Your SlideShare is downloading. ×
Vademecum di terapia antibiotica per l'ortopedico
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Vademecum di terapia antibiotica per l'ortopedico

1,363
views

Published on

Published in: Health & Medicine

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,363
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
17
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. VADEMECUM DI TERAPIA ANTIBIOTICA PER LORTOPEDICO Dr. Dino Sgarabotto Malattie Infettive e Tropicali Azienda Ospedaliera di Padova
  • 2. Profilassiantibiotica nellefratture?
  • 3. Classificazione delle lesioni dei tessuti molli in fratture chiuse sec . Tscherne e Götzen• Grado 0 - Assenza di lesioni dei tessuti molli• Grado I - Abrasione o contusione della cute e del sottocute• Grado II - Abrasione e contusione della cute e dei muscoli più superficiali• Grado III - Estesa contusione con schiacciamento, avulsione del sottocute e grave danno del tessuto muscolare. Associazione con sindrome compartimentale
  • 4. Classificazione delle fratture esposte secondo Gustilo e Anderson
  • 5. Profilassi per quali fratture?• Solo quelle con necessità di ricovero!• Le fratture chiuse di 3° grado e quelle esposte di 1° e 2° grado si profilassano con Cefazolina (Cefamezin) 2 gr. ev una sola dose oppure 2 g. ev per 3 giorni (se allergia alle penicillina: Vancomicina 1 g per due volte al dì o Teicoplanina 10 mg/Kg/die per 3 giorni)• Le fratture esposte di 3° grado si profilassano con Ampicillina/sulbactam (Unasyn) 3 g ogni 8 ore per tre giorni (se allergia alla penicillina: Vancomicina 1 g per due volte al dì o Teicoplanina 10 mg/Kg/die per 3 giorni + Ciprofloxacina 400 mg ev (o 500 mg per os) per due volte al dì
  • 6. Perché?• Nelle fratture con scarsa necrosi dei tessuti molli i batteri da profilassare sono solo i cocchi Gram positivi e quindi è sufficiente la Cefazolina o la Vanco/Teico• Nelle fratture con necrosi dei tessuti molli come le Gustilo di 3° grado vanno profilassati sia i cocchi Gram positivi che i bastoncelli Gram negativi ed allora si usa Ampicillina/sulbactam o Vanco/Teico+Cipro
  • 7. Inoltre…• Fratture esposte con caduta nel fosso (acqua dolce … ovviamente non pulita: contiene Aeromonas e Pseudomonas!)• Indipendentemente dal grado di Gustilo bisogna trattarle con Piperacillina/ tazobactam (4,5 g ogni 6-8 ore) + Ciprofloxacina (400 mg ogni 8-12 ore a seconda se pesa più o meno di 80 Kg)
  • 8. Vancomicina o Teicoplanina?• La Vanco costa un 1/3 della Teico• La Teico è più facile da utilizzare: può essere infusa in meno di 1 ora• La Vanco è facile da infondere solo se la mettiamo in pompa (così è anche più efficace): 1 g in Fisiologica 50 ml ogni 12 ore• Altrimenti la Vanco va infusa in Fisiologica 250 ml in circa 3 ore: se va giù veloce il paziente diventa tutto rosso che sembra avere una reazione allergica: si tratta di liberazione di istamina da infusione rapida e si tratta con Clorfenamina (Trimeton) 10 mg im. o in Fisiologica da 100 ml
  • 9. Ciprofloxacina ev o per os?• L’assorbimento orale della ciprofloxacina è 90% per cui 400 mg ev sono equivalenti a 500 mg per via orale• La via orale se l’effetto antibiotico può essere differito di qualche ora (assorbimento) o ev se deve essere immediato• Per via orale il paziente deve essere canalizzato
  • 10. Unasyn o Augmentin?• Cioè Ampicillina/salbactam o Amoxicillina/clavulanato?• Lo spettro d’azione è lo stesso• 9 g/die di Unasyn sono pari a 6 g/die di Augmentin, ma per via orale si possono dare 3g/ die (4 g/die se pesa > 100 Kg)• Cioè quando passiamo da Unasyn 9 g/die ev a Augmentin 3 g/die per os, di fatto dimezziamo la dose dell’antibiotico (il paziente deve essere in fase di guarigione)
  • 11. In caso di insufficienza renale…• Gli antibiotici ad escrezione renale vanno ridotti ma non quelli ad escrezione epatica• La prima dose non si riduce mai, neanche quando la creatinina è a 400 umol/L; però quelle successive sì!• Purtroppo non avremo più a disposizione in Ospedale il Ceftriaxone 2 g/die che va bene per qualunque grado di insufficienza renale• Tuttavia di solito non si fa nessuna riduzione per creatinina <200 umol/L con urea <14 mmol/L• A grandi linee: fra 200-300 di creatinina la dose si dimezza, fra 300 e 400 si riduce ad un quarto, ma bisogna essere precisi e si leggono le ultime pagine della Guida Sanford dove ci sono queste informazioni!
  • 12. GRAZIE PERL’ATTENZIONE E LA PAZIENZA!E ORA DOMANDE?