Successfully reported this slideshow.

Programma elettorale gruppo "Acquaviva dei cittadini"

350 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Programma elettorale gruppo "Acquaviva dei cittadini"

  1. 1. ELEZIONI COMUNALI 6-7 MAGGIO 2012 P ROGRAMMA RAPPORTO CON AMMINISTRAZIONE E CITTADINIIl nostro obiettivo è in linea con quanto già realizzato nella precedente amministrazione cioèrendere l’amministrazione della cosa pubblica il più efficiente possibile. Per la nostra squadra èimportante che il cittadino si trovi al centro della gestione amministrativa, che possa fruire inmaniera semplice e veloce dei servizi messi a sua disposizione, che possa inoltre trovareinformazioni che soddisfino i suoi bisogni.In un contesto socio-economico sempre più difficile si vuole proporre una bacheca aggiornatamensilmente e un apposito spazio sul sito istituzionale del comune in cui il cittadino possa recarsiper avere informazioni circa normative, semplificazione amministrativa, possibili contributiregionali/provinciali a disposizione per i cittadini (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: borselavoro, contributi prima casa, offerte lavoro, creazione di impresa ecc) e per le imprese sia agricole,che artigiane che manifatturiere e appartenenti ad altri settori (a titolo esemplificativo ma nonesaustivo: contributi per acquisto macchinari, attrezzature, contributi per formazione, contributi peracquisto capannoni, ecc) AMBIENTE E TERRITORIORifiutiSi intende incentivare la raccolta differenziata portando a compimento il progetto del “Porta aPorta”. Inoltre è nostro intento sviluppare relazioni con soggetti come a titolo esemplificato “Coop.VedeLago” dellomonimo comune Provincia di Treviso, che svolgono attività nel settore del riciclo.
  2. 2. Comitati di Quartiere. Negli ultimi anni il territorio di Acquaviva Picena ha subito una impennatain termini di nuove residenze. Troppo spesso i nuovi cittadini si sono trovati al margine dellepolitiche adottate dalla nostra amministrazione precedente. I numeri parlano di circa 500 nuoviabitanti che hanno ottenuto la residenza negli ultimi 5 anni, quindi la metà dei residenti dell’interoterritorio comunale. Il quinquennio che stiamo preparando vuole promuovere i Comitati diQuartiere, cioè comitati di cittadini, senza scopo di lucro, che mantengono la propria autonomia neiconfronti di tutti gli schieramenti politici e non, presenti sul territorio, che tuttavia si incontrano perpromuovere in maniera autonoma il proprio spazio, proponendo iniziative, partecipando in manieraattiva alla vita sociale del paese, facendosi interpreti e promotori di richieste della comunità alleistituzioni e alla amministrazione.Parco Giochi Asilo. Le nuove generazioni sono il FUTURO del nostro Paese, rappresentano lacontinuità e lo scorrere della vita. La nostra Amministrazione sarà particolarmente sensibile alleloro esigenze e ritiene fondamentale migliorare i servizi a loro destinati. Per questo motivo si faràpromotrice della ristrutturazione del parco Giochi adiacente all’Asilo sito in via Garibaldi laristrutturazione prevederà in particolare l’adeguamento dell’area e la messa in posa nel sito deiGiochi e attrezzature idonee a rendere fruibile ai piccoli cittadini i loro spazi (altalene, panche,cavallucci, scivoli ecc)Accesso Area WiFiSi intende creare una apposita area WiFi allinterno degli spazi della biblioteca comunale perpermettere a tutta la cittadinanza il libero accesso al sistema InternetViabilitàE nostra intenzione rendere il più agevole possibile il sistema viario del comune di AcquavivaPicena attraverso: − eliminazione della rotatoria in via Carlo Alberto dalla Chiesa − manutenzione delle sedi viarie pubbliche, piazze e parcheggi − miglioramento della segnaletica stradale − mantenimento in stato di efficienza − generazione di un nuovo piano del Traffico e della Sosta per decongestionare la via principale del Paese per linteresse dei residenti.
