• Like
Mappe Mentali
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

Mappe Mentali

  • 1,797 views
Published

Breve introduzione alle mappe mentali. …

Breve introduzione alle mappe mentali.
Short introduction to mind maps.

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
1,797
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
18
Comments
0
Likes
4

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. MAPPE MENTALI UNA INTRODUZIONE DAVIDE MANA davide.mana @gmail.com
  • 2. TUTTI USIAMO GIÀ QUALCOSA DI SIMILE DOBBIAMO SOLO FARE UN PAIO DI PASSI AVANTI
  • 3. SONO UNO STRUMENTO NON NECESSARIAMENTE IL MIGLIORE
  • 4. SONO PERSONALI CIASCUNO DEVE FARSI LE PROPRIE
  • 5. SONO VERSATILI … MA ESISTE IL RISCHIO DI FARSI PRENDERE LA MANO
  • 6. NON SONO DIAGRAMMI DI FLUSSO MAPPE CONCETTUALI MODELLI FUNZIONALI
  • 7.  
  • 8.  
  • 9. ESISTONO ALTERNATIVE LISTE APPUNTI SCHEMI
  • 10. DICE WIKIPEDIA ... Gli elementi di una mappa mentale sono collocati intuitivamente a seconda della importanza dei concetti, e sono classificati in raggruppamenti , rami o aree, allo scopo di rappresentare connessioni semantiche o di altro tipo fra diverse porzioni dell'informazione. Le mappe mentali possono anche aiutare a richiamare memorie esistenti .
  • 11. LA MIA MAPPA È DIVERSA DALLA TUA MAPPA
  • 12. NON ESISTONO STANDARD … Ma l'uso del computer li ha resi necessari
  • 13. PRINCIPI ESSENZIALI TESTO & IMMAGINI COLORI RAMI CURVILINEI UNA PAROLA PER RAMO
  • 14.  
  • 15. PROCEDURA MINIMA DEFINISCO UN' IDEA CENTRALE DISPONGO ATTORNO AD ESSA LE IDEE PRINCIPALI AD ESSA CONNESSE COLLEGANDOLE NELL'ORDINE CHE MI PARE PIÙ NATURALE
  • 16.  
  • 17. STRUMENTI Carta & Matita Lavagna Post-it Software
  • 18.  
  • 19. SOFTWARE LIBERO FreeMind – il più semplice Xmind – il più completo (?) VYM – una valida alternativa VUE – da provare
  • 20. SOFTWARE COMERCIALE iMind Map Software sviluppato da Tony Buzan Pro : il migliore sulla piazza Contro : costa 125$ a licenza
  • 21.  
  • 22. L'IMPORTANTE È GARANTIRE L' INTEROPARABILITÀ (CE LE POSSIAMO SCAMBIARE)
  • 23. Il software irrigidisce l'esecuzione Si perde libertà Si perde potenziale
  • 24. ESEMPIO 1 ORGANIZZAZIONE DI APPUNTI … lezione, riunione, conferenza...
  • 25. Lavoro a mano Carta & matita Dispongo il blocco appunti orizzontalmente Occhi sul foglio, ascolto e scarabocchio
  • 26.  
  • 27. ESEMPIO 2 CURRICULUM Completezza, concisione ...
  • 28.  
  • 29.  
  • 30. ESEMPIO 3 OUTLINING Narrativa, Letteratura, Storia, Filosofia...
  • 31. Come supporto alla lettura (riassunto, ripasso) Come preparazione alla scrittura
  • 32.  
  • 33. ESEMPIO 4 STUDIO DI UNA LINGUA STRANIERA … spagnolo, giapponese, klingon, VisualBasic ...
  • 34. È possibile utilizzare una mappa per creare raggruppamenti di vocaboli o di strutture sintattiche, per facilitarne la memorizzazione L'esempio che segue è tratto dal tentativo del relatore di imparare un minimo di spagnolo
  • 35.  
  • 36.  
  • 37. ESEMPIO 5 Preparazione di una presentazione … PowerPoint, appunti, handouts, discorso in pubblico ...
  • 38. Posso mappare la presentazione Oppure ogni singola slide
  • 39.  
  • 40. ESEMPIO 6 In classe … lezione frontale, attività di gruppo ...
  • 41. USO LA LAVAGNA LA MAPPA VIENE CREATA COLLETTIVAMENTE
  • 42. COINVOLGO I PARTECIPANTI IO PROPONGO UN TEMA CENTRALE LORO PROPONGONO RAMI E ASSOCIAZIONI
  • 43.  
  • 44. PROBLEMI DI APPLICAZIONE PERSONALI ISTITUZIONALI
  • 45. DIFFIDENZA ISTITUZIONALE DISORDINE TROPPI COLORI IMPRECISIONE SCARSA SERIETÀ DIFFICOLTÀ DI CODIFICA E STANDARDIZZAZIONE
  • 46. VINCERE LA DIFFIDENZA Possiamo usare un trucco E cominciare col far notare che TUTTI USIAMO GIÀ QUALCOSA DI SIMILE ...
  • 47. Disclaimer: queste slide utilizzano alcune immagini coperte da copyright; tale uso è configurato nel normale fair use a scopo didattico. I diritti rimangono ai rispettivi detentori, e non sono in alcun modo messi in discussione.