Your SlideShare is downloading. ×
Il controllo di gestione introduzione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Il controllo di gestione introduzione

818
views

Published on

Introduzione alle tematiche del controllo di gestione in azienda.

Introduzione alle tematiche del controllo di gestione in azienda.

Published in: Business

0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
818
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
38
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Il CONTROLLO di GESTIONE
  • 2. IL CONTROLLO DI GESTIONE 1. INTRODUZIONE
  • 3. IL CONTROLLO DI GESTIONE: IntroduzioneIL PROCESSO DI PIANIFICAZIONE (CONTROLLO DIREZIONALE) ORGANIZZAZIONE VALUTAZIONE PIANIFICAZIONE Rev isio n e MISURAZIONE e Del B udg BUDGET et REPORTING AZIONE CONTABILITA’
  • 4. IL CONTROLLO DI GESTIONE: Introduzione CONTABILITÀ CONTABILITÀ CONTABILITÀ GENERALE DIREZIONALE
  • 5. IL CONTROLLO DI GESTIONE: IntroduzioneUN CONFRONTOContabilità Generale Contabilità DirezionaleObbligatoria FacoltativaForma prevista da norme Nessun vincolo formaleInformazioni per l’esterno Utilizzatori interniOrientata al passato Guarda al presente e futuroInformazioni monetarie Informazioni monetarie e nonElevata precisione/Ritardo Bassa precisione/TempestivitàAnnuale/Trimestrale Mensile/SettimanaleIntera azienda Parti dell’azienda
  • 6. IL CONTROLLO DI GESTIONE: IntroduzioneDEFINIZIONE DI CONTABILITÀ DIREZIONALELa contabilità direzionale è il processo di identificazione,misurazione, accumulazione, analisi, preparazione,interpretazione e comunicazione di informazionieconomico-finanziarie utilizzate dal management perpianificare, valutare e controllare nell’ambito diun’organizzazione e per assicurare un uso appropriato dellerisorse e la possibilità di contabilizzarle. (Institute of Management Accountants)
  • 7. IL CONTROLLO DI GESTIONE: IntroduzioneIdentificazione Riconoscimento e valutazione delle transazioni aziendali e di altri eventie conomici per un appropriato svolgimento contabile.Misurazione Quantificazione, anche in via stimata, delle transazioni aziendali o di altri eventi di tipo economico che hanno già avuto luogo e previsione di quelli che potrebbero verificarsiAccumulazione Progettazione di approcci ordinati e coerenti alla registrazione ed alla classificazione delle transazioni aziendali e di altri eventi economico-finanziari
  • 8. IL CONTROLLO DI GESTIONE: IntroduzioneAnalisi Determinazione delle ragioni sottostanti l’attività analizzata e delle loro relazioni con altri eventi economici e circostanze.Preparazione e Coordinamento dei dati contabili e di previsioneInterpretazione al fine di fornire una presentazione logica, includendo, se necessario, le sintesi tratte da questi dati.Comunicazione Reporting di informazioni pertinenti indirizzato ai manager e ad altri per utilizzi interni ed esterni.
  • 9. IL CONTROLLO DI GESTIONE: IntroduzionePianificazione Quantificazione e interpretazione degli effetti delle transazioni pianificate e di altri eventi economici sull’organizzazione; la pianificazione, che comprende aspetti strategici, tattici ed operativi, richiede che il responsabile della contabilità direzionale fornisca informazioni quantitative storiche e in prospettiva futura; ciò include la partecipazione allo sviluppo del sistema di pianificazione, la fissazione di obiettivi ottenibili e la scelta dei più adatti mezzi di controllo del processo per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.
  • 10. BUDGETING E REPORTING: IntroduzioneValutazione Giudizio sulle implicazioni degli eventi passati e previsti futuri e aiuto per la scelta del corso di azione ottimale; la valutazione comprende anche la conversione di dati in tendenze e relazioni e la comunicazione tempestiva ed efficace delle conclusioni derivanti dalle analisiControllo Assicurare l’integrità delle informazioni economico- finanziarie riguardanti le attività dell’organizzazione e le risorse; monitoraggio e misurazione della performance e intrapresa delle azioni correttive necessarie per far sì che l’attività ritorni sul percorso desiderato; fornire informazioni ai manager che operano in aree funzionali che possono impiegarle per ottenere la performance desiderata
  • 11. BUDGETING E REPORTING: IntroduzionePreparazione Implementazione di un sistema di reporting in lineadelle risorse con le responsabilità organizzative che contribuiscacontabili a un uso efficace delle risorse e alla misurazione della performance manageriale; trasmettere lo scopo e gli obiettivi dei manager in tutta l’organizzazione sotto forma di responsabilità assegnate, che sono la base per definire la “controllabilità” delle misure contabili; fornire un sistema contabile e di reporting che mette assieme e riporta appropriate informazioni quantitative relative a ricavi, costi, attività e passività aziendali a uso dei manager che in questo modo avranno un migliore controllo di questi elementi
  • 12. IL CONTROLLO DI GESTIONE: Introduzione INPUT Mondo Esterno Azienda (Mercato) OUTPUT
  • 13. IL CONTROLLO DI GESTIONE: IntroduzioneL’ORGANIZZAZIONE DELL’AZIENDA Un insieme di persone che cooperano stabilmente, suddividendosi i compiti, per conseguire obiettivi comuni ed individuabili
  • 14. IL CONTROLLO DI GESTIONE: Introduzione Amministratore Delegato Risorse Umane Affari Legali Direzione Ricerca e Sviluppo Amministrativa Amministrazione Controllo e Finanza di Gestione Produzione Distribuzione Vendite Acquisti Fabbrica A Fabbrica B Italia Estero
  • 15. IL CONTROLLO DI GESTIONE: Introduzione La complessità richiede la parcellizzazione dell’organizzazione aziendale in unità organizzative: Centri di Responsabilità CENTRO DI INPUT OUTPUT Mercato RESPONSABILITÀManodopera COSE Beni Prodotti finitiMateriali PERSONE ServiziServizi Prodotti intermedi Altri Centri di responsabilità interni
  • 16. IL CONTROLLO DI GESTIONE: IntroduzioneCONTROLLO DIREZIONALEIl controllo direzionale si occupa dellapianificazione e del controllo delle attivitàdei Centri di Responsabilità in modo che questipossano contribuire nel modo auspicato alraggiungimento degli obiettivi dell’organizzazione
  • 17. IL CONTROLLO DI GESTIONE: IntroduzioneLe fasi del Controllo direzionale: 1. Pianificazione strategica 2. Pianificazione operativa (Budget) 3. Misurazione e Reporting 4. Valutazione
  • 18. IL CONTROLLO DI GESTIONE: IntroduzionePIANIFICAZIONE STRATEGICA E’ un processo formalizzato e sistematico finalizzato a indirizzare e controllare le attività future rispetto agli obiettivi di lungo periodo
  • 19. IL CONTROLLO DI GESTIONE: IntroduzionePIANIFICAZIONE STRATEGICA (segue)- Missione d’impresa (Mission)- Obiettivi e traguardi (primari ← Azionisti, secondari ← stakeholders)- Analisi dei fattori critici (interni-esterni; analisi SWOT: Strenghts-Weaknesses, Opportunities-Threats)- Strategie- Misurazione dei risultati