Portico n.262 dicembre 2009

2,049 views

Published on

il Portico n.262 dicembre 2009
mensile novellarese
www.ilportico.wordpress.com
...è ora di comunicare on-line
tel. 0522-652131

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,049
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
20
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Portico n.262 dicembre 2009

  1. 1. MENSILE NOVELLARESE DINFORMAZIONE Dicembre 2009 n.262ANNO XXVIII Tariffa R.O.C.: "Poste Italiane s.p.a. - Spedizioni in abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n° 467 art.1, comma 1, DCB - Reggio Emilia - N.1 copia €. 1,00 Auguri di Buon Natale a tutti i novellaresi
  2. 2. 2Intervento dell’on. Maino Marchi sullalegge finanziaria 2010Una finanziaria pesante nelle procedure e nella manovra e leggera nelle rispostealla crisi.Grazie Presidente. Colleghi Deputati, rappresentante ne fece il Governo Prodi, che non faceva miracoli –del Governo. collega Polledri – ma risanava le finanze e sostenevaLa Finanziaria light non c’è più. Per mesi c’è stata lo sviluppo.raccontata una favola. C’è un aspetto per il quale questa è rimasta una fi-Ora c’è la finanziaria weight. La Finanziaria legge- nanziaria light. E’ leggera nelle risposte alla crisi. Unara lascia il posto alla Finanziaria pesante. Pesante crisi che non è alle nostre spalle, ma di fronte a noinelle modalità e procedure d’approvazione. Non si per gli effetti occupazionali, per la vita delle imprese,era mai visto un maxi emendamento del relatore su per il potere di acquisto delle famiglie e per le poli-dettatura del Governo, blindato, non modificabile tiche sociali.nemmeno con emendamenti che non incidono sulla In questa Finanziaria c’è ben poco. Noi abbiamomanovra finanziaria, non hanno effetti sul bilancio proposto un uso degli ammortizzatori sociali, chené sui soldi di finanza pubblica, una specie di voto di permetta davvero di non lasciare solo nessuno. Voifiducia in commissione bilancio, senza che nessun dite di farlo ma non è così. Sostanzialmente modi-emendamento di origine parlamentare sia entrato in ficate di poco le normative, dite di mettere quasi 1 salute con le Regioni, che deve essere però integral-Finanziaria e con una discussione solo procedurale, miliardo in più, m è una finzione perché 800 milioni mente finanziato. Mancano risorse che si dovrannonon di merito per una settimana. vanno per la detassazione dei contratti di produttività trovare con successivi finanziamenti.Alle Opposizioni non restava che la scelta di non par- nel privato e 60 per il comparto sicurezza. Questa Finanziaria non è solo pesante nelle proce-tecipare alle votazioni diventate una farsa. Avevamo proposto una contromanovra, con coper- dure, nella manovra, nelle coperture e leggera nelleFinanziaria pesante nella manovra. Per mesi ci è sta- ture diverse (non il TFR, ma riduzioni di trasferimen- risposte. E’ anche dannosa.to raccontato che tutto era già fatto con la manovra ti alle imprese) e destinazioni diverse. 