Brochure Istituzionale Progetti e Finanza

330 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
330
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Brochure Istituzionale Progetti e Finanza

  1. 1. PER INFORMAZIONIServizio clienti 091.588140 - email: info@progettiefinanza.com www.progettiefinanza.com Profin: your professional partner www.progettiefinanza.com
  2. 2. I nostri numeri Storia della società Partner: oltre 650 professionisti in Italia si sono affidati alla Profin Costituita con atto notarile il 22 gennaio 1998, Progetti e Finanza presenta, Clienti: oltre 2000 imprese hanno scelto la Profin quale oggetto della sua attività, la prestazione di servizi di consulenzaConsulenze tecniche: oltre 1800 consulenze economico-aziendali ogni anno tecnico-economica in favore delle imprese e degli enti pubblici. Formazione: oltre 1500 imprenditori/dipendenti formati ogni anno La società ha attuato una strategia tendente a migliorare la quota di Mercato: internazionale (Italia, Ex-Jugoslavia e USA) mercato attraverso lo sviluppo di servizi reali complementari e la costituzione di un team di consulenti aziendali con forti competenzeMission trasversali in materia di qualità, finanza aziendale e marketing.Sistema integrato di consulenze tecnico-economicheIl core competence di Progetti e Finanza è quello di assicurare alle imprese Nel 2001 la Progetti e Finanza decide di entrare nel settore dellaun sistema integrato di consulenze tecnico-economiche. formazione professionale e acquisisce il controllo dell’ente QforI nostri obbiettivi prioritari sono: adeguare le imprese alle normative (www.qfor.it), formando un gruppo di società sottoposto alla direzionevigenti, sostenere la crescita del sistema produttivo attraverso la creazione unitaria dei medesimi soci.di NewCo, supportare i programmi di internazionalizzazione delle imprese. Nel 2002 assume l’incarico di ente gestore dell’incubatore d’impresaMarketing, internazionalizzazione e agenzia di rappresentanza finanziato dalla Provincia Regionale di Palermo e dai comuni di Castellanacommerciale Sicula, Gangi, Geraci Siculo, Polizzi Generosa e Scillato.Le competenze acquisite nell’area marketing hanno indotto la società ad unulteriore diversificazione delle attività nel settore della rappresentanza Il progetto ottiene un ottimo riscontro mediatico sia da parte della stampacommerciale. In sinergia con i nostri partner commerciali, organizziamo la (tra cui il Giornale di Sicilia, La Sicilia, La Repubblica) che delle maggiori retirete distributiva per le imprese industriali interessate ad espandere le televisive a diffusione regionale.proprie vendite nei territori in cui siamo presenti.Diffusione della cultura imprenditoriale e valorizzazione delle potenzialità Negli anni successivi il progetto acquisisce una dimensione regionale,dei territori ottenendo i finanziamenti previsti dalla Regione Sicilia in favore dei CAT, laProgetti è Finanza svolge la funzione di agenzia di sviluppo locale, offrendo partnership di istituti di credito di primaria importanza (Banca Nuova esupporto e assistenza alle amministrazioni pubbliche in materia di Unicredit) e di Confcooperative Sicilia.marketing territoriale, attraverso la realizzazione di progetti capaci di Nel corso del 2009 vengono introdotte rilevanti innovazioni per quantovalorizzarne le potenzialità del territorio e di incentivare l’imprenditorialità concerne l’organizzazione vendita dei servizi reali alle imprese, chelocale.
