, 79 - 35013 - Cittadella (PD)Tel. 049.7382094 - 049.7382137 - Fax.049.7382184...............................................................DIRETTORE GENERALEStefano Reginestefano.regine@hbconsortium.com...............................................................DIRETTORE RESPONSABILEPaolo Caronpaolo.caron@hbconsortium.com...............................................................CAPOREDATTOREStefano Aicardiredazione@hbconsortium.com...............................................................PROGETTO GRAFICO E IMPAGINAZIONENicoletta D’Ambrosion.dambrosio@bhewe.com...............................................................SEGRETERIA DI REDAZIONEsegreteria@hbconsortium.com...............................................................UFFICIO AMMINISTRAZIONEAlessandra Campagnaroamministrazione@hbconsortium.com...............................................................Comitato di redazioneStefano Aicardi, Patrizia Binaschi, AlessandroBisceglia, Fiammetta Capecchi, Paolo Caron,Giampietro Comolli, Oscar Galeazzi, StefanoRegine, Nives Tisi, Andrea Verduci...............................................................TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI...............................................................RESPONSABILE PUBBLICITÀ0LFKHOH %LI¿PLFKHOHELI¿#KEFRQVRUWLXPFRP349.6792909...............................................................STAMPELWUH $UWLJUD¿FKH 6UO 3LRPELQR HVH 3
  4. 4. ...............................................................Registrazione Tribunale di Padovan. 2173 del 08/04/2009...............................................................Registrazione ROC n° 18232 del 08/04/2009...............................................................DISTRIBUZIONEPoste italiane Spa-Spedizione in Abbonamento Postale -70%- LO/VAHOSPITALITY BUSINESSMAGAZINELarivistadelmanagementdell’industriaturistica11 Dicembre 2011-Gennaio 2012OROBIEBERGAMASCHECandidipanoramieospitalitàtramontagnemagicheCONDOHOTELE LUXURY LIFESTYLEIn arrivo dall’America il nuovo formatper la proprietà alberghieraDIGITALMARKETINGPERILTURISMOShopping,retailepromozionesiincontranosulwebBIMESTRALE-PosteitalianeSpa-SpedizioneinAbbonamentoPostale-70%-LO/VAIl magazine ufficiale diSPECIALE2011-2012Bilanci e prospettive per il nuovo annoNOVITÀEVENTI EFIERE98 paginePag. 42Pag. 44Pag. 46Pag. 48Pag. 50Pag. 54Pag. 58Pag. 62Pag. 66Pag. 70Pag. 72Pag. 74Pag. 76Pag. 77Pag. 78Pag. 80Pag. 82Pag. 84Pag. 86Pag. 88Pag. 90Pag. 92Pag. 95marketing turisticoEssere unici è risvegliare la propria identitàmarketing turisticoMystery Shopping e Turismo: la struttura si mette alla provamarketing turisticoIn-Venice: lofferta completa su Venezia ai migliori prezzi del mercatoprodotti serviziGestor: la sicurezza delle giuste forniture per hotel e ristorantiprotagonisti dell’ospitalitÀSan Pietro allOrto 6: investire sul bello con il condohotelprotagonisti dell’ospitalitÀHotel Villa San Carlo Borromeo ospiti della Storiaturismo congressualeFedercongressiEventi insieme contro la crisiturismo enogastronomicoOVSE: dai vini spumanti nuove risorse per marketing e turismotravel 2.0MH days: un successo in formato digitaletravel 2.0Mobile Revolution e Reti LTE il digitale per uneconomia in corsaturismo designDesign Experience Workshop 2012 progettare il piacere dellHorecanews dalle aziendeFit Express presenta la nuova formula per il fitness no-stopnews dalle aziendeSky: allavanguardia nella tecnologianews dalle aziendeHousekeeping facile e flessibile con Ready Roomfiere ed eventiHBConsortium @ Sia Guest 2011fiere ed eventiLab Whr: revenue e marketing a confrontofiere ed eventiEcomondo, Keyenergy e Cooperambiente: dal riciclo il turismo verde e la città di domanifiere ed eventiBTO 2011 il turismo come new business digitalefiere ed eventiCon Expo Riva Hotel 2012 colore e luce in hotelfiere ed eventiAgrietour e Agriener: il turismo alla base della nuova green economyfiere ed eventiProwinter e Alpitec 2012 b2b dalla montagna alla cittàfiere ed eventiNew Bit, New Business: formazione, tecnologia e turismopillole dal mondo Inverno 2011-2012: le aziende informanoRassegna stampa Antoitalia / Press review www.antoitalia.itwww.antoitalia.it
