Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Diritto di sapere, verifica delle informazioni e inchieste partecipate #attiviamoenergiepositive

501 views

Published on

Strumenti contro l'infodemia e la disinformazione e per attivare la resilienza alla crisi da cronovirus. Le silides della mia presentazione al webinar su Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate, grazie all’iniziativa nata da Banca Etica e Produzioni Dal Basso, martedì 14 aprile dalle 11 alle 12. A questo link anche il video.
Per informazioni www.cittadinireattivi.it

https://www.attiviamoenergiepositive.it/

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Diritto di sapere, verifica delle informazioni e inchieste partecipate #attiviamoenergiepositive

  1. 1. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Chi sono?
  2. 2. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate3 “There are no journalists, there is only the service of journalism” "Allora cosa diavolo è il giornalismo? Si tratta di un servizio. Si tratta di un servizio il cui fine, ancora una volta, è un pubblico informato. Il giornalismo aiuta le comunità ad organizzare le loro conoscenze, in modo da poter organizzarsi meglio". Jeff Jarvis,Buzzmachine http://buzzmachine.com/2013/06/30/there-are-no-journalists-there-is-only-journalism/
  3. 3. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Informazione indipendente e partecipata su temi di interesse pubblico quali l’ambiente, la salute e il rispetto della legalità, che si ispiri al modello “Investigative Journalism in the Pubblic Interest” Formazione civica con incontri, workshop, webinair ed eventi aperti agli associati e al pubblico sul diritto di accesso alle informazioni della Pubblica Amministrazione, sulla conoscenza degli indicatori ambientali e sanitari e dei meccanismi culturali, sociali e legislativi alla base di una democrazia davvero partecipata. L’utilizzo a scopo sociale del web e dei Social Media per favorire la cultura digitale ed una nuova generazione di Smart e Science Citizens in grado di esercitare il monitoraggio civico a tutela dei beni comuni e condividere conoscenza. La partecipazione civica e la messa in rete di buon pratiche di innovazione sociale in Italia e in Europa. Cittadinireattivi.it/ilprogetto
  4. 4. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate
  5. 5. https://www.youtube.com/watch?v=V5yeeS3M6Gk&t=26s
  6. 6. https://www.youtube.com/watch?v=XZUYHgfhKe0
  7. 7. La nostra campagna di crowfunding #liberaecivica su Produzioni dal Basso, lanciata il 24 dicembre 2019, a sostegno del nostro progetto di informazione indipendente, non è annullata ma abbiamo deciso di sospenderne la diffusione e prolungarne la durata.
  8. 8. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Diritto di sapere
  9. 9. Diritto di sapere, sancito per legge dal 2016 con la legge 97/2016 1. L'obbligo previsto dalla normativa vigente in capo alle pubbliche amministrazioni di pubblicare documenti, informazioni o dati comporta il diritto di chiunque di richiedere i medesimi, nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione. 2. Allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico, chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione ai sensi del presente decreto, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall'articolo 5-bis.
  10. 10. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate
  11. 11. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Diritto di accesso alle informazioni sull'ambiente Abbiamo il diritto di sapere, di avere accesso alle informazioni che ci riguardano, alla trasparenza e alla partecipazione, sull'ambiente, dal 2005. Convezione di Ahrus Articolo 1 FINALITÀ Per contribuire a tutelare il diritto di ogni persona, nelle generazioni presenti e future, a vivere in un ambiente atto ad assicurare la sua salute e il suo benessere, ciascuna Parte garantisce il diritto di accesso alle informazioni, di partecipazione del pubblico ai processi decisionali e di accesso alla giustizia in materia ambientale in conformità delle disposizioni della presente convenzione https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=LEGISSUM%3Al28056
  12. 12. Diritto alla Salute: sancito dall'articolo 32 della Costituzione Italiana, 1947 La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.” L’articolo 32 della Costituzione sancisce la tutela della salute come diritto fondamentale dell’individuo e interesse della collettività. Nell’accezione del diritto sociale, prevede la responsabilità dello Stato di garantire la salute del cittadino e della collettività in condizioni di eguaglianza. Per assolvere a questo compito la Legge 833 del 23/12/78 ha istituito il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) , una delle più grandi conquiste sociali del nostro tempo, che ha introdotto valori e princìpi fortemente innovativi: generalità dei destinatari: tutti i cittadini indistintamente; globalità delle prestazioni: prevenzione, cura e riabilitazione; uguaglianza di trattamento: equità d’accesso.
  13. 13. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Verifica delle informazioni
