Your SlideShare is downloading. ×
Giorgio Frugoni - Marketing walk
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Giorgio Frugoni - Marketing walk

633
views

Published on

Intervento al ParmaCamp2011 - Parma, 9 aprile 2011, Grand Hotel De La Ville

Intervento al ParmaCamp2011 - Parma, 9 aprile 2011, Grand Hotel De La Ville

Published in: Business

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
633
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Marketing Walk Walking the Talk 9 Aprile 2011
  • 2. I miei pilastri: Passione per il Marketing e … … mi sto divertendo da oltre 25 anni cercando sempre nuove sfide. - Ho contribuito a educare gli Italiani a fare colazione con i biscotti Mulino Bianco, poi con una Nastrina calda di forno …regalando qualche milione di fornetti scaldabrioche. - Ho fatto scoprire agli adulti che le “merendine” non sono solo per bambini e in 4 anni i Plumcake allo yogurt hanno superato la velocità di 6 al secondo. - Ho ascoltato la gente capendo cosa desidera e ho regalato cocci, vassoi, tovaglie, radiomulino … mettendo a dura prova Babbo Natale - Con il web ho creato un contatto diretto con la gente creando un’ampia comunità che in un solo anno, agli albori dei primi video, ha visualizzato 1 milione di videoricette “all’italiana”. - Attualmente sto definendo e implementando strategie di Marketing e Comunicazione per aziende operanti nei beni di largo consumo, rilancio di location turistiche, Convention ed Eventi
  • 3. Walking the talk (Dalle Parole ai Fatti)
  • 4.
    • Nessuna azienda può esimersi dall’avere qualcuno che si occupi di Marketing: non importa che vi sia una funzione specifica, che si richieda il supporto di consulenti, che venga coordinata dal top management (come nel filmato appena visto).
    • E’ imprescindibile:
    • Il ruolo di coordinamento delle altre funzioni aziendali
    • L’attività di spinta indirizzata all’innovazione o al reengineering
    • L’approccio imprenditoriale
    • E’ un lavoro specialistico scarsamente ripetitivo e frutto di un giusto mix di ordine e tecnica da un lato e creatività e sensibilità dall’altro.
    Peculiarità del Marketing
  • 5. Come raggiungere il risultato ottimizzando il costo aziendale
  • 6. Fare marketing cioè disegnare la strategia e poi implementarla nel modo più efficace ed efficiente con un sano pragmatismo è il frutto per l’85% di pura tecnica mentre il “buon senso” è solo il 15%. Diversi ritengono che sia sufficiente il “buon senso”, altri che si possa delegare a figure junior, molti che se ne possa fare a meno, tanto il marketing non è una scienza esatta e ognuno in azienda si sente titolato a pontificare la sua strategia. Nei momenti di crisi come quello contingente chi guida le aziende al rilancio sovente proviene dalla funzione Finance/Controllo di Gestione che per ottenere un risultato di breve, spesso inconsapevolmente, compromette il futuro dell’azienda nel lungo periodo (… spezzatino nel migliore dei casi). Questa situazione è evidente in Italia e nelle imprese medio piccole che, da volano dello sviluppo nel passato, rischiano di soccombere alla nuova concorrenza globale (perchè non la conoscono). La formula magica per il successo?
  • 7. Il Marketing: una disciplina apparentemente semplice VIRAL MARKETING GUERRILLA MARKETING WOM(PASSAPAROLA) STREET MARKETING CO-MARKETING EVANGELIST … . MARKETING OPERATIVO -Action plan -gestione spese di marketing -rapporto con i fornitori e supporto per clienti -attività di coordinamento altre funzioni -ascolto attivo -materiali punto vendita e trade_ -attività in store COMUNICAZIONE -Packaging -Copy strategy -Media strategy -investimenti e scelta Media(tv, radio…) -Convention, Eventi Speciali, Fiere -Web -blog -indicizzazione sito -e commerce MARKETING STRATEGICO -SWOT(forza, debolezza, opportunità, minacce) -Ricerche di mercato quali/quanti -Brainstorming -mappa di posizionamento, ricerca benefit -Piano strategico (O.G.S.M.) -Brand equity -definizione del budget_ Disclaimer: Le performance passate non sono una garanzia (ma forse nemmeno una coincidenza)
  • 8. Video ormai obsoleto (2009!!!) realizzato da un Preside Usa per i suoi docenti La scuola italiana non è in grado di formare i nostri neoassunti al marketing e all’ imprenditorialità … semplicemente perché è arroccata a difendere il proprio status di culla della “cultura universale” (Antica Roma, Rinascimento ecc…) …e i sistemi scolastici oltreconfine sono visti quasi con disprezzo… E’ quindi fondamentale l’autoapprendimento attraverso: Learning by doing, Passione, Curiosità intellettuale, Spirito di adattabilità, Apertura a nuove esperienze
  • 9. La vita corre veloce, a volte troppo veloce. Quando finalmente si pensa di avere l'intera immagine aggiornata, l’immagine è già cambiata e si è trasformata in qualcosa di diverso. Tutto diventa vecchio e superato in un attimo. Il multitasking è il solo modo per stare al passo con i tempi. Il mondo in cui viviamo è come un computer: se non lo aggiorniamo costantemente, presto non sarà in grado di dialogare con il sistema Update o Outdate!
  • 10. Disporre delle chiavi proprie del marketing è una componente necessaria (ma non sufficiente) per uscire dallo stato di crisi che accomuna molte realtà italiane negli ultimi anni. Le lotte di potere, o la mancanza di esso, portano gli individui ad occuparsi di ciò per cui non sono preparati, dando vita all’infruttuoso “internal marketing” ad appannaggio di tutti e di nessuno, alla ricerca del beneficio personale invece del bene aziendale. Disegniamo le strategie, condividiamole con l’organizzazione e implementiamole nel modo più rapido, per mantenerci e mantenere l’azienda competitiva e intellettualmente viva. Walking the Talk Marketing Rivalutiamo il Marketing, riscopriamo l’importanza delle relazioni di lungo periodo per una crescita duratura e globale…anche se l’impresa è quella del nostro …fruttivendolo evoluto.
  • 11. Grazie per l’attenzione