Social media PR

314 views
278 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
314
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Social media PR

  1. 1. PR 2.0 E SOCIAL MEDIA MARKETING Gestire le PR nel Web 2.0 attraverso i Social Media Sergio Annaratone s.annaratone@gmail.com www.clapps.me/sergio.annaratone
  2. 2. I MEDIA TRADIZIONALI STANNOSCOMPARENDO• Da alcuni anni si assiste ad una costante erosione della readership della stampa tradizionale a favore dei new media• Grazie alla diffusione della rete, sebbene in Italia il digital divide sia ancora ampio, le fonti di informazione si stanno rapidamente modificando e polarizzando• I media classici perdono terreno e raggiungono, generalmente, target tradizionali e di età medio alta (over 54)• I quotidiani si concentrano sulle fasce più istruite della popolazione adulta; la TV su quelle più marginali.• La stampa periodica generalista perde costantemente appeal presso il proprio lettorato di riferimento
  3. 3. I NEW MEDIA RAGGIUNGONO UNPUBBLICO GIOVANE E DINAMICO• La combinazione di New Media che si è sviluppata negli ultimi anni ha permesso di coinvolgere gruppi di persone articolati e affiliati in funzione del mezzo• Non esiste più un target, esistono comunità di utenti PORTALI SITI ONLINE NEWS TEMATICI SPECIALIZZATI BLOG QUOTIDIANI CANALI TV INDIPENDENTI
  4. 4. GLI ULTIMI DATI NIELSENQUANTIFICANO IL FENOMENO• Ottobre 2009: 23,6 milioni di utenti Internet • 700 mila in più rispetto a settembre 2009 • oltre 2 milioni in più rispetto a dodici mesi prima• La categoria News raccoglie 13,5 milioni di utenti • incremento del 22% rispetto ad ottobre 2008• +25% il tempo speso online • da 26 ore e mezzo a oltre 33 ore• Oltre alle News, le crescite più alte sono nelle categorie Communities e Videos/Movies, • rispettivamente + 20% e +22% rispetto al 2008• Oltre 7 milioni di utenti si collegano a internet via mobile
  5. 5. IL WEB 2.0 E I SOCIAL MEDIA MODIFICANOIL PARADIGMA DELLA COMUNICAZIONE• Social Media • Aggregatori 2.0 • Google Groups • Wikipedia • Yahoo Groups • TripAdvisor • You Tube • Imdb • Flickr • Twitter • Blog• Virtual Community • Blogger • Facebook • WordPress • LinkedIn • Splinder • MySpace • Il Cannocchiale • FriendFeed • Badzu.net • OKNotizie
  6. 6. LE FUNZIONI AZIENDALI DEVONO FARE ICONTI CON IL WEB 2.0… … E RIDISEGNARE I PROPRI CONFINI ADVERTISING MARKETING PR REFERRAL UFFICIO STAMPA MANAGEMENT CUSTOMER CARE O FORSE NON RIDISEGNARLI AFFATTO!
  7. 7. IL 2.0 STRAVOLGE TUTTE LE REGOLE COMUNICAZIONE CONVERSAZIONE
  8. 8. IL 2.0 STRAVOLGE TUTTE LE REGOLE MONOLOGO DIALOGO
  9. 9. IL 2.0 STRAVOLGE TUTTE LE REGOLE CONTATTO CONNESSIONE
  10. 10. IL 2.0 STRAVOLGE TUTTE LE REGOLE CONSUM ATORE UTILIZZATORE
  11. 11. IL 2.0 STRAVOLGE TUTTE LE REGOLE VISIBILE RILEVANTE
  12. 12. IL 2.0 STRAVOLGE TUTTE LE REGOLE IMPAT TANTE U TILE
  13. 13. IL 2.0 STRAVOLGE TUTTE LE REGOLE ESTE TICO E TICO
  14. 14. IL 2.0 STRAVOLGE TUTTE LE REGOLE GLOB AL SOCIAL
  15. 15. SOCIAL MEDIA MARKETING E PR 2.0• Instaurare e consolidare un dialogo 1:1 con i soggetti interessati ai prodotti o ai servizi dell’azienda• Monitorare la presenza dell’azienda sui Social e interagire con gli utenti in prima persona• Diffondere e amplificare notizie sull’azienda e sui prodotti in una logica sia push che pull• Ispirarsi costantemente a principi di coerenza, trasparenza e onestà
  16. 16. COME APPROCCIARE IL WEB 2.0?• Individuare le Community, i Blog, i Social Media e gli Aggregatori affini al business e censirli in base alla rilevanza, in una logica 20/80• Per ciascuna area di lavoro, verificare e programmanre la presenza dell’azienda su pagine dedicate• Sviluppare un piano di affiliazione combinato (inserzioni, advertising, referral) su Social e Community• Identificare i Blogger più influenti e coinvolgerli nelle attività dell’azienda, in una logica 1:1 (anteprima prodotti, review)• Integrare tutti i media, Siti, Canali, News,Aggregatori e Blog con i Social, sfruttando la multimedialità e le connessioni multiple
  17. 17. COME APPROCCIARE IL WEB 2.0?• Gestire un piano di Article Marketing e postare declinazioni specifiche sui vari mezzi (Fb, Twitter, FriendFeed, ecc)• Pianificare un investimento in campagne di affiliazione sui Social e realizzare annunci e inserzioni• Pianificare annunci sui blog più influenti• Creare fan pages o gruppi in cui far iscrivere gli utenti, che diverranno potenziali clienti• Realizzare promozioni o iniziative per la fidelizzazione dei contatti (sondaggi, concorsi, buoni sconto, anteprima prodotti)• Ideare contenuti per il passaparola virtuale• Monitorare costantemente, interagire, apprendere, evolversi
  18. 18. UN PROGRAMMA MIRATO E INTEGRATOPER UN MONDO INTERCONNESSOONLINE NEWS BLOGGER COMMUNITY SOCIALComunicati Selezione Presenza InterazioneContatto Relazione Affiliazione FeedbackRelazione Dialogo Promozione AffiliazioneFeedback Scambio Relazione

×