4 miliardi per Dannosa perché interviene a gamba tesa sugli entitriennale dell’estate 2008. Nessun spazio per l’assal- ridurre la pressione fiscale nei confronti dei lavoratori locali, prevedendo in Finanziaria questioni da discu-to alla diligenza. E ora ci presentate una manovra da dipendenti e dei pensionati e per ulteriori detrazioni tere nella Carta delle autonomie.9 miliardi. Nove miliardi che servono anche per dare per le famiglie con figli a carico. Di questo non c’è E’ dannosa per la lotta alle mafie. Qui c’è un verocopertura a semplici continuità, spese obbligatorie di nulla nella finanziaria. Oltre a ciò 2,7 milioni alle im- vulnus. Non tenendo in alcun conto il lavoro dellafatto, non finanziate in prima stesura, come le mis- prese: 500 per il fondo di garanzia per l’accesso al Commissione Antimafia e il documento sui beni con-sioni internazionali (ancora coperte solo parzialmen- credito, 500 in più per la Visco Sud, 500 in più per fiscati approvato all’unanimità, non tenendo in alcunte), il 5 x 1000, la gratuità dei libri di testo scolastici, il credito d’imposta sulla ricerca, 200 per il 55% di conto quanto sostenuto da magistrati e associazioniil sostegno alle scuole non statali (private ma anche detrazioni fiscali per l’efficienza energetica degli edi- antimafia, invece di rendere più efficiente il sistemapubbliche come le scuole dell’infanzia comunali). fici, 1 miliardo per i pagamenti alle imprese da parte di confisca, assegnazione e riuso dei beni confiscati,Finanziaria pesante nelle coperture. Su 8.884 milioni degli enti locali, allentando il patto di stabilità. mettendo anche le risorse che servono, si fa la sceltaben 7036, cioè l’80%, vengono da due voci: 3.716 Di questo troviamo solo 200 milioni in più per il cre- di vendere i beni confiscati se non assegnati in pocodallo scudo fiscale e 3.100 dal TFR. Lo scudo fiscale dito d’imposta sulla ricerca: positivo ma insufficien- tempo per fare cassa, con il rischio che vengano riac-è l’ennesimo condono fiscale, una beffa per gli one- te. quistati dalle mafie, cioè simbolicamente una vittoriasti, una specie di indulto mascherato e un indebo- E proponevamo 800 milioni in più per il rimborso ICI delle mafie, una loro dimostrazione di potere e unalimento sul front della lotta alle mafie sul versante al Comuni. Positivo che vi sia nella manovra, com- sconfitta per chi le combatte.del riciclaggio: è il rischio di uno scudo rovesciato, presi gli arretrati 2009 e parte del 2008. E’ un atto Siete ancora in tempo per ravvedervi.che soldi sporchi vengano esportati ora per rientrare dovuto da parte del Governo. Ma dimostra che la Gran parte dei parlamentari di maggioranza in Com-puliti, venendo meno l’obbligo di denuncia per gli scelta di abolire l’ICI sulla prima casa è stata sba- missione Antimafia ha firmato l’emendamento sop-intermediari finanziari per operazioni sospette di ri- gliata. Ci costa 3,4 miliardi l’anno, 2,5 miliardi in più pressivo. Stralciate questa norma! Non ha effetti suiciclaggio. di quanto costava la scelta del Governo Prodi nella saldi della Finanziaria. Non fate questo vulnus, sa-E con l’uso del TFR per finalità di spesa corrente fate Finanziaria 2008. Per questo non ci sono mai le ri- rebbe un delitto. Tornate indietro!deficit spending, debito di fatto senza dirlo. Non lo sorse per ridurre le tasse ai lavoratori e ai pensionati, Per tutte queste ragioni il giudizio su questa Finan-destinate nemmeno a investimenti, ma a spesa cor- perché si usano per ridurre le tasse ai ricchi. ziaria non più light non può che essere pesantemen-rente. E’ qui una delle diversità rispetto all’uso che Riconosco inoltre la positività del nuovo patto per la te e fortemente negativo.
