La pagina Facebook della tua azienda: istruzioni per l'uso

2,305 views

Published on

Come le piccole e medie imprese possono utilizzare Facebook per fare business con risultati concreti e misurabili. Casi concreti e progetti di social marketing.

Published in: Business
0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,305
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
117
Actions
Shares
0
Downloads
72
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La pagina Facebook della tua azienda: istruzioni per l'uso

  1. 1. La Pagina Facebook per la tuaazienda: istruzioni per l’uso
  2. 2. Tanti Social, tante personeAvere una visione d’insieme fa sempre bene
  3. 3. Cos’è il Social Media MarketingIl Social Media Marketing èl’insieme delle tecniche edegli strumenti che,creando conversazionicon gli utenti/consumatori,generano visibilità sui Social Media
  4. 4. Perchè Facebook?Il 96% di utenti italiani disocial network, sonoiscritti a Facebook.eCircle/Mediacom: 2010
  5. 5. Partiamo dalla fine:LE OBIEZIONI
  6. 6. Ma si usa Facebook?38,4 milioni gli Italiani chehanno dichiarato di accederea internet da qualsiasi luogo edevice (da casa, ufficio, daluogo di studio o altri luoghi),pari al 79,6% dellapopolazione tra gli 11 e i 74anni.Circa 28 milioni sono attivi suInternet.*Audiweb 2012
  7. 7. Ma si usa Facebook?23,3 milioni di iscritti a FBsu 38 milioni utenti internet= 63% di tutti i navigatori italiani= 83% dei navigatori attivi italiani
  8. 8. Facebook lo usano solo i ragazzini!13-15 anni: 4%16-17 anni: 6%18-24 anni: 22%25-34 anni: 25%35-44 anni: 21%45-54 anni: 13%55-64 anni: 5%65-100 anni: 4%
  9. 9. Nel mese di Aprile 2012, negli USA sono stati trascorsi53.457.258.000 minuti su Facebook!723.723.000 minuti su Google623.525.000 minuti su YouTubeSi trascorre del tempo su Facebook?
  10. 10. Cambio di prospettiva
  11. 11. Cambio di prospettiva:Facebook è un media PUBBLICITARIO
  12. 12. -Quanto costa un’auto?-Quanto costa una casa?-Quanto costa una vacanza?-Quanto costa un’abito?
  13. 13. Il costo lo si stima in base…… alla strada che si vuole intraprendere
  14. 14. Se “si va” su Facebook… lo si fa in modo strategico!Analisi Esigenze Definizione ObiettiviPianificazioneMisurazione
  15. 15. Perché ci devi essere?
  16. 16. Attraverso questa comunicazione puoi creare engagementverso il tuo target e aumentare la viralità delbrand/prodotto/servizio
  17. 17. Facebook offre una targetizzazione come nessun altro media, conben 10 diversi livelli di profilazione (sesso, età, geolocalizzazione,interessi, connessioni ecc)Ogni attività pubblicitaria e di pubblicazione è sempre mirata: ciò tipermette di avere la sicurezza di parlare sempre con il tuo target(senza sparare nel mucchio)1. Profilazione target
  18. 18. Un esempio? I Facebook ADS
  19. 19. Sei sicuro di parlare sempre e solo con il tuo target di riferimento.Ogni volta che comunichi qualcosa la comunichi a qualcuno che èdirettamente interessato e che ha espresso il suo interesse.Come?2. Engagement “assumere, ingaggiare, attrarre”DIRETTAMENTE INDIRETTAMENTE
  20. 20. DIRETTAMENTE
  21. 21. INDIRETTAMENTE
  22. 22. INDIRETTAMENTE
  23. 23. Facebook si sta affermandosempre più come strumentoprincipale di influenza alle venditescalzando i media tradizionali.Facebook diventa così unmegafono che aumenta lapossibilità di visibilità del tuoprodotto e servizioRicerca Nielsen 20123. Passaparola/Viralità
