SlideShare a Scribd company logo
1 of 21
Download to read offline
PIANO NUOVI INVESTIMENTI 
FILIERA AGROALIMENTARE 
2015 -2017
2 MILIARDI PER IL RILANCIO 
2miliardidieurodiinvestimentiperleimpreseagroalimentariitaliane.QuestelerisorsedelPiano2015-2017messoapuntodalMinisterodellepoliticheagricolealimentarieforestaliconglienticollegatiISAeISMEA. 
Sono8glistrumentichevengonomessiincampoperpromuoverenuoviinvestimenti,sfruttandolalevapubblicacomemoltiplicatorediquellaprivata. 
Gliobiettivi: 
potenziarelaproduttività 
aumentarelacapacitàproduttiva 
favorirel’internazionalizzazione 
accrescerelacompetitivitàsulmercato 
farnascereStart-upnelsettore 
crearenuovaoccupazionenellafilieraagroalimentare
8 STRUMENTI PER INVESTIRE 
Contratti di filiera (Mipaaf-Isa): 264 milioni di euro 
Contratti di distretto/filiera (Mipaaf-Isa): 384 milioni di euro 
Equitya condizione di mercato –Finanza agevolata (Isa): 308 milioni di euro 
Fondo di garanzia a prima richiesta (Ismea): 510 milioni di euro 
Fondo di credito (Ismea): 411 milioni di euro 
Start up (Ismea): 183 milioni di euro 
Subentro e Imprenditoria giovanile (Ismea): 100 milioni di euro 
Fondo investimenti (Ismea): 41 milioni di euro 
Totale: 2 miliardi 201 milioni di euro
METODO DEGLI INTERVENTI 
L’iniziativa è semprenelle mani delle imprese, le quali scelgono dove e come investire. 
lo stato interviene soloa titolo di garanzia e/o di supporto finanziario in via temporanea. inoltre: 
-nei casi di assunzione di quote di partecipazione nei capitali, sempre in minoranza; 
-di norma, l’impiego diretto di fondiavviene con ‘’effetto leva’’ pari ad almeno‘’2‘’ (non così negli interventi fideiussori, dove l’effetto leva è, per sua natura, decuplicato). 
= 
NO STATO IMPRENDITORE 
1 
1 €PUBBLICO 
SE ALMENO 
1 €PRIVATO 
PER INVESTIMENTO 
ALMENO= 2 € 
EFFETTO LEVA “2” 
(su impiego diretto di fondi)
CONTRATTI DI FILIERA 
Tassofinanziamento:0,5%flatepossibilitàdipreammortamento(max.4anni). 
Agevolazioni 
PMIeCoopAgricoleoditrasformazione,O.P.,Consorziditutela;grandiimpresesepartecipantiamax.10%delcapitaledisocietàagricola. 
Beneficiari 
Finanziamento pubblico agevolato fino a max. 15 anni. 
Leva almeno ‘’2’’. 
Intervento 
Finalizzatiallarealizzazionediunprogrammadiinvestimentiintegratoacarattereinterprofessionaleaventerilevanzanazionaleche,partendodallaproduzioneagricola,sisviluppianchenellefasiditrasformazione,commercializzazioneedistribuzionedeiprodottiagricoli.
CONTRATTI DI FILIERA 
NUOVI INVESTIMENTI PER €264 MILIONI 
FONDI PUBBLICI E PRIVATI GIA’ STANZIATI E POTENZIALI INVESTIMENTI 
Fondi FRI Fondi ISAFondi Privati POTENZIALEINVESTIMENTI 
(investimenti immateriali) (fin. bancario e mezzi propri) 
€158 milioni€14 milioni €158 milioni 
Consideratol’andamentodeiprecedentibandieipotizzandounutilizzoall’80%dellesommepotenzialmentedisponibilisipossonogenerare: 
€330 milioni
CONTRATTI DI DISTRETTO/FILIERA 
Tassofinanziamento:0,5%flatepossibilitàdipreammortamento(max.4anni) 
Contributoc/capitale:fondoperduto 
Agevolazioni 
PMIeCoopAgricoleoditrasformazione,O.P., Consorziditutela;grandiimpreseeRetid’impresa 
Beneficiari 
Finanziamento pubblico agevolato da minimo 6 a max. 15 anni, pari al 37,5% dell’investimento 
Contributo in conto capitale pari al 25% dell’investimento 
Leva almeno ‘’1,6’’ 
Intervento 
Finalizzatiallarealizzazionediunprogrammadiinvestimentiintegratoacarattereinterprofessionaleaventerilevanzanazionale/distrettualeche,partendodallaproduzioneagricola,sisviluppianchenellefasitrasformazione,commercializzazioneedistribuzionedeiprodottiagricoli.
CONTRATTI DI DISTRETTO/FILIERA 
NUOVI INVESTIMENTI PER €384 MILIONI 
Nel prossimo triennio, saranno disponibili le seguenti risorse pubbliche (in aggiunta a quelle già stanziate per il III° Bando). 
Risorse in conto capitale: 1) Legge di stabilità per il 2015: €30mil. (10+10+10); 2)Fondo Sviluppo e Coesione: €90mil. (10+30+50). 
Risorse per finanziamenti agevolati: 1) Fondo rotativo FRI: €240 mil. (40+80+120); 2) Rientri mutui precedenti bandi: €20mil. (5+5+10). 
Totale nuove risorse: €380 milioni.Quindi, posto: a)contributo c/capitale pari al 25% degli investimenti; b) integrale impiego delle risorse disponibili per contributi in c/capitale; c)effetto leva 1,6; si ha: 
Fondi c/capitale Fin. agevolati Fondi privati POTENZIALE INVESTIMENTI 
€120 milioni€180 milioni€180 milioni 
Comesopra,ipotizzandounutilizzoall’80%dellesommepotenzialmentedisponibili,sicalcolano: 
€480 milioni
EQUITY A CONDIZIONE DI MERCATO FINANZA AGEVOLATA 
Pertriennio2015-2017fidejussionegratuitaperinvestimentilegatiaiPSR2013–2020. 
Agevolazione 
Societàdicapitali(anchecoop.)economicamenteefinanziariamentesane. 
Beneficiari 
-Assunzione quote di capitale a ML termine (7-10 anni) fino a max. 49%. 
-Finanziamenti (mutui ipotecari) a medio/lungo termine max. 15 anni. 
In entrambi i casi: Leva almeno ‘’2”. 
Intervento 
Interventifinalizzatialsostegnodiprogettidisviluppoindustrialee/ocommercialenonchédiinternazionalizzazionedell’agroindustriaitaliana.
EQUITY A CONDIZIONE DI MERCATO FINANZA AGEVOLATA 
NUOVI INVESTIMENTI PER €308 MILIONI 
Interventi deliberatiInvestimenti privati attivatiTotale Investimenti 
€246 milioni€301 milioni€547 milioni 
ISA ha oggi impegnato tutto il proprio patrimonio con LEVA 2,2. 
Nel triennio 2015-2017 ISA potrà contare sui rimborsi delle rate di mutuo, sui dividenti e su alcuni rientri d’investimenti in quota capitale PIU’ risorse FRI pari a €40 milioni derivanti da accordo CDP/ISA, queste ultime attivabili dal 2016. 
Tali risorse disponibili per nuovi interventi ammontano a €160 milioni. 
Mantenendo LEVA pari a 2,2 : 
Interventi deliberabiliInvestimenti privati attivabili TOT. Investimenti POTENZIALI 
€160 milioni €192 milioni 
Considerate le nuove richieste già pervenute per circa €100 milioni e posto l’utilizzo dei fondi CDP post 2015, si ritengono conseguibili: 
€352 milioni
FONDO DI GARANZIA A PRIMA RICHIESTA 
-Mutuitasso15%-30%delTUR18mesi(oggi0,4%-0,8%)conpreammortamentomax.5anni. 
-Equityacondizionidimercatononspeculativo. 
Condizioni 
PMIcheesercitanoattivitàagricola. 
Beneficiari 
Coprefinoal70%(elevatoall’80%incasodigiovaneimprenditore)dell’importofinanziatodallebancheentro1milionedieurodigaranzia(elevabilea2milionidieuronelcasodimedieimprese). 
