Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

#1000giorni di governo Renzi

2,279 views

Published on

Le slide dei primi 1000 giorni di governo Renzi

Published in: Government & Nonprofit
  • Be the first to comment

#1000giorni di governo Renzi

  1. 1. Sono mille giorni che l’Italia prova a rimettersi in moto. Con molta fatica, con qualche errore, ma anche con tante buone idee. Per guardare al futuro con un po’ di speranza in più. 22FEB2014 >>18NOV2016
  2. 2. Mille giorni sono pochi per cambiare profondamente un Paese. Ma sono un tempo infinito per chi vive una situazione di difficoltà, di precarietà, di disagio. Per questo abbiamo lavorato tenendo insieme la visione di un’Italia che può tornare il Paese leader in Europa e l’urgenza di intervenire subito sulle emergenze immediate. Se oggi ci voltiamo indietro per vedere cosa è accaduto in questi mille giorni è solo perché pensiamo che ci serva per guardare avanti. L’Italia ha un futuro ricco di opportunità. Ma per costruirlo dobbiamo avere il coraggio di cambiare e di metterci in gioco. Avanti, viva l’Italia. matteo@matteorenzi.it
  3. 3. Jobsact Dalla promessa del “milione di posti di lavoro” ai fatti. Più occupazione, più contratti a tempo indeterminato. Ma ancora non basta. dal febbraio del 2014 656.000occupatiinpiù di cui più di due terzi a tempo indeterminato -665.000inattivi segno che È tornata la speranza anche in chi aveva smesso di cercare lavoro disoccupazionegiovanile -5,9% oredicassaintegrazione (in milioni) 2013 1.101 > 2015 682 ma c’È ancora troppa gente senza lavoro, soprattutto al sud. dunque, poche chiacchiere e insistiamo su questa strada
  4. 4. Abbiamo lavorato insieme ai sindacati e agli imprenditori per ridare speranza a tante aziende e a tanti lavoratori in difficoltà. 157 crisirisolte 25mila postidilavoro salvati crisi aziendali risolte
  5. 5. meno tasse sul lavoro Come si può pensare di risolvere il problema della disoccupazione se si continua a tartassare chi il lavoro lo crea? eliminazione irap (componente costo del lavoro) taglioires (27,5% > 24%) (nel 2017) dal 01/01/2017 al 31/12/2018 nientetasse per3anni achiassumealsud giovani o disoccupati a tempo indeterminato o apprendistato
  6. 6. industria 4.0 super e iper ammortamento Per aiutare le imprese ad assumere e a innovare. Per eliminare tutti gli alibi che bloccano gli investimenti. superammortamento 140% perchi investenel rinnovamento in beni strumentali legge di stabilità 2017 iperammortamento 250% per investimenti in tecnologie, risparmio energetico e agrifood
  7. 7. 80 euro Hanno detto che è un’elemosina, una mancetta. E molti di loro l’hanno detto dall’alto dei loro conti in banca multimilionari. per 11 milioni di italiani che guadagnano meno di 1500 euro 80euroalmese in più sono un sostegno concreto e per noi, un atto doveroso di giustiziasociale la politica per la prima volta inveceditogliere restituisce qualcosa ai cittadini
  8. 8. riordino del comparto sicurezza Un segnale doveroso di vicinanza verso chi vigila sulla nostra sicurezza. 80euroalmese in più per carabinieri polizia vigilidelfuoco esercito capitanerie diporto sblocco carriere e turn over semplificazione assorbimentoforestale nel corpo dei carabinieri
  9. 9. Tanti politici dicevano di volerlo abbassare. E molti italiani non lo pagavano. Noi lo abbiamo abbassato, e proviamo a farlo pagare a tutti. riduzione del canone rai 2015 113euro 2016 100euro 2017 95euro canone inbolletta abbattimento dell’evasione riduzione del canone rai
  10. 10. eliminate tasse sulla prima casa Prima l’hanno tolta, poi l’hanno rimessa, poi l’hanno ritolta, poi l’hanno rimessa, ma con un altro nome. Adesso la tassa sulla prima casa non c’è più. abolizione di imu e tasi sullaprimacasa. -50%irpef per ristrutturazioni edilizie -65%irpef per riqualificazione energetica ivadimezzata per acquisto abitazioni classe a / b leasingagevolato per i giovani
  11. 11. Cartelleesattorialieinteressistratosferici nonriduconol’evasione,maaumentano ladistanzatracittadinieStato. Cambiamoverso:dalleminaccealdialogo. dal 30 giugno 2017 equitalia nonc’èpiù eliminatimore einteressi dalle cartelle esattoriali lemultesipagano isuperinteressi nonpiù equitalia
