Purple

585 views
505 views

Published on

Nella nostra zona non ci sono pub e per questo pensiamo che costituirne uno sarebbe una fantastica idea. La nostra idea parte dal nostro vissuto, in quanto la sera per raggiungere il pub più vicino, siamo infatti costrette a spostarci, da Gallipoli, per almeno 15 km e non avendo ancora raggiunto la maggiore età non sempre abbiamo il mezzo con cui spostarci.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
585
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
36
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Purple

  1. 1. Titolo del progetto:Purple Durata del progetto: 8 mesi Luogo del progetto: Centro storico di Gallipoli
  2. 2. Questo progetto è presentato da Serena Perrone, Vanessa Alpino e Sara Tedesco. Serena Perrone sarà addetta alle pubbliche relazioni (pubblicità, partnership, contatto con fornitori e clienti) Vanessa Alpino sarà addetta alle attività interne e contabili/amministrative (acquisto di macchinari ed arredi, prodotti di quotidiano consumo, tenuta della contabilità interna) Sara Tedesco sarà addetta alla gastronomia da del locale (piatti da offrire, vini e birre da inserire nella propria carta, tipicità del giorno, ecc.) PROFILO DEL GRUPPO INFORMALE CHE PRESENTA LA DOMANDA
  3. 3. Siamo tre studentesse della scuola superiore Amerigo Vespucci di Gallipoli indirizzo turistico. La nostra idea parte dal nostro vissuto,in quanto la sera per raggiungere il pub più vicino, siamo infatti costrette a spostarci ad almeno 15 km di distanza da Gallipoli e non avendo ancora raggiunto la maggiore età non sempre abbiamo il mezzo con cui spostarci. A noi piace la “movida”, quale occasione migliore di farla diventare il nostro lavoro? Frequentando l’indirizzo turistico, abbiamo avuto modo di imparare tre lingue straniere, ovvero inglese, francese e tedesco, cosa; importanti per ricevere nel nostro locale clientela straniera (specie d’estate). Le nostre attività sono state individuate anche in base alle esperienze pregresse ed alle attitudini di ciascuna di noi (Vanessa sotto l’aspetto organizzativo/contabile, Serena nel campo delle PR e Sara di quello gastronomico). CARATTERISTICHE DEL GRUPPO
  4. 4. Oggetto della nostra realizzazione è pub Obiettivo principale che vorremmo raggiungere è quello di soddisfare le esigenze dei giovani che intendono divertirsi e nello stesso tempo ristorarsi a un prezzo competitivo Vorremmo realizzare il pub nell’area di Gallipoli e coinvolgere i giovani della nostra città e del circondario. Ad oggi, infatti, non esiste un ritrovo serale in cui si possa abbinare l’attività di ristoro con quella del divertimento. Il pub è una scelta “alternativa” nella nostra città, da sempre votata ai turisti e quindi poco attenta alle esigenze dei propri cittadini. Si pensi all’elevato numero di bar e rosticcerie d’asporto, trattorie e ristoranti tipici ma di nessun pub quale ritrovo per i gallipolini. Cosa s’intende realizzare e perché?
  5. 5. <ul><li>Nella nostra zona non ci sono pub e per questo pensiamo che aprirne uno potrebbe essere una fantastica idea sulla quale investire: </li></ul><ul><li>i ragazzi non sarebbero costretti a spostarsi per trovare un luogo di intrattenimento e di svago </li></ul><ul><li>Gallipoli ne potrà beneficiare in quanto si arricchirebbe </li></ul><ul><li>apporteremmo innovazioni di prodotto, quale musica live (varietà musicale che varierebbe dagli anni 70 all’house …), happy hour, spettacoli di animazione </li></ul><ul><li>apriremmo qualcosa di particolare, magari in stile americano o country. </li></ul><ul><li>Come tutte le attività anche la nostra può subire delle minacce, ovvero : </li></ul><ul><li>aprire un pub può essere un’idea facilmente replicabile </li></ul><ul><li>potrebbe passare di moda in quanto potrebbero nascere attività attrattive diverse </li></ul>Analisi del contesto settoriale e territoriale di riferimento