  3. 3. 3Dov’è finita la social card ?Dati, informazioni e riflessioni sulla “carta“ che fu presentata come il rimedio con-tro le povertà. di Daniele Panciroli segretario PD Novellaraa un anno di distanza la domanda è: che fine ha fatto la tramite pensione o busta paga.social card? Presentata in pompa magna dai ministri Sac- Tirando le somme, oggi purtroppo della social card nes-coni e Tremonti come misura di contrasto alla crisi econo- suno ne parla più. Come spesso succede, prima si fannomica, poniamoci qualche domanda per capire se ha cen- gli annunci, si realizzano le misure poi trascorso un ulte-trato gli obiettivi oppure se si tratta di un enorme beffa. riore periodo temporale di verifica, si lascia tutto a metà,Cos‘é? La social card o meglio “carta acquisti“ per usare con spreco di risorse. Rischiamo di dimenticarcene e ffral’espressione della legge, è una tessera tipo bancomat che un paio d’anni qualcuno si inventerà un nuovo strumentoserve a sostenere il consumo delle fasce più bisognose di contrasto alle povertà, di grande impatto televisivo madella popolazione. Una tessera sulla quale lo Stato ricarica con miseri effetti su chi effettivamente vive in condizioni80 euro ogni 2 mesi. di indecenza.Chi sono i destinatari? Viene consegnata a richiesta, a Nilde Iotti,una donna, una madrecittadini ultrasessantacinquenni e famiglie con figli piccoli(fino a tre anni) che abbiano un reddito Isee (indicatoredella situazione economica equivalente) non superiore ai della Repubblica6.000 euro annui. “Riguarderà 1.300.000 persone, peruna spesa complessiva di 450 milioni di euro”, parola diGiulio Tremonti a fine novembre ‘08.Quante persone utilizzano la carta acquisti? Per il mini- di Milena Saccani Vezzanistero del welfare guidato proprio da Sacconi, le card attivesono 570.000. Siamo a meno della metà di quel milione a 10 anni dalla scomparsa di nilde iotti e nel trentennale Mai come ora c’è bisogno di riaprire un confronto tra lee 300 mila “bisognosi” che il ministro Tremonti annunciò della sua elezione a Presidente della Camera dei deputa- donne, tra le generazioni e di porre al centro “i valori, icome potenziale bacino di riferimento. Stessa sorte per la ti, vogliamo ricordare e rendere omaggio a questa grande contenuti, l’immagine e il ruolo della donna nella societàsomma stanziata, spesa per poco più della metà. figura della vita politica e istituzionale dell’italia repub- che scaturiscono dalla Costituzione”. Non possiamo nonUn provvedimento dimezzato o dalle dichiarazioni rilascia- blicana che nacque a reggio emilia nel 1920. esprimere la nostra ammirazione per l’alto senso istituzio-te al Corriere da Renato Brunetta, ministro della maggio- Un personaggio che ha saputo essere una “donna nuo- nale con cui svolse il suo ruolo di Presidente della Cameraranza, “Una misura di sicuro populismo, ma dal dubbio va” in una società che faticava a riconoscerne il ruolo. Ha dei deputati, sempre schierata nella difesa della Costituzio-impatto economico”. Persino il “fuoco amico” non rispar- avuto il coraggio di scegliere, si è assunta la responsabi- ne, contraria a modifiche che potessero alterare l’equilibriomia critiche alla carta acquisti. lità delle sue idee. Nilde lotti fu eletta nel ‘46 ali’ Assem- tra i poteri dello Stato e aprire la strada a derive autoritarie.Torniamo al nostro ragionamento e considerato questo blea Costituente. Una ragazza giovanissima che veniva Insegnamento assai attuale in questo momento di ripetutiutilizzo “ridotto”, giusto chiedersi: erano sbagliati i conti dall’esperienza della Resistenza e dei gruppi di difesa della e subdoli tentativi di cancellare o stravolgere i principi delladel governo o gli italiani non sono poi così poveri? Se- donna, già Consigliere Comunale di Reggio Emilia, divenne Costituzione e di scarso rispetto delle Istituzioni.condo un’indagine Istat dello scorso 30 luglio, nell’anno una madre della Repubblica. Ha avuto infatti un ruolo fon- Nilde lotti rimane un punto di riferimento per la sua capa-2008 potevano essere considerate in condizioni di povertà