Intervento 
Integralacapacitàdell’imprenditoredioffriregaranzieallebanchefinanziatrici. 
Riduceilcostodell’indebitamentoacaricodell’imprenditorepereffettodelminorassorbimentodipatrimoniodivigilanzabancario. 
Proteggelebanchefinanziatricidalrischiodicreditoperlaquotadelfinanziamentogarantito.
FONDO DI GARANZIA A PRIMA RICHIESTA 
NUOVI INVESTIMENTI PER €510 MILIONI 
Nell’ultimo triennio ISMEA ha rilasciato le seguenti garanzie (per investimenti): 
Fidejussione PubblicaFinanziamenti bancari garantitiTotale Investimenti attivati 
€94 milioni€168 milioni€240 milioni 
ISMEA ha mediamente garantito il 56% dei prestiti bancari, i quali ultimi hanno mediamente finanziato il 70% degli investimenti effettuati. 
Vistol’andamentodel2014(circa€35milionidirilasci),vistol’avviodeinuoviemaggiormenteincentivatiPSR2013– 2020(garanziagratuita),neltriennio2015-2017èquindiprevedibileunincrementodegliinterventifideiussoridiISMEA. 
Mantenendo la proporzione (media) garanzia pubblica 56% del prestito bancario e prestito bancario 70% dell’investimento effettuato si ha: 
Fidejussione PubblicaFinanziamenti bancari garantitiTotale Investimenti 
€200 milioni €357 milioni 
€510 milioni
FONDO DI CREDITO 
Tassod’interessepressochédimezzatorispettoaquellodimercato(leBanchedevonoreperiresulmercatosolometàdellaprovvistanecessariaperfinanziaregliinvestimenti). 
Agevolazione 
PMIcheesercitanoattivitàagricola. 
Beneficiari 
-Lebancheeroganomutuifinanziandoil70%dell’investimento,permetàutilizzandoprovvistaraccoltadaimercatieperl’altrametàutilizzandolaprovvistaagevolatadelFondocreditoISMEA. 
Effettoleva:‘’2,8’’. 
Intervento 
Fornisce provvista pubblica alle banche che finanziano investimenti
FONDO DI CREDITO 
NUOVI INVESTIMENTI PER €411 MILIONI 
Nuova misura.Operativa dal 2015 su fondi PSR PRUDENZIALMENTE attivati (tramite convenzione ISMEA/Regione) solo su 4 Regioniper €15 milioni per ciascuna Regione per 3 anni. 
Posto effetto leva 2,8 (il fondo pubblico finanzia il 50% del prestito bancario e il prestito bancario il 70% dell’investimento) si ottiene nel triennio il seguente POTENZIALE: 
Fondo di CreditoFinanziamento bancarioInvestimenti attivabili 
€180 milioni€180 milioni 
In via ulteriormente prudenziale s’ipotizza, tuttavia, un utilizzo all’80% delle somme potenzialmente disponibili e quindi: 
€514 milioni
START-UP 
AcquistoaziendaagricolatramiteLeasingimmobiliareerogatodaISMEAconfondipropri. 
Duratatrai15edi30anni.Importomax.1milionedieuroperleditteindividuali;2,5milioni(elevabilia4mil.)perlesocietàagricoledicapitali. 
Intervento 
Giovaniunder40,cheintendonoinsediarsiperlaprimavoltainagricoltura. 
Beneficiari 
Contributofinoa40.000€perl’abbattimentodeitassid’interessesulleasing. 
Agevolazione 
Acquisto di aziende agricole da parte di giovani neo-agricoltori
START-UP 
NUOVI ‘INVESTIMENTI’ PER €183 MILIONI 
Nell’ultimotriennioISMEAhaerogatofinanziamenti,informadileasingimmobiliare,aGIOVANINEOIMPRENDITORIAGRICOLIperuntotaledi: 
Postoilmedesimotrenddicrescitaregistratonelprecedentetriennio(+2,3%subaseannua),sonoquindiipotizzabilineltriennio2015-2017: 
€170,4 milioni
SUBENTRO -IMPRENDITORIA GIOVANILE 
Mutuoperinvestimentidimiglioramentoconduratamax. 15anni. 
Importomassimo1.500.000€. 
Mediamente:mutuo80%dell’investimento. 
Intervento 
Giovaniagricoltori(under40) subentrantiinimpresaagricola. 
Impresagiàdigiovaniagricoltori. 
Beneficiari 
Tassozerocongaranziesugliinvestimenti. 
Agevolazione 
Interventi finalizzati a favorire il ricambio generazionale e/o sostenere lo sviluppo dell’imprenditoria giovanile in agricoltura (no start-up).
SUBENTRO -IMPRENDITORIA GIOVANILE 
NUOVI INVESTIMENTI PER €100 MILIONI 
Nell’ultimotriennio,ISMEAhaerogatofinanziamentiagevolatiafavoredelricambiogenerazionaleedell’imprenditoriaagricolagiovanileperuntotaledi52,8milioni€. 
Mediamente,taliinterventihannocopertocircal’80%degliinvestimenti,attivandoquindiinvestimenticomplessiviparia66milionidi€. 
Perilprossimotriennio,sonoprevistenuoverisorse:1)FondoSviluppoeCoesione:€70milioni(10+30+30);2)Leggedistabilitàperil2015:€30milioni(10+10+10).Totale: 
Consideratalastessapercentualedicoperturamutuo/investimento(80%)ecalcolatounutilizzoall’80%dellerisorsepotenzialmentedisponibili,sihanno: 
€100 milioni
FONDO DI INVESTIMENTI 
-ApportidelFondoalleimpresebeneficiarie:seedcapital,start-upcapitale/oexpansioncapital. 
-Periodod’investimento:min.3anniemax.5annidalprimoclosingdelFondo(eventualmenteprorogabilidialtri24mesi). 
Caratteristiche 
PMIchepresentanounquadrofinanziariosano,unbusinessplanconpotenzialitàdicrescita,adeguatiprofilidirischio/rendimento, managementconprovataesperienzaecapacitàoperative. 
Beneficiari 
Acquisizionediquotedipartecipazioneminoritariedifondid’investimentoprivaticheinvestononelleimpresebeneficiarie. 
Intervento 
Destinatoasupportareiprogrammid’investimentodipiccoleemedieimpreseoperantinelsettoreagricolo,agroalimentare,dellapescaedell’acquacoltura.
FONDO DI INVESTIMENTI 
NUOVI INVESTIMENTI PER €41 MILIONI 
Nuovamisura.FondiISMEAdisponibiliperlasottoscrizionedelnuovoFondodedicato(FIA):daunminimodi20adunmassimo40milionidi€,asecondadell’andamentodegliapportiprivati,iqualidovrannoinognicasoesseresempremaggioritaririspettoagliapportipubblici(levaalmeno2,01). 
Adottobre2014ISMEAhaintrapresolaprocedurapubblicadiselezionedelsoggetto:a)incaricatodellagestionedelfondoedelreperimentodellerisorsedagliinvestitoriistituzionaliprivatidaaggiungereaquellepubbliche(minimo€21milioni- massimo41mil.);ovverob)dellasolagestione,làdoveilgestoreselezionatoapportialnuovoFondounfondogiàesistente, adeguandoloallespecifichenecessità. 
In caso di esito positivo della gara, in termini di POTENZIALE MASSIMOsi potranno quindi avere: 
Fondi pubblici Fondi Privati Tot. Investimenti finanziabili 
€40 milioni€41 milioni 
Tenutocontodeitempiprevistiperilclosing(massimoeminimo)delFondo,nonchéitempinecessariperl’ottenimentodelleprescritteautorizzazionidalleAutoritàdiVigilanzaeperilcompletamentodellesingoleistruttoried’investimento,s’ipotizzaunapienaoperativitàdelFondodal2016e,quindiimmissionedinuovafinanzaalserviziodi: 
€81 milioni
SINTESI CONCLUSIVA 
NUOVI INVESTIMENTI 
PRUDENZIALE €2.201MILIONI 
POTENZIALE €2.550 MILIONI

