Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

07- Curiosita storiche del liceo monti cesena - Repliche e scuse dei genitori

Curiosità storiche è una sezione del sito web del Liceo Monti che presenta la storia della scuola attraverso documenti ed immagini di archivio. Si tratta di un lavoro in fieri, realizzato e curato dalle docenti Anna Ranieri e Rosaura Matassoni, nato dall'esigenza pratica di consentire l'accesso alla lettura e consultazione di un patrimonio quanto mai ricco e prezioso.

  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

07- Curiosita storiche del liceo monti cesena - Repliche e scuse dei genitori

  1. 1. Repliche e scuse dei genitori
  2. 2. «Non dubiti che sarà mia cura di redarguirla ….» Risposta di un genitore al rapporto del Preside nei confronti della figlia.
  3. 3. «Sono dispiaciutissimo sentire da lei che mio figlio tiene una condotta non lodevole… Spero che più non darà occasione a simili rapporti giacché gli fo’ anche osservare quanto male cagioni alla salute mal ferma di sua madre». Longiano 24/1/1924
  4. 4. Garbate scuse di un genitore «La ringrazio della cortese, per quanto dolorosa comunicazione relativa a mio figlio…mentre faccio a Lei e all’Egregio Prof. Doglio le mie più vive scuse, mi auguro che il fatto non si ripeta, anche per assicurazioni avute dal ragazzo»
  5. 5. «Mi permetto ritornarle la pagella di mia figlia……» Un genitore chiede al preside di conoscere «la mancanza commessa» dalla propria figlia «per meritare 5 in condotta». Si congeda con «infinite scuse per il disturbo che Le reco e con la più distinta stima mi pregio riverirla». (18 gennaio 1925)
  6. 6. «Non posso recarmi questa mattina da Lei perché occupatissimo….» Un genitore riferisce che il proprio figlio, ripreso ed espulso, ha «preferito subire la punizione che incolpare i compagni che lanciavano pallottole di carta»
  7. 7. ……«Dispiacente non posso approvare la punizione inflittagli e credo non sarà tenuta in calcolo per il voto della condotta»

×