damentale nell’elaborazione della nostra Costituzione. Nel cità di ascolto e di comprensione di posizioni diverse dal-relativa più di 8 milioni di persone, pari al 13,6% dell’intera corso della sua lunga vita politica, divenne nel 1979 anche le sue, ricercando sul terreno della laicità dello Stato unapopolazione. Presidente della Camera dei Deputati. Un incarico che ha posizione d’intesa. Altra lezione importante e di attualitàI poveri dunque ci sono e la social card non ha trovato la ricoperto per ben 13 anni (rieletta per tre legislature). Te- in un momento in cui sono sul tappeto problemi difficili ediffusione per la quale era stata programmata. Procedure ner viva la sua memoria significa anche non dimenticare delicati che investono la coscienza di ciascuno (testamentocomplesse, comunicazioni ed informazioni inadeguate ed il faticoso cammino delle donne italiane verso l’emancipa- biologico).una carta che certifica pubblicamente le condizioni di po- zione e la liberazione. Conquiste ottenute in anni di lotte, a Il suo insegnamento umano, morale e civile deve continua-vertà, hanno agito con effetti di dissuasione alla richiesta. cui Nilde lotti ha dedicato tanta passione e parte della sua re ad ispirare l’impegno di tutti noi e farci vedere la politicaUn ultima domanda, ma non per questo meno importan- attività, ma che ora vengono minacciate dalla preoccupan- come attività nobile e disinteressata, come strumento perte: quanto è costata l’operazione? te e crescente violenza maschile sulle donne nonché da rendere la società più giusta e attenta al nuovo. Per questoFra costi di produzione della tessera, di pagamento, di ri- una presentazione mediatica e dalla “mercificazione” del Nilde lotti è un esempio da proporre alle generazioni dicarica, di allestimento dei cali - center, di comunicazione corpo femminile come scorciatoia per il successo e per oggi. “Alle donne, alle mie compagne, alle amiche credoe nubblicità e di formazione del personale, la cifra totale si l’accesso alla politica. Una strada di illusione che rischia di aver lasciato in eredità la vocazione a coltivare un’auto-aggirerebbe attorno ai 20 milioni di euro. di bruciare una generazione di donne e che comporta un nomia di pensiero e un grande rispetto perle Istituzioni”.Sarebbe stato meno dispendioso un trasferimento diretto arretramento civile, sociale e culturale del nostro paese. Cerchiamo di raccogliere tutti quanti questa eredità. NOVELLARA (RE) via C. Colombo, 91/93 S.Giovanni di novellara (re) via Provinciale Sud, 45 Tel. 0522/662526 tel.0522657123 - fax 657735 email: info@arredamentisaccani.it
  4. 4. 4 Notizie a cura della Amministrazione ComunaleCrocefisso, nessuna strumentalizzazione cefisso piuttosto che concetti di sofferenza, resistenza iner- me di fonte ad un’ingiustizia, carità e tolleranza, un “sim- bolo d’identità culturale in presenza di fenomeni migratori di massa che mettono a confronto religioni diverse”, tra-Dopo la mozione, i banchetti e gli attacchi sui giornali del gruppo PdL e Lega Nord sformandolo in un baluardo contro qualcuno o qualcosaecco le considerazioni del gruppo “Uniti per Novellara”. di nuovo e di diverso. Pare una strenua difesa delle nostre radici cristiane come potessimo d’un colpo dimenticare anche gli orrori cheIl gruppo di maggioranza ha respinto la mozione presen- classe e dell’Istituto. Il nostro gruppo, composto da cattoli- questa ha prodotto nel corso dei secoli sempre in nometata nelle scorse settimane dal gruppo PDL-Insieme-Lega ci, mussulmani e atei ne ha dibattuto lungamente e con se- delle stesse radici. Quest’ossessione identitaria di PdL eNord in merito alla presenza del crocefisso nelle scuole e rietà è stato affrontato l’argomento in Consiglio Comunale Lega Nord manifestata anche in questa occasione e chenegli uffici pubblici perché non si riconosce in tutti coloro perché era nei nostri doveri porre attenzione e apportare percorre pericolosamente i territori dell´Unione europea,che usano il crocefisso in modo strumentale, relegandolo una riflessione responsabile, rispettosa ed