Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

REMIT - Il registro nazionale degli operatori di mercato

30,768 views

Published on

Il 28 dicembre 2011 è entrato in vigore per tutti gli Stati membri dell'Unione Europea il Regolamento sull'integrità e la trasparenza dei mercati energetici all'ingrosso (REMIT - Regulation on Wholesale Energy Market Integrity and Transparency, No 1227/2011).
L'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico ha sviluppato il registro nazionale degli operatori di mercato.

Published in: Government & Nonprofit
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

REMIT - Il registro nazionale degli operatori di mercato

  1. 1. REMIT Il Registro nazionale degli Operatori di Mercato Federico Luiso Milano 26 marzo 2015
  2. 2. 2 Dove si inizia (1) http://www.autorita.energia.it/it/anagrafica.htm
  3. 3. 3 Dove si inizia (2) http://www.autorita.energia.it/it/operatori//remit.htm
  4. 4. 4 Login
  5. 5. 5 Prima pagina REMIT Agli operatori che effettuano la prima registrazione comparirà un collegamento dal quale è possibile procedere all’iscrizione nel registro REMIT mediante una procedura che presenterà a ogni step una sezione in cui fornire i dati. Nessun dato viene salvato prima del completamento di ogni sezione.
  6. 6. 6 Prima pagina REMIT Gli operatori già iscritti al registro REMIT potranno modificare le singole sezioni indipendentemente l’una dall’altra.
  7. 7. 7 Sezione 1 – persona giuridica I dati già forniti al momento dell’iscrizione all’Anagrafica Operatori saranno caricati automaticamente e possono essere modificati solo dall’Anagrafica. Energy Identification Code Bank Identifier Code Legal Entity Identifier Global Location Number
  8. 8. 8 Sezione 1 – persona fisica Energy Identification Code Bank Identifier Code Legal Entity Identifier Global Location Number
  9. 9. 9 Sezione 2 Occorre indicare almeno una persona per ciascun ruolo
  10. 10. 10 Sezione 3 Il beneficiario/controllore è la persona fisica o giuridica che esercita una influenza significativa sul management dell’operatore di mercato attraverso un potere di controllo delle quote azionarie o attraverso diritto di voto, a prescindere dal fatto che il controllo sia esercitato direttamente o indirettamente attraverso la società capogruppo
  11. 11. 11 Beneficiario/controllore Ai fini del registro REMIT, una persona fisica o giuridica è considerata beneficiario/controllore se: - detiene almeno il 10% delle quote azionarie dell’operatore di mercato o della sua capogruppo; - controlla, di diritto o di fatto, almeno il 10% del potere di voto dell’operatore di mercato o della sua capogruppo; - ha il potere di esercitare una influenza significativa sul management dell’operatore di mercato attraverso forme di controllo delle quote azionarie o del potere di voto dell’operatore di mercato stesso o sulla sua capogruppo. Una persona fisica o giuridica che si trova in una delle condizioni sopra riportate e che non è controllata da altra entità o portatore di interessi, deve essere indicata come beneficiario/controllore. Il beneficiario/controllore non è necessariamente un operatore di mercato ai sensi del REMIT e non deve comunque risultare una filiale o una succursale di altre società. Esso può anche essere una autorità pubblica o uno Stato sovrano. Chiarimenti di ACER sul ruolo di «benficiario/controllore»
  12. 12. 12 Sezione 4 In questa sezione si indicano altri operatori di mercato già iscritti nel registro europeo che hanno rapporti di collegamento societario con l’operatore ai sensi della settima Direttiva 83/349/CEE del Consiglio del 13 giugno 1983. Per ogni società collegata occorre indicare dal menu a tendina il tipo di collegamento. È possibile indicare solo operatori già iscritti al registro europeo REMIT e in possesso dell’“ACER code”.
  13. 13. 13 Sezione 5 La sezione 5 è facoltativa. Se l’operatore di mercato intende delegare l’attività di reporting ad uno o più soggetti terzi, li deve indicare in questa sezione. Se l’operatore vuole agire come soggetto delegato (e quindi comparire nella lista dei delegati resa disponibile agli altri operatori), deve segnare «Sì» sotto il campo “è mia intenzione chiedere di essere registrato come delegato”. I requisiti necessari per qualificarsi come soggetto delegato sono indicati nel documento dell’ACER «Requirements for the registration of Registered Reporting Mechanisms (RRMs)» disponibile al link: https://www.acer-remit.eu/portal/document-download?documentId=c047ha134tb
  14. 14. 14 Sezione 5 Se l’operatore vuole indicare un soggetto delegato ad effettuare il reporting, può farlo selezionando da una lista fissa proposta in un menu a tendina. Ciò perché i soggetti delegati devono essere qualificati dall’ACER. Se il delegato desiderato non è presente, significa che l’ACER non ha rilasciato il benestare (in via definitiva o provvisoria).
  15. 15. 15 Accreditamento - Riepilogo Una volta compilata l’ultima sezione si accede ad una maschera di riepilogo dove sono presentate tutte le precedenti sezioni con i relativi dati. Controllati i dati, cliccando “salva” si procede all’invio di tutti i dati e si completa l’iscrizione al registro REMIT. Cliccando “annulla” si verrà invece inoltrati alla pagina iniziale e si annullerà la procedura di iscrizione.
  16. 16. 16 Notifica iscrizione L’iscrizione, una volta effettuata, deve essere validata dall’ACER. Pertanto vi sarà un lasso temporale in cui l’iscrizione risulta in sospeso. La validazione viene comunicata mediante posta elettronica alla persona indicata nella sezione 2 come referente per le comunicazioni con l’ACER. Nella mail, all’interno del rettangolo rosso, viene indicato il codice identificativo (ACER code) dell’operatore
  17. 17. 17 Gestione dell’iscrizione Accedendo al registro REMIT, un operatore già iscritto troverà la pagina “Gestione REMIT”, in cui compare l’ACER code. Da qui si può accedere alle diverse sezioni compilate in fase di iscrizione per apportare gli aggiornamenti.
  18. 18. 18 Richieste di informazioni Per informazioni e supporto di tipo tecnico sul funzionamento del registro è possibile contattare il numero verde: attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Per chi chiama dall'estero il numero è: 080-3497420. In alternativa è disponibile l'indirizzo di posta elettronica: infoanagrafica@autorita.energia.it Per informazioni relative alle informazioni da inserire nel registro: - remit@autorita.energia.it - numero di telefono 02 6556 5264. Nelle comunicazioni inviate via posta elettronica è necessario indicare ragione sociale e partita IVA del soggetto per il quale si sta inviando la richiesta e un recapito telefonico del referente.

×