  12. 12. Obiettivo:tutelareilredditodichilavora inagricolturaconlapiùgranderiduzione fiscalemairealizzata. Unsettorechetornaacrescere 1,3mld di tasseinmeno con cancellazione imu,irapeirpefagricole giovani decontribuzione nuoveassunzioniper3anni mutui atassozero terre pubbliche in prelazione pianidiazionesu latte, olio, zootecnia, pesca, grano, agrumi exportagroalimentare +12% (100 miliardi di euro) via le tasse agricole
  13. 13. L’ereditàdiungrandeeventodisuccesso èstrategicaperl’agroalimentare elescienzeperlavita. 21milionidivisitatori in 6 mesi di esposizione universale 140paesipartecipanti e 60capidistato e di governo in visita cartadimilano contributo italiano per raggiungere famezero al 2030 post expo humantechnopole la città della scienza per la vita e per l’alimentazione raccolte le richieste di produttori e consumatori sulla tracciabilità expo 2015
  14. 14. Due passi avanti decisivi sul terreno della digitalizzazione e dell’efficienza. 2milionidiitaliani nel 2016 hanno inviato il 730precompilato dal sito dell’agenzia delle entrate +43%rispetto al 2015 dal 31 marzo 2015 per le pa obbligo di fatturazione elettronica ogni processo È più chiaro e leggibile migliorano i controlli aumenta la velocità Dichiarazione precompilata e fatturazione elettronica
  15. 15. Non è con i blitz a Cortina ma con un vero e proprio piano strategico che si può raggiungere un risultato record di lotta all’evasione come quello del 2015. accordi con svizzera liechtenstein principato di monaco e vaticano per la cancellazione del segretobancario voluntarY disclosure incrocio di banche dati 15miliardi di recupero dell’evasione fiscale recorddi sempre lotta all’evasione
  16. 16. Unagiustiziapiùmoderna,piùrapida, piùefficienteeconmenosprechi. depositi telematici aprile 2016 +140%su aprile 2015 comunicazioni telematiche da maggio 2016 ad aprile 2016: 17milioni risparmio stimato 60mln terminipiùbrevi per l’impugnazione in materia civile razionalizzazione semplificazione e accelerazione dei procedimenti di esecuzione processo civile telematico
  17. 17. Ildivariotracittadinicheaccedono allareteinmodoefficienteecittadini chenesonoesclusianchesoloinparte, èdeltuttoinaccettabileinunPaese chevogliadirsimoderno. obiettivo: entroil2020 il 100%della popolazione ad almeno 30megaalsecondo e il 50%a più di 100mega fondi: 4,9mldper la digitalizzazione 2,2mldper gli interventiurgenti banda ultralarga crescita Digitale
  18. 18. reintroduzione del carcere per falsoinbilancio fino a 5anni per le società non quotate fino a 8anni per le società quotate tutti i reati di corruzione (peculato, per esercizio delle funzioni, per atto contrario ai doveri d’ufficio, corruzione in atti giudiziari, induzione indebita) puniti fino a 12annidi reclusione istituzione dell’anac autorità nazionale anti corruzione Tornailcarcereperilfalsoinbilancio, aumentatelepenecontrolacorruzione: lanostrabattagliaperlalegalitàcontinua. misure contro la corruzione
  19. 19. DidiritticiviliinItaliasiparlava datrent’anni.Noiciabbiamomesso lafaccia.Elafiducia. due persone dello stesso sesso acquisiscono gli stessi diritti e doveri: obbligo di assistenza morale e materiale di coabitazione di contribuzione economica diritto all’assistenza ospedaliera a decisioni sulla salute agli alimentiin caso di cessazione della convivenza diritti ereditari e in materia di pensione unioni civili
  20. 20. Unpassoavantidiciviltà, inlineaconitempi econgliordinamentideglialtriPaesi. i tempi per il divorzio scendono da3a1anno (6 mesi in caso di consensuale) garantito il diritto allabigenitorialità dei minori negoziazione assistita dagli avvocati introduzione dell’accordo di separazione odiscioglimento del matrimonio dinanzi al sindaco divorzio breve
  21. 21. Unosforzoeconomicoimportante edoveroso,perpersonechemeritano tuttalanostraattenzione. fondo per la non autosufficienza 450mln(importo più alto di sempre) reinsediato l’osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità che lavora all’attuazione del programma per la promozione dei diritti e l’integrazione delle persone con disabilità non autosufficienza
