• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Stefano Ascari, comunicare attraverso i fumetti in rete
 

Stefano Ascari, comunicare attraverso i fumetti in rete

on

  • 1,259 views

Speech KnowCamp 2011, Modena

Speech KnowCamp 2011, Modena

Statistics

Views

Total Views
1,259
Views on SlideShare
1,259
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
12
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Stefano Ascari, comunicare attraverso i fumetti in rete Stefano Ascari, comunicare attraverso i fumetti in rete Presentation Transcript

    • 2011 “Comunicare attraversoi fumetti e l’illustrazione, in rete.” di STEFANO ASCARI WWW.COMICOM.IT
    • sul mondo. una finestra a modo suo, L’illustrazione) è,2 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARI
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARI Per capirne appineo le potenzialità occorre smontarlo nei suoi elementi dilinguaggio e osservarlo ‘dietro le quinte’. 3 di 30
    • ovvero PERCHÈ? “Perchè dovrei comunicare con l’illustrazione (o il fumetto)?”4 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARI
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARIPERCHÈ? Dal punto di vista dell’utente (lettore) il fumetto garantisce un elevatissimo livello di empatia e di trasmissione delle emozioni. 5 di 30
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARIPERCHÈ? d ta i vis mette d i pu nto o per e dal me tt er tent mpre te il fu odo div le Se ten de ll’u e in m informa e nder ue più appr qunq ). m t o co ainmen t (edu ra io ne f is tinz one no d ducazi e he fan d e ca zion lo ro c ento e he l’edu “Co tenim no c nte e i l t n intra non sa iverte ere e d s fors essere deve es deve timento r dive ativo.” Luhan) educ shall Mc r (Ma lla da Oc a su lizzato ezione. co dell’ ne rea Inte rs Gio nicazio nia per 6 di 30 u r Com tian Co s Chri
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARIPERCHÈ?Dal punto di vista aziendale si tratta dello strumento ideale per costruire una vera e propria narrazione (storytelling). Il fumetto nasce per raccontare una storia, per creare tensione emotiva. “È nella natura del desiderio di non poter essere soddisfatto, e la maggior parte degli uomini vive solo per soddisfarlo.” (Aristotele) 7 di 30 Illustrazione di Elisa De Benedetti.
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARIPERCHÈ? Sempre dal punto di vista della committenza la realizzazione di un’illustrazione (o di un fumetto) permette diverse e distinte fasi (che a volte possono coinvolgere anche figure professionali diverse) che permettono di verificare e di ottenere dei feedback intermedi. 8 di 30 Layout, china e colore. Illustrazione di Andrea Scopetta.
    • ovvero CHI? “Chi usa o è interessato a usare il fumetto per comunicare?”9 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARI
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICHI? L’impresa privata, anchein settori tradizionalmente lontani dall’editoria cartacea tradizionale. (Scott McCloud per Google) 10 di 30
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICHI? Il pubblico (inteso sia come PA che come collettività) attraverso la comunicazione sociale da un lato e la satira dall’altro. (V for Vendetta) In alcuni casi l’attualità e l’immediatezza dell’illustrazione permettono agevolmente di seguire l’attualità dell’agenda informativa. 11 di 30
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICHI? Il giornalismo che trova nell’illustrazione un modo di proporre in modo critico storie e contenuti propri dell’inchiesta. (“Peppino Impastato”, di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, Edizioni Becco Giallo) 12 di 30
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARI CHI? Chiunque abbia interesse a ricorrere acodici comunicativi condivisi e di impatto immediato. 13 di 30
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICOSA?ovvero“Quali temi si possono comunicare o sono più indicati per essere comunicaticmediante il fumetto?” 14 di 30
    • per Chanel Milo Manara Prada COSA? La Moda L’Ambiente15 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARI
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICOSA? Storia e didattica Arte “Gabribaldi” di Tuono Pettinato Progetto didatti co della Galleria 16 di 30 Estense di Modena (illustrazione di Elisa De Bendetti)
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICOSA? Sociale Viaggi Comunicazione Sociale a fumetti Mappa interattiva di Bologna a fumetti, Sala Borse 17 di 30
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICOME?ovvero“Come valorizzare le potenzialità del fumetto (e dell’illustrazione)nel contesto dei nuovi media?”ovveroLa risposta di Comicom. 18 di 30
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICOME?Sfruttare la popolarità del fumetto come facilità, la freschezza el’immediatezza di comprensione / come personaggi con una propria“epica culturale”, che possono fare da testimonial. 19 di 30
    • 20 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICOME? Sviluppando linguaggi appropriati ai nuovi media. Il web comic? Mh. No. Ad esempio il fumetto verticale. Fumetto tratto dal sito Verticalismi.
    • COME? Forse. (più o meno selvaggio)? Riccorrendo al crowd sourcing BOOTB! Kickstarter PRADA21 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARI
    • 22 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICOME? Sfruttando appieno le potenzialità crossmediali di un character. A Panda Piacedi Giacomo Bevilacqua
    • 23 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICOME? Aiutando il lin guaggio del fumetto adall’angolo (e uscire quindi dalla logica del ‘fu metto per lettori di fum etti’). “Big Bang Th eory”
    • 24 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICOME? Attraverso una visione chiara e una disponibilità di differenti tecniche, stili e sensibilità (leggi: diversi disegnatori).
    • 25 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARICOME? COMICOM ha come obie ttivo di mettere te in rete ques competenze, creando un ete luogo nella r sul di riflessione sul linguaggio e nella suo utilizzo ne e comunicazio sso al tempo ste un centro di in competenze nire grado di for lla supporto ne di realizzazione cifici. progetti spe
    • CONCLUSIONI26 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARI
    • “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARI Il fumetto coniuga COMUNICAZIONE VISIVA, STORYTELLINGe CROSSMEDIALITÀ. (... e la mission di Comicom è condividere questo messaggio!) 27 di 30
    • 28 di 30 “COMUNICARE ATTRAVERSO I FUMETTI E L’ILLUSTRAZIONE, IN RETE.” DI STEFANO ASCARI “Tutto ciò che accade, tu lo scrivi”, disse.“Tutto ciò che io scrivo accade”, fu la risposta. (La Storia Infinita, Michael Ende)
    • WWW.COMICOM.IT redazione@comicom.itComicom è un progetto di comunicazione di AGENZIA PER COMUNICARE AGENZIA PER COMUNICARE