More Related Content

What's hot

Le politiche per lo sviluppo rurale 2014-2020 di Dario Cacace - ricercatore INEA
Le politiche per lo sviluppo rurale 2014-2020 di Dario Cacace - ricercatore INEALe politiche per lo sviluppo rurale 2014-2020 di Dario Cacace - ricercatore INEA
Le politiche per lo sviluppo rurale 2014-2020 di Dario Cacace - ricercatore INEA
Associazione Europa2020
 
Atiengineeringaugust31 Lastversion
Atiengineeringaugust31 LastversionAtiengineeringaugust31 Lastversion
Atiengineeringaugust31 Lastversion
maiock
 

What's hot (11)

PAC 2014- 2020
PAC 2014- 2020PAC 2014- 2020
PAC 2014- 2020
 
Le politiche per lo sviluppo rurale 2014-2020 di Dario Cacace - ricercatore INEA
Le politiche per lo sviluppo rurale 2014-2020 di Dario Cacace - ricercatore INEALe politiche per lo sviluppo rurale 2014-2020 di Dario Cacace - ricercatore INEA
Le politiche per lo sviluppo rurale 2014-2020 di Dario Cacace - ricercatore INEA
 
Legge agricoltura
Legge agricolturaLegge agricoltura
Legge agricoltura
 
La nuova Politica Agricola Comune (PAC): sostenibilità e innovazione. Marzo ...
La nuova Politica Agricola Comune (PAC): sostenibilità e innovazione. Marzo ...La nuova Politica Agricola Comune (PAC): sostenibilità e innovazione. Marzo ...
La nuova Politica Agricola Comune (PAC): sostenibilità e innovazione. Marzo ...
 
