Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Corso aggiornamento

Respirazione addominale e toracica in
    gravidanza: teoria ed esercizi




        Gianpiero Brusas...
Obiettivi formativi


    Apprendere posture e tecniche che rilassano, rafforzano
    e alleviano i problemi del corpo pe...
L'ostetrica e la
        l'informazione pre-natale

La paura del dolore del parto e la volontà di informarsi
 ed attrezzar...
La respirazione

    La respirazione diaframmatica

    Influenza della respirazione sul sistema
    nervoso

    La di...
Canto carnatico

    Il canto carnatico è un canto tradizionale del sud
    dell'India che viene utilizzato come esercizi...
La posizione ginecologica
Se è bloccato a letto il bacino non può compiere
 dei micromovimenti basculatori - nutazione
 (a...
Ciclo
          paura-tensione-dolore
Sul dolore del parto, si proiettano molte
 concezioni e condizioni, che possono alte...
Il Training autogeno
Il Training autogeno è il primo metodo di rilassamento
   nato in Europa da J.H. Schultz e da cui pre...
Sciogliere la tensione
            e dare sostegno
I punti sono stimolati durante le contrazioni,
  aumentando la pression...
Ringraziamenti


Si ringraziano:
     S. Yates
   J. Bonapace
    F. Leboyer

Centro Tao Network
 info@centro-tao.it
You’ve finished this document.
Download and read it offline.
Upcoming SlideShare
Training autogeno
Next
Upcoming SlideShare
Training autogeno
Next
Download to read offline and view in fullscreen.

0

Share

Corso aggiornamento ostetriche ferrara presentazione

Download to read offline

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to like this

Corso aggiornamento ostetriche ferrara presentazione

  1. 1. Corso aggiornamento Respirazione addominale e toracica in gravidanza: teoria ed esercizi Gianpiero Brusasco
  2. 2. Obiettivi formativi  Apprendere posture e tecniche che rilassano, rafforzano e alleviano i problemi del corpo per il controllo del dolore  Acquisire strumenti del controllo del dolore durante il parto con la respirazione guidata  Riconoscere le zone riflesse di trattamento del dolore per modularlo  Apprendere le posizioni più confortevoli che favoriscono il travaglio  Favorire il rilassamento per controllare il rilascio della tensione ed intervenire efficacemente sul ciclo paura – tensione - dolore
  3. 3. L'ostetrica e la l'informazione pre-natale La paura del dolore del parto e la volontà di informarsi ed attrezzarsi per affrontarlo al meglio è forse l’elemento che, più di ogni altro, spinge le donne a seguire un corso di preparazione alla nascita. Oggigiorno, infatti, difficilmente una primipara ha avuto nella sua famiglia la possibilità di condividere esperienze di parto e confrontarsi su questo argomento. Esplicitare le proprie paure, con altre donne e con il partner, risulta senz’altro utile e “terapeutico”.
  4. 4. La respirazione  La respirazione diaframmatica  Influenza della respirazione sul sistema nervoso  La diffusione del qi tramite il respiro  Il training autogeno  Respiro e rilascio emozionale  Respirazione guidata: perchè?
  5. 5. Canto carnatico  Il canto carnatico è un canto tradizionale del sud dell'India che viene utilizzato come esercizio di vocalizzazione e respirazione durante le pratiche meditative e di visualizzazione. Viene anche chiamato “canto delle vocali”, perché si parte da una “m” sussurrata e poi si prosegue con le vocali (a, e, o, i, u) per concludere col sussurro della “m” iniziale.  È molto semplice da praticare, non occorrono particolari tecniche o conoscenze pregresse e da molti anni viene spesso proposto durante i corsi di accompagnamento al parto, grazie alla sua diffusione in occidente da parte del medico F. Leboyer.
  6. 6. La posizione ginecologica Se è bloccato a letto il bacino non può compiere dei micromovimenti basculatori - nutazione (antiversione) e contro nutazione (retroversione) - che permettono il sensibile allargamento dei diametri pelvici. L’osso posteriore del bacino, ha in altre parole la capacità di ondulare avanti e indietro, assecondando così il passaggio del bambino: purchè sia libero di muoversi. Le posizioni verticali nelle quali il bacino è libero, facilitano il parto, mentre restare a letto ostacola il parto, in quanto il bacino è impossibilitato a muoversi poiché costretto contro il letto.
  7. 7. Ciclo paura-tensione-dolore Sul dolore del parto, si proiettano molte concezioni e condizioni, che possono alterare la sensibilità, la soglia e la sopportazione. Tanto più la donna avrà paura di quel dolore, tanto più il corpo reagirà a quel dolore.   Negli anni,30, il dottore Grantly Dick Read (pionere delle ricerche sul controllo del dolore in travaglio ed autore del libro “Childbirth without fear”) definì in modo chiaro ed efficace questo fenomeno con una specie di sillogismo: paura - > tensione –> dolore
  8. 8. Il Training autogeno Il Training autogeno è il primo metodo di rilassamento nato in Europa da J.H. Schultz e da cui prendono avvio quasi tutti i successivi “Il principio del metodo del T.A. è di indurre attraverso esercizi fisiologici e razionali una disconnessione generale dell'organismo che per analogia con i lavori sull'ipnosi permette tutte le realizzazioni proprie agli stati suggestivi” E' un metodo di decontrazione muscolare basato sull'autoipnosi.
  9. 9. Sciogliere la tensione e dare sostegno I punti sono stimolati durante le contrazioni, aumentando la pressione (peso) quando queste acquistano intensità. Tra una contrazione e l’altra può essere utile fare dei tamburellamenti o esercitare una pressione generale più leggera. Si devono individuare le zone dove la donna ha tensione o dove ha piacere del contatto. Alcune persone sono più sensibili e potrebbero avere una reazione dopo pochi secondi mentre altre potrebbero non sentire nulla anche dopo alcuni minuti.
  10. 10. Ringraziamenti Si ringraziano: S. Yates J. Bonapace F. Leboyer Centro Tao Network info@centro-tao.it

Views

Total views

1,789

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

8

Actions

Downloads

3

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×