Comunicazione sociale
Comunicare con tutti




Corso Siti WEB e comunicazione istituzionale
Ministero dell'istruzione dell...
Contenuti del corso
1. L’evoluzione del Web
2. L’evoluzione della comunicazione nel Web
3. Web 2.0: applicazioni per comun...
Comunicazione sociale: comunicare con tutti




                                           Parte 1
                       ...
L’evoluzione del Web
                                                                 1945:
                              ...
L’evoluzione del Web
                                              17 dicembre 1996:
                                     ...
L’evoluzione del Web
                                                                  […]
                               ...
L’evoluzione del Web
                               •Il “Web 1.0” era basato su una
                               navigaz...
L’evoluzione del Web




                       Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                       Riviera S. N...
Web 2.0
Un video vale più di mille parole…




 Versione italiana:
 http://www.youtube.com/watch?v=5xDITZBizfY

          ...
2.0: Cambia il modo di pensare il Web
    Dai siti web personali ai blog
         Oggi con i blog chiunque è in grado di...
Web 2.0
In sintesi
      Cambiano gli strumenti
       per pubblicare i contenuti
       nel Web
      Cresce la semplic...
Comunicazione sociale: comunicare con tutti




                                        Parte 2
                          ...
L’evoluzione della comunicazione




                      Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                      Ri...
L’evoluzione della rete




         Fonte: http://www.personalizemedia.com/virtual-worlds-web-30-and-portable-profiles/

...
Cambia il modo di comunicare
    Posta elettronica
            Oggi è uno strumento fondamentale di
             comunic...
Cambia il modo di comunicare
    (Video)Telefonia tramite internet
            Telefonare (e videotelefonare) tramite
  ...
Cambia il modo di comunicare
    Newsletter
            La newsletter è utilizzata per inviare
             delle comuni...
Cambia il modo di comunicare
    Mailing list
            La mailing list è una lista di distribuzione
             ovve...
Cambia il modo di comunicare
    Forum
            Un forum è un’applicazione Web in cui
             sono presenti diff...
Le nuove frontiere dell'accessibilità




                                                       Parte 3
                 ...
Soluzioni “2.0” per comunicare
Ingredienti
     Pubblicazione di immagini
     Pubblicazione di video
     Localizzazio...
Pubblicazione di immagini
     Grazie a sistemi di archiviazione on-line come Flickr
      (www.flickr.com) è possibile p...
Pubblicazione di immagini




                      Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                      Riviera S...
Pubblicazione di immagini
  All’interno di un sistema blog/CMS come wordpress
  (www.wordpress.org – www.wordpress.com) è ...
Pubblicazione di immagini




                      Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                      Riviera S...
Pubblicazione di immagini
  Il plug-in consente inoltre di poter utilizzare le immagini di Flickr
  direttamente all’inter...
Pubblicazione di immagini




                      Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                      Riviera S...
Pubblicazione di video
     Youtube, e altri servizi sono oramai leader nella distribuzione di
      contenuti multimedia...
Pubblicazione di video




                         Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                         Rivier...
Pubblicazione di video
         Per Wordpress sono disponibili moltissimi plug-in.
          Personalmente consiglio Word...
Pubblicazione di video




                         Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                         Rivier...
Localizzazione
    Mappe
            Tramite nuove tecnologie è possibile inserire
             mappe informative a cui ...
Localizzazione




                 Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                 Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 L...
Localizzazione
    Mappe
            Anche per le mappe sono disponibili plug-in per Wordpress.
            Sono presen...
Presentazioni
     Grazie a soluzioni come Slideshare (www.slideshare.net), un
      “raccoglitore” gratuito di presentaz...
Presentazioni




                Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido...
Informazioni in tempo reale
     La rete necessita di comunicazione in tempo reale: riunioni,
      conferenze, situazion...
Informazioni in tempo reale




                       Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                       Rivie...
Informazioni in tempo reale




Twitter Tools: http://alexking.org/projects/wordpress
                                    ...
Informazioni in tempo reale
     Sono disponibili anche sistemi di trasmissione audio/video in
      tempo reale, per pub...
Gestore di contenuti
     Un sistema in grado di pubblicare contenuti in modo da renderli
      condivisibili con la rete...
Gestore di contenuti
     Consiglio sempre wordpress (www.wordpress.org) in quanto è
      un sistema nato per i “blog” e...
Gestore di contenuti




                       Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                       Riviera S. N...
Gestore di contenuti
Gestore di contenuti




                       Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
              ...
Social network
     Il più conosciuto è senz’altro facebook (www.facebook.com)
      ma non è l’unico (e neppure tecnicam...
Social network




Aggiornate automaticamente tramite
Twitter, Flickr, Youtube, ecc.

                                    ...
Social network




Aggiornate automaticamente
tramite Twitter, Flickr, Youtube,
ecc.

                                    ...
Social network




                 Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                 Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 L...
Comunicazione sociale: comunicare con tutti




                                               Parte 4
                   ...
Cos’è l’accessibilità
"La capacità dei sistemi informatici, nelle forme e nei limiti consentiti
dalle conoscenze tecnologi...
Cosa sono le tecnologie assistive
“gli strumenti e le soluzioni tecniche, hardware e software, che
permettono alla persona...
Accessibilità: per chi non vede
  •Necessità di un supporto software che “legga” qualsiasi
  informazione utile all’utente...
Accessibilità: per chi vede con problemi
  •Per gli ipovedenti, vi è la necessità di poter ingrandire i caratteri e
  che ...
Accessibilità: per chi non sente
  •Necessita di funzionalità all’interno del sistema operativo che
  consentano di fruire...
Accessibilità: per disabilità motorie
  •Necessita di funzionalità all’interno del sistema operativo che
  consentano di p...
Accessibilità: per disabilità cognitive
  •Ogni tipologia di disabilità cognitiva necessita di specifiche
  soluzioni (sof...
W3C? WAI?
Il riferimento per le raccomandazioni Web è senz’altro il
World Wide Web Consortium (W3C), il consorzio di
azien...
Organizzazione dell’iniziativa W3C WAI
Web Content Accessibility Guidelines (WCAG). È una serie di linee guida
volte a sup...
Organizzazione dell’iniziativa W3C WAI
User Agent Accessibility Guidelines (UAAG). È una serie di linee guida volte
a supp...
Organizzazione dell’iniziativa W3C WAI
Accessible Rich Internet Applications (ARIA). È una suite di documenti
tecnici per ...
Organizzazione dell’iniziativa W3C WAI




                      Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                  ...
Comunicazione sociale: comunicare con tutti




                                                              Parte 5
    ...
Perché WCAG 2.0?
5 maggio 1999. Nascevano le WCAG 1.0.
Dalla nascita delle WCAG 1.0 però il Web non si è fermato: in quel
...
WCAG 2.0. Struttura
Le WCAG 2.0 sono un’evoluzione delle WCAG 1.0 ma la loro
organizzazione è leggermente differente.

•Pr...
WCAG 2.0. Principi
I principi alla base delle WCAG 2.0 sono quattro e sono da considerare
i fondamenti dell’accessibilità....
WCAG 2.0. Principi
         •Comprensibile. Le informazioni ed il funzionamento dei
         componenti dell’interfaccia u...
WCAG 2.0. Linee guida
Ogni principio contiene delle linee guida il cui scopo è quello di aiutare
a rispettare il principio...
WCAG 2.0. Criteri di successo
All’interno di ogni linea guida sono presenti dei criteri di successo
(success criteria) che...
WCAG 2.0. Criteri di successo
Ogni criterio di successo contiene un livello di conformità (“A”, “Doppia
A”, “Tripla A”), c...
WCAG 2.0. Documenti di supporto
Per la referenziazione, le WCAG 2.0 devono essere stabili e per tale
motivo demandano ad a...
WCAG 2.0. Documenti di supporto




                     Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                     Rivie...
WCAG 2.0. Terminologia
Le WCAG 2.0 includono tre importanti definizioni che sono differenti
rispetto alle WCAG 1.0:
•Pagin...
WCAG 2.0. Terminologia
“Accessibility supported” si attiene alle tecnologie Web (se sono
conformi possono essere utilizzat...
WCAG 2.0. Accessibility Supported
Per essere una tecnologia “accessibility supported” è necessario che
entrambi i seguenti...
WCAG 2.0. Accessibility Supported
•La tecnologia deve essere supportata dai browser disponibili agli
utenti. Questo signif...
WCAG 2.0. Conformità
Per essere conforme alle WCAG 2.0, tutti i seguenti requisiti di conformità devono
essere soddisfatti...
WCAG 2.0. Livelli di conformità
Uno dei seguenti livelli deve essere completamente soddisfatto.
•Livello “A”. Per essere c...
WCAG 2.0. Livelli di conformità
Gli sviluppatori sono comunque incentivati ad inserire nella
dichiarazione di accessibilit...
WCAG 2.0. Totalità della pagina
La conformità (ed il livello di conformità dichiarato) è relativo all’intera
pagina Web e ...
WCAG 2.0. Completezza dei processi
Quando una pagina è parte di una serie di pagine riguardanti un
processo (esempio: acqu...
WCAG 2.0. Utilizzo corretto delle tecnologie
“Accessibility Supported”
È necessario garantire il funzionamento della pagin...
WCAG 2.0. Nessuna interferenza
Se vengono utilizzate tecnologie in modalità che non sono
“accessibility supported”, oppure...
WCAG 2.0. Nessuna interferenza
In aggiunta, per ogni contenuto della pagina devono essere rispettati i
criteri di successo...
WCAG 2.0. Principio 1