Convegno Compag 2011 - La volatilità dei mercati cerealicoli e le misure prev...
Convegno Compag 2011 - La volatilità dei mercati cerealicoli e le misure prev...Convegno Compag 2011 - La volatilità dei mercati cerealicoli e le misure prev...
Convegno Compag 2011 - La volatilità dei mercati cerealicoli e le misure prev...
 
Brochure misure psr
Brochure misure psrBrochure misure psr
Brochure misure psr
 
Infografica raa 2020
Infografica raa 2020Infografica raa 2020
Infografica raa 2020
 
Presentation
PresentationPresentation
Presentation
 
Atiengineeringaugust31 Lastversion
Atiengineeringaugust31 LastversionAtiengineeringaugust31 Lastversion
Atiengineeringaugust31 Lastversion
 
Focus giovani-agricoltori-psr-lazio-2021
Focus giovani-agricoltori-psr-lazio-2021Focus giovani-agricoltori-psr-lazio-2021
Focus giovani-agricoltori-psr-lazio-2021
 
Psr 2014 2020 nell'ambito dell'agenda europa 2020: il caso dell'Emilia-Romagna
Psr 2014 2020 nell'ambito dell'agenda europa 2020: il caso dell'Emilia-RomagnaPsr 2014 2020 nell'ambito dell'agenda europa 2020: il caso dell'Emilia-Romagna
Psr 2014 2020 nell'ambito dell'agenda europa 2020: il caso dell'Emilia-Romagna
 

Viewers also liked

La valutazione degli investimenti lezione 1 luglio 2011
La valutazione degli investimenti lezione 1 luglio 2011La valutazione degli investimenti lezione 1 luglio 2011
La valutazione degli investimenti lezione 1 luglio 2011
dmpartners
 
La filiera agricola italiana: per la salubrità e il gusto - Dott. Rolando Man...
La filiera agricola italiana: per la salubrità e il gusto - Dott. Rolando Man...La filiera agricola italiana: per la salubrità e il gusto - Dott. Rolando Man...
La filiera agricola italiana: per la salubrità e il gusto - Dott. Rolando Man...
CIESS-UNIVPM
 
Real estate development
Real estate developmentReal estate development
Real estate development
Samyuktha Samy
 
Occupancy calculation form
Occupancy calculation formOccupancy calculation form
Occupancy calculation form
Frankie Jones
 
Retail merchandising
Retail merchandisingRetail merchandising
Retail merchandising
Prithvi Ghag
 

Viewers also liked (15)

2010 06 28_ferrari
2010 06 28_ferrari2010 06 28_ferrari
2010 06 28_ferrari
 
La Valutazione Economico Finanziaria
La Valutazione Economico FinanziariaLa Valutazione Economico Finanziaria
La Valutazione Economico Finanziaria
 
Presentazione manuale del punto vendita
Presentazione manuale del punto venditaPresentazione manuale del punto vendita
Presentazione manuale del punto vendita
 
La valutazione degli investimenti lezione 1 luglio 2011
La valutazione degli investimenti lezione 1 luglio 2011La valutazione degli investimenti lezione 1 luglio 2011
La valutazione degli investimenti lezione 1 luglio 2011
 
Filiera presentation
Filiera presentationFiliera presentation
Filiera presentation
 
Strategie progettuali passive - ROCKWOOL
Strategie progettuali passive - ROCKWOOLStrategie progettuali passive - ROCKWOOL
Strategie progettuali passive - ROCKWOOL
 
La filiera agricola italiana: per la salubrità e il gusto - Dott. Rolando Man...
La filiera agricola italiana: per la salubrità e il gusto - Dott. Rolando Man...La filiera agricola italiana: per la salubrità e il gusto - Dott. Rolando Man...
La filiera agricola italiana: per la salubrità e il gusto - Dott. Rolando Man...
 
Gestione finanziaria del punto vendita
Gestione finanziaria del punto venditaGestione finanziaria del punto vendita
Gestione finanziaria del punto vendita
 
Real estate development
Real estate developmentReal estate development
Real estate development
 
Retail management
Retail managementRetail management
Retail management
 
Marketing nel punto vendita
Marketing nel punto venditaMarketing nel punto vendita
Marketing nel punto vendita
 
Occupancy calculation form
Occupancy calculation formOccupancy calculation form
Occupancy calculation form
 
Retail Merchandising
Retail MerchandisingRetail Merchandising
Retail Merchandising
 
Chapter 13: Revenue Management
Chapter 13: Revenue ManagementChapter 13: Revenue Management
Chapter 13: Revenue Management
 
Retail merchandising
Retail merchandisingRetail merchandising
Retail merchandising
 

Similar to Slide piano nuovi investimenti per la filiera agroalimentare

Workshop Italia Startup - "Il pacchetto di incentivi a favore dell'ecosistema...
Workshop Italia Startup - "Il pacchetto di incentivi a favore dell'ecosistema...Workshop Italia Startup - "Il pacchetto di incentivi a favore dell'ecosistema...
Workshop Italia Startup - "Il pacchetto di incentivi a favore dell'ecosistema...
Italia Startup
 
Innova Day Presentazione Simonini
Innova Day Presentazione SimoniniInnova Day Presentazione Simonini
Innova Day Presentazione Simonini
guest73b8c0
 
Innova Day Presentazione Simonini
Innova Day Presentazione SimoniniInnova Day Presentazione Simonini
Innova Day Presentazione Simonini
DemoCenter-Sipe
 

Similar to Slide piano nuovi investimenti per la filiera agroalimentare (20)

Opportunita' finanziarie europee e nazionali per le imprese, Pagliare del Tro...
Opportunita' finanziarie europee e nazionali per le imprese, Pagliare del Tro...Opportunita' finanziarie europee e nazionali per le imprese, Pagliare del Tro...
Opportunita' finanziarie europee e nazionali per le imprese, Pagliare del Tro...
 