  14. 14. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Sul tema salute esiste una doppia responsabilità: sia da chi produce informazione sia da chi la condivide https://www.facebook.com/rosy.battaglia.3/posts/ https://www.who.int/news- room/commentaries/detail/modes- of-transmission-of-virus-causing- covid-19-implications-for-ipc- precaution- recommendations#.XocZMc9xKCc.f acebook https://www.wumingfoundation.com/giap/2020/04/coronavirus-nell-aria/
  15. 15. “Una infodemia è quindi una metaforica “epidemia” di informazioni false o fuorvianti che si propagano con il diffondersi su larga scala di una malattia infettiva”. Licia Corborante http://blog.terminologiaetc.it/2020/02/03/significato-definizione-infodemia/
  16. 16. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Cosa possiamo fare per migliorare l'ecosistema dell'informazione (e la nostra sanità mentale...) Mettere a disposizione anche le nostre competenze contro l'infodemia. Aiutare le persone a non essere vittime di bufale e fakenews e indirizzarle verso le fonti corrette. Essere noi stessi veicolo di buona informazione, sempre verificata e attendibile, attraverso i nostri canali social personali e associativi. Ogni tanto prendere una camomilla per non arrabbiarsi troppo
  17. 17. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Infodemia: cos'è, come combatterla https://valori.it/coronavirus-infodemia-morti-smog/ https://www.scienzainrete.it/articolo/paura- ai-tempi-del-coronavirus/fabrizio-bianchi- liliana-cori/2020-02-24
  18. 18. 7 diversi tipi di dis-informazione (by Claire Wardle, FirstDraft) 1) Satira o parodia: nessuna intenzione di causare danni ma che ha il potenziale per ingannare 2) Contenuto fuorviante: uso fuorviante delle informazioni per inquadrare un problema o un individuo 3) Violazione del diritto di autore: non si cita la fonte originale 4) Contenuti manipolati: quando informazioni o immagini autentiche vengono manipolate per ingannare 5) Contesto falso: quando vengono condivisi contenuti autentici con informazioni contestuali false 6) Falsa connessione: quando titoli, immagini o didascalie non sono coerenti con il contenuto 7) Contenuti inventati: nuovi contenuti prevalentemente falsi, progettati per ingannare e nuocere https://firstdraftnews.org/latest/fake-news-complicated/
  19. 19. Come nasce e viene alimentata la disinformazione https://firstdraftnews.org/latest/fake-news-complicated/
  20. 20. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Come possiamo migliorare l'ecosistema dell'informazione - Condividiamo solo informazioni che hanno fonti attendibili, meglio se primarie e per cui possiamo risalire ai dati e ai fatti più importanti citati - Difficilmente i video e gli audio su whatsapp sono fonti attendibili, non culliamoci nel complottismo - Impariamo a consultare le fonti primarie o cerchiamo punti di riferimento attendibili: istituzioni, scienziati, giornalisti e comunicatori accurati che forniscono dati e fonti verificabili - Chiediamoci sempre se quello che stiamo condividendo è davvero importante. Non cediamo alla condivisione compulsiva, ricordiamoci lo stato d'animo della nostra comunità
  21. 21. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Condividiamo solidarietà concreta
  22. 22. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Inchieste partecipate
  23. 23. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate per la tutela della salute, del territorio e per la trasparenza Il nostro modello Cittadini reattivi >progetto di informazione civica e crowdmapping su ambiente, salute e legalità I protagonisti >cittadini reattivi,comitati, associazioni, amministratori locali, reti civiche, scienziati I mezzi e i canali> Social Network, media civici, open data, monitoraggio dal basso, diritto di accesso, denuncia e ricorso alla magistratura Il ruolo dell'informazione> Il giornalismo d'inchiesta, Data Journalism, Civic e Citizen Journalism, piattaforme per Whistleblower /Leaks
  24. 24. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Giornalismo civico... Civic Journalism o Public Journalism Integrare il giornalismo nel processo democratico “Un tentativo per abbandonare l'idea che i giornalisti e il loro pubblico siano spettatori nei processi politici e sociali” David K. Perry, University of Alabama (2003)
  25. 25. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Citizen Science ... "Attività scientifica condotta da membri del pubblico indistinto in collaborazione con scienziati o sotto la direzione di scienziati professionisti e istituzioni scientifiche". https://daily.zooniverse.org/2014/09/16/citizen-science-in-dictionary/
  26. 26. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate http://www.discorsivo.it/magazine/2013/09/01/il-principio-di-autorita-galileo-e-il-metodo-scientifico/
  27. 27. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Ma la cittadinanza scientifica ... “permette a semplici cittadini di porre domande e fornire risposte su importanti questioni scientifiche o ad indirizzare l’attenzione pubblica su questioni ambientali, sulla salute pubblica o sulla gestione delle risorse naturali favorendo collaborazioni tra comunità di cittadini e istituzioni scientifiche (Haklay, M) https://www.wilsoncenter.org/sites/default/files/media/documents/publication/Citi zen_Science_Policy_European_Perspective_Haklay.pdf
  28. 28. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Cos'è un inchiesta giornalistica? "Un'inchiesta giornalistica è la paziente fatica di portare alla luce i fatti, di mostrarli nella loro forza incoercibile e nella loro durezza. Il buon giornalismo sa che i fatti non sono mai al sicuro nelle mani del potere e se ne fa custode nell'interesse dell'opinione pubblica" Giuseppe D'Avanzo