Percepibile
    Le informazioni e i componenti dell’interfaccia utente
    devono essere presentat...
WCAG 2.0. Principio 1 (Percepibile)
Il principio 1 contiene quattro linee guida:
•Linea guida 1.1. Alternative testuali. F...
WCAG 2.0. Linea guida 1.1
(Alternative testuali)




                     Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
         ...
WCAG 2.0. Linea guida 1.1
(Alternative testuali)
Alternative testuali. Fornire alternative testuali per qualsiasi contenut...
WCAG 2.0. Linea guida 1.1
(Alternative testuali)
Criteri di successo per il livello “A” della linea guida 1.1
1.1.1. Conte...
WCAG 2.0. Linea guida 1.1
(Alternative testuali)
     •CAPTCHA. Se è necessario confermare che un contenuto è stato letto ...
WCAG 2.0. Linea guida 1.2
(Media temporizzati)




                     Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
           ...
WCAG 2.0. Linea guida 1.2
(Media temporizzati)
Media temporizzati. Fornire alternative per i media temporizzati

Lo scopo ...
WCAG 2.0. Linea guida 1.2
(Media temporizzati)
Media temporizzati. Fornire alternative per i media temporizzati

Nei crite...
WCAG 2.0. Linea guida 1.2
(Media temporizzati)
Criteri di successo per il livello “A” della linea guida 1.2
1.2.1. Solo au...
WCAG 2.0. Linea guida 1.2
(Media temporizzati)
Criteri di successo per il livello “Doppia A” della linea guida 1.2
1.2.4. ...
WCAG 2.0. Linea guida 1.2
(Media temporizzati)
Criteri di successo per il livello “Tripla A” della linea guida 1.2
1.2.6. ...
WCAG 2.0. Linea guida 1.3
(Adattabilità)




                     Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
                 ...
WCAG 2.0. Linea guida 1.3
(Adattabilità)
Adattabilità. Creare contenuti che possano essere rappresentati in
modalità diffe...
WCAG 2.0. Linea guida 1.3
(Adattabilità)
Adattabilità. Creare contenuti che possano essere rappresentati in
modalità diffe...
WCAG 2.0. Linea guida 1.3
(Adattabilità)
Criteri di successo per il livello “A” della linea guida 1.3
1.3.1. Informazioni ...
WCAG 2.0. Linea guida 1.4
(Distinguibilità)




                     Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
              ...
WCAG 2.0. Linea guida 1.4
(Distinguibilità)
Distinguibilità. Rendere più semplice agli utenti la visualizzazione e il
sono...
WCAG 2.0. Linea guida 1.4
(Distinguibilità)
Criteri di successo per il livello “A” della linea guida 1.4
1.4.1. Uso del co...
WCAG 2.0. Linea guida 1.4
(Distinguibilità)
Criteri di successo per il livello “Doppia A” della linea guida 1.4
1.4.3. Con...
WCAG 2.0. Linea guida 1.4
(Distinguibilità)
Criteri di successo per il livello “Doppia A” della linea guida 1.4
1.4.5. Imm...
WCAG 2.0. Linea guida 1.4
(Distinguibilità)
Criteri di successo per il livello “Tripla A” della linea guida 1.4
1.4.6. Con...
WCAG 2.0. Linea guida 1.4
(Distinguibilità)
Criteri di successo per il livello “Tripla A” della linea guida 1.4
1.4.7. Suo...
WCAG 2.0. Linea guida 1.4
(Distinguibilità)
Criteri di successo per il livello “Tripla A” della linea guida 1.4
1.4.8. Pre...
WCAG 2.0. Principio 2


Operabile
    I componenti dell’interfaccia utente devono essere
    navigabili ed operabili. Ques...
WCAG 2.0. Principio 2 (Operabile)
Il principio 2 contiene quattro linee guida:
•Linea guida 2.1. Accessibile da tastiera. ...
WCAG 2.0. Linea guida 2.1
(Accessibile da tastiera)




                     Roberto Scano (mail@robertoscano.info)
      ...
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti

2,177

Published on

Materiale per il corso di formazione MIUR

Published in: Education, Business, Technology

Transcript of "Comunicazione Sociale: Comunicare Con Tutti"