  3. 3. rappresenta il vero core business dell’azienda, sostenendo il passaggio dal Expertisemodello piramidale alla struttura divisionale per assicurare la penetrazione La Profin, attraverso il proprio team di consulenti che hanno maturatodella società in altre aree di mercato rimaste inesplorate. elevate competenze trasversali, è impegnata in diverse aree tematiche. InLa società diventa, in poco tempo, il partner strategico di oltre 350 ogni settore siamo partner dei nostri clienti, affrontando le problematicheprofessionisti nella sola provincia di Palermo, assumendo una dimensione con metodi e sistemi collaudati nel corso degli anni.nazionale grazie all’implementazione dei sistemi cad (consulenza a Sicurezza sui luoghi di lavorodistanza) e fad (formazione a distanza). Formazione o formazione per RSPP – Responsabile del Servizio di Prevenzione eNel 2010 il vertice aziendale decide di varare un complesso progetto di Protezione rivolto a datori di Lavoro;diversificazione delle attività di consulenza, promuovendo la creazione di o formazione per RSPP – Responsabile del Servizio di Prevenzione euna agenzia di rappresentanza commerciale denominata profinagency, Protezione rivolto a soggetti diversi dai datori di Lavoro;(www.profinagency.com) vera costola operativa della divisione marketing. o formazione per Addetti alle Emergenze, Evacuazione e Antincendio per aziende con rischio di incendio basso, medio ed elevato;Vengono definiti, in questo periodo, importanti accordi commerciali con o formazione per Addetti al Primo Soccorso;imprese industriali estere, per la distribuzione della loro produzione nel o formazione per Preposti/Addetti al montaggio, smontaggio emercato italiano e, contestualmente, vengono avviati al mercato europeo i trasformazione di ponteggi metallici Pi.M.U.S.;maggiori clienti nazionali della società. o formazione per RLS – Rappresentanti Lavoratori Sicurezza; o formazione obbligatori in materia di Sicurezza sul Lavoro per Dirigenti eNonostante il periodo di crisi internazionale globale, Progetti e Finanza Preposti;riesce a rispettare i budget annuali e ad implementare la propria presenza o formazione di aggiornamento delle tipologie sopraesposti.sia sul mercato nazionale che europeo, divenuto ormai il vero mercato Consulenza e assistenzadomestico in cui la società intende competere. o Redazione del DVR – Documento di Valutazione dei rischi; o Redazione del D.U.V.R.I. – Documento Unico di Valutazione dei rischi; o Redazione del P.O.S. – Piano Operativo sulla Sicurezza per cantieri temporanei e mobili; o Redazione del Piano di Montaggio Uso e Smontaggio di Ponteggi Metallici Pi.M.U.S. o Audit esterno
  4. 4. Sicurezza alimentare Marketing, internazionalizzazione delocalizzazioneFormazione Redazione del business plan, ricerche di mercato, analisi del sistemao formazione per lavoratori alimentaristi (OSA) categoria A – competitivo, strategie di prodotto/servizio, promozione della vendita,approfondimento; pianificazione di marketing, strategie di entrata nei mercati italiani, europeio formazione per lavoratori alimentaristi (OSA) categoria B – Base; ed internazionali, organizzazione di reti vendita. Assistenza allao formazione di aggiornamento per lavoratori alimentaristi (OSA) – delocalizzazione delle imprese nei paesi dell’Ex-Jugoslaviacategoria A e B.Consulenza e assistenza Marketing territorialeo Piano dell’Autocontrollo Alimentare; Consulenza agli enti pubblici in materia di marketing territoriale, politicheo Assistenza con tamponi sulle superfici con cadenza periodica; occupazionali ed industrialio Audit esterno Progettazione di interventi finalizzati alla valorizzazione delle risorse economiche, umane e ambientali locali attraverso la nascita di strutture diPrivacy orientamento, informazione ed assistenza alle imprese.o Procedure D. Lgs 196/03 Sorveglianza sanitariaQualita’ o Nomina del Medico competente;UNI EN ISO 9001:2008 (Sistema di gestione per la qualità) o Visite mediche preassuntive, preventive e periodiche.UNI EN ISO 14001:2004 (Sistema di gestione ambientale)OHSAS 18001:2007 (Sistema di gestione per la salute e la sicurezza dei Servizi tecnici specialisticilavoratori) o Relazioni fonometriche ambientali; o Relazioni fonometriche per rischio rumore sulla Sicurezza sul Lavoro;Finanza aziendale o Relazioni per rischio vibrazioni sulla sicurezza sul Lavoro;Strategie finanziarie, scelta delle fonti di finanziamento, previsioni o D.I.A. Sanitaria – Dichiarazione Inizio Attività;finanziarie, controllo delle strutture finanziarie, piani di risanamento eristrutturazione aziendali. Formazione finalizzataIstruttorie di finanziamenti agevolati (con l’utilizzo di strumenti regionali, Corso Recnazionali e comunitari) e bancari Corsi professionali abilitanti per l’esercizio di attività commerciali nel settore merceologico alimentare, per la somministrazione di alimenti e bevande – ex REC
