BRUNO PREDA - Atrapalo - #SMWMLN Social Media Better Tourism

1,878 views

Published on

22 Settembre 2K10
SOCIAL MEDIA BETTER TOURISM
A Milano, dentro la Social Media Week, il festival della rete

Prosegue il percorso di ToscanaLab 2K10 verso la messa a punto del proprio manifesto Internet Better Life.

“Social Media Week is a global platform that connects people, content, and conversation around emerging trends in social and mobile media”

Bogotà, Buenos Aires, Los Angeles, Mexico City e Milano: cinque città connesse tra loro dal 20 al 24 Settembre con protagonisti aziende e persone che conversano di Social Media, all’interno di un format davvero unico.

Ospiti di Augmendy, ToscanaLab 2K10 e BTO Educational hanno promosso all’interno della Social Media Week [ il festival della rete ] un evento con tema Social Media e Turismo.

Attraverso una conversazione con i partecipanti all’incontro, mettendo a confronto tante esperienze diverse, si è indagato sull’impatto dei Social Media sulle dinamiche d’incontro tra domanda e offerta turistica.

Dentro la Social Media Week, a Milano nel Blend Tower, il 22 Settembre.

Social Media Better Tourism, c'erano:

Mirko Lalli – Responsabile Comunicazione e Marketing Fondazione Sistema Toscana
Rodolfo Baggio - Università Bocconi - Master in Economia del Turismo e Centro Dondena per la Ricerca sulle Dinamiche Sociali. Presidente del Comitato Tecnico – Scientifico di BTO Educational
Roberta Milano - Università degli Studi di Genova, Campus Universitario di Savona + Blogger. Co-Founder BTO Educational

Queste tre persone hanno condotto l’evento.

Hanno raccontato le loro storie, presentato progetti, ricerche, idee, conversato tra loro e con il pubblico:

Paolo Barbesino – Managing Director CommStrategy
Cristiano Callegari aka Zio Burp – Blogger, social media, copywriter Ambito5
Stefano Ceci – Founder GH Impresa Turistica. Comitato Tecnico – Scientifico BTO Educational
Alberto Chiapponi - Web marketing and social media consultant H-art
Lisa Dubost – International affairs AirBnb
Giulia Eremita – Country Manager Trivago.it. Comitato Tecnico – Scientifico BTO Educational
Monica Fabris - Presidente GPF©. Comitato Tecnico – Scientifico BTO Educational
Elena Grassi – Senior Sales Manager Expedia
Paolo Mezzina – TravelPeople. Presidente e Managing Director Slash
Bruno Preda– Country Manager Italy Atrapalo.com
Diego Ricchiuti – Managing Director Agency.com
Andrea Tracanzan - Marketing Director Zoes.it (Fondazione Responsabilità Etica / Banca Etica)

Special Guest:
Giancarlo Carniani - Coordinatore BTO - Buy Tourism Online. Co-Founder BTO Educational

SOCIAL MEDIA BETTER TOURISM
La FORMULA e gli OBIETTIVI

Durante la circa due ore e mezza del Social Media Better Tourism, gli speakers si sono presentati e hanno converserato con il pubblico di Social Media e Turismo.

Ognuno in quindici minuti di tempo, ha contribuito nell’incontro a mettere a fuoco il concetto Better Tourism, in quest’occasione declinato sui Social Media.

Insomma, i Social Media aiutano chi viaggia?

Si, certo.

Ma il quesito di fondo non è questo, il focus di di ToscanaLab 2010 e BTO Educational è sugli “altri”, ovvero tutta l’intera filiera che ruota intorno a chi viaggia, insomma gli operatori economici.

Durante ToscanaLab 2K10 nel panel Internet Better Tourism, BTO Educational ha promosso una conversazione con il pubblico che ha portato alla redazione di un Manifesto “Internet Better Tourism”, all’interno del progetto ancora più ambizioso che prevede la stesura di un decalogo “Internet Better Life” .

L’occasione della Social Media Week vuole essere valorizzata per fare un ulteriore messa a fuoco dei punti condivisi con i partecipanti di ToscanaLab 2K10 e che hanno portato alla stesura del Manifesto Internet Better Tourism.

Internet Better Tourism sarà veramente Better per tutti quando tutti modificheranno i propri comportamenti, si muoveranno verso il web e chi viaggia prenderanno c

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,878
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
30
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • La negociación, el precio, la búsqueda de nuevas oportunidades para el tiempo libre en todas sus versiones posibles y para todo tipo de público internauta es nuestra principal prioridad. Queremos ser un supermercado de ocio para el tiempo libre. Al ser una empresa 100% Internet, el desarrollo tecnológico como eje estratégico para el desarrollo de esta prioridad se convierte en esencial. Somos un portal de venta a distancia, por eso, desde el principio, contrarrestamos esa distancia con una comunicación cercana que fomenta el diálogo. Cada semana recibimos miles de opiniones de usuarios que han disfrutado de un hotel, un restaurante, un viaje, un concierto respondiendo a nuestra pregunta ¿Qué tal fue? Atrápalo desde los inicios fue un portal que generaba viralidad por sus ofertas (díselo a un amigo) y también desde el inicio su comunicación se centró en esa viralidad como eje de sus campañas. Si nuestra misión es hacer que la gente disfrute de su tiempo libre, tiene todo el sentido que también lo sea nuestra comunicación.
  • BRUNO PREDA - Atrapalo - #SMWMLN Social Media Better Tourism