Pir
PirPir
Pir
 
Workshop Italia Startup - "Il pacchetto di incentivi a favore dell'ecosistema...
Workshop Italia Startup - "Il pacchetto di incentivi a favore dell'ecosistema...Workshop Italia Startup - "Il pacchetto di incentivi a favore dell'ecosistema...
Workshop Italia Startup - "Il pacchetto di incentivi a favore dell'ecosistema...
 
Innova Day Presentazione Simonini
Innova Day Presentazione SimoniniInnova Day Presentazione Simonini
Innova Day Presentazione Simonini
 
Innova Day Presentazione Simonini
Innova Day Presentazione SimoniniInnova Day Presentazione Simonini
Innova Day Presentazione Simonini
 
Capire l’Investment Compact. Marzo 2015
Capire l’Investment Compact. Marzo 2015Capire l’Investment Compact. Marzo 2015
Capire l’Investment Compact. Marzo 2015
 
Nuova Marcora: aiuto per la nascita, il consolidamento e lo sviluppo di socie...
Nuova Marcora: aiuto per la nascita, il consolidamento e lo sviluppo di socie...Nuova Marcora: aiuto per la nascita, il consolidamento e lo sviluppo di socie...
Nuova Marcora: aiuto per la nascita, il consolidamento e lo sviluppo di socie...
 
Nr.02 Newsletter_Piani Individuali di risparmio (PIR). Adatti a tutti?
Nr.02 Newsletter_Piani Individuali di risparmio (PIR). Adatti a tutti?Nr.02 Newsletter_Piani Individuali di risparmio (PIR). Adatti a tutti?
Nr.02 Newsletter_Piani Individuali di risparmio (PIR). Adatti a tutti?
 
ALI SGR value prposition
ALI SGR value prpositionALI SGR value prposition
ALI SGR value prposition
 
DALL'IDEA ALL'IMPRESA (18-09-2014)
DALL'IDEA ALL'IMPRESA (18-09-2014)DALL'IDEA ALL'IMPRESA (18-09-2014)
DALL'IDEA ALL'IMPRESA (18-09-2014)
 
La finanza: cos'è e come si rappresenta - 20 gennaio 2021
La finanza: cos'è e come si rappresenta - 20 gennaio 2021La finanza: cos'è e come si rappresenta - 20 gennaio 2021
La finanza: cos'è e come si rappresenta - 20 gennaio 2021
 
GEPI, Fidi Toscana: confronto
GEPI, Fidi Toscana: confrontoGEPI, Fidi Toscana: confronto
GEPI, Fidi Toscana: confronto
 
Bando Regione Lazio Reti d'impresa 2012 - Presentazione
Bando Regione Lazio Reti d'impresa 2012 - PresentazioneBando Regione Lazio Reti d'impresa 2012 - Presentazione
Bando Regione Lazio Reti d'impresa 2012 - Presentazione
 
P2P Lending Italia incontra Borsadelcredito.it - CrowdTuesday Milano
P2P Lending Italia incontra Borsadelcredito.it - CrowdTuesday MilanoP2P Lending Italia incontra Borsadelcredito.it - CrowdTuesday Milano
P2P Lending Italia incontra Borsadelcredito.it - CrowdTuesday Milano
 
Start up innovative in italia
Start up innovative in italiaStart up innovative in italia
Start up innovative in italia
 
Slide Cofiter
Slide CofiterSlide Cofiter
Slide Cofiter
 
Press - Plastix - October 2014
Press - Plastix - October 2014Press - Plastix - October 2014
Press - Plastix - October 2014
 
Arsial promozione e viluppo del terrritorio - presentazione_finanziare le pmi...
Arsial promozione e viluppo del terrritorio - presentazione_finanziare le pmi...Arsial promozione e viluppo del terrritorio - presentazione_finanziare le pmi...
Arsial promozione e viluppo del terrritorio - presentazione_finanziare le pmi...
 
Agevolazioni fiscali per la finanza alternativa
Agevolazioni fiscali per la finanza alternativaAgevolazioni fiscali per la finanza alternativa
Agevolazioni fiscali per la finanza alternativa
 
Cofiter sc
Cofiter scCofiter sc
Cofiter sc
 

More from Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

More from Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (12)

Politica agricola comune - dal Trattato di Roma alle nuove sfide
Politica agricola comune - dal Trattato di Roma alle nuove sfidePolitica agricola comune - dal Trattato di Roma alle nuove sfide
Politica agricola comune - dal Trattato di Roma alle nuove sfide
 
Banca delle terre agricole
Banca delle terre agricoleBanca delle terre agricole
Banca delle terre agricole
 
La polizza ricavo
La polizza ricavoLa polizza ricavo
La polizza ricavo
 
Vinitaly 2016 def
Vinitaly 2016 defVinitaly 2016 def
Vinitaly 2016 def
 
Slide protocollo cucina italiana di qualita
Slide protocollo cucina italiana di qualitaSlide protocollo cucina italiana di qualita
Slide protocollo cucina italiana di qualita
 