  5. 5. Start-up d’impresa AccreditamentiConsulenza e assistenza in tutte le aree critiche dello start-up aziendale: Accreditamento Estremi approvazione Assessorato Regionaleo Formazione imprenditoriale Formazione frontale Sanità – Dipartimento Ispettorato Regionaleo Finanza aziendale HACCP Sanitario – Servizio N° 1 – prot. DIRS/1/ 3997 delo Marketing 07/10/2008o Problematiche economico-finanziarieo Problematiche ambientalio Problematiche urbanistiche Accreditamento Regione Sicilia Assessorato della Saluteo Sicurezza sui luoghi di lavoro Formazione a distanza Dipartimento Regionale per le Attività Sanitarie eo Sicurezza alimentare HACCP Osservatorio Epidemiologico Servizio 4 Igiene degli alimenti Approvazione programma formativo inControllo direzionale modalità FAD (Prot. Serv. 4/9342 del 03 feb. 2012)E’ volto a guidare la gestione verso il conseguimento degli obiettivi stabilitiin sede di pianificazione operativa, rilevando, attraverso la misurazione diappositi indicatori, lo scostamento tra obiettivi pianificati e risultati Accreditamento Estremi di accreditamento all’Assessoratoconseguiti e informando di tali scostamenti gli organi responsabili, affinché Formazione frontale Regionale del Lavoro, della Previdenza Sociale,possano decidere e attuare le opportune azioni correttive. sicurezza sui luoghi di della Formazione Professionale e dell’Emigrazioneo Controllo budgetario (budget) lavoro con il codice AH_0594 del 16.07.2007.o Controllo concomitanteo Controllo successivo Accreditamento Regione Sicilia Assessorato Regionale Formazione a distanza dell’Istruzione e della Formazione Professionale sicurezza sui luoghi di Dipartimento Regionale Istruzione e Formazione lavoro Professionale Servizio Sistema Informativo e Accreditamento Accreditata per lo svolgimento dell’attività riconosciuta di Orientamento e Formazione Professionale Macrotipologia B + FAD – codice C.I.R. AH0594 (DDS n. 709 del 27 feb. 2012)
  6. 6. Le forme di partnership: Profin Professional Associate e Profin La Profin ha ingegnerizzato un processo di erogazione dei servizi che segueProfessional Partner prescrizioni ben precise atte a garantire il rispetto delle aspettative sia del partner che della sua clientela:La strategia della Profin è basata sull’offerta di servizi reali alle imprese inpartnership con i commercialisti, consulenti del lavoro e altri professionisti, - check-up; - dettaglio e documentazione delle inadempienze (indicazione deiallo scopo di sostenere l’imprenditore nella gestione dei rapporti con i riferimenti di legge) o delle specifiche del servizio;soggetti presenti nell’ambiente - offerta economica. Il servizio di check-up è gratuito, nessun obbligo incombe sull’impresa o sul professionista in caso di mancato perfezionamento dell’incarico di consulenza. Qualora l’impresa non intende adeguarsi o vuole valutare i Attiva la consulenza globale con servizi offerti da altri competitors, il professionista ha comunque assicurato un click, al resto pensiamo noi al cliente un «audit» completo a costo zero. La procedura a sportello garantisce al professionista altri indubbi vantaggi: 1. la possibilità di controllare e monitorare direttamente l’operato delProfin Professional Associate rappresenta una soluzione innovativa, consulente Profin;progettata per integrare le attività di uno studio professionale moderno e 2. assicurare l’erogazione dei servizi reali in sinergia con il consulentesempre più attento alle richieste del mercato, in grado di assicurare alla Profin, pianificando approcci e soluzioni condivisi.propria clientela gli altri servizi reali complementari, necessari perottemperare agli obblighi di legge in materia di sicurezza o per soddisfareparticolari esigenze avvertite dagli imprenditori. Consulenza a distanza, formazione a distanza e-learning eÈ possibile, in tutto o in parte, a scelta del professionista, avviare un videoformazione live: metodi tradizionali e tecnologie attuali.rapporto di partnership negli ambiti in cui opera la Profin (Expertise) Il sistema di video-conference adottato dalla Profin non richiede nessuna istallazione di programmi, garantendo al contempo una comunicazioneBasta un click! efficiente e la possibilità di visionare, condividere e trasmettere in tempoCon l’ausilio delle più recenti tecnologie, questa forma di partnership reale qualsiasi documento, senza alcuna difficoltà per il professionista o perpermette l’interazione tra lo studio professionale e i consulenti Profin il suo cliente, essendo la tecnologia amministrata dal consulente Profin.mediante video-conferenza: in giorni e orari concordati, “a sportello”, il Anche i corsi di formazione sono realizzati in diretta, in modalità “e-professionista può assicurare alla propria clientela la consulenza e learning live” , per consentire all’utente di interagire con i docenti senzal’assistenza richiesta. allontanarsi dalla propria azienda, ma con la stessa qualità della formazione frontale in aula.
