Your SlideShare is downloading. ×
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
New Media e Comunicazione nel terzo millennio
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

New Media e Comunicazione nel terzo millennio

941

Published on

Lezione tenuta all'Ordine dei Giornalisti del Veneto

Lezione tenuta all'Ordine dei Giornalisti del Veneto

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
941
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • Transcript

    • 1. Il villaggio globale del terzo millennio Michele Vianello - 13 febbraio 2012 Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 2. Sono il Direttore Generale del VEGA (Il Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia). Mi sono occupato e mi occupo di WEB e di Social Media, di Città Intelligenti. Incubo aziende e progetto edifici per nomadic worker. Mi trovate su Facebook, su Twitter, su Linkedin ecc. ecc. Se volete seguirmi, leggete il mio blog: http://www.michelecamp.it p.s. sono considerato uno “starnutitore” v. Seth Godin vediamo se funziona anche con voi....slide di Michele Vianello
    • 3. Il termine “villaggio globale” è stato coniato da Mashall McLuhan. (1964) Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 4. Il termine “villaggio globale” è stato coniato da Mashall McLuhan. (1964) “Per villaggio globale si intende un mondo piccolo, delle dimensioni di un villaggio, allinterno del quale si annullano le distanze fisiche e culturali e dove stili di vita, tradizioni, lingue, etnie sono rese sempre più omogenee e internazionali.” Wikipedia Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 5. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 6. definiamo il concetto di media Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 7. Nel passato...... definiamo il concetto di media Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 8. Nel passato...... definiamo il concetto di broadcast media media Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 9. Nel passato...... definiamo il concetto di broadcast media media Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 10. Nel passato...... definiamo il concetto di broadcast media communication media media Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 11. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 12. rigidamente separati e localizzati Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 13. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 14. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 15. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 16. i media digitali sono il ponte che ha unito broadcast media e communication media Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 17. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 18. “Un posto senza posto” 1995 Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 19. “Un posto senza posto” 1995 “Come gli ipertesti superano le limitazioni della carta stampata, così l’era post-informazione supererà quelle legate alla geografia. Vivere nell’era digitale significherà una sempre minore dipendenza dall’essere in un determinato posto a un dato momento, e diventerà possibile trasmettere anche il posto.” Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 20. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 21. 12.000 twit Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it al secondo
    • 22. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 23. un consiglio ai miei amici... entrate in sintonia con il mondo che si trasforma!!! Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 24. 3000 years of time compressed to 24hours Timeline Communication Technology Date11 minutes ago Gutenberg Printing Press 14503.4 minutes ago Morse Code 1838 Steve Wheeler, Plymouth University, 20122.7 minutes ago Telephone 18752.5 minutes ago Radio 18851.6 minutes ago Monochrome Television 192954 seconds ago Fax 196641 seconds ago Personal Computer 197738 seconds ago Analogue Mobile Telephone 197925 seconds ago World Wide Web 199022 seconds ago SMS Messaging 199313 seconds ago Broadband 20001 second ago 3-D Television 2010 Source : Ken Robinson (2011) Out of Our Minds
    • 25. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 26. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 27. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 28. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 29. ... ma cosa hanno in comune Gutenberg e la TV??? Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 30. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 31. Per PUBBLICARE qualche cosa doveva valerne la pena... “la pena” .... generare un profitto. Processi lunghi, o complessi, sicuramente costosi. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 32. Per PUBBLICARE qualche cosa doveva valerne la pena... “la pena” .... generare un profitto. Processi lunghi, o complessi, sicuramente costosi. “.... pubblicità, pubblicizzare, pubblicare pubblicazione, pubblicista, (publisher, editore). Sono tutte (parole) incentrate sull’atto di rendere pubblico qualcosa, il che è stato storicamente difficile, complesso e costoso” (Clay Shirky - Surplus cognitivo) Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 33. Economia di Gutenberg è durata circa 600 anni. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 34. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 35. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 36. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 37. “Oltre la demografia” Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 38. “Oltre la demografia” Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 39. “Oltre la demografia” “Nell’era digitale io sono io, non un sottogruppo statistico. Io significa informazioni ed eventi che non hanno alcun alcun valore demografico o statistico” Nicholas Negroponte “I mercati sono fatti di esseri umani, non di segmenti demografici” David Weinberger Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 40. “Disruptive”http://en.wikipedia.org/wiki/Disruptive_technology Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 41. George Eastman Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 42. “Voi premete il pulsante, noi facciamo il resto.”George Eastman Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 43. