Facebook e la viralità delle sue applicazioni:un esempio

1,974 views

Published on

Un esempio di diffusione virale di un'applicazione gift su Facebook.

Published in: Technology, Business
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,974
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
16
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Facebook e la viralità delle sue applicazioni:un esempio

  1. 1. Applicazione Facebook Gift CUORICINI Esempio di viralità delle applicazioni Facebook Di Gioia Feliziani www.gioiacommunica.com
  2. 2. Descrizione <ul><li>Cuoricini è un’applicazione “Gift”: dei regalini virtuali che possono essere spediti, allegati ai messaggi privati o inseriti nella bacheca dei propri amici. </li></ul><ul><li>Sono dei cuoricini “golosi” .. e lo slogan è “ Invece di leccarti le ferite..invia un cuoricino da leccare! .. e tanti altri cuoricini sfiziosi.. ”. </li></ul><ul><li>E’ stata messa on line il 20 Novembre 2008 .. senza alcuna azione di promozione (non è stato fatto nulla per promuoverla.. Ho solo invitato i cuoricini 4 amici, numero necessario utilizzatori per fare in modo che sia inserita nella directory e per dare una prima piccola spinta) </li></ul>20/03/2009 di Gioia Feliziani
  3. 3. Risultati raggiunti in 4 mesi <ul><li>- 81.462 utenti attivi mensilmente </li></ul><ul><li>- 145.737 utenti attivi totali </li></ul><ul><li>- 485 fan (coloro che hanno apprezzato talmente tanto l’applicazione, da visitarne la pagine e divenirne fan) </li></ul><ul><li>- 19.227 utenti hanno inserito il box dell’applicazione nel loro profilo. </li></ul>20/03/2009 di Gioia Feliziani
  4. 4. Statistiche di acquisizione nuovi utenti 20/03/2009 di Gioia Feliziani 1 utente su 2 ha accettato l’invito dei suoi amici ad utilizzare Cuoricini … mentre la media delle applicazioni Facebook è 1 su 3
  5. 5. Profilo dei visitatori della pagina FAN dell’ applicazione 20/03/2009 di Gioia Feliziani Queste tutte le info che si possono avere L’appl. è stata maggiormente apprezzata da un pubblico femminile, con fascia di età 18 – 24 anni

×