  7. 7. Associate partner: vantaggi per il professionista Su indicazione del professionista, presso il proprio studio o direttamente presso l’azienda del cliente, il consulente Profin procederà alLa partnership con Profin presenza diversi vantaggi per il professionista e perfezionamento della consulenza tecnica secondo precise prescrizioni:per la propria clientela: - check-up;- evita la mancata regolarizzazione delle imprese alle norme sulla sicurezza - dettaglio e documentazione delle inadempienze (indicazione deilavoro, alimentare e trattamento dati personali che può comprometterne la riferimenti di legge) o delle specifiche del servizio;sopravvivenza dell’impresa (regime sanzionatorio previsto per un esercizio - offerta economica.commerciale con un solo dipendete: arresto da 30 mesi a 60 mesi o Il servizio di check-up è gratuito, nessun obbligo incombe sull’impresa o sulammenda da €. 18.650,00 a €. 61.500,00); professionista in caso di mancato perfezionamento dell’incarico di- evita l’acquisto, da parte del cliente, di altri servizi reali presso potenziali consulenza.competitors. Qualora l’impresa non intende adeguarsi o vuole valutare i servizi offerti da- garantisce un ritorno economico adeguato: il professionista può altri competitors, il professionista ha comunque assicurato al cliente uncontrattualizzare il proprio cliente sui servizi convenzionati. L’erogazione «audit» completo a costo zero.avverrà a cura della Profin che procederà alla fatturazione della prestazione I corsi di formazione “frontali” possono essere realizzati direttamenteal professionista presso lo studio del professionista o presso l’azienda cliente solamente in presenza di un numero minimo di corsisti. In caso contrario avranno luogo presso l’aula formazione della Profin. I nostri prodotti: BIP e Keympresa Aggiungi un altro mondoal tuo mondo: diventa studio globale Business Incubator Programme:Profin Professional Point presenta le medesime finalità della forma di start-up yourselfpartnership appena descritta ma si differenzia dal Profin ProfessionalAssociate per le modalità di erogazione del servizio di tipo “frontale”. COSE’E’ IL BIPE’ riservata, per motivi logistici e organizzativi, ai professionisti operanti Per favorire la nascita di nuove idee imprenditoriali e il loro successivonella sola Provincia di Palermo (convenzione con l’Ordine dei Dottori sviluppo nel tempo, Progetti e Finanza mette a disposizione i servizi eCommercialisti ed Esperti Contabili di Palermo).
  8. 8. l’assistenza necessaria a sostenere la creazione e lo sviluppo delle attività PRINCIPALI AREE DI INTERVENTOd’impresa. Il team di professionisti della Progetti e Finanza è in grado di assicurareE’ soprattutto nella fase di avviamento che le imprese hanno bisogno di l’assistenza necessaria per intervenire in tutte le aree critiche dello start-upsupporto e assistenza adeguati, facilmente accessibili, integrati e di qualità. aziendale:Nell’Incubatore l’aspirante imprenditore o il neo imprenditore può trovare Finanza aziendaleun supporto consulenziale e formativo per affrontare più serenamente le Marketingprime scelte e avviare l’attività desiderata o sviluppare un’attività da poco Problematiche economico-finanziarieintrapresa. Problematiche ambientaliIl BIP dispone inoltre di: Problematiche urbanistiche- ufficio legale per la stesura di contratti commerciali; Sicurezza sul lavoro- sala riunione dove e possibile incontrare, affiancati dai nostri consulenti, Sicurezza alimentareeventuali potenziali partner;- aula formazione con videoproiettore ove è possibile assicurare un ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE GEOGRAFICHE: CONSULENZA Epercorso formativo adeguato alla rete vendita/distributori e/o altri partner FORMAZIONE A DISTANZA.commerciali; I servizi del BIP possono essere erogati anche a distanza attraverso un- accesso internet, servizio stampa e fotocopie. sistema di video-conference che non richiede nessuna istallazione di programmi, garantendo al contempo una comunicazione efficiente e laDESTINATARI possibilità di visionare, condividere e trasmettere in tempo reale qualsiasiL’incubatore si rivolge: documento, senza alcuna difficoltà per l’utente del servizio, essendo laa)agli aspiranti imprenditori che abbiano una idea imprenditoriale e tecnologia amministrata