  22. 22. Per dare più speranze alle persone con disabilità e più serenità ai loro genitori. 56mlnall’anno per l’assistenzaapersone condisabilitàgrave prive del sostegno familiare agevolazionifiscali abolizione dell’imposta di successione o donazione, riduzione delle aliquote, esenzione dall’imu innalzamento a 750 euro della soglia per la detraibilità per le spese assicurative linee guida per soluzioni abitative e per l’accrescimento dell’autonomia del disabile legge sul Dopo Di noi
  23. 23. Una riforma che riguarda più di 300.000 organizzazioni e 6,6 milioni di volontari. definizione normativa di terzo settore semplificazione legislazione esistente registro unico con procedure di iscrizione trasparenti definizione dello status di volontario razionalizzazione dei centri di servizio per il volontariato consiglio superiore del terzo settore fondo di 320 mln in due anni per agevolazione fiscale e sostegno economico servizio civile universale per giovani tra i 18 e 28 anni terzo settore e servizio civile
  24. 24. Laprimaleggenazionalesull’autismo, permigliorarelavitadipersonespeciali eaiutarelelorofamiglie. aggiornamento lineeguida sul trattamento dei disturbi dello spettro autistico aggiornamento livelliessenziali diassistenza 5mlnall’anno dal 2016 per la cura osservatorionazionale con l’obiettivo di costituire una rete pediatrica-neuropsichiatrica infantile per la diagnosiprecoce legge sull’autismo
  25. 25. Unapiagasociale,affrontata concoraggioedeterminazione percombatterlacomelamafia. Maipiùschiavineicampi. maggioripene come confisca dei beni e arresti in flagranza responsabilità deldatoredilavoro e tutela delle aziende oneste con retedellavoro agricolodiqualità indennizzi per le vittime con i proventi delle confische nuove formule di intermediazionelegale e miglioramento dei trasporti piano di intervento per l’accoglienza deilavoratoristagionali legge contro il caporalato
  26. 26. 960eurol’anno per ogni nuovo nato per 3anni destinato ai genitori residenti in italia vale anche per le famiglie adottive limite di reddito massimo 90milaeuro nessun limite oltre il quinto figlio Unamisuraafavoredellefamiglie chenonfadistinzionifraitaliani, europeiedextracomunitariinregola. bonus bebè 2015-2017
  27. 27. Itagliallasanità sonounricordodelpassato. Oragliinvestimentiaumentano. 2mld di investimenti in salute priorità: aiutare chi deve affrontare cure costose e dolorose 1.5mld per sostenere i malati di epatitec 500mln per le terapie innovative contro il cancro più solDi per la sanità
  28. 28. Unbuonaccordoperpermettereai lavoratoridiandareinpensioneprima. un lavoratore, se vorrà, potrà andare in pensione a 63anni oppure 3annie7mesi primadellimitedivecchiaia rinunciando a una parte limitata della pensione i lavoratori impiegati in lavori usuranti potranno accedere all’ape senza decurtazioni vale anche per i disoccupaticon almeno 30annidicontributi e per cittadini con parentiinvalidi anticipo pensionistico
  29. 29. Inunmomentodigrandeimpegnoper sostenereoccupazioneedeconomiaabbiamo decisodisostenereancheilredditodelle personepiùanziane,peraumentareilloro potered’acquistoelaloroqualitàdellavita. rivalutazione della quattordicesima da un minimo di 100€ a un massimo di 500€ per i pensionati che ricevono un trattamento fino a due volte la pensione minima aumento pensioni minime
  30. 30. Lastradaperunaeffettivaparitànelmondo dellavoroèancoralunga.Maabbiamofatto alcunipassiimportanti,chesiattendevano datempo. congedo dimaternità esteso a 5mesi divieto di dimissioni inbianco diritto a 3mesidicongedo per le vittimediviolenza diritto al telelavoro pari opportunità
  31. 31. Una legge che operatori e pubblico aspettavano da anni. Per rimettere in moto un settore prezioso per l’Italia. 400 milioni di fondi in più per gli investimenti 70 milioni all’anno per opere prime e seconde, film d’essai e progetti per giovani contributi automatici su opere già realizzate in base a incassi e visibilità internazionale tax credit al 40% fondo di garanzia 5 milioni all’anno 120 milioni per cinema nei centri storici e piccoli comuni 10 milioni per la digitalizzazione 12 milioni l’anno per la formazione di docenti e per la crescita dei mestieri del cinema registro cinematografico per la trasparenza legge per il cinema