  3. 3. Villa Parcosi intende risistemare lArea “La Villa” a seguito di accordo di programma con lattuale proprietario,al fine di renderla fruibile alla cittadinanza per organizzare a titolo esemplificativo Sagre, Feste diquartiere, Parco Giochi, Area di aggregazione giovanile per organizzare concertiScuola via GaribaldiNostro intento è quello di potenziare il plesso scolastico di via Garibaldi, concentrando nello stessostabile la scuola Elementare e Media. Tale progetto è possibile ampliando la struttura esistente eottimizzando gli spazi già costituiti. Tale intervento, senzaltro ambizioso, sarà possibile attraversola vendita dello stabile dellattuale Scuola Adolfo de Carolis, ed investendo tale somma nellarealizzazione del progetto sopra indicato. Tale percorso ci sembra importante in quanto è statoverificato che i costi per la messa a norma dellIstituto scolastico attuale (Adolfo de Carolis)sarebbero improponibili per le casse comunali.ManutenzioniCostituzione di un squadra di pronto intervento per le riparazioni e le manutenzioni necessarie amantenere in stato di efficienza lintero patrimonio dellente e di servizi che sono resi allacollettività. Potenziamento della Protezione Civile sviluppando un apposito Piano di Intervento. TURISMO, SPORT E CULTURATurismoLa posizione strategica geografica del comune di Acquaviva Picena lo rende un luogo adatto per losviluppo di percorsi turistici all’interno della Promozione del Piceno.La nuova amministrazione procederà in linea di continuità con quanto già realizzato in precedenza,puntando a dare risalto al centro storico, ricco di storia, di arte e cultura, e promuovendo lemanifestazioni estive che in esso si svolgono.In particolare si intende: - promuovere tutte le iniziative che vogliono rendere vitale il centro storico, - creare percorsi turistici ad hoc che colleghino la storia e l’arte del nostro Paese con i prodotti enogastronomici locali. E’ necessario portare il turista dentro le nostre aziende produttrici, far assaggiare i nostri prodotti, far conoscere i metodi di lavorazione. In questo modo si
  4. 4. verrebbe a crea un circolo virtuoso che vede l’operatore turistico a stretto contatto con le aziende agricole presenti nel nostro territorio. Si devono valorizzare i prodotti locali quale Vino, Olio, Formaggi, Pasta ecc permettendo al Turista di scoprire il SESTO SENSO del nostro territorio. Tali “Itinerari Turistico-Enogastronmici” saranno proposti e realizzati attraverso momenti di condivisione tra tutti gli operatori (turistici, commerciali e aziende agricole) acquavivani creando apposite collaborazioni con la Proloco locale e i Consorzi Turistici della Riviera in modo tale da diversificare il turismo balenare e soprattutto destagionalizzarlo. - Continuare a valorizzare il ruolo della Proloco quale ente di promozione del territorio e ente di coordinamento di tutte le realtà associative del territorio per quanto concerne appunto lo sviluppo della offerta turistica - Appoggiare e sviluppare le varie manifestazioni culturali e rievocazioni storiche che hanno sempre dato lustro e visibilità al nostro paese richiamando numerosi visitatori. Si vuole pertanto ancora di più favorire il loro inserimento in circuiti culturali e turistici più vasti in modo tale che possano fungere da richiamo e essere dei catalizzatori di turismo per Acquaviva Picena - Mantenere e proteggere lo standard raggiunto attraverso l’acquisizione delle bandiere Arancione e verde in quanto permettono di avere una visibilità di ampio respiro e di far conoscere il nostro paese ad un pubblico veramente vasto attraverso la partecipazione a fiere nazionali ed internazionali altrimenti non raggiungibiliSportLo Sport è senza dubbio Palestra di Vita. Nella pratica sportiva la persona si confronta innanzituttocon i propri limiti fisici, permettendo pertanto a se stesso di conoscersi e poi con il gruppo di paripermettendo a se stesso di relazionarsi con l’altro. Il fare Sport fa crescere e crea relazioni socialistabili.La nostra squadra è perfettamente cosciente di tale importanza e pertanto promuoverà in ogni modola nascita e lo sviluppo di associazioni sportive in particolar modo quelle che rivolgono le proprieattività a favore dei ragazzi. Inoltre si farà promotrice di favorire momenti di aggregazione econoscenza tra le diverse associazioni sportive, promuovendo una volta all’anno delle competizioniper dare visibilità alle diverse associazioni sportive. Per poter fare ciò occorre: - migliorare la qualità degli impianti sportivi del Palazzetto dello Sport. A tal fine si intende partecipare ai bandi della Regione Marche che concedono contributi appunto per impianti sportivi