dal consulente Profin.vogliano trasformarla in un progetto d’impresa attraverso la redazione di Anche i corsi di formazione sono realizzati in diretta, in modalità “e-learningun Business Plan e, live” , persuccessivamente, in un’impresa vera e propria; consentire allutente di interagire con i docenti comodamente da casa, mab) agli imprenditori che abbiano iniziato l’attività nel corso dell’anno; con la stessa qualità della formazione frontale in aula.c) agli imprenditori che intendono associarsi su base contrattuale allo scopodi coordinare e sostenere vicendevolmente l’attività di ciascuno di essi, CONTENUTI ED ARTICOLAZIONI DELL’INTERVENTOattraverso la 1.Azione Propedeuticacreazione di strutture consortili. - Analisi della fattibilità interna dell’idea imprenditoriale: livello di coerenza che tra la mission dell’impresa che si intende costituire e le competenze del soggetto promotore;
  9. 9. - Analisi della fattibilità esterna dell’idea imprenditoriale, finalizzata averificare le potenzialità di mercato dell’iniziativa imprenditoriale.- Analisi degli adempimenti burocratici e degli obblighi da rispettare; Your personal consultant- Consulenza e assistenza per l’esecuzione di uno studio finalizzato a at any time, everywhereverificare la fattibilità esterna dell’iniziativa sui piani tecnologico,urbanistici, commerciale, finanziari e giuridici; Keympresa è le-commerce di Profin ideato per assicurare una consulenza- Corso di formazione collettiva sulla gestione dell’impresa (30 ore), durante specializzata e personalizzata allei quali verranno esaminati i diversi aspetti che caratterizzano la gestione imprese in ogni momento.dell’impresa; I consulenti Profin, attraverso gli- Corso di formazione REC; strumenti di video-conference ed e- learning, sono in grado di affrontare2. Azione di Incubazione: in tempo reale le problematiche- Corsi di formazione HACCP; aziendali ed apprestare le opportune soluzioni.- Corsi di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro;- Corso di formazione antincendio; Il rapporto professionale non si discosta affatto da quello tradizionale e anche la formazione a distanza su piattaforma e learning avviene in- Corso di formazione pronto soccorso; modalità "live", in maniera del tutto analoga rispetto alle attività formative- Perfezionamento degli adempimenti inerenti la costituzione dell’impresa; frontali, concedendo al corsista la possibilità di intervenire in ogni- Perfezionamento delle istruttorie di finanziamento per la copertura del momento attraverso un collegamento audio-video.fabbisogno finanziario. I nostri clienti, prima di perfezionare un acquisto in materia di sicurezza, possono anche chiedere un check-up completo sulla propria azienda ed i3. Fase di sorveglianza nostri consulenti, in video-conference, individueranno le aree critiche su cui- Controllo di gestione ; intervenire, evitando percorsi formativi inutili o comunque non inerenti alla- Supervisione degli adempimenti fiscali, previdenziali, assicurativi e fattispecie aziendale.civilistici successivi all’inizio dell’attività per il periodo di 1 anno I nostri sistemi di comunicazione audio-video a distanza non richiedonodall’ammissione alla 3° fase. download di programmi e si attivano automaticamente su richiesta del cliente.
  10. 10. Contatti PALERMO – ITALIAPartner Via Libertà, 103istituzionali Tel. e Fax. +39 91 588140 Nicolò Castello Amministratore Unico E-mail: castello@progettiefinanza.com Skype: nicolo.castello1 Msn: ncastello@progettiefinanza.com Valentina Napoli Responsabile Segreteria Amministrativa E – mail: amministrazionepa@progettiefinanza.com Skype: vale.n91 Salvatore Maddio Responsabile Servizi e R&S E-mail: smaddio@progettiefinanza.com Skype: salvatore.maddio Alessandro Durante Responsabile Marketing Web e Servizi E-Commerce Mobile: 366.5975041 E-mail: adurante@progettiefinanza.com Skype: alessandrodurante71 Antonella Palazzolo Responsabile Associazioni Datoriali e Imprese Mobile: 328.4168086 E-mail: apalazzolo@progettiefinanza.com Skype: antopalazzolo1 Giuseppe Alaimo Responsabile Albi Professionali ed Enti Pubblici Territoriali Mobile: 328.4381585 E-mail: giualaimo@progettiefinanza.com Skype: giualaimo Danica UrosevicPartner Ufficio Relazioni Area Ex-Jugoslavia E-mail: beograd@progetticommerciali Skype: dacka_u

×