Energia per gli allevatori
Energia per gli allevatoriEnergia per gli allevatori
Energia per gli allevatori
 
Nasce il Comando per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare
Nasce il Comando per la tutela forestale, ambientale e agroalimentareNasce il Comando per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare
Nasce il Comando per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare
 
Piano Agricoltura 2.0
Piano Agricoltura 2.0  Piano Agricoltura 2.0
Piano Agricoltura 2.0
 
Le 10 azioni per i giovani e il ricambio generazionale in agricoltura
 Le 10 azioni per i giovani e il ricambio generazionale in agricoltura Le 10 azioni per i giovani e il ricambio generazionale in agricoltura
Le 10 azioni per i giovani e il ricambio generazionale in agricoltura
 
120 giorni di politiche agricole
120 giorni di politiche agricole120 giorni di politiche agricole
120 giorni di politiche agricole
 
#Campolibero - Piano di azioni per giovani, lavoro, semplificazioni, competit...
#Campolibero - Piano di azioni per giovani, lavoro, semplificazioni, competit...#Campolibero - Piano di azioni per giovani, lavoro, semplificazioni, competit...
#Campolibero - Piano di azioni per giovani, lavoro, semplificazioni, competit...
 
Attuazione nazionale della Politica agricola comune (PAC) 2014-2020
Attuazione nazionale della Politica agricola comune (PAC) 2014-2020Attuazione nazionale della Politica agricola comune (PAC) 2014-2020
Attuazione nazionale della Politica agricola comune (PAC) 2014-2020
 