autentica, che era lontanissima dai pensieri e dalla consapevolezza chead oggetto di uso e consumo, a mero scopo di consenso non può prescindere dall’intimo valore morale e religioso ispirarono i padri fondatori dell´Europa, tra i quali i cattolicielettorale, ne fanno una strumentalizzazione politica, inci- di questo simbolo. E’ innegabile la forte discrepanza tra Alcide De Gasperi e Konrad Adenauer, che proprio quandotano allo scontro fra civiltà, pretendendone l’uso obbliga- chi in questi giorni raccoglie firme in nome del crocefisso e si scrisse la Convenzione sui diritti dell´uomo nel 1950,torio e coercitivo. subito dopo sostiene e promuove politiche nazionali molto quella sulla quale è fondata la sentenza di Strasburgo, maiIl gruppo non ci sta a questa logica di divisione e condivide lontane dai valori dell’uomo e del Vangelo. cedettero alla tentazione di ancorarla a “radici cristiane”,il significato autentico della sentenza europea che è quella Purtroppo la croce oggi è sempre più spesso banalizzata, che avrebbero introdotto un elemento di divisione nel mo-né di impedire né d’obbligare l’esposizione del crocefisso, la troviamo dondolare dai lobi, ondeggiare su seni di attrici mento in cui si voleva unificare l´Europa, anche intornoma di lasciare la libertà di scelta. Tema e circostanza fon- e cantanti, mentre in altri casi è semplice elemento d’arre- all´eguale diritto di tutti e di ciascuno. Dobbiamo rimpian-damentale soprattutto nell’ambito scolastico dove la rifles- do (come da regolamento ministeriale sugli arredi scolasti- gere quella lungimiranza?sione sul crocefisso può rappresentare una bella occasione ci) o peggio ancora un oggetto. il gruppo Consigliare di maggioranza (Pd-italia dei valo-di confronto civile, educativo e culturale all’interno della La mozione presentata rivendicava nel messaggio del cro- ri-Sinistra per novellara-rifondazione Comunista)Anche a Novellara “Oltre Genius”, Borse di Mobilità) ed è cofinanziato, per circa il 70%, dalla Commissione europea. Il progetto si rivolge a 25 giovani di età compresa tra i 19 e i 32 anni residentimobilità professionale nell’Unione Europea nella Provincia di Reggio Emilia. Sono previsti due periodi di soggiorno all’estero (aprile-luglio 2010 e settembre-dicembre 2010), en-Il progetto “Oltre Genius”, finanziato sul programma Leonardo da Vinci - Misura trambi di 15 settimane così suddivisi: 2 settimane diMobilità, di cui la Provincia di Reggio Emilia è partner, mette a disposizione 90 formazione linguistica e culturale e 13 settimane di tirocinio professionale.borse di studio per svolgere tirocini di formazione professionale in Europa della I settori nei quali verranno svolti i tirocini sono: edu-durata di 15 settimane. Per quanto riguarda il territorio di Reggio Emilia, la pro- cazione, sociale, sanità, arte, comunicazione, cultu-vincia ha a disposizione 25 borse di studio. ra, economia, contabilità, diritto, turismo, ambiente, commercio, costruzioni. I Paesi di destinazione pre- di Stefania Artioli Centro Giovani Novellara visti sono: Portogallo, Spagna, Francia, Regno Unito,Il Progetto, realizzato e finanziato da numerosi enti Modena e Reggio Emilia, da IFOA – Istituto Forma- Belgio, Germania, Svezia, Lituania e Bulgaria.territoriali e da 6 Amministrazioni provinciali (oltre a zione Operatori Aziendali, da Cna – Associazione Occorre essere diplomato o laureato al momen-Reggio Emilia, Rimini, Forlì−Cesena, Parma, Piacenza Provinciale di Reggio Emilia, da Confcommercio di to della scadenza del bando (il 1° bando scade ile Ravenna) offre la possibilità di compiere un’espe- Reggio Emilia, dall’Associazione industriali Reggio 15/01/2010), non essere studente universitario, nérienza di formazione e lavoro per giovani dai 19 fino a Emilia, da Api - Associazione Piccole Medie Imprese iscritto a un master o a un dottorato di ricerca, e32 anni, disponibili sul mercato del lavoro, in uno de- Reggio Emilia, dalla Fondazione Cassa di Risparmio conoscere ad un livello discreto la lingua del Paesegli Stati membri dell’Unione europea partner del pro- di