Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Il primo Conto Satellite del Turismo in Italia     IL CONTO SATELLITE del TURISMO       nell’ambito dei Conti Nazionali   ...
Sipa   • Delle analogie e delle differenze fra gli schemi delr     CST e quelli di Contabilità Nazionalelerà    Il primo C...
IL CST nel sistema standardizzato dei Conti Nazionali e nei manuali di       riferimento                                  ...
LA costruzione del CST attraverso la struttura dei Conti Nazionali e    dei manuali di riferimento        Sistema dei cont...
LA compilazione del CST: aspetti generali         • La base informativa che ha consentito la compilazione del CST         ...
GLI aggregati di CN per la stima del consumo turistico (T4) 1/2                                                           ...
GLI aggregati di CN per la stima della produzione delle industrie                      turistiche (T5)* 2/2               ...
COME si giunge al valore aggiunto turistico (T6) 1/2*                                          A5                         ...
COME si giunge al valore aggiunto turistico (T6) 2/2*                                     A5                              ...
CASI   particolari 1/3L                                                  In accordo con quanto prescritto inE             ...
CASI   particolari 2/3I           Nell’ambito di un viaggio d’affari le spese per l’alloggio e il            trasporto son...
CASI   particolari 3/3I          Lo studio del turismo attraverso uno strumento flessibile ed allargato qual è il CST     ...
Con siderazioni conclusive      Da un punto di vista metodologico lo stretto legame fra gli schemi di CN e      quelli pre...
Grazie per l’attenzione                         Sandra MarescaRoma, 22 novembre 2012
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