  24. 24. Le persone, in media, tendono a riteneremaggiormente validi i comportamenti ole scelte che vengono effettuati da unelevato numero di persone, soprattuttose conoscenti.“I consigli di amici e parenti (77%) sono la fonte che più ha efficacia per informazioni suinuovi prodotti”Non è sicuro che quello che "ci piace" ci piaccia davvero, ma lariprova sociale cancella la nostra insicurezza e ci fa decidere4. Riprova socialeRicerca Nielsen 2012FIDUCIAEMULAZIONE
  25. 25. Il FAN è il tuo target di riferimento: colui che che atterra sulla tua pagina aziendale e da il suo“Mi piace”. Va conquistato, coccolato, riempito di attenzioniL’attività di FAN Recruiting è la base di partenza per qualsiasi attività sui Social MediaMa chi è il “FAN”?Perché?• Perché i FAN sono qualificati• Perché la gente va su Facebook perinstaurare dei rapporti, percomunicare• La gente parla sui Social Network• Parla del tuo prodotto/servizio/brand• La gente… passaparola!
  26. 26. Lo conquisto, lo coccolo e lo riempio di attenzioniattraverso contenuti validi e qualificatiche gli diano valore aggiunto.Per questo diventa fondamentale lo studio di un piano editoriale di medio periodo.Come faccio a prendermi cura del mio FAN?
  27. 27. • Carpiamo le esigenze deltarget• Ci interfacciamoquotidianamente con iclienti• Stendiamo un pianoeditoriale mensile• Invogliamo i FAN a parlaredi te, del tuo prodotto eservizio• E teniamo sempre a menteche la gente… passaparola!Come?
  28. 28. COME CI DEVI ESSERE?Case history
  29. 29. Cliente:Esigenza: farsi conoscere (nuova gestione, nuovo stile e menu) e promuovere i menuper il pranzo (tre diversi menu, stile Old America – hamburger)Soluzione:• creazione e gestione della pagina FAN aziendale• creazione di iFrame dedicati alla iscrizione alla newsletter e alla scelta del menu• creazione di un post planning emozionale ed informativo, con lo scopo di coinvolgere lacommunity attraverso la visione dei piatti cucinati, delle sensazioni evocative del buoncibo, ecc
  30. 30. 86 iscrittialla newsletterin 90 giorni
  31. 31. Cliente:Esigenza: svecchiare il brand e promuovere la propria attività ad unpubblico più giovane, interessato ai loro prodotti. Essendo ognirealizzazione molto contingente rispetto al momento storico vissuto, èfondamentale la reattività.Azioni proposte: creazione e gestione di una pagina FAN aziendaleattraverso un post planning studiato a tavolino puntando sull’evento piùimportante del momento: l’arrivo di Papa Francesco.Tramite pubblicità targettizzate abbiamo portato traffico interessatosulla pagina FAN, creata appositamente allo scopo di ricevere lead epresentare i prodotti.
  32. 32. 35 contattiricevuti e oltre5.000 FANin 13 giorniFB ADSiFrame
  33. 33. Cliente:Esigenza: vendita rapida (concentrata in due mesi di attività) diVoucher per il giro delle Isole Borromee sul Lago Maggiore. Il tutto,senza aprire una pagina FAN (politica aziendale)Soluzione: tramite pubblicità targettizzate abbiamo portato traffico suuna landing page esterna, creata appositamente allo scopo di riceverelead e portare gli utenti a scaricare i Voucher
  34. 34. 217 voucherscaricatiin 15 giorniFB ADSLanding Page
  35. 35. Cliente:Esigenza: abbassare l’età media degli acquirenti e puntare alla venditaonline tramite il sito e-commerceSoluzione:• gestione della pagina FAN aziendale attraverso la creazione di iFramededicati al target di riferimento (soprattutto donne)• gestione di un post planning di prodotto ed emozionale, percoinvolgere la community Aquarapid• il traffico al sito è stato veicolato attraverso pubblicità targettizzate egrazie ai contenuti dei post, studiati giornalmente a tavolino incollaborazione con il cliente a seconda della risposta della community