  29. 29. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Dal nostro osservatorio possiamo affermare che...  I dati che riguardando salute, ambiente ed economia molto spesso non sono accessibili ai cittadini e ai giornalisti. E quando sono disponibili, spesso, sono da verificare o non corrispondenti a quanto richiesto  la mancanza di trasparenza e di accesso in Italia è alla base dei conflitti, spesso radice dei fenomeni di corruzione, ma anche della disinformazione.
  30. 30. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate
  31. 31. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Crowdmapping su buone pratiche ambiente salute legalità
  32. 32. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Inchieste civiche multimediali on the road basate su partecipazione open data trasparenza
  33. 33. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Crowdmapping and factcheking
  34. 34. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Inchiesta sull'amianto in Italia: dai 34.000 siti contaminati sui dati ufficiali ad oltre 300.000 3 https://www.wired.it/attualita/ambiente/2015/07/22/prezzo-amianto-inchiesta-timeline/
  35. 35. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Crowdsourcing journalism: lavorare con i cittadini (e istituzioni dialoganti) a raccogliere e verificare le notizie
  36. 36. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Data journalism and Social network for investigation and feed back
  37. 37. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate Rifiuti d'Italia: la grande truffa https://www.wired.it/partner/rifiuti-italia/
  38. 38. Pensando al futuro di tutti i bambini... https://www.youtube.com/watch?v=ur229zUPpgI
  39. 39. Ora, concentriamoci, davvero, sulla crisi innescata dal Coronavirus. Salute e sanità pubblica
  40. 40. Diritto alla Salute e riforma del Titolo V della Costituzione: la Sanità alle Regioni con la legge costituzionale n. 3 del 18 ottobre 2001 La riforma del Titolo V della Costituzione – avvenuta con la legge costituzionale n. 3 del 18 ottobre 2001 – ha affidato la tutela della salute alla legislazione concorrente tra Stato e Regioni, delineando un sistema caratterizzato da un pluralismo di centri di potere e ampliando il ruolo e le competenze delle autonomie locali. Infatti, l’art. 117 della Costituzione stabilisce che lo Stato mantiene la competenza legislativa esclusiva in una serie di materie specificamente elencate, mentre il comma 3 dello stesso articolo decreta che le Regioni possono legiferare nelle materie di competenza concorrente, nel rispetto dei princìpi fondamentali definiti dallo Stato. Purtroppo, tale “concorrenza” ha perso il suo significato di complementarietà, configurando un’antitesi proprio sui princìpi fondamentali e generando un federalismo sanitario atipico e artificioso, non solo per le dinamiche istituzionali messe in campo (legislazione concorrente), ma anche per la sua genesi anomala visto che di norma i federalismi nascono da stati autonomi che si uniscono e non il contrario, come accaduto in Italia. In altre parole la riforma del Titolo V che – delegando a Regioni e Province autonome l’organizzazione e la gestione dei servizi sanitari – puntava ad un federalismo solidale, ha finito per generare una deriva regionalista, con 21 differenti sistemi sanitari dove l’accesso a servizi e prestazioni sanitarie è profondamente diversificato e iniquo Fonte: Salute Internazionale http://www.saluteinternazionale.info/2015/05/salute-riforma-del-titolo-v/
  41. 41. Farsi le giuste domande A chi spetta la tutela della sanità pubblica? La sanità della mia regione è stata in grado di rispondere alla crisi da coronavirus? Quanti pazienti ha in carico il mio medico curante? Quante strutture, ospedali, ambulatori, sono stati chiusi o stanno per essere dismessi nella mia città o provincia? Sono in grado di distinguere tra pubblico e privato accreditato? Quanti soldi sono stati investiti per ogni cittadino nella mia regione? Ci sono stati casi di corruzione? Quali strutture abbiamo a disposizione? Quanti posti letto, terapie intensive?
  42. 42. Uno schema da costruire insieme Dati ambientali e controlli Autorizzazioni Integrate Ambietali (AIA), VIS (Valutazione Impatto Sanitario) Ministero della Salute Ministero dell'Ambiente RegioniIstituto Superiore di Sanità (ISS) Conferenza Stato – Regioni Istituto Superiore per la Protezione Ambientele (ISPRA) Aziende Sanitarie Locali (ASL) Agenzie regionali per l'Ambiente (ARPA) Comuni – Sindaci prima Autorità Sanitaria del territorio Carabinieri Forestali Nuclei Operativi Ecologici Polizia Locale Registro Tumori (riforma) INAIL - INPS
  43. 43. Sosteniamo la buona informazione indipendente, etica e accurata.
  44. 44. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate ...e il giornalismo civico e d'inchiesta E nel 2020 sostieni Cittadini Reattivi 5.0 #liberaecivica http://sostieni.link/24047
  45. 45. #attiviamoenergiepositive Diritto di sapere, verifica delle informazioni, inchieste partecipate “All'origine dei grandi cambiamenti ci sono sempre delle singole azioni” Edgar Morin Grazie per l'attenzione! Www.cittadinireattivi.it Www.rosybattaglia.it

×