• Save

Loading…

Flash Player 9 (or above) is needed to view presentations.
We have detected that you do not have it on your computer. To install it, go here.

Like this presentation? Why not share!

Indirizzi per la pianificazione degli "spazi giovani": il caso studio del comune di Potenza

on

  • 564 views

Indirizzi per la pianificazione degli "spazi giovani": il caso studio del comune di Potenza, presented @Vivere e Camminare in città 2009, Brescia, Giugno 2009 ...

Indirizzi per la pianificazione degli "spazi giovani": il caso studio del comune di Potenza, presented @Vivere e Camminare in città 2009, Brescia, Giugno 2009
Work by Lucia Tilio, Viviana Lanza, Piergiuseppe Pontrandolfi

Statistics

Views

Total Views
564
Views on SlideShare
563
Embed Views
1

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 1

http://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • Alla luce dell'obiettivo della conferenza, ovvero la pianificazione degli spazi pubblici per i giovani, necessità reali e modi d'uso, il nostro lavoro si inserisce come indagine sulle metodologie da applicare per una corretta pianificazione degli stessi, tenendo conto che riteniamo conditio sine qua non procedere fornendo gli indirizzi per la buona progettazione degli spazi piuttosto che il loro disegno Una opportuna finalizzazione e/o gestione di iniziative/politiche/risorse, dunque, è uno dei traguardi del presente contributo, attraverso la definizione di una metodologia di lavoro per la esplicitazione di indirizzi che garantiscano una maggiore corrispondenza tra domande ed offerta nella pianificazione di spazi pubblici per l’aggregazione giovanile. Le analisi condotte come esempio di applicazione della metodologia fanno riferimento al Comune di Potenza, nostra area di studio., ed in particolare ad un'esperienza condotta, ed acnroa in corso, con il CAG , in quanto esempio di spazio giovane esistente ma non fruito, con l’obiettivo di dedurre dallo studio delle dinamiche ad esso connesse le ragioni della non-fruizione e individuare gli strumenti per la futura fruibilità. L a definizione degli indirizzi per la pianificazione di spazi per l’aggregazione giovanile ha previsto l’applicazione di una metodologia articolata in distinte fasi di lavoro: analisi della domanda; analisi dell’offerta attuale; individuazione delle strategie degli interventi. L’approccio usato prevede l’applicazione combinata della “geo-SWOT Analysis” e del Logical Framework Approach.
  • A forne della ricchezza di risorse presenti su lterritorio Risorse non finalizzate, incapaci di creare le condizioni per il rientro degli individui formati, e dunque di spendere in regione e le competenze acquisite, non hanno dato la possibilità ai giovani formati di rimanere e sfruttare il sapere acquisito per la crescita del territroio. Per questo le risorse, che potrebbero essere un'opportunità, rappresentano una minaccia.
  • La localizzazione del Campus rappresenta una minaccia in quanto lontana e mal collegata con le attrezzature di interesse per il giovane studengte, tanto da creare una sorta di isola, peraltro peggiorata dal fatto che, forse non si percepisce dalla mappa, il Campus è in una valle . Inserire immagine di Google Earth che dia il senso della profondità.
  • L'albero costruito presenta un problema centrale che abbiamo chiamato problema radice, e che è “l'insoddisfazione del giovane potentino”, nel senso che, a valle delle indagini, si deduce un senso di insoddisfazione generale tale da determinare il disinteresse verso la vita counitaria etc etc. L'effetto di tale problema è la tendenza ad abbanfdonare la città , per cerc<re una vita a qualità migliore altrove, e 9 cause-problemi . L'albero è molto complesso e presenta num erose interrlazioni tra queste cause-problemi, noncè tra le cause e gli effetti di ciascuno di essi. Per fornire un esempio chiarificatore è stata scelta una causa-problema che sarà poi considerata come esempio anche per il resto della presentazione.
  • L?esempio scelto riguarda il ruolo dell'università all'interno della città, , riteniamo che sia esemplificativo per 2 motivi: 1. in qanto la città non sfrutta le potenzialità di un campus si livello regionale e 2 per l'isolamento dell'università stessa . Inotltre, è proprio la “sluzione” di questa problematica che può rappresetnare la chiave di volta della “questione giovani”.

Indirizzi per la pianificazione degli "spazi giovani": il caso studio del comune di Potenza Indirizzi per la pianificazione degli "spazi giovani": il caso studio del comune di Potenza Presentation Transcript

  • Indirizzi per la pianificazione degli “ spazi giovani”: il caso studio del Comune di Potenza Directions for planning of public spaces for young people: the study case of Potenza P. Pontrandolfi, G. Las Casas, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata, Italy XVI Conferenza Internazionale Vivere e camminare in città I giovani e gli spazi urbani Brescia, 11 – 12 Giugno 2009
  •  
  •  
  • 20-24 15-19 25-34 Operatori del settore Popolazione giovane Gruppo di ricerca
  • Centro di Aggregazione Giovanile - Malvaccaro - 20-24 15-19 25-34
  • AFFRONTARE EVITARE SFRUTTARE TRASFORMARE
  •  
  •  
  •  
  • debolezza
  • spazi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • Campo scuola Parco di Sant’Antonio la Macchia Parco fluviale del Basento Biblioteca Centro Sociale Percorso Campus con:
  •  
  •  
  •  
  • Mancanza di autosufficienza Alta % Studenti fuori corso Scarsa propensione alle relazioni sociali Basso livello di Mobilità Scarsa Fruibilità di Luoghi pubblici di aggregazione Bassa qualità degli Spazi e della Vita Difficoltà di affermazione dell’identità universitaria da parte della città Disinteresse alla frequentazione di Luoghi pubblici di aggregazione Cattivo utilizzo delle risorse Garantire l’autosufficienza Orientare Sensibilizzare i giovani alle relazioni sociali Incrementare il livello di Mobilità Gestire le risorse intese come INVESTIMENTO sul territorio e sulle persone lucane Potenziare la Fruibilità di Luoghi pubblici di aggregazione Aumentare la qualità degli Spazi e della Vita Affermare l’identità universitaria da parte della città Motivare i giovani alla frequentazione di Luoghi pubblici di aggregazione Situazione desiderata futura Situazione negativa attuale
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • PIANIFICARE
  • MUOVERSI PIANIFICARE
  • MUOVERSI LAVORARE PIANIFICARE
  • MUOVERSI LAVORARE FARE INSIEME PIANIFICARE
  • MUOVERSI LAVORARE STUDIARE FARE INSIEME PIANIFICARE
  • MUOVERSI LAVORARE STUDIARE FARE INSIEME PIANIFICARE
  •  
  •  
  • This work is licensed under the Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License. To view a copy of this license, visit http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/3.0/ or send a letter to Creative Commons, 171 Second Street, Suite 300, San Francisco, California, 94105, USA.