  5. 5. CulturaI contesti economici nazionali negli ultimi 5 anni sono fortemente cambiati. A livello nazionale itrasferimenti di denaro per attività culturali si sono drasticamente ridotti. Ciò sicuramente renderàdifficile la realizzazione delle diverse attività condotte negli anni passati. Tuttavia la futuraamministrazione, cosciente del fatto che un Paese senza attività culturali è un Paese morente, sirenderà disponile alla ricerca di fonti economiche necessarie per attuare alcuni progetti:- miglioramento del sistema Bibliotecario esistente, rendendolo più fruibile al pubblico attraverso lacreazione di attività rivolte specialmente alle fasce di studenti (scuole primarie e secondarie)promuovendo ad esempio progetti di aggregazione sociale, attività artistiche e musicali, letture difiabe ecc- creazione di un centro polifunzionale di pubblica lettura e multimedialità, sempre all’interno dellaBiblioteca comunale, dotandola di strumentazioni tecnologiche informatiche per consentire unlibero accesso alla conoscenza e cultura per tutti- favorire la creazione e lo sviluppo di associazioni culturali sul territorio acquavivano, al fine dicontribuire alla gestione e creazione dei due punti sopra indicati- promuovere, attraverso progetti appositi presentati in Provincia, la creatività dei giovani e lapromozione dello sviluppo della multiculturalità e dialogo tra le diverse culture che oggi sonopresenti in Acquaviva Picea. Il mondo sta girando velocemente intorno a noi tutti, è necessarioadeguarsi e sviluppare percorsi di conoscenza reciproca grazie ai quali passa la strada dellaintegrazione e dell’abbattimento di paure e barriere.- sviluppare iniziative ed eventi per la valorizzazione della storia, della identità e delle tradizionilocali. POLITICHE SOCIALILa nostra squadra continuerà in linea a quanto precedentemente realizzato, dando il giusto valoreallaspetto sociale in risposta ai bisogni crescenti della cittadinanza. Fin ora sono stati spesi Euro250.00,00 annui per servizi rivolti a assistenza domiciliare anziani e portatori di handicap, contributiagli indigenti, servizi a domanda individuale (ginnastica dolce, colonie bambini ed anziani)Voucher LavorativiLa nostra squadra intende promuovere attivamente la realizzazione di progetti per il sostegno disoggetti più deboli, come ad esempio coloro che hanno perso il lavoro, utilizzando il sistema
  6. 6. Voucher messo a disposizione dallo Stato Italiano. In tal modo non solo si crea occupazione ma siriducono anche i costi del Comune relativamente alla manutenzioneParco BauNegli ultimi anni si è notata una maggiore attenzione al mondo degli animali, la tendenza di tantepersone è quella di avere animali domestici in casa e con la necessità di unarea dedicata alpasseggio e ai bisogni. Per questo motivo la nostra amministrazione intenderà organizzare unaapposita area, sita nella zona “La Villa” munita di acqua e percorso per venire incontro alleesigenze dei nostri amici animali.Centro fisio-terapicoLa nostra squadra intende promuovere la creazione di un centro di fisioterapia per erogare allacittadinanza un servizio in più rispetto a quello sanitario in risposta alle nuove esigenze espresse.GiovaniIl mondo giovanile rappresenta un elemento fondamentale per lo sviluppo di un Paese civile. Lanostra amministrazione intende promuovere il più possibile tutte quelle forme di rapporti tragiovani, associazioni giovani e istituzione. - Si darà continuità al Centro di Aggregazione Giovanile “Casa Viva” sito presso lex ospedale, progetto approvato dalla Regione Marche e in attesa di trasferimento dei fondi. Il centro Vuole essere un punto di incontro, di dialogo, di crescita tra tutti i giovani acquavivani. Inoltre nel Centro parte delle attività sono orientate verso la didattica e il dopo scuola. - Si parteciperà al programma europeo “Gioventù in Azione “ che prevede la possibilità di presentare progetti di scambio tra gruppi di ragazzi tra i 13 e i 25 anni nei diversi Paesi Europei. Tali progetti prevedono la copertura quasi totale dei costi di viaggio, vitto e alloggio in quanto richiede solo un 30% del costo del biglietto aereo quale cofinanziamento da parte dei partecipanti. Il confronto e la conoscenza di diverse culture europee facilita senza dubbio la crescita dei ragazzi, permette una maggiore conoscenza della lingua inglese, permette di visitare nuovi territori. - Creazione di un consiglio comunale ragazzi. E’ importante che i ragazzi partecipino alla vita attiva e sociale di un Paese. L’esperienza dei Consigli comunali di ragazzi (12-13 anni) è esistente da diversi anni in tanti comuni italiani e ha portato i ragazzi delle ultime due classi della scuola media a confrontarsi con la vita amministrativa del proprio comune di