  5. 5. 50 HOSPITALITY BUSINESSPROTAGONISTI DELL’OSPITALITÀLa nuova tendenza nell’am-bito del segmento del-l’hôtellerie, soprattuttonel segmento più alto, èquella del lifestyle hotel.Ne sono esempi di suc-cesso il Setai di New Yorke di Miami, o i “W” hoteldi Starwood, brand creati ad hoc per veicolareun concept di “luxury lifestyle” hotel, sia perviaggi d’affari che di piacere. Lo stesso elemen-to sta alla base dei designer hotel, dove il ter-mine “designer” può riferirsi sia a designer dimoda o del lusso sia a designer di arredamento.Diversi nomi italiani – Armani, Missoni, Kri-zia, Versace, Bulgari – simboli internazionali distile di vita e lusso italiani, firmano da tempoconcept alberghieri nel mondo. In questo casol’hotel è “firmato” a tutti gli effetti, riportandonell’insegna il nome della “griffe”: Armani Ho-tel, Bulgari Hotel e così via. In altri casi, sonodesigner di arredamento con notorietà interna-zionale a progettare il concept hotel, come peril St Martin’s Lane Hotel di Londra e l’HotelFaena di Buenos Aires, entrambi “creazioni”di Philip Starck. Qui il nome del designer non“SANPIETROALL’ORTO6”:investiresulbelloconilcondohotelAntoitalia presenta a Milano il rivoluzionario format immobiliareper il lifestyle hotelA cura di DirezioneMarketing AntoitaliaRassegna stampa Antoitalia / Press review www.antoitalia.itwww.antoitalia.it
  6. 6. 51PROTAGONISTI DELL’OSPITALITÀcompare nell’insegna, mantenendo un ruolopiù “discreto” ma pur sempre caratterizzante edi grande impatto commerciale.Il concept del lifestyle hotel si abbina perfet-tamente alla formula del condohotel, un for-mat immobiliare nuovo per l’Italia, ma moltodiffuso in città come New York, Miami, LasVegas, Los Angeles, e che ha a che fare con la“proprietà” dell’immobile che ospita la struttu-ra ricettiva. Dal punto di vista dell’utilizzatorefinale – l’ospite, il “guest” che alloggia nellastruttura – il fatto che si tratti di un condoho-tel è assolutamente irrilevante, e spesso questoaspetto non è nemmeno noto al cliente. Qualè la “caratteristica distintiva” del condohotel?Come dice il nome stesso - abbreviazione di“condominium hotel” - si tratta di un formatche prevede il frazionamento della proprietàdello stabile alberghiero tra tanti “condòmini”,al massimo tanti quanti sono gli appartamentio suite che compongono la struttura.Per sgomberare il campo da facili e frequentimalintesi, sottolineiamo subito che la formuladel condohotel non va confusa con formulequali la multiproprietà o il time-sharing. Nelcaso del condohotel la proprietà della singolaunità immobiliare (appartamento o suite) èin capo al singolo specifico acquirente e non ècondivisa con altri. In sostanza, è esattamentelo stesso tipo di “diritto di proprietà” che ac-quisisce chi compra un appartamento in unqualunque condominio residenziale, ovvero laforma di proprietà abitativa più diffusa in Italia.Chi acquista un appartamento all’interno diun condominio, per viverci o per investimento,diventa unico proprietario dell’appartamento ecomproprietario delle “parti comuni” dell’edi-ficio, partecipando anche alle spese condomi-niali. Ma nel caso del condohotel l’acquirentecompra un appartamento in un edificio cheverrà in tutto o in parte utilizzato – da parte diuna società specializzata – per finalità ricettiveo di short-term rental, e che quindi, oltre adessere completamente arredato e corredato, èanche provvisto di una serie di servizi, in par-te inclusi nel prezzo e in parte “on demand”, ditipo “alberghiero”.Ha una grande importanza il fatto che l’acqui-rente possa usufruire di specifiche opzioni di“rental management”, che gli consentono diaffidare in gestione il proprio appartamento,direttamente o indirettamente, alla società digestione alberghiera, ottenendo in cambio unaRassegna stampa Antoitalia / Press review www.antoitalia.itwww.antoitalia.it
