Social Media in pratica
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Social Media in pratica

on

  • 1,150 views

Creare e gestire una presenza istituzionale sui social media: istruzioni per l'uso

Creare e gestire una presenza istituzionale sui social media: istruzioni per l'uso
[Slide presentate al Seminario Residenziale Museimpresa, 30 Settembre- 01 Ottobre 2011]

Statistics

Views

Total Views
1,150
Views on SlideShare
1,042
Embed Views
108

Actions

Likes
1
Downloads
6
Comments
0

3 Embeds 108

http://giovanniarata.tumblr.com 97
http://paper.li 8
http://a0.twimg.com 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Social Media in pratica Social Media in pratica Presentation Transcript

  • Social Media in pratica Creare e gestire una presenza istituzionale sui media sociali Giovanni Arata@Venerdì 30 Settembre 2011
  • Social Media: di cosa parliamo?Venerdì 30 Settembre 2011
  • Perché creare un presidio social? Valorizzare il patrimonio dell’istituzione Intercettare comunità esistenti Raccogliere dati sul pubblico e su di sé Coinvolgere gli interlocutori nel racconto del brand e dare continuità nel tempo alla relazioneVenerdì 30 Settembre 2011
  • Di cosa c’è bisogno in pratica? Una [o più] persone motivate e appassionate entro l’istituzione Un budget limitato Una legittimazione certa da parte della dirigenza e dei colleghiVenerdì 30 Settembre 2011
  • I primi passi #1Venerdì 30 Settembre 2011
  • I primi passi #2Venerdì 30 Settembre 2011
  • Venerdì 30 Settembre 2011
  • Aprire un account 1. Selezionare la tipologia di profilo più consona alle proprie esigenze 2. Scegliere con cura il nome da dare allo spazio, corredando il profilo con tutte le informazioni e i loghi utili a identificare l’istituzione 3. Allacciare contatti con gli account che presentano affinità tematiche o di scopo con la propria istituzione 4. Cominciare a sperimentareVenerdì 30 Settembre 2011
  • Cosa pubblicare? News, eventi, curiosità Immagini, video, interviste con insider e visitatori Testi e materiali provenienti dalla communityVenerdì 30 Settembre 2011
  • Venerdì 30 Settembre 2011
  • Come pubblicare? Trovare la giusta voce per la propria istituzione Dare ritmo al palinsesto con materiali diversificati [per tipologia e tema] Presidiare i propri profili in maniera continua e accountableVenerdì 30 Settembre 2011
  • La giornata di un redattore social Reperire tutti i contenuti di possibile interesse [raccolta] Lanciare e rilanciare i materiali migliori sui diversi canali [pubblicazione] Rispondere alle sollecitazioni, alimentare e se del caso lanciare nuove conversazioni [dialogo] Ricercare e allacciare relazioni con altre realtà online affini [network extension]Venerdì 30 Settembre 2011
  • I “segreti” di una presenza social di successo +Venerdì 30 Settembre 2011
  • In conclusione… Creare una presenza social è semplice ed offre vantaggi in quantità ma… …mantenere una presenza social di qualità impone cambio di prospettiva: (a) non più autori ma curatori del proprio racconto di marca (b) necessità di approccio socratico al rapporto con la comunità di riferimentoVenerdì 30 Settembre 2011
  • Grazie per l’attenzione!Venerdì 30 Settembre 2011
  • Giovanni Arata +39.333.2708043 giovanni.arata@gmail.com www.linkedin.com/in/giovanniarata3 twitter.com/giovanni_arata Presentazione scaricabile presso: http://www.slideshare.net/nessuno2001/Venerdì 30 Settembre 2011