  6. 6. Il nostro obiettivo è quello di attirare un pubblico giovanile di età compresa tra i 16 e i 30 anni. Intendiamo offrire un servizio di ristoro, di lounge bar e serate di animazione . Obiettivo
  7. 7. Fasi e attività tramite le quali si svolge il progetto
  8. 8. <ul><li>Risorse umane : </li></ul><ul><li>3 camerieri (weekend 5) </li></ul><ul><li>1 barman </li></ul><ul><li>(Sara + 2 persone nei weekend) </li></ul><ul><li>1 pizzaiolo (weekend 2) </li></ul><ul><li>1 cuoco </li></ul><ul><li>(Sara + 2 persone nel weekend) </li></ul><ul><li>1 dj </li></ul><ul><li>1 contabile amministrativo (Vanessa) </li></ul><ul><li>1 partnership e addetta </li></ul><ul><li>alla pubblicità (Serena) </li></ul>Risorse necessarie <ul><li>Risorse tecniche : </li></ul><ul><li>un locale </li></ul><ul><li>attrezzature </li></ul><ul><li>arredamenti (divani, tavoli, sedie, bancone, cassa, cucina ….) </li></ul><ul><li>Risorse finanziarie : </li></ul><ul><li>25.000 contributo regionale </li></ul><ul><li>20.000 finanziamento </li></ul><ul><li>45.000 sponsor </li></ul><ul><li>10.000 contributo personale </li></ul>
  9. 9. <ul><li>Eventuali partnership possono essere ottenute da: </li></ul><ul><li>Milano 32 (negozio di abbigliamento a Gallipoli) </li></ul><ul><li>Bar Martinucci </li></ul><ul><li>Lido Zeus </li></ul><ul><li>Comune di Gallipoli </li></ul><ul><li>La nostra scelta è motivata dalla numerosa presenza giovanile nei luoghi sopra elencati. </li></ul>Partnership
  10. 10. <ul><li>La nostra idea è concretamente realizzabile poiché sul territorio di Gallipoli non esistono pub, esso è innovativo: </li></ul><ul><li>per il tipo di serate proposte </li></ul><ul><li>per la struttura </li></ul><ul><li>per tipo di intrattenimento. </li></ul><ul><li>Esula dalla proposta tipica dei pub, in quanto tutte le nostre serate saranno caratterizzate da generi musicali diversi e da una vasta e variegata offerta di gastronomia. </li></ul><ul><li>Vorremmo che anche la struttura sia innovativa, presenti arredi in “stile americano”. </li></ul><ul><li>Anche l’intrattenimento dovrà essere “diverso” ogni serata con un ospite diverso, un’ambientazione diversa, ecc. </li></ul>Fattibilità
  11. 11. <ul><li>Il nostro progetto avrà risvolti sociali positivi poiché adotteremo percorsi di tipo bottom-up nella scelta delle serate, offrendo alla nostra clientela la possibilità di decidere lo stile della serata attraverso sondaggi e questionari, magari attraverso l’uso dei social network. </li></ul><ul><li>Sotto questo punto di vista il nostro pub sarà molto versatile perché cercherà di soddisfare le richieste del cliente analizzando la domanda e l’offerta. </li></ul>Sostenibilità
  12. 12. <ul><li>La nostra iniziativa avrebbe una positivo riscontro sulla cittadinanza poiché i giovani gallipolini rimarrebbero in città, mentre quelli di zone limitrofe troverebbero il luogo ideale per trascorrere una serata diversa in uno scenario paesaggistico unico. </li></ul>Contributo allo sviluppo locale e/o regionale
  13. 13. <ul><li>Per garantire la continuità e lo sviluppo della nostra idea si potrebbe creare una catena di pub, avente lo stesso marchio (una sorta di franchising dell’idea) iniziando proprio dai paesi limitrofi. </li></ul>Follow Up
  14. 14. Spese ammissibili   MACROVOCI DI SPESA VOCE DI SPESA IMPORTO 1. Spese per la costituzione e fideiussione a. Spese di costituzione e registrazione 1.500 b. Fideiussione 150 Subtotale 1.650 2. Risorse Umane a. Risorse umane interne 14.000 b. Risorse umane esterne 60.000 Subtotale 74.000 3. Risorse Strumentali a. Acquisto di beni durevoli 2.500 b. Altre risorse strumentali 2.500 Subtotale 5.000 4. Spese di Gestione a. Spese commerciali (pubblicità) 2.000 b. Affitti e utenze 16.000 c. Spese amministrative (tasse, oneri contabili, tenuta conto corrente) 1.350 d. Altre spese generali indirette Subtotale 19.350 TOTALE SPESE PREVISTE : 100.000
  15. 15. Costo totale del progetto FONTI DI FINANZIAMENTO TOTALE (in Euro) CONTRIBUTO RICHIESTO 25.000 ALTRE EVENTUALI FONTI DI FINANZIAMENTO 75.000 COSTO TOTALE 100.000

×