  1. 1. Comunicazione sociale Comunicare con tutti Corso Siti WEB e comunicazione istituzionale Ministero dell'istruzione dell'università e della ricerca Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) 1 Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  2. 2. Contenuti del corso 1. L’evoluzione del Web 2. L’evoluzione della comunicazione nel Web 3. Web 2.0: applicazioni per comunicare 4. Cos’è l’accessibilità 5. Web Content Accessibility Guidelines 2.0 Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  3. 3. Comunicazione sociale: comunicare con tutti Parte 1 L’evoluzione del Web L’evoluzione della rete e della comunicazione globale Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  4. 4. L’evoluzione del Web 1945: Vannevar Bush propone la prima idea di “ipertesto”. 1971: Ray Tomlinson inventa l’e-mail. 1989-1990: Nascono “HTML”, HTTP, URL 6 agosto 1991: Tim Berners-Lee pubblica al CERN la prima pagina Web. Giugno 1993: Prima versione di HTML. Dicembre 1995: Netscape lancia “Javascript”. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  5. 5. L’evoluzione del Web 17 dicembre 1996: CSS 1.0. Gennaio 1997: HTML 3.2 e Microsoft XMLHTTP 18 dicembre 1997: HTML 4.0. 10 febbraio 1998: XML 1.0. 12 maggio 1998: CSS 2.0. 5 maggio 1999: WCAG 1.0. 24 dicembre 1999: HTML 4.01. 26 gennaio 2000: XHTML 1.0. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  6. 6. L’evoluzione del Web […] 2005: Nasce il termine “AJAX”. Nasce Youtube. Google acquisisce TrustRank. Yahoo compra Flickr. Microsoft compie 20 anni. […] 11 dicembre 2008: WCAG 2.0. Oggi: http://www.w3.org/TR Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  7. 7. L’evoluzione del Web •Il “Web 1.0” era basato su una navigazione prettamente “passiva” con minime interazioni (esempio: compilazione di moduli di contatto). •Il “Web 1.5” era basato su un incremento di nuove tecnologie (JavaScript, Adobe Flash, ActiveX) e sulla nascita di prime applicazioni Web con contenuti prodotti da “esperti”. •Il “Web 2.0” è un Web collaborativo, un’estensione del “Web 1.5” con aggiunta di marketing, dove l’utente diventa l’anima della rete. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  8. 8. L’evoluzione del Web Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  9. 9. Web 2.0 Un video vale più di mille parole… Versione italiana: http://www.youtube.com/watch?v=5xDITZBizfY Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  10. 10. Web 2.0 You aren’t going to turn passive consumers into active trollers on the Internet. Stephen Weisswasser (ABC) ABC: 1948-2008 (60 anni)x 3 network 24 h x 365 gg x 60 x 3 = 1.5 milioni di ore Youtube: 9232 ore/giorno 385 canali tv sempre disponibili 200.000 video inferiori ai 3 minuti 88% dei contenuti è nuovo e originale 6 mesi di Youtube sono superiori a 60 anni di ABC… e senza produttori… Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  11. 11. 2.0: Cambia il modo di pensare il Web  Dai siti web personali ai blog  Oggi con i blog chiunque è in grado di pubblicare i propri contenuti, dotandoli anche di veste grafica accattivante, senza possedere alcuna particolare preparazione tecnica.  Dai sistemi per content management ai wiki  Se prima erano necessarie più applicazioni informatiche per la gestione del ciclo di vita dell'informazione (dall'intuizione alla fruizione), oggi basta una sola tecnologia per supportare al meglio tutto il processo.  Dalla stickiness al syndication  Le tecniche utilizzate fino a ieri per tenere più tempo i visitatori su un sito web (stickiness, letteralmente l'"appiccicosità" di un sito, cioè la capacità di tenere "incollati" gli utenti ad esso) stanno lasciando il posto ad altre concezioni di contatto con il fruitore. Attraverso le tecnologie di syndication (RSS, Atom, tagging) chi realizza contenuti fa in modo che questi possano essere fruiti non solo sul sito, ma anche attraverso canali diversi. Tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  12. 12. Web 2.0 In sintesi  Cambiano gli strumenti per pubblicare i contenuti nel Web  Cresce la semplicità di pubblicazione  L’utente diventa protagonista e non più fruitore passivo  Sono gli utenti che dialogano tra di loro e parlano con aziende ed istituzioni in modo diretto, senza filtri e senza censura. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  13. 13. Comunicazione sociale: comunicare con tutti Parte 2 L’evoluzione della comunicazione nel Web Comunicare in rete Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  14. 14. L’evoluzione della comunicazione Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  15. 15. L’evoluzione della rete Fonte: http://www.personalizemedia.com/virtual-worlds-web-30-and-portable-profiles/ Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  16. 16. Cambia il modo di comunicare  Posta elettronica  Oggi è uno strumento fondamentale di comunicazione. Grazie all’evoluzione delle tecnologie non è più legata ad un singolo computer ma è fruibile in modalità differenti:  Tramite programma (client) installato nel proprio personal computer  Tramite programma disponibile nel Web (Webmail)  Tramite programma disponibile sul proprio cellulare (client mobile)  Esempio:  Gmail (http://mail.google.com) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  17. 17. Cambia il modo di comunicare  (Video)Telefonia tramite internet  Telefonare (e videotelefonare) tramite internet è possibile, spesso gratuitamente.  Gli utenti si attendono di poter contattare aziende ed uffici tramite internet anche in tempo reale.  Esempio:  Skype (http://www.skype.com) consente di poter pubblicare il proprio status anche all’interno di una pagina Web. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  18. 18. Cambia il modo di comunicare  Newsletter  La newsletter è utilizzata per inviare delle comunicazioni (solitamente a cadenza periodica), documenti, ecc. ad una serie di persone registrate in un archivio.  I contenuti possono essere sia in formato HTML che in formato solo testo (preferibile quest’ultimo).  Gli utenti possono iscriversi e rimuoversi.  È gestita da un amministratore di lista.  Esempio:  PHPList (http://www.phplist.com/) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  19. 19. Cambia il modo di comunicare  Mailing list  La mailing list è una lista di distribuzione ovvero consente ai propri iscritti di inviare messaggi che vengono recapitati a tutti gli iscritti della lista. Tutti gli iscritti della lista leggono il messaggio e possono rispondere, inviando le risposte a tutti gli iscritti.  I contenuti possono essere sia in formato HTML che in formato solo testo (preferibile quest’ultimo).  Gli utenti possono iscriversi e rimuoversi.  Solitamente è gestita da un moderatore.  Esempio:  Mailman (http://www.list.org/) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  20. 20. Cambia il modo di comunicare  Forum  Un forum è un’applicazione Web in cui sono presenti differenti argomenti di discussione a cui ogni singolo iscritto può accedere e partecipare.  I contenuti sono formati da pagine Web  Gli utenti possono iscriversi e rimuoversi  È gestita da amministratori e moderatori.  Esempio:  PHBB (http://www.phpbb.it/) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  21. 21. Le nuove frontiere dell'accessibilità Parte 3 Web 2.0: applicazioni per comunicare Uso intelligente di soluzioni Web 2.0 Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  22. 22. Soluzioni “2.0” per comunicare Ingredienti  Pubblicazione di immagini  Pubblicazione di video  Localizzazione  Presentazioni  Informazioni in tempo reale  Gestore di contenuti  Social network Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  23. 23. Pubblicazione di immagini  Grazie a sistemi di archiviazione on-line come Flickr (www.flickr.com) è possibile pubblicare fotografie in un sistema di archiviazione funzionale, con possibilità di catalogazione per argomenti (“tag”).  Tutte le informazioni inserite nel sistema possono essere condivise all’interno di ulteriori “contenitori” (tra cui i social network e il sito aziendale) e (a discrezione di chi pubblica) commentate dai visitatori.  Inserendo la foto di un nuovo prodotto, di un nuovo servizio o comunque una foto correlata alle attività la si condivide con la rete.  Con queste soluzioni un’immagine non sarà più raggiungibile solamente dal sito Web della PA ma sarà condivisa nella rete, raggiungendo utenze inaspettate. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  24. 24. Pubblicazione di immagini Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  25. 25. Pubblicazione di immagini All’interno di un sistema blog/CMS come wordpress (www.wordpress.org – www.wordpress.com) è possibile utilizzare dei plug-in per “collegare” flickr al proprio sito, senza necessità di dover inserire una riga di codice di programmazione. Il plug-in che consiglio è Flickr Photo Album: http://www.tantannoodles.com/toolkit/photo-album/ Tramite l’autorizzazione (con le API di Flickr) è possibile inserire le foto selezionando le raccolte che desideriamo rendere disponibili ai navigatori del nostro sito Web. Sono disponibili anche altre soluzioni con gallerie di immagini archiviate presso il sito, come NextGen Gallery http://wordpress.org/extend/plugins/nextgen-gallery/ Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  26. 26. Pubblicazione di immagini Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  27. 27. Pubblicazione di immagini Il plug-in consente inoltre di poter utilizzare le immagini di Flickr direttamente all’interno dell’editor di pubblicazione. Pubblicando le foto su flickr con titoli e descrizioni chiare, non ci sarà alcuna necessità di intervenire nella modifica dei testi alternativi per gli utenti con lettori di schermo in quanto i testi saranno automaticamente valorizzati. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  28. 28. Pubblicazione di immagini Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  29. 