  36. 36. Target Prodotto Emozionale
  37. 37. Cliente:Esigenze:1. brand awareness2. parlare direttamente con il consumatore finale puntando alla vendita diprodotti tramite il sito e-commerce3. colpire tre target di riferimento: diabetici, chi è a dieta, gli sportivi4. database building attraverso l’iscrizione alla newsletterSoluzione:• gestione della pagina FAN aziendale attraverso la creazione di iFrame dedicati aisingoli target (copywriting e layout gestiti ad hoc)• creazione di un post plannign di prodotto, emozionale ed informativo, con loscopo di coinvolgere la community• creazione di un’applicazione dedicata al caricamento delle ricette Fiberpasta daparte degli utenti• il traffico al sito è veicolato attraverso pubblicità targettizzate, contenuti deipost e link dagli iFrame
  38. 38. 50 lead in 80 gg (Newsletter)6 ricette ricevute in 8 giorni
  39. 39. Cliente:Esigenze:1. brand awareness2. svecchiare il target di riferimento che si reca al botteghino / presentare alpubblico gli spettacoli, stagione per stagione, tipologia per tipologia3. puntare alla vendita di biglietti e abbonamenti tramite il botteghino onlineSoluzione:• gestione della pagina FAN aziendale attraverso la creazione di iFrame dedicatialle singole promozioni• creazione di un post plannign dedicato ai singoli spettacoli, ma anche allapromozione degli abbonamenti• Coinvolgimento della community e invito a condividere gli spettacoli e icontenuti della pagina• Utilizzo delle Facebook Offer
  40. 40. Il 63% dei FAN ha meno di 44 anni
  41. 41. 30 bigliettivendutiin 5 gg dipromozione
  42. 42. Cliente:Esigenza: lanciare sul mercato un nuovo prodotto antipulci per cani e gattiProblema: in Italia non è possibile fare pubblicità ad alcune tipologie di farmaci –compresi gli antipulciSoluzione:• apertura e gestione per i 3 mesi di lancio di una pagina FAN aziendale studiata adhoc• targetizzazione del pubblico di riferimento tramite Facebook ADS• creazione di due applicazioni virali: sondaggio e “bioattivati!”Obiettivo da raggiungere: non potendo comunicare apertamente il nome delprodotto abbiamo fatto in modo che fossero i FAN stessi a richiedere informazioni alproprio veterinario di fiducia
  43. 43. Oltre 3.000FANraggiunti intre mesi e1.200 fotopostatedagli utenti,con relativecondivisioniavvenutesulla pagina
  44. 44. Cliente:Esigenza: promuovere la vendita di casette di legno da esterni nel Nord Italia (viste lealte spese di spedizione del materiale). Fare database building con contatti di prospectinteressati a ricevere preventivi per le strutture su misuraSoluzione:• apertura e gestione di una pagina FAN aziendale studiata ad hoc• targetizzazione del pubblico di riferimento per interessi e area geografica tramiteFacebook ADS• Creazione di un iFrame ad hoc per la raccolta di contatti
  45. 45. FB ADS• interessati al bricolage• Interessati al giardinaggio• FAN di tutte le aziende chevendono attrazzatura per ilgiardinaggio (Leroy Merlin,Castorama, ecc)• FAN delle aziende che vendonoattrezzi per il giardinaggio (Bosch,Castor, Valex, ecc)iFrame190 lead in45 giorni
  46. 46. Paolo Abbiati – Direttore Commercialep.abbiati@businessfinder.itIvana Gimigliano – Social Marketing Specialisti.gimigliano@businessfinder.ittwitter.com/businessfinder_facebook.com/businessfinderlinkedin.com/company/businessfinder-by-interconsultyoutube.com/businessfinder

×