  32. 32. Faceva notizia per i crolli. Ora fa notizia per il boom di visitatori. investimento di 105 mln di euro fondi regionali ed europei intervento mirato a ridurre il rischio idrogeologico a consolidare murature e superfici decorate, a proteggere gli edifici dalle intemperie con il conseguente aumento delle aree visitabili e a potenziare il sistema di videosorveglianza secondo sitoculturale più visitato d’italia nel 2015 +12%sul 2014 rilancio di pompei
  33. 33. Unariformasicuramentedamigliorare, machehadatocertezzeadecine dimigliaiadiinsegnantiprecari. 90.000insegnanti precariassunti a tempo indeterminato concorso(2016) per 63.712nuovi insegnanti 500eurol’anno per 740miladocenti per acquistare riviste, hardware software, per partecipare acorsidiaggiornamento o da investire in cultura la buona scuola
  34. 34. Lastabilitàdellescuoledeinostrifigli vieneprimadellastabilitàdeibilanci. 6mld destinati all’edilizia scolastica (più che nei 22 anni precedenti) 5300cantieri avviati 3100cantieri già conclusi (monitorati su italiasicura.governo.it) oltre 1,5mldresi disponibili da bancaeuropea pergliinvestimenti 1,1mldinvestiti da inail edilizia scolastica
  35. 35. 500europer tuttiigiovani checompiono18anninel2016 da spendere per cinema, concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza confermato anche per il 2017 oltre 53.400bonus giàattivati Perfesteggiarel’ingressonella maggioreetàconunpienodicultura. Un«regalodicompleanno»diverso dalsolito.Piùutiledelsolito. 18app
  36. 36. 2,1mldinvestiti 120progetti presentati dai comuni tuttifinanziati tra i progetti più rilevanti: riqualificazionediscampia (napoli) riqualificazionedicorviale (roma) rilanciodelquartierepioltello (milano) metropolitanaurbana (ragusa) palermo torino progetti subito cantierabili Dall’abbandonoalcoinvolgimento: ilprimopianostrutturaleperilrilancio delleperiferie. periferie
  37. 37. Perlaprimavoltasismettediinseguire l’emergenzaesimetteincampounvero pianodiprevenzionealungotermine. 47,5mld(2017-2032) prevenzione e infrastrutture 9,8mld(2016-2023) lotta al dissesto idrogeologico 11,6mld(2017-2032) incentivi per antisismica ed efficienza energetica contro il Dissesto iDrogeologico
  38. 38. Istituiti5nuovireatiperproteggere laterra,l’ambiente,lepersone. leggesugliecoreati finoa15anni per disastro ambientale finoa6anni per abbandono di materiale radioattivo È reato impedire l’attività di vigilanza e controllo ambientale È reato il mancato ripristino e il recupero dei luoghi legge sui reati ambientali
  39. 39. L’Italia firma con orgoglio un accordo storico sul clima, atteso da decenni. obiettivo: evitare il riscaldamento globale aumentano i finanziamenti per la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra. l’italiaÈ diventata leadertra i paesi del g7 nelle energiealternative cop21
  40. 40. Un Paese che blocca le sue opere pubbliche, è un Paese fermo. Da Nord a Sud abbiamo sbloccato tantissimi cantieri. sblocco della variante di valico dopo 32 anni sblocco del quadrilatero marche-umbria opera fondamentale del centro italia salerno reggio calabria fine lavori entro dicembre 2016 trasparenza totale sul sito opencantieri.mit.gov.it sblocco delle opere incompiute
  41. 41. DueferitenelcuoredellaCampania finalmentecomincianoarimarginarsi. bagnoli investimento pubblico di 50milioni un piano di rilancio internazionale sul modello expo terradeifuochi 300milioni di investimenti gestiti da regione campania e anac per liberarci dalleecoballe in modo serio e rigoroso bonifiche
  42. 42. Unobiettivoambiziosoquantopreciso: fareinmodochetuttotornicomeprima.  alla tragedia del terremoto abbiamo risposto con tre parole unità,serietà, rapidità vasco errani e renzo piano per una ricostruzione vera 7mldfuori daivincolieuropei per garantire la normalità a tutte le persone colpite dal sisma fondo per la ricostruzione
  43. 43. RivelatialcunisegretidiStato,introdotto ilreatodidepistaggio:bastabuchineri nellastoria. segretodi stato cancellato su pagine oscure della storia italiana tra cui piazza fontana piazza della loggia ustica gioia tauro questura di milano italicus stazione di bologna rapido 904 previsto il reato di depistaggio per punire chi allontana le indagini dalla verità Desecretazione e reato di Depistaggio