29. Pubblicazione di video  Youtube, e altri servizi sono oramai leader nella distribuzione di contenuti multimediali.  Tramite video, un’azienda può dimostrare il funzionamento di strutture, promuovere una campagna promozionale utilizzando internet come canale di diffusione.  Vi sono inoltre soluzioni gratuite che consentono di trasmettere in diretta e di archiviare contenuti video, come ad esempio Mogulus (www.mogulus.com) e UStream (www.ustream.tv) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  30. 30. Pubblicazione di video Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  31. 31. Pubblicazione di video  Per Wordpress sono disponibili moltissimi plug-in. Personalmente consiglio Wordpress Video Plugin http://www.daburna.de/blog/2006/12/13/wordpress-video- plugin/ che consente di inserire in modo semplice i video e non solo:  myvideo.de, youtube, google video, Brightcove, Aniboom, 123video.nl, MyspaceTV, Yahoo! Video, Veoh, Wandeo, Glumbert, Gametrailers, Gamevideos, LiveLeak, sevenload.de, clipfish.de, break.com, Metacafe, dailymotion.com, Vimeo, videotube, blip.tv, revver, IFILM, Tu.tv, grouper, Cellfish.com, Sumo.tv, Last.fm, Vsocial, teachertube, SlideShare, Jumpcut, MSN, GoalVideoz, Guba, wat.tv, Smotri.Com..and many more  La versione ottimizzata (codice valido per youtube, aggiunta di video di facebook) l’ho resa disponibile all’indirizzo: http://robertoscano.info/works/plugins/video.zip Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  32. 32. Pubblicazione di video Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  33. 33. Localizzazione  Mappe  Tramite nuove tecnologie è possibile inserire mappe informative a cui si aggiungono contenuti (mash-up).  Le mappe sono importanti per consentire all’utente di orientarsi.  Esempio:  Google Map (http://maps.google.com) consente di poter pubblicare dei contenuti nelle mappe grazie a delle API.  Google Map ha predisposto inoltre una nuova funzionalità di consente di “muoversi” tra le strade di alcune città italiane grazie al servizio Google StreetView. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  34. 34. Localizzazione Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  35. 35. Localizzazione  Mappe  Anche per le mappe sono disponibili plug-in per Wordpress.  Sono presenti diverse tipologie di plug-in:  Plug-in che utilizzano dati predisposti da google o altri sistemi basati su XML per la geo-referenziazione come: XML Google Maps Plug-in http://www.matusz.ch/blog/projekte/xml-google-maps-wordpress-plugin-en/ il quale è integrabile con altri plug-in (es: NextGen Gallery) con possibilità di geo-localizzare le fotografie.  Esempio: http://www.matusz.ch/blog/projekte/xml-google-maps-wordpress-plugin- en/samples/n11/  Plug-in per generare direttamente le mappe utilizzando semplici istruzioni per definire il posizionamento dei punti sensibili come Inline Googlemaps: http://avi.alkalay.net/2006/11/google-maps-plugin-for-wordpress.html  Le mappe possono avere problemi di accessibilità: è necessario fornire sempre delle informazioni equivalenti (tramite testo) per non impedire all’utente di poter concludere la navigazione della pagina / di fruire delle informazioni. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  36. 36. Presentazioni  Grazie a soluzioni come Slideshare (www.slideshare.net), un “raccoglitore” gratuito di presentazioni e documenti, sta nascendo la cultura della condivisione di materiale utilizzato in presentazioni, materiale formativo, ecc.  Queste soluzioni sono utilizzate anche da grandi aziende per condividere (e consentire la ricerca tramite parole chiave) informazioni utili all’utenza.  Tramite slideshare è possibile sincronizzare un file audio alla presentazione, garantendo maggiori informazioni all’utenza.  Una PA potrebbe utilizzare Slideshare per pubblicare delle schede informative sui propri servizi, archiviandole (“taggandole”) con parole particolari per raggiungere utenze particolari. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  37. 37. Presentazioni Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  38. 38. Informazioni in tempo reale  La rete necessita di comunicazione in tempo reale: riunioni, conferenze, situazione organizzativa devono essere trasparenti con i potenziali fruitori dei nostri servizi.  Vi sono disponibili diversi strumenti per condividere il proprio stato in tempo reale di cui il più diffuso è twitter (www.twitter.com).  Tramite Twitter si comunica tra utenti e si rende disponibile il proprio status, in meno di 140 caratteri.  Esempio:  aziendaxyz pubblica un articolo: nuovo prodotto http://tinyurl.com/xyz Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  39. 39. Informazioni in tempo reale Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  40. 40. Informazioni in tempo reale Twitter Tools: http://alexking.org/projects/wordpress Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  41. 41. Informazioni in tempo reale  Sono disponibili anche sistemi di trasmissione audio/video in tempo reale, per pubblicare conferenze, presentazioni ufficiali di prodotti, che si possono integrare con soluzioni quali chat e lo stesso twitter.  Un esempio: Ustream (http://www.ustream.tv) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  42. 42. Gestore di contenuti  Un sistema in grado di pubblicare contenuti in modo da renderli condivisibili con la rete e di utilizzare i contenuti condivisi all’interno del sito Web : non il solito CMS ma un CMS che “parla” con i sistemi “social”e di promozione.  Invio dei contenuti pubblicati in tempo reale ai sistemi di archiviazione dei motori di ricerca, alle directory e ai sistemi di condivisione.  Predisposizione alla visualizzazione di contenuti provenienti da fonti di terze parti quali:  Foto  Video  Presentazioni  Contenuti in tempo reale  Commenti degli utenti Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  43. 43. Gestore di contenuti  Consiglio sempre wordpress (www.wordpress.org) in quanto è un sistema nato per i “blog” e, grazie a delle funzionalità aggiuntive integrabili con semplicità (“plug-in”) è espandibile per diverse esigenze, possedendo una community di sviluppatori in costante crescita.  È preferibile rispetto ad altre soluzioni proprio per la sua natura di origine: i “blog” sono nati per consentire la pubblicazione di contenuti a persone senza particolari skill tecnici.  Integra funzionalità “native” di archiviazione e promozione dei contenuti in rete.  Consente di diminuire vistosamente i costi di manutenzione ed aggiornamento del sito Web aziendale. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  44. 44. Gestore di contenuti Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  45. 45. Gestore di contenuti Gestore di contenuti Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  46. 46. Social network  Il più conosciuto è senz’altro facebook (www.facebook.com) ma non è l’unico (e neppure tecnicamente il migliore).  Una struttura per poter raggiungere un’ampia gamma di utenti internet deve valutare l’ingresso nei social network, sia generalistici, sia specialistici.  Esempi di social network:  Generalistici: Facebook  Specialistici: Linkedin, Ning, … Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  47. 47. Social network Aggiornate automaticamente tramite Twitter, Flickr, Youtube, ecc. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  48. 48. Social network Aggiornate automaticamente tramite Twitter, Flickr, Youtube, ecc. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  49. 49. Social network Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  50. 50. Comunicazione sociale: comunicare con tutti Parte 4 Cos’è l’accessibilità Capire per agire, ovvero comprendere i pilastri della progettazione accessibile Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  51. 51. Cos’è l’accessibilità "La capacità dei sistemi informatici, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari.“ Legge 4/2004 – Art. 2 Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  52. 52. Cosa sono le tecnologie assistive “gli strumenti e le soluzioni tecniche, hardware e software, che permettono alla persona disabile, superando o riducendo le condizioni di svantaggio, di accedere alle informazioni e ai servizi erogati dai sistemi informatici.” Legge 4/2004 – Art. 2 Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  53. 53. Accessibilità: per chi non vede •Necessità di un supporto software che “legga” qualsiasi informazione utile all’utente. •Tutte le informazioni devono quindi essere fornite anche in forma testuale “leggibile” dalle tecnologie assistive. •Chiara identificazione delle funzionalità presenti nella pagina con lettura in modo ordinato (es: compilazione di moduli). •Possibilità di identificare i blocchi di informazione e di scegliere se “leggerli”. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  54. 54. Accessibilità: per chi vede con problemi •Per gli ipovedenti, vi è la necessità di poter ingrandire i caratteri e che vi sia un adeguato contrasto tra il testo e lo sfondo. •Per chi è soggetto a disabilità legate ai colori, vi è la necessità di poter ottenere informazioni e di interagire senza identificazione di un determinato colore. •In generale, la possibilità di ingrandire aree dello schermo e/o di poter selezionare un’impostazione di colori ad alto contrasto. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  55. 55. Accessibilità: per chi non sente •Necessita di funzionalità all’interno del sistema operativo che consentano di fruire in modo visivo delle informazioni fornite tramite audio (es: avvisi di errori di sistema). •Possibilità di utilizzare formati di visualizzazione di animazioni e video con sottotitolazione degli stessi. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  56. 56. Accessibilità: per disabilità motorie •Necessita di funzionalità all’interno del sistema operativo che consentano di poter interagire senza l’uso di mouse e/o periferiche di puntamento. •Possibilità di poter attivare le combinazioni di tasti in modo differenziato (stiky keys). •Necessita che le aree cliccabili siano sufficientemente distanziate l’una dall’altra. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  57. 57. Accessibilità: per disabilità cognitive •Ogni tipologia di disabilità cognitiva necessita di specifiche soluzioni (software e/o hardware). •In generale, è possibile garantire una comprensione delle interfacce mantenendo l’uso di comandi ed istruzioni conosciuti dall’utente, ereditando quindi le interfacce dell’ambiente operativo. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  58. 58. W3C? WAI? Il riferimento per le raccomandazioni Web è senz’altro il World Wide Web Consortium (W3C), il consorzio di aziende, enti ed associazioni che sviluppa tecnologie al fine di garantire l’interoperabilità (specifiche, linee guida, software e applicazioni) per guidare il World Wide Web fino al massimo del suo potenziale agendo da forum di informazioni, comunicazioni e attività comuni. http://www.w3.org - http://www.w3c.it All’interno del W3C vi è una divisione dedicata all’accessibilità, il progetto WAI (Web Accessibility Initiative) dentro al quale dei gruppi di lavoro, hanno l’incarico di produrre linee guida e materiale divulgativo. http://www.w3.org/WAI Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  59. 59. Organizzazione dell’iniziativa W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines (WCAG). È una serie di linee guida volte a supportare gli sviluppatori a produrre contenuti Web accessibili. La prima versione delle linee guida per l’accessibilità dei contenuti (WCAG 1.0) risale al 1999, periodo in cui il Web era prettamente basato su contenuti HTML mentre l’attuale versione (WCAG 2.0) è di recente emanazione e riguarda in generale i contenuti per il Web. Le linee guida sono disponibili nell’ultima versione all’indirizzo Web http://www.w3.org/TR/WCAG/. Authoring Tools Accessibility Guidelines (ATAG). È una serie di linee guida volte a supportare gli sviluppatori di strumenti di pubblicazione (editor, CMS, ecc.) a generare contenuti accessibili nonché a produrre applicazioni e documentazione accessibile. La prima versione delle linee guida per l’accessibilità degli strumenti di sviluppo (ATAG 1.0) risale al 2000, periodo in cui non vi era larga diffusione di prodotti Web-based. L’attuale versione (ATAG 2.0) è di recente emanazione e contiene una serie di requisiti collegati alle WCAG 2.0. Le linee guida sono disponibili nell’ultima versione all’indirizzo Web http://www.w3.org/TR/ATAG/. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  60. 60. Organizzazione dell’iniziativa W3C WAI User Agent Accessibility Guidelines (UAAG). È una serie di linee guida volte a supportare i produttori di programmi utente (browser, media player, tecnologie assistive ed altri programmi di navigazione). La prima versione delle linee guida per l’accessibilità dei programmi utente (UAAG 1.0) risale al 2002 mentre attualmente è in fase di sviluppo una nuova versione (UAAG 2.0) stante l’evolversi di nuove tecnologie, soprattutto legate alle RIA (Rich Internet Applications). Le linee guida sono disponibili nell’ultima versione all’indirizzo Web: http://www.w3.org/TR/UAAG/. Evaluation and Report Language (EARL). È un linguaggio per rappresentare il risultato di test di verifica dell’accessibilità in modo indipendente rispetto agli strumenti di verifica che producono report in formati proprietari. Questo linguaggio chiaramente dovrebbe far parte del bagaglio culturale degli sviluppatori di strumenti per la generazione di contenuti, al fine di integrare le funzionalità di controllo del codice generato. La specifica è disponibile nell’ultima versione all’indirizzo Web: http://www.w3.org/TR/EARL10-Schema/. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  61. 61. Organizzazione dell’iniziativa W3C WAI Accessible Rich Internet Applications (ARIA). È una suite di documenti tecnici per generare applicazioni e contenuti Web dinamici accessibili alle persone con disabilità. Stiamo quindi parlando di AJAX, DHTML e di tutte le tecnologie che rendono dinamica la navigazione di un contenuto Web. ARIA definisce quindi come creare delle caratteristiche avanzate per contenuti ed applicazioni al fine di renderle accessibili: descrive nuove tecniche di navigazione per marcare strutture tipiche quali menu, contenuto primario, secondario, contenuti, banner e altre strutture presenti normalmente nelle pagine Web. ARIA inoltre contiene delle tecnologie per mappare i controlli, le AJAX Live Regions ed eventi dedicati all’accessibilità nell’interfaccia di programmazione dell’applicazione (API), compresi i controlli personalizzati sviluppati all’interno delle Rich Internet Application, Maggiori informazioni sullo stato attuale di sviluppo dei documenti sono disponibili all’indirizzo Web: http://www.w3.org/WAI/intro/aria.php. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  62. 62. Organizzazione dell’iniziativa W3C WAI Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  63. 63. Comunicazione sociale: comunicare con tutti Parte 5 Web Content Accessibility Guidelines 2.0 Le nuove linee guida per l’accessibilità dei contenuti nel Web Photo credit: Stian Iversen Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  64. 64. Perché WCAG 2.0? 5 maggio 1999. Nascevano le WCAG 1.0. Dalla nascita delle WCAG 1.0 però il Web non si è fermato: in quel periodo c’erano i primi accenni di utilizzo di Adobe Flash, i primi documenti PDF, i primi JavaScript… il cosiddetto Web 2.0, gli ActiveX, erano argomenti quasi sconosciuti e le tecnologie assistive, già faticavano ad interpretare il linguaggio HTML… figuriamoci oggetti di programmazione. È quindi necessario ripensare alle linee guida per l’accessibilità dei contenuti, soprattutto ripensando al concetto di contenuto Web. 11 dicembre 2008. Nascono le WCAG 2.0. 2009: Le WCAG 2.0 vengono tradotte in lingua italiana: (http://www.wcag2.it) e saranno riferimento per l’aggiornamento della legge 4/2004. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  65. 65. WCAG 2.0. Struttura Le WCAG 2.0 sono un’evoluzione delle WCAG 1.0 ma la loro organizzazione è leggermente differente. •Principi •Linee guida •Criteri di successo •Tecniche sufficienti e consigliate Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  66. 66. WCAG 2.0. Principi I principi alla base delle WCAG 2.0 sono quattro e sono da considerare i fondamenti dell’accessibilità. Se anche solo uno di questi principi non viene rispettato, gli utenti con disabilità non saranno assolutamente in grado di utilizzare il Web. •Percepibile. Le informazioni e i componenti dell’interfaccia utente devono essere presentati agli utenti in modo da poter essere percepiti. Questo significa che l’utente, deve essere in grado di percepire le indicazioni indipendentemente dalla propria disabilità. •Operabile. I componenti dell’interfaccia utente devono essere navigabili ed operabili. Questo significa che l’utente deve essere in grado di interagire con i componenti dell’interfaccia, ovvero l’interfaccia non può richiedere azioni per le quali un utente non è in grado di agire. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  67. 67. WCAG 2.0. Principi •Comprensibile. Le informazioni ed il funzionamento dei componenti dell’interfaccia utente devono essere comprensibili. Questo significa che gli utenti devono essere in grado di capire le informazioni, nonché il funzionamento dell'interfaccia utente. •Robusto. Il contenuto deve essere sufficientemente robusto per essere interpretato in modo affidabile dalla maggior parte dei programmi utente, comprese le tecnologie assistive. Questo significa che gli utenti devono essere in grado di accedere al contenuto anche con l’evoluzione delle tecnologie, ovvero il contenuto deve risultare accessibile nel presente come nel futuro. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  68. 68. WCAG 2.0. Linee guida Ogni principio contiene delle linee guida il cui scopo è quello di aiutare a rispettare il principio stesso. Uno dei principali obiettivi delle linee guida è quello di garantire che il contenuto sia direttamente accessibile al maggior numero di persone possibili, e che sia in grado di essere rappresentato in forme diverse per soddisfare le diverse necessità sensoriali, fisiche e capacità cognitive. Nelle WCAG 2.0 sono presenti 12 linee guida. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  69. 69. WCAG 2.0. Criteri di successo All’interno di ogni linea guida sono presenti dei criteri di successo (success criteria) che descrivono in modo specifico che cosa sia necessario implementare per essere conformi a questa indicazione tecnica. I criteri di successo sono simili ai punti di controllo (checkpoint) presenti nelle WCAG 1.0 dai quali traggono ispirazione. Le caratteristiche dei criteri di successo sono: • conformità (un contenuto Web può essere conforme o meno) • verificabilità (un contenuto Web può essere verificato in modalità automatizzata, con il parziale o totale ausilio di un utente) • indipendenza (applicabili indipendentemente dalla tipologia di contenuto Web) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  70. 70. WCAG 2.0. Criteri di successo Ogni criterio di successo contiene un livello di conformità (“A”, “Doppia A”, “Tripla A”), come per le WCAG 1.0, ed inoltre: •Un collegamento alle tecniche sufficienti (a raggiungere la conformità al criterio di successo) e consigliate (per incrementare l’accessibilità rispetto al criterio di successo). •Collegamenti alla descrizione delle motivazioni di implementazione del criterio di successo, inclusi benefici ed esempi. ATTENZIONE! Il contenuto pur rispettando i criteri di successo, può comunque non essere utilizzabile da persone con determinate disabilità. È per tale motivo che si consigliano anche test di usabilità che aiutino a comprendere in che modo i diversi soggetti fruiscono di contenuti Web e quali siano le difficoltà che riscontrano. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  71. 