Slide piano nuovi investimenti per la filiera agroalimentare

  • 1. PIANO NUOVI INVESTIMENTI FILIERA AGROALIMENTARE 2015 -2017
  • 2. 2 MILIARDI PER IL RILANCIO 2miliardidieurodiinvestimentiperleimpreseagroalimentariitaliane.QuestelerisorsedelPiano2015-2017messoapuntodalMinisterodellepoliticheagricolealimentarieforestaliconglienticollegatiISAeISMEA. Sono8glistrumentichevengonomessiincampoperpromuoverenuoviinvestimenti,sfruttandolalevapubblicacomemoltiplicatorediquellaprivata. Gliobiettivi: potenziarelaproduttività aumentarelacapacitàproduttiva favorirel’internazionalizzazione accrescerelacompetitivitàsulmercato farnascereStart-upnelsettore crearenuovaoccupazionenellafilieraagroalimentare
  • 3. 8 STRUMENTI PER INVESTIRE Contratti di filiera (Mipaaf-Isa): 264 milioni di euro Contratti di distretto/filiera (Mipaaf-Isa): 384 milioni di euro Equitya condizione di mercato –Finanza agevolata (Isa): 308 milioni di euro Fondo di garanzia a prima richiesta (Ismea): 510 milioni di euro Fondo di credito (Ismea): 411 milioni di euro Start up (Ismea): 183 milioni di euro Subentro e Imprenditoria giovanile (Ismea): 100 milioni di euro Fondo investimenti (Ismea): 41 milioni di euro Totale: 2 miliardi 201 milioni di euro
  • 4. METODO DEGLI INTERVENTI L’iniziativa è semprenelle mani delle imprese, le quali scelgono dove e come investire. lo stato interviene soloa titolo di garanzia e/o di supporto finanziario in via temporanea. inoltre: -nei casi di assunzione di quote di partecipazione nei capitali, sempre in minoranza; -di norma, l’impiego diretto di fondiavviene con ‘’effetto leva’’ pari ad almeno‘’2‘’ (non così negli interventi fideiussori, dove l’effetto leva è, per sua natura, decuplicato). = NO STATO IMPRENDITORE 1 1 €PUBBLICO SE ALMENO 1 €PRIVATO PER INVESTIMENTO ALMENO= 2 € EFFETTO LEVA “2” (su impiego diretto di fondi)
  • 5. CONTRATTI DI FILIERA Tassofinanziamento:0,5%flatepossibilitàdipreammortamento(max.4anni). Agevolazioni PMIeCoopAgricoleoditrasformazione,O.P.,Consorziditutela;grandiimpresesepartecipantiamax.10%delcapitaledisocietàagricola. Beneficiari Finanziamento pubblico agevolato fino a max. 15 anni. Leva almeno ‘’2’’. Intervento Finalizzatiallarealizzazionediunprogrammadiinvestimentiintegratoacarattereinterprofessionaleaventerilevanzanazionaleche,partendodallaproduzioneagricola,sisviluppianchenellefasiditrasformazione,commercializzazioneedistribuzionedeiprodottiagricoli.
  • 6. CONTRATTI DI FILIERA NUOVI INVESTIMENTI PER €264 MILIONI FONDI PUBBLICI E PRIVATI GIA’ STANZIATI E POTENZIALI INVESTIMENTI Fondi FRI Fondi ISAFondi Privati POTENZIALEINVESTIMENTI (investimenti immateriali) (fin. bancario e mezzi propri) €158 milioni€14 milioni €158 milioni Consideratol’andamentodeiprecedentibandieipotizzandounutilizzoall’80%dellesommepotenzialmentedisponibilisipossonogenerare: €330 milioni
  • 7. CONTRATTI DI DISTRETTO/FILIERA Tassofinanziamento:0,5%flatepossibilitàdipreammortamento(max.4anni) Contributoc/capitale:fondoperduto Agevolazioni PMIeCoopAgricoleoditrasformazione,O.P., Consorziditutela;grandiimpreseeRetid’impresa Beneficiari Finanziamento pubblico agevolato da minimo 6 a max. 15 anni, pari al 37,5% dell’investimento Contributo in conto capitale pari al 25% dell’investimento Leva almeno ‘’1,6’’ Intervento Finalizzatiallarealizzazionediunprogrammadiinvestimentiintegratoacarattereinterprofessionaleaventerilevanzanazionale/distrettualeche,partendodallaproduzioneagricola,sisviluppianchenellefasitrasformazione,commercializzazioneedistribuzionedeiprodottiagricoli.
  • 8. CONTRATTI DI DISTRETTO/FILIERA NUOVI INVESTIMENTI PER €384 MILIONI Nel prossimo triennio, saranno disponibili le seguenti risorse pubbliche (in aggiunta a quelle già stanziate per il III° Bando). Risorse in conto capitale: 1) Legge di stabilità per il 2015: €30mil. (10+10+10); 2)Fondo Sviluppo e Coesione: €90mil. (10+30+50). Risorse per finanziamenti agevolati: 1) Fondo rotativo FRI: €240 mil. (40+80+120); 2) Rientri mutui precedenti bandi: €20mil. (5+5+10). Totale nuove risorse: €380 milioni.Quindi, posto: a)contributo c/capitale pari al 25% degli investimenti; b) integrale impiego delle risorse disponibili per contributi in c/capitale; c)effetto leva 1,6; si ha: Fondi c/capitale Fin. agevolati Fondi privati POTENZIALE INVESTIMENTI €120 milioni€180 milioni€180 milioni Comesopra,ipotizzandounutilizzoall’80%dellesommepotenzialmentedisponibili,sicalcolano: €480 milioni
  • 9. EQUITY A CONDIZIONE DI MERCATO FINANZA AGEVOLATA Pertriennio2015-2017fidejussionegratuitaperinvestimentilegatiaiPSR2013–2020. Agevolazione Societàdicapitali(anchecoop.)economicamenteefinanziariamentesane. Beneficiari -Assunzione quote di capitale a ML termine (7-10 anni) fino a max. 49%. -Finanziamenti (mutui ipotecari) a medio/lungo termine max. 15 anni. In entrambi i casi: Leva almeno ‘’2”. Intervento Interventifinalizzatialsostegnodiprogettidisviluppoindustrialee/ocommercialenonchédiinternazionalizzazionedell’agroindustriaitaliana.
  • 10. EQUITY A CONDIZIONE DI MERCATO FINANZA AGEVOLATA NUOVI INVESTIMENTI PER €308 MILIONI Interventi deliberatiInvestimenti privati attivatiTotale Investimenti €246 milioni€301 milioni€547 milioni ISA ha oggi impegnato tutto il proprio patrimonio con LEVA 2,2. Nel triennio 2015-2017 ISA potrà contare sui rimborsi delle rate di mutuo, sui dividenti e su alcuni rientri d’investimenti in quota capitale PIU’ risorse FRI pari a €40 milioni derivanti da accordo CDP/ISA, queste ultime attivabili dal 2016. Tali risorse disponibili per nuovi interventi ammontano a €160 milioni. Mantenendo LEVA pari a 2,2 : Interventi deliberabiliInvestimenti privati attivabili TOT. Investimenti POTENZIALI €160 milioni €192 milioni Considerate le nuove richieste già pervenute per circa €100 milioni e posto l’utilizzo dei fondi CDP post 2015, si ritengono conseguibili: €352 milioni
  • 11. FONDO DI GARANZIA A PRIMA RICHIESTA -Mutuitasso15%-30%delTUR18mesi(oggi0,4%-0,8%)conpreammortamentomax.5anni. -Equityacondizionidimercatononspeculativo. Condizioni PMIcheesercitanoattivitàagricola. Beneficiari Coprefinoal70%(elevatoall’80%incasodigiovaneimprenditore)dell’importofinanziatodallebancheentro1milionedieurodigaranzia(elevabilea2milionidieuronelcasodimedieimprese). Intervento Integralacapacitàdell’imprenditoredioffriregaranzieallebanchefinanziatrici. Riduceilcostodell’indebitamentoacaricodell’imprenditorepereffettodelminorassorbimentodipatrimoniodivigilanzabancario. Proteggelebanchefinanziatricidalrischiodicreditoperlaquotadelfinanziamentogarantito.
