Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Social media e (big) Data

960 views

Published on

È possibile utilizzare i (big) data dei social network? come?

Published in: Business
  • Be the first to comment

Social media e (big) Data

  1. 1. Gummy Industries - Master MADIM - Università Bicocca di Milano Social Media e (Big) Data Alessandro Mininno
  2. 2. 2 Tutto quello che facciamo, online, genera una mole impressionante di dati
  3. 3. 3 In alcuni casi possiamo leggerli, in altri possiamo addirittura influire
  4. 4. 4 Tutti abbiamo accesso (quasi)
 agli stessi dati La differenza è come li interpretiamo
  5. 5. Leggere internet tramite i dati
  6. 6. 8’’ È L’ATTENZIONE MEDIA DI UN UTENTE 6 La soglia di attenzione di un pesce rosso è di 9 secondi https://www.nytimes.com/2016/01/22/opinion/the-eight-second-attention-span.html
  7. 7. 1’’ DI RITARDO NEL CARICAMENTO DI AMAZON.COM 7 1,6$ MLD DI FATTURATO
 IN MENO
 ALL’ANNO =
  8. 8. 8 ? COME POSSO MISURARE L’ATTENZIONE DEGLI UTENTI?
  9. 9. 9 ANALYTICS CI DICE QUANDO L’UTENTE SE NEVA
  10. 10. 10 FACEBOOK CI MOSTRA QUANTO DURA L’ATTENZIONE SUIVIDEO
  11. 11. 66% DEI CONSUMATORI SI FIDA DELLE OPINIONI CHETROVA ONLINE 11 LOL
  12. 12. 12 SI FIDANO PIÙ DI UN “ANONIMO CONIGLIO” CHE DI COSMOPOLITAN
  13. 13. 13 LE PIATTAFORME COME TRIPADVISOR FANNO EMERGERE LE REVIEW DI ALTA QUALITÀ, BASANDOSI PROPRIO 
 SUI DATI
  14. 14. 14 AVOLTE LE PERSONE NON USANO LE PAROLE CHE CIASPETTEREMMO. SCEGLIERE LE PAROLE DAANALIZZARE È IMPORTANTE
  15. 15. Decidere gli obiettivi
  16. 16. Quasi tutte le aziende italiane utilizzano i social network 16 È il dato sulle medie aziende.
 Nel caso delle piccole, si scende al 62%.67% http://www.osservatoriosocialmedia.com/ricerca-social-media/
  17. 17. Tranne che nel B2B, in cui è solo un’azienda su 5 17 È il numero di aziende B2B 
 che sono presenti su almeno un social19% http://www.osservatoriosocialmedia.com/ricerca-social-media/
  18. 18. 18 http://www.osservatoriosocialmedia.com/ricerca-social-media/ Quasi tutte le aziende sono online, pochissime hanno una strategia
  19. 19. Il 79% delle aziende italiane usa Facebook, ma quasi il 20% lascia la pagina inattiva 19 Che noia Facebook Perché?
  20. 20. 20 SALES BRANDING Le PMI investono in sales, ma poche costruiscono un brand. Sono attività contrapposte.
  21. 21. 21 Coca Cola Company 
 vale 180 miliardi di dollari
  22. 22. 22 Coca Cola, senza il valore del brand, 
 vale solo 101 miliardi di dollari http://www.bloomberg.com/news/articles/2013-09-30/apple-overtakes-coca-cola-as-most-valuable-brand-study-finds
  23. 23. 23 Puro branding
  24. 24. 24 8 milioni di persone in streaming +250kYouTube subscriber 50 milioni di persone raggiunte 
 dal top post su Facebook +7% sales (1.6$B) +17% nei mercati obiettivo BrandingSales
  25. 25. Puro sales
  26. 26. 4k commenti (positivi) 16k share 3 milioni di persone raggiunte 
 dal post su Facebook DB Building 250k carrelli profilati BrandingSales
  27. 27. 88M 27 7M VS.
  28. 28. 16%https://www.facebook.com/business/fmc/guides/reach Degli amici vede i nostri status update, 
 in media, secondo Facebook (se non investiamo in advertising) Per le aziende, Facebook non è più un social network: è una piattaforma pubblicitaria
  29. 29. Matteo Flora ha analizzato le reazioni 
 a tutti i propri post su Facebook 29 https://www.linkedin.com/pulse/video-il-segreto-per-vincere-lattenzione-sui-social-network-flora
  30. 30. 30 Possiamo usare Facebook per scoprire dati interessanti sul nostro target
  31. 31. delle persone che vede la pubblicità su Facebook, ci clicca (CTR) 31 2% http://www.wolfgangdigital.com/blog/facebook-ad-ctr-study-newsfeed-v-display-from-the-wolfgang-lab/ 33 times more than display
  32. 32. degli utenti cliccano sui banner 32 0,06% *Average CTR across all media and all formats, source: DoubleClick
  33. 33. Cercare i numeri dietro le relazioni
  34. 34. 34 L’influencer marketing va oltre l’advertising
  35. 35. Inserisci qui un occhiello 35
  36. 36. Inserisci qui un occhiello 36
  37. 37. 37 I micro-influencer generano più engagement deiVIP, per molti brand
  38. 38. 38 I micro-influencer generano più engagement deiVIP, per molti brand
  39. 39. 39 Perché gli utenti postano dei video?
  40. 40. 40 Ho 13.000 tweet. Come estraggo i dati?
  41. 41. 41 Un po’ di ragionamento e gli strumenti base possono essere sufficienti
  42. 42. Prevedere il futuro grazie ai social
  43. 43. 43 Quali sono le parole chiave da considerare?
  44. 44. 44 Esistono dei trend locali?
  45. 45. 45 Alcuni hashtag rivelano un trend
  46. 46. 46 Tutti parlano di SousVide…
  47. 47. 47 Tutti parlano di SousVide… 
 soprattutto a Natale
  48. 48. 48 Tutti parlano diTrap. Che fine farà il buon rap?
  49. 49. 49
  50. 50. 50 Possiamo sovrapporre i trend digitali al “ciclo di vita del prodotto” da manuale
  51. 51. 51
  52. 52. 52
  53. 53. 53 Alcuni tool permettono di analizzare 
 il sentiment
  54. 54. 54 Questa startup aiuta a investire, grazie all’analisi dei trend suTwitter
  55. 55. 55 Facebook sa quanto durano le relazioni sentimentali, grazie ai dati che raccoglie
  56. 56. 56 Come i social hanno previsto le elezioni americane
  57. 57. 57
  58. 58. 58
  59. 59. 59
  60. 60. 60
  61. 61. alessandro@gummyindustries.com www.gummyindustries.com @alekone

×