71. WCAG 2.0. Documenti di supporto Per la referenziazione, le WCAG 2.0 devono essere stabili e per tale motivo demandano ad altri documenti (non normativi) delle indicazioni di applicazione. Tali documenti sono: •Guida di riferimento veloce. Una breve lista che comprende tutte le linee guida, criteri di successo e le tecniche per gli autori da utilizzare durante lo sviluppo e la valutazione del contenuto Web. •Comprendere le WCAG 2.0. Una guida alla comprensione e all’implementazione delle WCAG 2.0. Vi sono delle brevi spiegazioni dettagliate per ogni linea guida e per ogni criterio di successo. •Tecniche di implementazione per le WCAG 2.0. Una raccolta di note tecniche ed esempi di non conformità, ciascuna in un documento separato, che include una descrizione, esempi di codice e test. •Ulteriori documenti di supporto sono elencati nel sito W3C WAI: http://www.w3.org/WAI/intro/wcag20. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  72. 72. WCAG 2.0. Documenti di supporto Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  73. 73. WCAG 2.0. Terminologia Le WCAG 2.0 includono tre importanti definizioni che sono differenti rispetto alle WCAG 1.0: •Pagina Web. Nelle WCAG 2.0 questo termine non si limita alle pagine HTML inglobando qualsiasi risorsa raggiungibile tramite un URI. Ad esempio il termine pagina Web può contenere anche un filmato interattivo. •Determinati tramite programmazione (programmatically determinated). Diversi criteri di successo richiedono che il contenuto (o alcuni aspetti di esso) possa essere "determinato tramite programmazione". Ciò significa che il contenuto è espresso in modo tale che i programmi utente, tra cui le tecnologie assistive, sono in grado di estrarre e presentare le informazioni agli utenti in diverse modalità. •Tecnologia che supporta l’accessibilità (Accessibility Supported). Si tratta di una tecnologia (HTML,CSS, ecc.) in grado di essere interpretata sia dalle caratteristiche di accessibilità previste nei browser che dalle tecnologie assistive. Solo le tecnologie “Accessibility Supported” possono essere utilizzate per raggiungere la conformità ai criteri di successo mentre le tecnologie non conformi (esempio: non utilizzabili con tecnologie assistive), possono comunque essere utilizzate anche se non per essere conformi ad un determinato criterio di successo. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  74. 74. WCAG 2.0. Terminologia “Accessibility supported” si attiene alle tecnologie Web (se sono conformi possono essere utilizzate tramite browser e tecnologie assistive). “Programmatically determinated”, si riferisce alle informazioni presenti nei contenuti Web. Pertanto se le tecnologie accessibility supported vengono utilizzate in modo corretto, i programmi utente e le tecnologie assistive, sono in grado di interagire con le informazioni presenti nei contenuti Web. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  75. 75. WCAG 2.0. Accessibility Supported Per essere una tecnologia “accessibility supported” è necessario che entrambi i seguenti punti vengano soddisfatti per una particolare tecnologia per i contenuti Web: •La tecnologia deve essere supportata dalle tecnologie assistive. Questo significa che la tecnologia deve essere verificata con l’ausilio di tecnologie assistive utilizzate dagli utenti. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  76. 76. WCAG 2.0. Accessibility Supported •La tecnologia deve essere supportata dai browser disponibili agli utenti. Questo significa che almeno uno dei punti seguenti è rispettato: a) La tecnologia è supportata in modo nativo dalla gran parte dei browser che supportano l’accessibilità (esempio: HTML, CSS, ecc.). b) La tecnologia è supportata tramite dei plug-in largamente diffusi e che supportano l’accessibilità (esempio: PDF, contenuti multimediali, ecc.). c) Il contenuto è disponibile in un ambiente chiuso, come un'università o una rete aziendale, in cui il programma utente richiesto dalla tecnologia utilizzata e dall’organizzazione, supporta l’accessibilità. d) Il programma utente che supporta la tecnologia in modo accessibile è disponibile per il download o è acquistabile; è necessario verificare che tale programma non costi di più e non sia più complicato ottenerne una copia da parte di una persona con disabilità rispetto ad un utente normodotato. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  77. 77. WCAG 2.0. Conformità Per essere conforme alle WCAG 2.0, tutti i seguenti requisiti di conformità devono essere soddisfatti: 1. Livello di conformità 2. Totalità della pagina 3. Completezza dei processi 4. Utilizzo corretto di tecnologie “accessibility supported” 5. Nessuna interferenza Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  78. 78. WCAG 2.0. Livelli di conformità Uno dei seguenti livelli deve essere completamente soddisfatto. •Livello “A”. Per essere conforme al livello minimo “A”, un contenuto Web deve essere conforme a tutti i criteri di successo di livello “A” delle WCAG 2.0 oppure, deve fornire un contenuto alternativo conforme al livello “A” (che dovrà contenere le medesime informazioni e funzionalità, aggiornato come il contenuto non conforme e che sia raggiungibile senza difficoltà). •Livello “Doppia A”. Per essere conforme al livello “Doppia A”, un contenuto Web deve essere conforme a tutti i criteri di successo di livello “A” e di livello “Doppia A” delle WCAG 2.0 oppure deve fornire un contenuto alternativo conforme al livello “Doppia A” (che dovrà racchiudere le medesime informazioni e funzionalità, aggiornato come il contenuto non conforme e che sia raggiungibile senza difficoltà). •Livello “Tripla A”. Per essere conforme al livello “Tripla A”, un contenuto Web deve essere conforme a tutti i criteri di successo di livello “A” , di livello “Doppia A” e di livello “Tripla A” delle WCAG 2.0 oppure deve fornire un contenuto alternativo conforme al livello “Tripla A” (che dovrà racchiudere le medesime informazioni e funzionalità, aggiornato come il contenuto non conforme e che sia raggiungibile senza difficoltà). Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  79. 79. WCAG 2.0. Livelli di conformità Gli sviluppatori sono comunque incentivati ad inserire nella dichiarazione di accessibilità gli eventuali incrementi parziali di accessibilità tra un livello e il livello successivo. Si sconsiglia di utilizzare il livello “AAA” come requisito generale per interi siti Web in quanto per alcune tipologie di contenuto non è possibile soddisfare tutti i criteri di successo per il livello “AAA”. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  80. 80. WCAG 2.0. Totalità della pagina La conformità (ed il livello di conformità dichiarato) è relativo all’intera pagina Web e non è dichiarabile se una parte del contenuto viene esclusa. Al fine di definire la conformità di una pagina, i contenuti alternativi sono considerati contenuto della pagina se sono raggiungibili direttamente dalla stessa (esempio: descrizioni estese, versioni alternative di video, ecc.). Gli sviluppatori che non possono dichiarare una conformità totale a causa di contenuti esterni non direttamente controllati dall’autore, possono utilizzare la dichiarazione di conformità parziale. Esempio: blog contenente commenti pubblicati dagli utenti, applicazioni che contengono contenuti prodotti da utenti, contenuti integrati in un portale tramite RSS, ecc. Dichiarazione: Questa pagina non è conforme alle WCAG 2.0, ma potrebbe esserlo al livello “X” rimuovendo le seguenti risorse esterne non controllate direttamente da noi: …. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  81. 81. WCAG 2.0. Completezza dei processi Quando una pagina è parte di una serie di pagine riguardanti un processo (esempio: acquisto di un biglietto, pubblicazione di un commento, ecc.), tutte le pagine del processo devono conformare ad un determinato livello (o a un livello superiore). Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  82. 82. WCAG 2.0. Utilizzo corretto delle tecnologie “Accessibility Supported” È necessario garantire il funzionamento della pagina con le tecnologie “accessibility supported” . Tutte le informazioni e funzionalità disponibili tramite tecnologie non “accessiblity supported” devono comunque essere garantite anche con tecnologie “accessibility supported”. Esempio: un oggetto di programmazione non accessibile consente di navigare le province italiane. Deve essere fornita una soluzione accessibile (esempio: modulo, elenco HTML, ecc.) che consenta di fruire delle medesime informazioni. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  83. 83. WCAG 2.0. Nessuna interferenza Se vengono utilizzate tecnologie in modalità che non sono “accessibility supported”, oppure sono utilizzate in modalità non conforme, non devono in ogni caso interferire con la possibilità offerta all’utente di interagire con gli altri contenuti presenti all’interno della pagina. In ogni caso la pagina deve mantenere la conformità nelle seguenti condizioni: 1. Quando qualsiasi tecnologia non conforme è attiva nel programma di navigazione. 2. Quando qualsiasi tecnologia non conforme è disabilitata nel programma di navigazione. 3. Quando qualsiasi tecnologia non conforme non è supportata dal programma di navigazione. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  84. 84. WCAG 2.0. Nessuna interferenza In aggiunta, per ogni contenuto della pagina devono essere rispettati i criteri di successo per: 1.4.2 - Controllo del sonoro 2.1.2 - Nessun blocco di tasti 2.2.2 - Pausa, interruzione, offuscamento 2.3.1 - Tre lampeggiamenti o inferiore alla soglia Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  85. 85. WCAG 2.0. Principio 1 Percepibile Le informazioni e i componenti dell’interfaccia utente devono essere presentati agli utenti in modo da poter essere percepiti. Questo significa che l’utente, deve essere in grado di percepire le indicazioni indipendentemente dalla propria disabilità. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  86. 86. WCAG 2.0. Principio 1 (Percepibile) Il principio 1 contiene quattro linee guida: •Linea guida 1.1. Alternative testuali. Fornire alternative testuali per qualsiasi contenuto non di testo in modo che possa essere trasformato in altre modalità fruibili secondo le necessità degli utenti come stampa a grandi caratteri, Braille, sintesi vocale, simboli o linguaggio più semplice. •Linea guida 1.2. Media temporizzati. Fornire alternative per i media temporizzati. •Linea guida 1.3. Adattabile. Creare contenuti che possano essere rappresentati in modalità differenti (ad esempio, con layout più semplici), senza perdere informazioni o la struttura. •Linea guida 1.4. Distinguibile. Rendere più semplice agli utenti la visualizzazione e il sonoro dei contenuti, separando i contenuti in primo piano dallo sfondo. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  87. 87. WCAG 2.0. Linea guida 1.1 (Alternative testuali) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  88. 88. WCAG 2.0. Linea guida 1.1 (Alternative testuali) Alternative testuali. Fornire alternative testuali per qualsiasi contenuto non di testo in modo che possa essere trasformato in altre modalità fruibili secondo le necessità degli utenti come stampa a grandi caratteri, Braille, sintesi vocale, simboli o linguaggio più semplice. Lo scopo di questa linea guida è di garantire che tutti i contenuti non testuali siano disponibili anche sottoforma di testo. Il termine testo si riferisce al testo elettronico e non a quello rappresentato sottoforma di immagini, considerando che il testo elettronico ha il beneficio di essere interpretato da qualsiasi tecnologia Web e può essere rappresentato in modo visivo tramite ingrandimenti, in modo tattile, per mezzo del sonoro. Esempio: Una persona non vedente potrà comprendere immagini grazie a testi alternativi, una persona non udente potrà comprendere dei dialoghi grazie a contenuti testuali. Per giungere alla conformità di questa linea guida è pertanto necessario che qualsiasi oggetto fornisca un’alternativa testuale consona. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  89. 89. WCAG 2.0. Linea guida 1.1 (Alternative testuali) Criteri di successo per il livello “A” della linea guida 1.1 1.1.1. Contenuti non testuali. Tutti i contenuti non testuali hanno una versione alternativa testuale che presenta le medesime informazioni, ad eccezione delle seguenti situazioni: •Controlli, input. Se un controllo accetta l’interazione con l’utente, deve possedere un nome che ne descriva lo scopo (per ulteriori requisiti, vedasi linea guida 4.1). •Media sincronizzati. Se si tratta di contenuti multimediali sincronizzati, i testi alternativi devono quantomeno fornire una descrizione identificativa dell’oggetto non testuale. (per ulteriori requisiti, vedasi linea guida 1.2). •Test. Se un contenuto non testuale è un test o un esercitazione che necessita di essere rappresentata in forma non testuale, i testi alternativi devono quantomeno fornire una descrizione identificativa dell’oggetto non testuale. •Esperienze sensoriali. Se lo scopo del contenuto non testuale è di fornire esperienze sensoriali, i testi alternativi devono quantomeno fornire una descrizione identificativa dell’oggetto non testuale. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  90. 90. WCAG 2.0. Linea guida 1.1 (Alternative testuali) •CAPTCHA. Se è necessario confermare che un contenuto è stato letto da una persona anziché da un computer, è necessario fornire un testo alternativo che indichi la funzionalità dell’oggetto e delle versioni alternative al CAPTCHA utilizzando modelli di rappresentazione per differenti sensi per soddisfare le diverse disabilità. •Decorazioni, formattazioni, contenuti invisibili. Se il contenuto non testuale è puramente decorativo, utilizzato solamente per la formattazione visiva oppure non è visibile all’utente allora deve essere implementato in modo da consentire alle tecnologie assistive di ignorarlo. Criteri di successo per il livello “Doppia A” della linea guida 1.1 Non sono previsti criteri di successo per il livello “Doppia A”. Criteri di successo per il livello “Tripla A” della linea guida 1.1 Non sono previsti criteri di successo per il livello “Tripla A”. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  91. 91. WCAG 2.0. Linea guida 1.2 (Media temporizzati) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  92. 92. WCAG 2.0. Linea guida 1.2 (Media temporizzati) Media temporizzati. Fornire alternative per i media temporizzati Lo scopo di questa linea guida è di fornire l'accesso ai media temporizzati e sincronizzati. Nei criteri di successo sono inclusi i seguenti media: solo audio solo video audio-video audio e/o video combinati con interazioni Per aiutare gli sviluppatori a identificare quali criteri di successo vanno applicati, abbiamo utilizzato dei nomi brevi per ogni linea guida (solo audio, solo video). I media possono essere preregistrati oppure in tempo reale (live). Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  93. 93. WCAG 2.0. Linea guida 1.2 (Media temporizzati) Media temporizzati. Fornire alternative per i media temporizzati Nei criteri di successo si parla anche di media sincronizzati. Media sincronizzati Audio oppure video sincronizzato con un altro formato per la presentazione di informazioni e/o con componenti temporizzati interattivi, a meno che il media è un media alternativo per il testo ed è chiaramente etichettato come tale. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  94. 94. WCAG 2.0. Linea guida 1.2 (Media temporizzati) Criteri di successo per il livello “A” della linea guida 1.2 1.2.1. Solo audio e solo video (preregistrati). Per i media preregistrati di solo audio e di solo video, sono soddisfatti i seguenti punti, fatta eccezione nel caso in cui il media sia un'alternativa ad un contenuto testuale e venga chiaramente etichettato come tale: Solo audio preregistrato: è fornita un'alternativa per il media temporizzato che presenti informazioni equivalenti per il contenuto audio preregistrato. Solo video preregistrato: è fornita un'alternativa per il media temporizzato oppure una traccia audio che presenti informazioni equivalenti per il contenuto video preregistrato. 1.2.2. Sottotitoli (per contenuti preregistrati). I sottotitoli sono forniti per tutti i contenuti audio preregistrati tramite media sincronizzato, eccetto quando il media è un'alternativa per il testo ed è chiaramente etichettato come tale. 1.2.3. Audiodescrizione o media alternativo (preregistrato). Un'alternativa per i media temporizzati oppure una descrizione audio per i contenuti video preregistrati sono forniti per i media sincronizzati, eccetto quando il media è un'alternativa per il testo ed è chiaramente etichettato come tale. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  95. 95. WCAG 2.0. Linea guida 1.2 (Media temporizzati) Criteri di successo per il livello “Doppia A” della linea guida 1.2 1.2.4. Sottotitoli (in tempo reale). I sottotitoli vengono forniti per tutti i contenuti audio in tempo reale tramite media sincronizzati. 1.2.5. Audiodescrizione (preregistrata). Fornire la descrizione audio per tutti i contenuti video preregistrati tramite media sincronizzati. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  96. 96. WCAG 2.0. Linea guida 1.2 (Media temporizzati) Criteri di successo per il livello “Tripla A” della linea guida 1.2 1.2.6. Linguaggio dei segni (preregistrato). Fornire un’interpretazione tramite linguaggio dei segni per i contenuti audio preregistrati tramite media sincronizzati. 1.2.7. Audiodescrizione estesa (preregistrata). Quando le pause nell'audio principale sono insufficienti per consentire alle descrizioni audio di trasmettere il senso del video, fornire delle descrizioni audio estese per tutti i contenuti video preregistrati tramite media sincronizzati. 1.2.8. Media alternativo (preregistrato). Fornire un'alternativa per i media temporizzati per tutti i media sincronizzati preregistrati e per tutti i media preregistrati di solo video. 1.2.9. Contenuti solo audio (in tempo reale). Fornire un'alternativa per i media temporizzati che presenti informazioni equivalenti per i contenuti di solo audio in tempo reale. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  97. 97. WCAG 2.0. Linea guida 1.3 (Adattabilità) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  98. 98. WCAG 2.0. Linea guida 1.3 (Adattabilità) Adattabilità. Creare contenuti che possano essere rappresentati in modalità differenti (ad esempio, con layout più semplici), senza perdere informazioni o la struttura. Lo scopo di questa linea guida è di garantire che tutte le informazioni siano disponibili in una forma che possa essere compresa dall’utente, ad esempio, con lettura a voce alta oppure utilizzando un’impostazione grafica più semplice. Se tutte le informazioni vengono fornite in modo da poter essere comprese dal software dell’utente, sarà più facile garantirne la portabilità in altre forme di comunicazione (visuali, uditive, ecc.). Per giungere alla conformità di questa linea guida è necessario rendere percepibili le informazioni, la struttura, le relazioni e le funzionalità dei contenuti presenti nella pagina Web garantendo, ad esempio, un corretto ordine di lettura dei contenuti. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  99. 99. WCAG 2.0. Linea guida 1.3 (Adattabilità) Adattabilità. Creare contenuti che possano essere rappresentati in modalità differenti (ad esempio, con layout più semplici), senza perdere informazioni o la struttura. Principalmente si chiede di garantire che delle differenti tipologie di informazioni spesso presenti all’interno di un contenuto possano essere gestiti anche in modalità differenti a seconda delle necessità particolari degli utenti. Definizioni Struttura: il modo in cui le parti di una pagina Web sono organizzate in relazione tra loro ed il modo in cui è organizzato un insieme di pagine Web. Presentazione: rappresentazione del contenuto in una forma che può essere percepita dagli utenti. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  100. 100. WCAG 2.0. Linea guida 1.3 (Adattabilità) Criteri di successo per il livello “A” della linea guida 1.3 1.3.1. Informazioni e relazioni. Le informazioni, la struttura e le relazioni interne alla presentazione possono essere determinate tramite programmi oppure sono disponibili in forma testuale. 1.3.2. Sequenze significative. Quando la sequenza in cui il contenuto è presentato incide sul suo significato, è possibile determinare in modo programmatico la corretta sequenza di lettura. 1.3.3. Caratteristiche sensoriali. Le istruzioni fornite per comprendere ed operare sui contenuti non devono basarsi unicamente su caratteristiche sensoriali dei componenti quali forma, dimensione, ubicazione visiva, orientamento o il suono. Criteri di successo per il livello “Doppia A” della linea guida 1.3 Non sono previsti criteri di successo per il livello “Doppia A”. Criteri di successo per il livello “Tripla A” della linea guida 1.3 Non sono previsti criteri di successo per il livello “Tripla A”. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  101. 101. WCAG 2.0. Linea guida 1.4 (Distinguibilità) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  102. 102. WCAG 2.0. Linea guida 1.4 (Distinguibilità) Distinguibilità. Rendere più semplice agli utenti la visualizzazione e il sonoro dei contenuti, separando i contenuti in primo piano dallo sfondo. Lo scopo di questa linea guida è di garantire che tutte le informazioni presenti nella modalità predefinita di visualizzazione siano maggiormente accessibili da parte delle persone con disabilità. Tra gli obiettivi principali vi è la separazione tra informazioni in primo piano e quelle di sfondo: per le presentazioni visive, è necessario quindi garantire un adeguato contrasto tra testo e sfondo mentre per quelle sonore è fondamentale assicurarsi che l’utente possa comprendere i contenuti audio senza interferenze dovute a suoni di sfondo. Per giungere alla conformità di questa linea guida vi sono una serie di criteri di successo tra cui l’utilizzo di caratteri leggibili e ridimensionabili, l’uso di adeguati contrasti tra testo principale e sfondo con la possibilità di disabilitare l’audio di sfondo ove lo stesso, rendesse incomprensibile i contenuti audio principali. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  103. 103. WCAG 2.0. Linea guida 1.4 (Distinguibilità) Criteri di successo per il livello “A” della linea guida 1.4 1.4.1. Uso del colore. Il colore non deve essere utilizzato come unica modalità visiva per rappresentare informazioni, indicare azioni, richiedere risposte o come elemento di distinzione visiva. Nota: Questo criterio di successo è specifico per la percezione del colore. Altre modalità di percezione sono presenti nella linea guida 1.3, incluso l'accesso programmatico al colore e ad altre codifiche visive della presentazione. 1.4.2. Controllo del sonoro. Se un contenuto audio all’interno di una pagina Web è eseguito automaticamente per più di tre secondi è necessario fornire una funzionalità per metterlo in pausa o interromperlo, oppure è disponibile una modalità per il controllo dell’audio che sia indipendente dal controllo predefinito del sistema. Nota: Dal momento che qualsiasi contenuto che non soddisfi questo criterio di successo può interferire con la capacità di un utente di utilizzare l'intera pagina, tutto il contenuto della pagina Web (sia se utilizzato o meno per soddisfare altri criteri di successo), deve rispondere a tale criterio di successo. Vedi requisito di conformità 5: non interferenza. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  104. 104. WCAG 2.0. Linea guida 1.4 (Distinguibilità) Criteri di successo per il livello “Doppia A” della linea guida 1.4 1.4.3. Contrasto (minimo). I testi e le immagini contenenti testo devono avere un rapporto di contrasto di almeno 4.5:1, fatta eccezione per i seguenti casi: Testi su larga scala: Testi su larga scala ed immagini contenenti testo su larga scala devono avere un rapporto di contrasto di almeno 3:1. Testi incidentali: Testi o immagini contenenti testo che fanno parte di componenti inattive dell’interfaccia, che sono di pura decorazione, non visibili a nessuno, che fanno parte di immagini contenenti contenuti visuali maggiormente significati oppure che non hanno alcun requisito di contrasto. Logotipi: Testo che è parte di un logo o marchio non ha alcun requisito minimo di contrasto. 1.4.4. Ridimensionamento del testo. I testi, ad eccezione dei sottotitoli e delle immagini contenenti testo, possono essere ridimensionati senza l’ausilio di tecnologie assistive senza perdita di contenuti e funzionalità sino al 200 percento. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  105. 105. WCAG 2.0. Linea guida 1.4 (Distinguibilità) Criteri di successo per il livello “Doppia A” della linea guida 1.4 1.4.5. Immagini di testo. Se le tecnologie utilizzate consentono la gestione della rappresentazione visiva dei contenuti, il testo piuttosto che immagini è utilizzato piuttosto per fornire informazioni, ad eccezione dei seguenti casi: Personalizzabile. L'immagine del testo può essere visivamente personalizzata per le esigenze dell'utente. Essenziale. Una particolare rappresentazione testuale è essenziale per il tipo di informazioni veicolate. Nota: I logotipi (testo che fa parte di un logo o di un marchio) sono considerati essenziali. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  106. 106. WCAG 2.0. Linea guida 1.4 (Distinguibilità) Criteri di successo per il livello “Tripla A” della linea guida 1.4 1.4.6. Contrasto (Avanzato). La rappresentazione visiva di testi e le immagini di testo devono avere un rapporto di contrasto di almeno 7:1, fatta eccezione per i seguenti casi: Testi su larga scala. Testi su larga scala ed immagini contenenti testo su larga scala devono avere un rapporto di contrasto di almeno 4.5:1. Testi incidentali: Testi o immagini contenenti testo che fanno parte di componenti inattive dell’interfaccia, che sono di pura decorazione, non visibili a nessuno, che fanno parte di immagini contenenti contenuti visuali maggiormente significati oppure che non hanno alcun requisito di contrasto. Logotipi: Testo che è parte di un logo o marchio non ha alcun requisito minimo di contrasto. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  107. 107. WCAG 2.0. Linea guida 1.4 (Distinguibilità) Criteri di successo per il livello “Tripla A” della linea guida 1.4 1.4.7. Suono di sfondo basso o non presente. Per i contenuti di solo audio che (1) contengono principalmente discorsi in primo piano (2) non sono CAPTCHA audio o loghi audio e (3) non è una vocalizzazione intesa per essere principalmente espressone musicale come canto o rap, si applica almeno uno dei seguenti casi: Nessuno sfondo. Il sonoro non contiene suoni di sfondo. Spegnimento. Il suoni di sfondo possono essere disattivati. 20 dB. I suoni di fondo devono essere inferiori di almeno 20 decibel rispetto ai discorsi in primo piano, con l'eccezione di suoni occasionali che durano solo per uno o due secondi. Nota: Per la definizione di "decibel", il suono di sfondo che soddisfa tale requisito sarà pari a circa quattro volte più silenzioso rispetto al contenuto del discorso in primo piano. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  108. 108. WCAG 2.0. Linea guida 1.4 (Distinguibilità) Criteri di successo per il livello “Tripla A” della linea guida 1.4 1.4.8. Presentazione visiva. Per la presentazione visiva di blocchi di testo, è disponibile una modalità per conseguire i seguenti obiettivi: 1. I colori del testo in primo piano e dello sfondo possono essere scelti dall’utente. 2. La larghezza non supera gli 80 caratteri o glifi (40 se CJK). 3. Il testo non è giustificato (allineato sia al margine destro che al margine sinistro). 4. Lo spazio tra righe (interlinea) è almeno di uno spazio e mezzo all’interno del paragrafo mentre lo spazio tra paragrafi, è almeno una volta e mezzo più grande rispetto all’interlinea. 5. Il testo può essere ridimensionato sino al 200 percento senza il supporto delle tecnologie assistive in modo da non richiedere all’utente di dover scorrere orizzontalmente per leggere una riga di testo in una finestra a schermo intero. 1.4.9. Immagini contenenti testo (senza eccezioni). Immagini di testo utilizzate soltanto per pura decorazione o dove una particolare presentazione del testo è essenziale per i tipo di informazioni veicolate. Nota: I logotipi (testo che fa parte di un logo o di un marchio) sono considerati essenziali. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  109. 109. WCAG 2.0. Principio 2 Operabile I componenti dell’interfaccia utente devono essere navigabili ed operabili. Questo significa che l’utente deve essere in grado di interagire con i componenti dell’interfaccia, ovvero l’interfaccia non può richiedere azioni per le quali un utente non è in grado di agire. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  110. 110. WCAG 2.0. Principio 2 (Operabile) Il principio 2 contiene quattro linee guida: •Linea guida 2.1. Accessibile da tastiera. Rendere disponibili tutte le funzionalità tramite tastiera. •Linea guida 2.2. Adeguata disponibilità di tempo. Fornire agli utenti un’adeguata disponibilità di tempo per leggere ed utilizzare i contenuti. •Linea guida 2.3. Convulsioni. Non sviluppare contenuti che possano causare attacchi epilettici. •Linea guida 2.4. Navigabile: Fornire delle funzionalità di supporto all'utente per navigare, trovare contenuti e determinare la propria posizione. Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info
  111. 111. WCAG 2.0. Linea guida 2.1 (Accessibile da tastiera) Roberto Scano (mail@robertoscano.info) Riviera S. Nicolò, 6 - 30126 Lido di Venezia (VE) Tel. +39 041.24.30.20.4 - Fax +39 041.86.22.777 Web site: http://robertoscano.info

×