S. Maresca, I. Piscitelli - Il Conto satellite del turismo nell’ambito dei Conti Nazionali

83,879 views

Published on

Analogie e differenze fra gli schemi del CST e quelli di Contabilità Nazionale

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

S. Maresca, I. Piscitelli - Il Conto satellite del turismo nell’ambito dei Conti Nazionali

  1. 1. Il primo Conto Satellite del Turismo in Italia IL CONTO SATELLITE del TURISMO nell’ambito dei Conti Nazionali Sandra Maresca Ilaria PiscitelliRoma, 22 novembre 2012
  2. 2. Sipa • Delle analogie e delle differenze fra gli schemi delr CST e quelli di Contabilità Nazionalelerà Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  3. 3. IL CST nel sistema standardizzato dei Conti Nazionali e nei manuali di riferimento In alcuni casi lavorare con il quadro centrale Sistema dei conti nazionali (SNA93) dei conti non è sufficiente [….] per rendere e versione 2008 evidenti e descrivere aspetti in essi nascosti. Il turismo rappresenta un esempio in proposito. [….] fornire una struttura condivisa di International Recommendations riferimento per i vari Paesi per la compilazione for Tourism Statistics - IRTS:2008 delle statistiche sul turismo […] facilitare il collegamento con gli schemi concettuali del TSA, dei conti nazionali, della bilancia dei pagamenti e le statistiche sul lavoro [….] […..] allineare e integrare le statistiche sul Tourism Satellite Account: turismo con le strutture macroeconomiche Recommended Methodological internazionali in maniera concettualmente Framework – TSA:2008 coerente. Il SNA ha fornito tale struttura di riferimento […..] Il CST costituisce un quadro informativo atto a misurare l’importanza economica del turismo all’interno di un sistema macroeconomico riconosciuto a livello internazionale. Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  4. 4. LA costruzione del CST attraverso la struttura dei Conti Nazionali e dei manuali di riferimento Sistema dei conti nazionali International Recommendations TSA: Recommended for Tourism Statistics - IRTS:2008 Methodological Framework - Contabilità nazionale TSA:2008 Concetti Concetti Concetti Struttura Classificazioni Struttura Linee guida Linee guida Linee guida A questo scopo la sua costruzione segue un sistema di concetti, classificazioni, Conto Satellite definizioni, tavole ed aggregati derivato da del Turismo quello dei Conti Nazionali Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  5. 5. LA compilazione del CST: aspetti generali • La base informativa che ha consentito la compilazione del CST italiano si nutre delle fonti esistenti. Esse hanno permesso la ricostruzione del settore turistico nell’ottica del CST senza il ricorso ad indagini ad hoc • Il passaggio al SEC95 ha comportato l’adozione delle tavole delle Risorse e Impieghi negli schemi della contabilità italiana, consentendo la rappresentazione dell’economia attraverso l’interazione tra industrie e prodotti. • Nella costruzione del CST si è seguito un approccio misto, dettato dalla disponibilità delle informazioni e dalle peculiarità delle fonti utilizzate. In particolare: • top-down per la tavola del consumo interno turistico (T4) • bottom-up per la tavola della produzione delle industrie turistiche e delle altre industrie (T5) Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  6. 6. GLI aggregati di CN per la stima del consumo turistico (T4) 1/2 Aggregati di riferimento di CN: Spesa per consumi finali dei non residenti sul territorio italiano Per la sola parte turistica Esportazione di servizi Per la parte afferente principalmente il trasporto Spesa per consumi finali dei residenti Per la sola parte turistica e relativa anche ai servizi acquistati in Italia ma riferiti ai viaggi all’estero degli Italiani Spesa finale per il servizio abitativo imputato alle case di proprietà Per la parte delle case di vacanza Spesa per consumi finali della PA e delle ISP Per la sola parte turistica Spese sostenute dalle imprese residenti per viaggi d’affari dei loro dipendenti. Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  7. 7. GLI aggregati di CN per la stima della produzione delle industrie turistiche (T5)* 2/2 Aggregati di riferimento di CN: Produzione a prezzi base (valutazione lorda pacchetti Aggregati per il totale delle industrie turistici) che Aggregati per il totale economia trie turisti valutazione netta elle indus pacchetti turistici one d PT zi Produ Costi intermedi a Valutazione netta prezzi d’acquisto (valutazione lorda pacchetti turistici) Totale produzione per industria turistica valutazione netta Totale Valore Aggiunto per industria turistica (VATI) pacchetti turisticiLa tavola 5 è una ricomposizione in un’ottica turistica della tavola della produzione sottostantealla contabilità italiana. Il suo principale indicatore è il VATI. I dati delle tavole 5 e 6 non sono pubblicati nel dettaglio tabellare Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  8. 8. COME si giunge al valore aggiunto turistico (T6) 1/2* A5 TAVOL Valore aggiunto turistico (VAT)Nella T6 l’offerta complessiva (T5), qui valutata a prezzi d’acquisto, e il consumo turistico totale (T4) dialogano all’internodella medesima struttura. Dall’interazione fra la domanda e l’offerta si determina il coefficiente turistico di prodotto,elemento chiave per la stima delle quote turistiche degli aggregati di produzione, costi e valore aggiunto (VAT). I dati delle tavole 5 e 6 non sono pubblicati nel dettaglio tabellare Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  9. 9. COME si giunge al valore aggiunto turistico (T6) 2/2* A5 TAVOL Valore aggiunto turistico (VAT)Il VAT è il valore aggiunto direttamente generato dalla domanda turistica complessiva. Esso è prodotto nonsolo dalle industrie turistiche, ma da tutte le industrie che producono beni e servizi per i visitatori I dati delle tavole 5 e 6 non sono pubblicati nel dettaglio tabellare Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  10. 10. CASI particolari 1/3L In accordo con quanto prescritto inE Totale economia (CN) ambito europeo (Eurostat) la stima nazionale dei servizi abitativi è effettuataS con un metodo di stratificazione basato Affitti imputati per le case di sui canoni daffitto effettivi: leE proprietà informazioni sul parco immobiliare,C ripartito per strati (Censimento), siO combinano con quelle sui canoni daffittoN effettivi pagati in ciascuno stratoD (Indagine sui Consumi delle Famiglie).E Ai fini del CST la stima dei servizi Affitti imputati per l’uso turistico delle case di abitativi legati ad un uso turistico delleC proprietà seconde case, che rappresentano unA sottoinsieme del totale nazionale,S segue il metodo della CN.E Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  11. 11. CASI particolari 2/3I Nell’ambito di un viaggio d’affari le spese per l’alloggio e il trasporto sono diversamente trattate nei conti nazionali rispettoV all’ottica turistica. In particolare:IA • in CN tali spese sono considerate costi intermedi delle imprese,G sostenute per i viaggi di lavoro del personale;GI • nel CST esse alimentano le Altre componenti del consumo turistico (T4), concorrendo alla determinazione del consumo finale.D’AF Le spese sostenute per il vitto, invece, considerate in CN comeF retribuzioni in natura perché rispondenti a bisogni primariA (SEC95), rientrano nel CST nella spesa per consumi finali.RI Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  12. 12. CASI particolari 3/3I Lo studio del turismo attraverso uno strumento flessibile ed allargato qual è il CST richiede, nel caso dei PT, l’adozione di un diverso criterio di valutazione dei datiP rispetto a quello adottato in CN.AC Acquisto del Registrazione contabile della spesaC pacchetto turisticoHE Valutazione lorda nei CN Valutazione netta nel CSTTT Commissione AVI Commissione AV Commissione TOT E’ necessario La produzione Commissione TO AlloggioU Commissioni dei servizi dei misurare tutti i servizi diR Alloggio TO è misurata Alloggio prenotazione Trasporto sulla base nello stessoI Trasporto degli importi Trasporto modo […] daS totali a questi considerarsi Noleggio Noleggio Noleggio versati dai come acquistatiT Servizi vari turisti (SEC95) Servizi vari separatamente Servizi vari (IRTS2008)IC Si ritornerà sull’argomento nell’intervento sulla tavola della produzione delle industrie turisticheI Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  13. 13. Con siderazioni conclusive Da un punto di vista metodologico lo stretto legame fra gli schemi di CN e quelli previsti per il CST rappresenta un reciproco elemento di valore. • L’implementazione di un conto satellite, con la sua necessità di approfondimento e di ricerca del dettaglio, rappresenta una preziosa occasione per testare la correttezza delle stime di CN. • La compilazione del CST, strettamente derivante dagli schemi del sistema di CN, beneficia degli eventuali miglioramenti ad essi apportati. • L’integrazione con la CN permette di misurare il turismo come un particolare settore produttivo, dando luogo a indicatori monetari utili per un confronto del settore con la restante parte dell’economia italiana. Inoltre: • Questo primo Conto Satellite del Turismo per l’Italia è il risultato di un grande sforzo di integrazione fra le fonti e di un loro minuzioso trattamento al fine di adattarle alle esigenze informative del CST. • Un affinamento dell’attuale CST potrebbe realizzarsi attraverso indagini ad hoc soprattutto per alcune tipologie di spesa in cui l’informazione esistente appare piuttosto carente. Il primo Conto Satellite del Turismo - Roma, 22 novembre 2012
  14. 14. Grazie per l’attenzione Sandra MarescaRoma, 22 novembre 2012

×