  44. 44. prima del 2014 la parola chiave in europa era austerità, adesso èflessibilità nonsispendono i soldi degli italiani percostruiremuri in europa ottenuti i primi 17miliardima non basta Latecnocraziaeuropeastacambiando verso.L’Italiastagiocandolasuaparte, atestaalta,nell’interessedeicittadini. flessibilità in europa
  45. 45. Ladonazionedel5permilleèsemprepiù unagaranziapericittadiniepertutti glioperatoridelterzosettore. normativa aggiornata resa stabilee più trasparente oggi si può donare il 5 per mille a associazioni di volontariato, strutture che si occupano di ricerca scientifica e santitaria, organizzazioni che si occupano di politiche sociali, società sportive dilettantistiche e associazioni che si occupano di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali innalzamento e stabilizzazione 5 per mille
  46. 46. Un ulteriore riconoscimento del ritrovato prestigio internazionale. l’italia torna nel consiglio di sicurezza onu dopo 8 anni promozione della proposta dei caschi blu della cultura contro il terrorismo il nostro paese promuove politiche orientate alla difesa della pace della prosperità della cooperazione seggio all’onu
  47. 47. Un segnale di sobrietà che il Palazzo dà ai cittadini: ridotti i limiti massimi nei compensi dei manager pubblici. massimo 240mila euro per dirigenti e manager della pa 71mila euro in meno compenso non superiore a quello del capodellostato tetto agli stipenDinella pa
  48. 48. Chisbagliapaga.Esubito.Atuteladei dipendentipubblicionestiedeicittadini. sospensione entro48ore e licenziamento entrounmese per chi truffa l’amministrazione punitianche idirigenti che non denunciano gli abusi finediundanno diimmagine incalcolabile basta furbetti del cartellino
  49. 49. «Bisognafareleriforme!».Ilritornello preferitodatutti,pertrent’anni. Poiarrivaqualcunochelefae... finedelbicameralismo paritario(leggipiùveloci) unasolacameradà lafiducia(governipiùstabili) 215poltrone e315stipendiinmeno abolizionedel cnel edelleprovince abolizionedeirimborsi aigruppipoliticiregionali riordinodelle competenze tra statoe regioni riforma costituzionale
  50. 50. più di 43milioni di visitatorinei musei nel 2015 (record assoluto) domenichegratuite2016 oltre 3milionidi visitatori a oggi cinema2daY (il cinema a 2€) 2,7milioni di spettatori nei primi tre giorni (e il successo continua) massima affluenza al sud e nelle periferie Lanazionecapitaledelmondodella culturaèpiùattraentechemai. musei e cinema
  51. 51. Lamobilitàèpiùdolce,piùsicura,eil Governoitalianoinvestesulsuosviluppo. primo sistema diciclovieturistiche verona-firenze (ciclovia del sole) venezia-torino (ciclovia del ven-to) caposele - s. maria di leuca (ciclovia dell’acqua) grande raccordo anulare delle biciclette(roma) cammini investimenti a sostegno di percorsi come la via francigena ciclabili e cammini
  52. 52. Unpianoalungotermineperpotenziare ilsistemaitalianodeitrasporti. piano pluriennale anas da 20,2 mldfino al 2019 per nuove strade e manutenzione esistenti piano industriale ferrovie da 94 mldper infrastrutture, treni e sviluppo tecnologico aeroporti investimenti privati da 1,5 mld per ammodernare i principali scali riforma delle autoritàportuali (da 57 a 15) e investimenti pubblici/privati per 1,5 mld manutenzione e accordi con anas, porti, aeroporti
  53. 53. 1000giorniinnumeri 1º trimestre 2014 > 3º trimestre 2016 1º trimestre 2014 > 2º trimestre 2016 1º trimestre 2014 > 2º trimestre 2016 agosto e settembre 2016 pil rapporto deficit/pil debito pubblico consumi famiglie +1,6% +3% -0,4% -43mld
  54. 54. 1000giorniinnumeri febbraio 2014 > settembre 2016 occupati totali +656.000 occupati dipendenti permanenti +487.000 inattivi -665.000 tasso disoccupazione -1,1% tasso disoccupazione giovanile -5,9%
  55. 55. 1000giorniinnumeri febbraio 2014 > settembre 2016 fiducia dei consumatori +13,4% produzione industriale +2,3% export +7,4% bilancia commerciale +18,3mld
  56. 56. 1000giorniinnumeri febbraio 2014 > settembre 2016 procedure di infrazione comm. europea -47 adozione decreti attuativi +32% da 119 a 72
  57. 57. 10 00 GIO RNIPER APPROFONDIRE passodopopasso.italia.it

×