Reggio Emilia “Pietro Manodori”, dalla Lega del- ospitante oppure, solo per Lituania, Bulgaria, Porto-getto. Per quanto riguarda il territorio di Reggio Emi- le cooperative di Reggio Emilia, da Europe Direct – gallo, Svezia, Germania, l’inglese come lingua vei-lia, la provincia ha a disposizione 25 borse di studio. Carrefour europeo Emilia, dall’ Ordine degli architet- colare.Oltre a tutti i comuni della Provincia, la partnership ti, pianificatori, paesaggisti e conservatori di Reggio Per ulteriori informazioni contattare:locale è formata dalla Camera di Commercio di Reg- Emila, dall’Ordine degli ingegneri Reggio Emilia. Centroinformagiovani novellara in via Gonzaga, 9gio Emilia, da Acer Reggio Emilia, dall’Azienda con- Il progetto ‘Oltre Genius’ lo ricordiamo è promosso infonovellara@email.it - www.comune.novellara.re.itsorziale trasporti ACT - Reggio Emilia, dall’Università sul Programma europeo Leonardo da Vinci (Azione CENTRO REVISIONI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI CON AUTORIZZAZIONE MINISTERIALE INSTALLATORE AUTORIZZATO IMPIANTI GPL E METANO
  5. 5. 5Che cos’é l’Unione dei Comuni della AuguriBassa Reggiana Il Circolo del Partitoè un progetto ambizioso che costituisce lo snodo nevralgico dell’agire politico e Democratico di Novellaraamministrativo futuro. augura a tutti i novellaresi un di Alessandro Baracchi Buon Natale ed un felice 2010.In una società in continua evoluzione sta diventando sem- Le decisioni, le proposte e gli orientamenti politici dellapre più determinante trovare quel “valore aggiunto” che giunta vengono poi messi all’approvazione del Consigliopermette la sopravvivenza; questo anche e soprattutto dell’Unione costituito da membri nominati dai diversi Con-per enti pubblici quali i comuni che si vedono sempre più sigli Comunali in misura proporzionale alle maggioranzegravati di competenze contestualmente ad un progressivo e minoranze politiche.I servizi attualmente trasferiti daicalo dei contributi provenienti dallo stato. Proprio per far singoli comuni all’Unione sono: ufficio appalti, difensorefronte a questa situaazione e per raggiungere una sempre civico, nuovo ufficio di piano dei servizi sociali, ed il ser-migliore efficienza dei servizi al cittadino è nata l’ “Unione vizio sociale integrato zonale. A partire da gennaio 2010dei Comuni della Bassa Reggiana”, ente sovracomunale saranno inoltre conferiti all’Unione la gestione associa-che ha visto la luce all’inizio di quest’anno e che è frutto del ta del servizio di protezione civile, del nucleo tecnico diconnubio tra gli 8 comuni del nostro distretto: Guastalla, valutazione e dell’ufficio paghe con vantaggi in terminiNovellara, Brescello, Boretto, Gualtieri, Poviglio, Luzzara di economicità ed efficienza a vantaggio della qualità deie Reggiolo. L’ente quindi sviluppa la propria azione su un servizi e delle “tasche” dei singoli comuni. L’Unione deiterritorio di circa 70.000 abitanti (ovvero la somma delle comuni è un progetto ambizioso che costituisce lo snodopopolazioni dei paesi sopraelencati) e ha come obbiettivo nevralgico dell’agire politico e amministrativo futuro. Il suola promozione dell’azione amministrativa integrata fra icomuni membri, mediate la gestione di servizi a livello ac-centrato secondo criteri di economicità, funzionalità ed ef- sviluppo e l’implementazione dei servizi ad essa connessi permetteranno ai singoli comuni di avere un sostegno ed un riferimento a fronte dell’austerità imposta dal patto di Tesseramento 2010ficienza che diano un valore aggiunto rispetto alla gestione stabilità. Nonostante il bilancio dei primi mesi di vita puòseparata dei medesimi servizi da parte dei singoli comuni. ritenersi assolutamente soddisfacente, sono ancora tantiTutto questo viene regolamentato da una democraticità gli obbiettivi che l’Unione dei Comuni della bassa reggianainterna che riproduce fedelmente l’architettura politica di deve traguardare ed i presupposti affinché questo avvengaun normale comune: l’Unione infatti è costituita da unapropria giunta composta dai sindaci degli 8 comuni