  7. 7. 52 HOSPITALITY BUSINESSPROTAGONISTI DELL’OSPITALITÀrendita annua. Si tratta quindi diuna scelta perfetta per chi cercaun investimento immobiliare areddito. Ma chi compra acquistaanche sulla base dell’appeal del“brand”, in cui ritrova un propriogusto e stile o comunque una ga-ranzia di qualità e ricercatezza. Ilbrand, il lifestyle concept, in altritermini, non è solo strumentale ediretto all’ospite della struttura,ma è anche un elemento, spessonon trascurabile, per la venditadell’unità immobiliare.La formula del condohotel sipresta ad essere declinata in vari modi: il con-tratto di compravendita può prevedere chel’acquirente possa scegliere se utilizzare l’ap-partamento per sé oppure darlo in gestione allasocietà di rental management, ed esistono poiformule “ibride” di uso proprio + gestione, re-golate dagli specifici contratti di compravendi-ta. Possono esservi differenze anche in meritoalla destinazione d’uso degli appartamenti checompongono quello che comunemente vienedefinito “condohotel”. In alcuni casi – come inquello di “San Pietro all’Orto 6” a Milano - gliappartamenti hanno destinazione residenziale,anche se sono arredati e destinati in parte adessere utilizzati per forme organizzate di short-term rental. In questi casi si preferisce parlare di“luxury serviced apartments”. In altri casi inve-ce le unità immobiliari di un condohotel hannoRassegna stampa Antoitalia / Press review www.antoitalia.itwww.antoitalia.it
  8. 8. 53PROTAGONISTI DELL’OSPITALITÀdestinazione d’uso alberghiera: il privato ac-quista un appartamento a destinazione alber-ghiera, ma mantiene la possibilità di utilizzarlo– se lo desidera - per abitarci personalmente.Questo secondo caso è quello dell’House-Ho-tel Ramada, a Milano, nuova iniziativa per laquale Antoitalia ha appena ottenuto il mandatoesclusivo per la vendita degli appartamenti.Antoitalia rappresenta un pioniere in questoparticolare segmento di mercato. In qualità diadvisor e agente del developer EstCapital SGR,ha sviluppato l’idea di “San Pietro all’Orto 6”,in pieno centro di Milano. L’edificio è situa-to nel quadrilatero della moda milanese, a 50metri da via Montenapoleone e da Piazza SanBabila, tra Corso Vittorio Emanuele e Via Mat-teotti, subito dietro la chiesa di San Carlo. Unpalazzo di stile razionalista, di otto piani fuoriterra, che il developer ha totalmente rinnovatoe riqualificato con un importante intervento diristrutturazione, iniziato a marzo 2010 e con-clusosi un anno e mezzo dopo. L’iniziativa hasaputo coniugare real estate, architettura, tec-nologia, design e lusso, in modo coerente conla location, cuore fashion e luxury di Milano, econ lo spirito innovativo e cosmopolita di que-sta città.“San Pietro all’Orto 6” comprende 27 appar-tamenti, di cui 23 sono bilocali di lusso com-pletamente arredati da Armani / Casa. Mobili,cabine armadio Molteni, cucine Dada, comple-menti d’arredo, accessori, rivestimenti, finitu-re, tessuti e tonalità,si distinguono pereleganza delle formee cura nella scelta deimateriali. Completa-no l’immobile tre ap-partamenti di grandidimensioni, non ar-redati, e una magni-fica penthouse su duelivelli con terrazzosovrastante e vista sulDuomo.Antoitalia ha il man-dato esclusivo allavendita delle unitàimmobiliari. “SanPietro all’Orto 6”rappresenta per l’ac-quirente una scelta di investimento sicuro e ingrado di creare valore nel tempo, grazie alle suecaratteristiche distintive: unicità del proget-to, concept innovativo e location privilegiata;Brand Armani Casa; appartamenti di dimen-sioni contenute in centro Milano; domandacostantemente superiore all’offerta, sia peracquisto che per locazione; luxury servicedapartments, un prodotto di grande attrattiva sulmercato internazionale; infine, un rendimentocerto scegliendo l’opzione di rental manage-ment offerta dalla società di gestione che facapo a Piergiorgio Mangialardi.Rassegna stampa Antoitalia / Press review www.antoitalia.itwww.antoitalia.it

×