  • 12. FONDO DI GARANZIA A PRIMA RICHIESTA NUOVI INVESTIMENTI PER €510 MILIONI Nell’ultimo triennio ISMEA ha rilasciato le seguenti garanzie (per investimenti): Fidejussione PubblicaFinanziamenti bancari garantitiTotale Investimenti attivati €94 milioni€168 milioni€240 milioni ISMEA ha mediamente garantito il 56% dei prestiti bancari, i quali ultimi hanno mediamente finanziato il 70% degli investimenti effettuati. Vistol’andamentodel2014(circa€35milionidirilasci),vistol’avviodeinuoviemaggiormenteincentivatiPSR2013– 2020(garanziagratuita),neltriennio2015-2017èquindiprevedibileunincrementodegliinterventifideiussoridiISMEA. Mantenendo la proporzione (media) garanzia pubblica 56% del prestito bancario e prestito bancario 70% dell’investimento effettuato si ha: Fidejussione PubblicaFinanziamenti bancari garantitiTotale Investimenti €200 milioni €357 milioni €510 milioni
  • 13. FONDO DI CREDITO Tassod’interessepressochédimezzatorispettoaquellodimercato(leBanchedevonoreperiresulmercatosolometàdellaprovvistanecessariaperfinanziaregliinvestimenti). Agevolazione PMIcheesercitanoattivitàagricola. Beneficiari -Lebancheeroganomutuifinanziandoil70%dell’investimento,permetàutilizzandoprovvistaraccoltadaimercatieperl’altrametàutilizzandolaprovvistaagevolatadelFondocreditoISMEA. Effettoleva:‘’2,8’’. Intervento Fornisce provvista pubblica alle banche che finanziano investimenti
  • 14. FONDO DI CREDITO NUOVI INVESTIMENTI PER €411 MILIONI Nuova misura.Operativa dal 2015 su fondi PSR PRUDENZIALMENTE attivati (tramite convenzione ISMEA/Regione) solo su 4 Regioniper €15 milioni per ciascuna Regione per 3 anni. Posto effetto leva 2,8 (il fondo pubblico finanzia il 50% del prestito bancario e il prestito bancario il 70% dell’investimento) si ottiene nel triennio il seguente POTENZIALE: Fondo di CreditoFinanziamento bancarioInvestimenti attivabili €180 milioni€180 milioni In via ulteriormente prudenziale s’ipotizza, tuttavia, un utilizzo all’80% delle somme potenzialmente disponibili e quindi: €514 milioni
  • 15. START-UP AcquistoaziendaagricolatramiteLeasingimmobiliareerogatodaISMEAconfondipropri. Duratatrai15edi30anni.Importomax.1milionedieuroperleditteindividuali;2,5milioni(elevabilia4mil.)perlesocietàagricoledicapitali. Intervento Giovaniunder40,cheintendonoinsediarsiperlaprimavoltainagricoltura. Beneficiari Contributofinoa40.000€perl’abbattimentodeitassid’interessesulleasing. Agevolazione Acquisto di aziende agricole da parte di giovani neo-agricoltori
  • 16. START-UP NUOVI ‘INVESTIMENTI’ PER €183 MILIONI Nell’ultimotriennioISMEAhaerogatofinanziamenti,informadileasingimmobiliare,aGIOVANINEOIMPRENDITORIAGRICOLIperuntotaledi: Postoilmedesimotrenddicrescitaregistratonelprecedentetriennio(+2,3%subaseannua),sonoquindiipotizzabilineltriennio2015-2017: €170,4 milioni
  • 17. SUBENTRO -IMPRENDITORIA GIOVANILE Mutuoperinvestimentidimiglioramentoconduratamax. 15anni. Importomassimo1.500.000€. Mediamente:mutuo80%dell’investimento. Intervento Giovaniagricoltori(under40) subentrantiinimpresaagricola. Impresagiàdigiovaniagricoltori. Beneficiari Tassozerocongaranziesugliinvestimenti. Agevolazione Interventi finalizzati a favorire il ricambio generazionale e/o sostenere lo sviluppo dell’imprenditoria giovanile in agricoltura (no start-up).
  • 18. SUBENTRO -IMPRENDITORIA GIOVANILE NUOVI INVESTIMENTI PER €100 MILIONI Nell’ultimotriennio,ISMEAhaerogatofinanziamentiagevolatiafavoredelricambiogenerazionaleedell’imprenditoriaagricolagiovanileperuntotaledi52,8milioni€. Mediamente,taliinterventihannocopertocircal’80%degliinvestimenti,attivandoquindiinvestimenticomplessiviparia66milionidi€. Perilprossimotriennio,sonoprevistenuoverisorse:1)FondoSviluppoeCoesione:€70milioni(10+30+30);2)Leggedistabilitàperil2015:€30milioni(10+10+10).Totale: Consideratalastessapercentualedicoperturamutuo/investimento(80%)ecalcolatounutilizzoall’80%dellerisorsepotenzialmentedisponibili,sihanno: €100 milioni
  • 19. FONDO DI INVESTIMENTI -ApportidelFondoalleimpresebeneficiarie:seedcapital,start-upcapitale/oexpansioncapital. -Periodod’investimento:min.3anniemax.5annidalprimoclosingdelFondo(eventualmenteprorogabilidialtri24mesi). Caratteristiche PMIchepresentanounquadrofinanziariosano,unbusinessplanconpotenzialitàdicrescita,adeguatiprofilidirischio/rendimento, managementconprovataesperienzaecapacitàoperative. Beneficiari Acquisizionediquotedipartecipazioneminoritariedifondid’investimentoprivaticheinvestononelleimpresebeneficiarie. Intervento Destinatoasupportareiprogrammid’investimentodipiccoleemedieimpreseoperantinelsettoreagricolo,agroalimentare,dellapescaedell’acquacoltura.
  • 20. FONDO DI INVESTIMENTI NUOVI INVESTIMENTI PER €41 MILIONI Nuovamisura.FondiISMEAdisponibiliperlasottoscrizionedelnuovoFondodedicato(FIA):daunminimodi20adunmassimo40milionidi€,asecondadell’andamentodegliapportiprivati,iqualidovrannoinognicasoesseresempremaggioritaririspettoagliapportipubblici(levaalmeno2,01). Adottobre2014ISMEAhaintrapresolaprocedurapubblicadiselezionedelsoggetto:a)incaricatodellagestionedelfondoedelreperimentodellerisorsedagliinvestitoriistituzionaliprivatidaaggiungereaquellepubbliche(minimo€21milioni- massimo41mil.);ovverob)dellasolagestione,làdoveilgestoreselezionatoapportialnuovoFondounfondogiàesistente, adeguandoloallespecifichenecessità. In caso di esito positivo della gara, in termini di POTENZIALE MASSIMOsi potranno quindi avere: Fondi pubblici Fondi Privati Tot. Investimenti finanziabili €40 milioni€41 milioni Tenutocontodeitempiprevistiperilclosing(massimoeminimo)delFondo,nonchéitempinecessariperl’ottenimentodelleprescritteautorizzazionidalleAutoritàdiVigilanzaeperilcompletamentodellesingoleistruttoried’investimento,s’ipotizzaunapienaoperativitàdelFondodal2016e,quindiimmissionedinuovafinanzaalserviziodi: €81 milioni
  • 21. SINTESI CONCLUSIVA NUOVI INVESTIMENTI PRUDENZIALE €2.201MILIONI POTENZIALE €2.550 MILIONI