• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Ambiente&Rifiuti - 2° CIVIC TRAINING Catania Source
 

Ambiente&Rifiuti - 2° CIVIC TRAINING Catania Source

on

  • 414 views

Il secondo laboratorio di cittadinanza attiva e' stato dedicato ad Ambiente, Rifiuti e Decoro urbano. Tantissimi anche stavolta i partecipanti. Il dott. Danilo Pulvirenti (Presidente dell'associazione ...

Il secondo laboratorio di cittadinanza attiva e' stato dedicato ad Ambiente, Rifiuti e Decoro urbano. Tantissimi anche stavolta i partecipanti. Il dott. Danilo Pulvirenti (Presidente dell'associazione "Rifiuti Zero Sicilia") ha illustrato ai presenti una panoramica complessiva delle problematiche cittadine piu' scottanti in materia. Nella seconda fase i partecipanti, divisi in tavoli di co-working, hanno elaborato delle strategie per intervenire (con gli istituti di partecipazione popolare) sugli aspetti e le criticita' che avevano piu' a cuore. Dall'incremento della raccolta differenziata al potenziamento delle isole ecologiche, dal compostaggio di comunita' all'educazione ambientale. Un primo briefing di idee e soluzioni d'intervento per rendere Catania piu' "eco-friendly".
www.cataniasource.it/workshop02.html
www.facebook.com/CataniaSource

Statistics

Views

Total Views
414
Views on SlideShare
193
Embed Views
221

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

4 Embeds 221

http://www.cataniasource.it 214
http://cataniasource.paradigmainnovation.com 4
http://localhost 2
http://piattaforma.cataniasource.it 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Ambiente&Rifiuti - 2° CIVIC TRAINING Catania Source Ambiente&Rifiuti - 2° CIVIC TRAINING Catania Source Presentation Transcript

