Daco
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Daco

on

  • 300 views

 

Statistics

Views

Total Views
300
Views on SlideShare
300
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as OpenOffice

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Daco Daco Presentation Transcript

  • Musei e Parchi di Colle di Val dElsa Città diColle di Val dElsa Visita il territorio per conoscere la città Colle di Val d’Elsa 01 giugno 2012 1 di 16
  • Città di La formazione dei Musei Civici a Colle di Val d’ElsaColle di Val dElsa Negli anni Venti del XX secolo si colloca la nascita del Museo Civico per volontà dell’ “Associazione Amici dell’Arte” Nel 1976 nasce il Museo Archeologico “Ranuccio Bianchi Bandinelli” grazie al contributo del Gruppo Archeologico Colligiano Nel 1995 vengono riuniti in un unico complesso il Museo Civico ed il Museo Diocesano d’Arte Sacra Nel 1997 è stato attivato il Parco Fluviale dell’Alta Valdelsa Nel 2001 viene inaugurato il Museo del Cristallo Nel 2011 è stato inaugurato il Parco Archeologico di Dometaia Entro il 2012 sarà inaugurato il Museo del San Pietro 2 di 16
  • Città diColle di Val dElsa 1 - M u seo d e l S a n P ie tro 2 -M u seo A rc h e o lo g ic o 3 -M u seo d e l C ris ta llo 4 – P a rc o A rc h e o lo g ic o d i D o m e ta ia 1 2 3 4 3 di 16
  • Città diColle di Val dElsa Museo Archeologico “Ranuccio Bianchi Bandinelli” Orario estivo (da maggio a settembre): dal martedì alla domenica e festivi 10.30-12.30/16.30-19.30 Orario invernale (da ottobre ad aprile): dal martedì al venerdì 15.30-17.30 Sabato, domenica e festivi 10.30-12.30/15.30-18.30 Chiuso sempre il lunedì 4 di 16
  • Città diColle di Val dElsa Museo Archeologico “Ranuccio Bianchi Bandinelli” Il Museo Archeologico, grazie all’attività di apertura ordinaria, alle iniziative di carattere regionale e nazionale e alla didattica riesce a garantire quasi 1500 ore di apertura . In particolare, durante l’estate, in occasione della rassegna Le Notti dell’Archeologia, il museo è aperto ogni sabato di luglio fino alle 24.00 con esposizioni, conferenze e dibattiti. Il servizio di didattica, invece, è stato erogato nel corso dell’anno scolastico 2010-2011 a 43 classi, per un totale di oltre 400 ore di lezione ed oltre 1000 presenze…… I percorsi che possono essere attivati anche per gruppi di visitatori e famiglie sono: • Vita in Etruria; • La lavorazione dell’argilla; • Le modalità di scrittura nell’antichità; • Produzione utilizzo e consumo di materie alimentari nel mondo antico; • Antichi percorsi 5 di 16
  • Città diColle di Val dElsa Parco Archeologico di Dometaia Orario estivo (da maggio a settembre): dal sabato, domenica e festivi 16.30-19.30 Mercoledì: solo su prenotazione Orario invernale (da ottobre ad aprile): Solo su prenotazione 6 di 16
  • Città diColle di Val dElsa Parco Archeologico di Dometaia Aperto il 15 maggio del 2011, è stato visitato fino al 31 dicembre 2011 da….. quasi 1500 visitatori!!! 7 di 16
  • Città diColle di Val dElsa Dal Museo Archeologico è possibile non solo visitare il Parco Archeologico di Dometaia, ma con specifici percorsi si possono attivare trekking per parlare delle antiche vie di comunicazione, in particolar modo lungo l’antico tracciato della Francigena che unisce San Gimignano a Monteriggioni, visitando i maggiori complessi devozionali ed i piccoli borghi. 8 di 16
  • Città diColle di Val dElsa Museo Civico e Diocesano del San Pietro Il 2012 vedrà l’apertura del complesso del San Pietro, che sarà uno dei più grandi musei della provincia di Siena: al suo interno saranno ospitate non solo opere di assoluto rilievo di arte sacra, ma anche importanti collezioni d’arte moderna e contemporanea, come la Collezione Bilenchi e la Collezione Walter Fusi. 9 di 16
  • Città diColle di Val dElsa Il Museo di San Pietro diventerà il luogo per parlare dello sviluppo della Città e della Diocesi di Colle di Val d’Elsa, ponendo particolare attenzione agli aspetti legati alla cultura artistica ed architettonica del centro – attraverso la didattica intesa come educazione all’immagine ed al contesto che l’ha prodotta - in relazione ai suoi più illustri cittadini come Arnolfo di Cambio o Cennino Cennini e la via Francigena. I percorsi che attualmente possono essere attivati anche per gruppi di visitatori e famiglie sono: •Tra Oriente ed Occidente: i tessuti riprodotti nei dipinti del museo; •La rappresentazione della donna nei dipinti del museo; •La storia e le collezioni del museo 10 di 16
  • Città diColle di Val dElsa Museo del Cristallo Orario estivo (da maggio a settembre): dal martedì alla domenica e festivi 10.30-12.30/16.30-19.30 Orario invernale (da ottobre ad aprile): dal martedì al venerdì 15.30-17.30 Sabato, domenica e festivi 10.30-12.30/15.30-18.30 Chiuso sempre il lunedì 11 di 16
  • Città diColle di Val dElsa Il Museo del Cristallo, per la sua estrema varietà (espone collezioni ma parla anche del lavoro quotidiano fino alle opere di design) può essere integrato sia con i percorsi sulle manifatture, sia, soprattutto, con il percorso sull’Elsa, per parlare di acqua e dell’importanza delle Gore per l’economia della città. 12 di 16
  • Città diColle di Val dElsa Anche in questo caso di assoluto rilievo è l’attività didattica, che oltre a portare visitatori nel museo, permette, grazie allo strettissimo rapporto con il Consorzio del Cristallo, di far conoscere le produzioni attuali con visite alle industrie artigianali. I percorsi che possono essere attivati anche per gruppi di visitatori e famiglie sono: • Le acque di Colle di Val d’Elsa; • Le manifatture colligiane: dalla carta al cristallo. Fondamentale come forma di promozione e valorizzazione la rassegna legata al Cristallo 13 di 16
  • Città diColle di Val dElsa statistiche Anno 2009 ; M u seo d el C ris ta llo M u seo 2834 A rc h e o lo g ico 3339 M u s e o C iv ic o e D io c e s a n o 733 Anno 2010 M u seo d el C ris ta llo M u seo 3764 A rc h e o lo g ico 3 7 8 6 M u s e o C iv ico e D io c e s a n o 1519 14 di 16
  • Città diColle di Val dElsa A nno 2011 M u se o d e l ; C r is t a llo 4 1 1 2 M u se o A r c h e o lo g ic o 5355 M u s e o C iv ic o e D io c e s a n o 1407 15 di 16
  • Città diColle di Val dElsa Il dato associato evidenzia un netto incremento delle visite in tutte le strutture negli ultimi tre anni, in corrispondenza del maggiore impegno nelle attività e nelle iniziative, passando dalle 6906 presenze del 2009, alle 9096 del 2010 per arrivare alle 10874 del 2011, con un incremento del 36,5% ! 6000 5000 M u seo 4000 A rc h e o lo g ic o 3000 M u s e o c iv ic o 2000 1000 M u seo d el 0 c ris ta llo 2009 2010 2011 16 di 16