  7. 7. residenza. La nostra squadra ritiene importante ascoltare ciò che hanno da dire i ragazzi che rappresentano come già detto il futuro del Paese. - Favorire attività culturali e ricreative promuovendo momenti di aggregazione come gite nel territorio italianoAnzianiAltra risorsa importante per la nostra comunità in quanto depositaria del sapere e delle tradizionilocali è quella rappresentata dalla popolazione anziana. La Regione Marche è quella in Italia in cuila percentuale di anziani è più rilevante. Stessa cosa si riscontra nel territorio piceno. Per questomotivo risulta fondamentale intraprendere dei percorsi che portino gli anziani ad essere sempre piùparte pro-attiva della vita sociale del nostro territorio. I nostri anziani vivono in salute e più a lungoe pertanto devono essere considerati un elemento imprescindibile per le politiche socialiacquavivane. La nostra squadra intende - promuovere tutte quelle iniziative a carattere ricreativo a favore di questa fascia di cittadini come ad esempio gite in Italia, momenti di aggregazione come Tombolate, attività sociali con progetti specifici che valorizzino gli anziani in quanto conoscitori delle tradizioni ecc - organizzare un ciclo di convegni aventi come tema quello della Salute e del Ben-Essere rivolto agli anziani - assicurare ilo mantenimento delle iniziative da sempre intraprese come l’assistenza sanitaria domiciliare, la realizzazione di soggiorni termali e montani.Sviluppo di cooperativa socialeLa nostra squadra intende promuovere nuove possibilità di lavoro a giovani del territorioacquavivano, nell’ambito del settore dei servizi sociali. Per questo motivo intende supportare lacreazione di una impresa cooperativa sociale di giovani al fine di gestire alcuni servizi sociali delcomune. Operazione già tentata in passato ma non ha avuto seguito. Inoltre intende favorire lapartecipazione di tale nuova impresa ai diversi bandi di creazione di impresa esistenti nel territoriomarchigiano e rivolto proprio a questa particolare forma giuridica.In tal modo il comune di Acquaviva non solo contribuirà a creare nuovi posti di lavoro masoprattutto avrà la possibilità di gestire in loco alcuni piccoli servizi sociali attualmente appaltati adaltre strutture cooperative
  8. 8. ATTIVITA’ PRODUTTIVEL’ente locale per sua natura non ha la possibilità di gestire direttamente interventi mirati asostenere il settore produttivo. Sicuramente si impegnerà a :- creare uno Sportello informativo circa le possibili opportunità fornite dalla regione Marche o daidiversi Ministeri per concedere contributi a fondo perduto ad aziende agricole, artigiane oindustriali in genere- coinvolgere le diverse aziende agricole, commerciali e gli operatori turistici presenti sul territorioacquavivano al fine di creare in collaborazione con Pro loco locale e i consorzi turistici della rivierai percorsi enograstronimici che permettono di far conoscere i prodotti locali e quindi di incentivarnela vendita- favorire la creazione di appositi Poli artigiani in cui promuovere i prodotti artigianali locali edinserirli in appositi canali turistici SICUREZZAUn tema a parte merita quello della Sicurezza. In questi ultimi anni abbiamo assistito a situazioni didegrado, di non rispetto della cosa pubblica che ci hanno portato a riflettere sul fatto che anche nelnostro piccolo paese si è assistito ad un aumento di atti criminosi e vandalici. Per questo motivoabbiamo deciso di utilizzare le risorse che annualmente la Regione Marche mette a disposizione aBando per dotare Acquaviva di un sistema di video sorveglianza in alcuni luoghi strategici delPaese come ad esempio i giardini della fortezza, a tutela sia della cosa pubblica che dei cittadini.Tale progetto non vuole avere un carattere vessatorio nei confronti della cittadinanza ma prevederàanche momenti di confronto e di educazione civile rivolti alle nuove generazioni (ragazzielementari e medie e superiori) al fine di prevenire lo sviluppo di atti che degradano il comune emomenti che favoriscono la conoscenza tra giovani e Polizia Municipale su temi quali la guida instato di ebbrezza al fine di aiutare i nostri ragazzi alla conoscenza della normativa attuale e dellerelative prescrizioni.

×