    1. 1. Social Media Better Tourism
    2. 2. Atrapalo.it Social media marketing applicato al commercio elettronico: campagna “Sparisci!” Bruno Preda, Country Manager Atrapalo Italia Milano 22 settembre
    3. 3. Strategia Atrapalo <ul><li>Creazione di valore attraverso la proposta di “offerte scoperte” di viaggi e tempo libero </li></ul><ul><li>Tecnologia facile da usare </li></ul><ul><li>Dialogo continuo e diretto con gli utenti </li></ul><ul><li>Tipologia di comunicazione virale </li></ul><ul><li>Componente ludica fondamentale in tutte le campagne </li></ul>
    4. 4. Blog Atrapalo.it – in media 250 visite al giorno Post riguardanti le nostre offerte, le promozioni speciali, le notizie che riteniamo interessanti su turismo, cultura, internet e web 2.0. Twitter – 400 followers**: Twitter riceve anche i feed del nostro blog. Pubblicazioni giornaliere con update, suggerimenti o offerte speciali. Facebook – 5.089 fans**: Su Facebook puntiamo al feedback dei nostri utenti ,a chiarire i loro dubbi o rispondere alle loro domande. Pubblicazioni giornaliere di status con update su promozioni, offerte speciali e notizie dal blog. ** calcolati fino al giorno 14/09/10 Social Media Marketing Atrapalo
    5. 5. <ul><li>Fare conoscere la marca in Italia con una formula virale e divertente </li></ul><ul><li>Studio di investigazione sociologica : come si comportano gli utenti, come accettano la provocazione di partire da soli o fare partire da soli? </li></ul><ul><li>Dare visibilità ai prodotti offerti per farli conoscere al pubblico obiettivo: nella web, nell’ applicazione Facebook, nella pubblicità </li></ul>2010 “SPARISCI!”
    6. 6. <ul><li>Con l’arrivo dell’estate cresce il desiderio di staccare la spina e di solito lo si fa in compagnia delle persone più vicine, ma che succede se ci si vuole liberare proprio di una di queste persone? </li></ul>L’idea “Sparisci!” 2010 “SPARISCI!”
    7. 7. <ul><li>Ci pensiamo noi di Atrapalo: </li></ul><ul><li>Abbiamo pensato alle persone che si vorrebbe far sparire (il ragazzo/a, la moglie o marito, amici, familiari, colleghi e conoscenti, ecc.) </li></ul><ul><li>Utilizzando su Atrapalo o sulla relativa pagina di Facebook la applicazione “Sparisci” </li></ul><ul><li>Per comunicare sul profilo Facebook delle persone individuate che l’ invito a sparire per un pò </li></ul><ul><li>Infine raccontando sul muro di Facebook di Atrapalo Italia il perchè dell’ “Invito” </li></ul>2010 “SPARISCI!”
    8. 8. 2010 “SPARISCI!”
    9. 9. Obiettivi di “Sparisci!” <ul><li>Fare conoscere la marca Atrapalo in Italia con una formula virale e divertente </li></ul><ul><li>Studio di investigazione sociologica : come si comportano gli utenti, come accettano la provocazione di partire da soli o fare partire da soli? </li></ul><ul><li>Dare visibilità ai prodotti offerti per farli conoscere al pubblico obiettivo: nella web, nell’ applicazione Facebook, nella pubblicità collegata </li></ul><ul><li>Aumentare i fans di facebook di Atrapalo e instaurare un dialogo continuo e di scambio di idee all’insegna del gioco e della comunità </li></ul>2010 “SPARISCI!”
    10. 10. I numeri di “Sparisci!” <ul><li>+ di 2700 utenti hanno fatto Sparire qualcuno con uno dei provocativi messaggi pensati da Atrapalo </li></ul><ul><li>+ di 4800 visualizzazioni del video su You Tube della campagna con protagoniste 3 coppie e la sfida di far sparire il proprio partner in “diretta” </li></ul><ul><li>+ di 51.000 visite alla sezione Sparisci! della web www.atrapalo.it </li></ul><ul><li>Oltre 2000 nuovi fans FB di Atrapalo Italia </li></ul><ul><li>50 weekend assegnati per potere Sparire da soli e staccare la spina </li></ul><ul><li>1 Viaggio in Nuova Zelanda ancora da assegnare </li></ul>2010 “SPARISCI!”
    11. 11. 2010 “SPARISCI!”

    ×