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 44. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 45. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 46. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 47. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 48. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 49. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 50. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 51. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 52. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 53. $??? Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 54. CAMBIANO I PRODOTTI MA, SOPRATTUTTO... Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 55. CAMBIANO I PRODOTTI MA, SOPRATTUTTO...CONDIVISIONE IMMEDIATA TRA GRUPPI DI PERSONE SEMPRE PIU’ VASTI Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 56. Le ultime parole famose!!! Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 57. Le ultime parole famose!!! “H.WayneHuizenga...afferma di nonvoler cercare accordi per latelevisione on demand dalmomento che ci sono voluti quindici anni perché 87 milioni di famiglieamericane investissero 30 miliardi di dollari in videoregistratori e per ilfatto che Hollywood ha uninteresse tanto grande per la vendita di videocassette.” 1994 Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 58. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 59. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 60. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 61. Una morteeccellente.... Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 62. Il servizio di Pony Express morì nel 1861soppiantato dal.... Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 63. Il servizio di Pony Express morì nel 1861soppiantato dal.... Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 64. ? Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 65. ? Nel 2000 negli USA venivanospedite 55,1 miliardi di lettere nel 2010 negli USA sono statespedite 29,8 miliardi di lettere.La United States Postal Serviceha un “buco” di 5,5 miliardi didollari. Sono state chiuse 3700 sedi postali. Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 66. u m ? o ? c ? n ? i c a e o t n e n e Nel 2000 negli USA venivano spedite 55,1 miliardi di lettere g m nel 2010 negli USA sono state a diL spedite 29,8 miliardi di lettere. La United States Postal Service ha un “buco” di 5,5 miliardi di dollari. Sono state chiuse 3700 sedi postali. Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 67. e oggi??? Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 68. e oggi??? Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 69. e oggi??? Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 70. Ma anche la mail è destinata adun rapido declino. Nel 2015 sarà soppiantata daInstant Messages e da Chat.... Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 71. “Gli editori esercitano il loro potere decidendo cosa costruire su uno dei lotti immobiliari più preziosi del mondo: i sessanta centimetri quadrati checostituiscono la prima pagina del giornale.” Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 72. tiratura marzo 2009 marzo 2011Corriere della 603.709 491.957 Sera La Repubblica 523.193 447.645 La Stampa 309.174 276.437Il Messaggero 209.774 192.253 Il Giornale 185.860 181.221 Il Resto del 162.210 145.224 Carlino Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 73. Michele Vianellohttp://www.wan-press.org/article2825.html http://www.michelecamp.it
    • 74. Michele Vianellohttp://www.4imn.com/top200/ http://www.michelecamp.it
    • 75. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it http://technorati.com/blogs/top100
    • 76. “The Daily Me. Ossia unquotidiano virtuale plasmato secondo le preferenze di ciascun individuo” Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 77. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 78. IL reportage virtuale di Micheal Wolf vince il World Press Photo http://www.photomichaelwolf.com/intro/index.html Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 79. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 80. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 81. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 82. Michele Vianello http://www.michelecamp.it “Cara tv via cavo, lasciami dire che non è colpa tua, dipendende tutto da me. Sono cambiato in questianni. Raramente sto a casa. E quando ci sono, non ho lo sguardo incollato ai programmi tv in diretta. Ho arretrati di settimane da smaltire, nel mio videoregistratore. Ma soprattutto, se mi rilasso su un divano con un telecomando, è su Internet che vado a cercare lo show o il film che mi interessa. Mi dispiace. Questa è semplicemente la realtà. Ti lascio, cable tv.” Kevin Sintumuang The Wall Street Journal
    • 83. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 84. Ogni anno nel mondo abbiamo a disposizione un trilione di ore da dedicare al tempo libero!!! Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 85. Ogni anno nel mondo abbiamo a disposizione un trilione di ore da dedicare al tempo libero!!! Una persona nata nel 1960, a oggi ha guardato circa 50.000 ore di televisione. Prima di morire ne guarderà altre 30.000. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 86. ... e se per 80.000 ore della nostra vita ci trasformassimo in PROSUMER? Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 87. Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 88. tiriamo le conclusioni ..... Michele Vianellohttp://www.michelecamp.it
    • 89. Atto primo: un consiglio non confondete mai gli strumenti con i contenuti... ...e soprattutto... siamo nell’epoca della CONVERGENZA... e della MULTICANALITA’...scaricatevi WIRED per IPad e La Vita Nova... Michele Vianello http://www.michelecamp.it
    • 90. Atto secondo: non dimenticate, tutti pubblicano, tutti vogliono scegliere e personalizzare... ...forse il giornalista del terzo millennio è il soggetto che ha la responsabilitàdi conciliare l’abbondanza figlia della libertà di pubblicare e la qualità dell’informazione!!!! Michele Vianello http://www.michelecamp.it

    ×