    • Ambiente e Rifiuti Dr. Danilo Pulvirenti – Chimico
    • Che cos’è un Rifiuto Secondo il D.lgs 15206 e le direttive europee: “qualsiasi sostanza od oggetto di cui il detentore si disfi o abbia l’intenzione o l’obbligo di disfarsi”
    • Le Competenze dei Comuni I Comuni hanno oggi (ma Catania ce le ha sempre avute) le competenze per quel che riguarda la:  Riscossione della TASSA;  Il Rimborso dei Contributi CONAI  La Pianificazione della Gestione del servizio - Raccolta, Spazzamento, Conferimento in Discarica 
    • Il Comune di Catania  Ha deciso nel 2010 di fare un bando di gara all’interno del quale ha chiesto alle ditte esterne di occuparsi del servizio.
    • Le Regole del Gioco:         6000 cassonetti; 800 operai La città divisa in 2, una gestita dal Comune ed una Gestita da chi si aggiudica l’appalto; I contributi CONAI della nostra RD vanno alle ditte 165 milioni circa di euro in 5 anni. Comunicazione Gestione delle Isole Ecologiche Obbiettivi da raggiungere molto più bassi di quanto previsto dalla Legge.
    • INOLTRE…. L'appaltatore ha un generico “obbligo di collaborare alle iniziative … quali campagne di sensibilizzazione e di informazione … volte a incrementare la raccolta differenziata”. Art. 3 c. 2 Cap. Abbandono del “porta a porta” “improponibile in un territorio così vasto e popoloso”. Evitare “lo stravolgimento delle abitudini delle famiglie” Utilizzo di “considerevoli risorse umane” fonte: Progetto Tecnico Esecutivo p. 171
    • Appalto r accolta rifiuti   22 dicembre 2010 Il comune di Catania stipula con il ATI (Associazione Temporanea Di Imprese) IPIOikos l'appalto per la raccolta e il trasporto dei rifiuti, differenziati e non. IPI srl Impresa Pulizie Industriali
    • CASSONETTI delle Ditte
    • Cassonetti del Comune
    • I RISULTATI DOPO 3 ANNI   10 % di RD …E tutto va a finire in DISCARICA
    • … IL CITTADINO  HA sicuramente dei doveri nella corretta gestione dei Rifiuti  MA HA ANCHE DEI DIRITTI  DEVE ESSERE MESSO NELLE CONDIZIONI DI FARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA  DEVE PARTECIPARE RICHIEDENDO I PROPRI DIRITTI
    • RIFIUTI ZERO 2020 Strategia Rifiuti Zero Paul Connett, professore emerito di chimica della St.Lawrence University di New York, promotore nel mondo della strategia Zero Waste, ha presentato i 10 PASSI VERSO RIFIUTI ZERO a New York alla Commissione per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite il 12 maggio 2010.
    • Separazione alla fonte Raccolta Porta a Porta Compostaggio Riciclaggio Centri per Riutilizzo Riparazione per la Comunita’ Iniziative Riduzione Rifiuti Incentivi Economici Impianti Di Separazione Dei residui e Centro Ricerca Responsabilita’ Industriale Discarica temporanea
    • Riutilizzo, Riparazione e Decostruzione
    • Centri di Riuso e Riparazione Art. 180-bis. Riutilizzo di prodotti e preparazione per il riutilizzo dei rifiuti. 1. Le pubbliche amministrazioni promuovono, nell’esercizio delle rispettive competenze, iniziative dirette a favorire il riutilizzo dei prodotti e la preparazione per il riutilizzo dei rifiuti . Tali iniziative possono consistere anche in:  a) uso di strumenti economici ;  b) misure logistiche, come la costituzione ed il sostegno di centri e reti accreditati di riparazione/riutilizzo ; 
    • PROGETTO APE a Savoca  FOTO APE, SAIA,
    • Bisogna divertirsi con Rifiuti Zero!
    • La Comunicazione Ambientale…    Fare dei bandi a parte per la comunicazione ambientale E dare in gestione i centri di riparazione a cooperative sociali del territorio Coinvolgere i giovani dei territori!!!
    • RICICLAGGIO RICICLAGGIO
    • Art. 181. Riciclaggio e recupero dei rifiuti   Al fine di promuovere il riciclaggio di alta qualità e di soddisfare i necessari criteri qualitativi per i diversi settori del riciclaggio, (…), le Regioni stabiliscono i criteri con i quali i comuni provvedono a realizzare la raccolta differenziata (…). a) entro il 2020, la preparazione per il riutilizzo e il riciclaggio di rifiuti Obiettivi di riciclaggio – 50% RU, con separazione “almeno di carta, vetro, plastica, metalli” (…)
    • CLASSI MERCEOLOGICHE UMIDO 30-40 % CARTA E CARTONE 25% PLASTICHE 15 % VETRO 8 % FERRO E ALLUMINIO 3 %
    • Il Ruolo di CONAI - Economico Aziende Produttrici di imballaggi CONAI Accordo Anci - Conai Comuni
    • Simulazione Costi/Benefici RD Plastica 15% Contributi Conai Abitanti Rifiuti prodotti kgabanno Plastica tonnanno Prezzo discarica €tonn Risparmio annuale Contributo Conai 2011 Guadagno 20000 75 1500 100 € 150.000,00 €/tonn 246 € 369.000,00
    • Piattaforme di raccolta
    • Iniziative per la Riduzione dei Rifiuti
    • Effecorta, Rivendita di prodotti alla spina a Capannori, Toscana, Italy
    • DIRITTI… Rendere pubblici i dati   Far Pubblicare tutti i Dati della raccolta differenziata E tutti i dati ambientali dei comuni come ad esempio le analisi chimiche e microbiologiche sull’acqua
    • D.lgs.31/01 Obbliga i comuni ad eseguire le analisi chimiche e microbiologiche
    • Agricoltura sostenibile Progettazione industriale & occupazione sostenibile Educazione alla sostenibilità Architettura sostenibile Rifiuti Zero 2020 Energia sostenibile Creatività Sviluppo della comunità Sviluppo economico sostenibile
    • Il Parco Gioieni…
    • … In una villa Comunale di Messina…
    • PARTECIPIAMO!   Il Cittadino Catanese stenta a partecipare Catania Source è un’ottimo stimolo per iniziare il risveglio della Città!
    • Grazie per l’Attenzione W LA SICILIA RIFIUTI ZERO! Dr. Chim. Danilo Pulvirenti Blog – CTZEN.it – IMPATTO ZERO TEL.: 3334572606 RIFIUTIZEROSICILIA@GMAIL.COM pulvi80@gmail.com