mem- ci sono tutti. Tutto questo passa anche attraverso un agi- re responsabile delle forze politiche che la compongono Pd: la differenza la fai tu!bri (ognuno con una precisa delega) che ogni anno elegge evitando sterili polemiche di propaganda e lavorando con-il “presidente dell’unione”, ruolo attualmente ricoperto del giuntamente pur nel rispetto delle inclinazioni di ognuno. E’ iniziata la campagna di tessera-sindaco di Luzzara Stefano Donelli. mento al PD per il 2010. Dopo le primarie di ottobre che hanno ringraziamento visto la partecipazione di tantissime il Circolo del Partito democratico di novellara porge un vivo ringraziamento a tutti i volontari che han- persone, ti chiediamo di sostenere il no prestato servizio nel corso delle feste organizzate nell’anno 2009 ed in particolare: 2a FeSta de- moCratiCa al Campovolo di reggio emilia e FeSte del PeSCe di maggio e novembre a novellara. nostro partito anche con l’iscrizione. Quando iscriversi? Tutti i giorni dalle 9 alle 11 Sabato e Domenica dalle 9 alle 12 dove iscriversi? Sede PD di Novellara Viale Montegrappa, 54 tel.0522/654447 Panciroli 333/9055133 Email: pd.novellara@virgilio.it
  6. 6. 6L’orientamento per le scuole superiori Questo è ciò che spesso accade parlandone con i professori, o magari anche con gli amici; il problema si fa più serio quando arriva il momento dì affrontare l’argomento con i genitori. Loro forse si aspettano unOggi, quasi tutti hanno la fortuna di frequentare prima.Il tempo non si può fermare, se questo mo- figlio “prodigio” che sia in grado di frequentare unaanche le scuole superiori. E dico fortuna, perché io mento difficile lo hanno passato tutti, lo passeremo scuola di un certo livello.stessa insieme con altri ragazzi, ogni tanto la vedia- anche noi. La domanda ora è: come scegliere? Cosa Oppure si presenta il problema contrario: i genitorimo come un obbligo, una costrizione; chi non va a mi aspetto dalla scuola e da me stessa ? non vogliono avere disagi in casa, e sperano nellascuola viene considerato fortunato, ma è del tutto Le risposte sono difficili, o forse nemmeno esisto- scelta di una scuola facile in modo che non debbanosbagliato. Alcuni ragazzi vedono la scuola solo at- no. Ognuno le interpreta in modo diverso, secondo eventualmente intervenire.traverso un binocolo, o neppure. In questo periodo, quello cui aspira, e magari basandosi su quale dei Come fare? In matematica la media delle due pos-tocca ai ragazzi di tredici anni di terza media, sceglie- suoi coetanei andrà insieme a lui. Infatti, non mi vo- sibilità sarebbe la giusta risoluzione del problema.re la futura scuola superiore. Non è una scelta facile: glio trovare completamente sola nella nuova scuola; E forse, perché no, anche in questo caso: non ci sipensare di lasciare i propri amici di sempre, fa male a ecco perché sceglierò anche in base alle opinioni del- deve ne sopravalutare, ne sottovalutare, e se sceglitutti. A me. Essendo indirizzata per una certa scuola, le mie compagne: sembra indifferente, ma in realtà la scuola che veramente ti piace, non avrai problemi.come una mia amica lo è per un’altra, fa si che prima è una delle cose più importanti (e soprattutto, una L’esame? Lo hanno fatto tutti !o poi ci dovremo dividere, e vederci meno spesso di delle più frequenti). Bianca Ferrari - 3a media l. orsi novellaraLa riforestazione, business del futuroSette milioni di dollari stanziati dalla Walt Disney per interventi nella regione amaz-zonica del Brasile, in Congo, sulla Costa Californiana e nella Valle del Missisippi. di Roberto BlundettoPer l’uomo, fin dalla preistoria, gli alberi sono stati indi- centivi economici per chi riduce le emissioni. Si apre quin-spensabili. Prima come luogo di protezione dagli attacchi di uno scenario nuovo, alimentato da interessi economicidei predatori e come fonte di cibo, poi come combustibile e di immagine, che vede nella riforestazione di molti mi-per riscaldarsi e per cuocere il cibo, e poi ancora come lioni di ettari di territorio uno dei nuovi business di grandisimbolo religioso, come principio vitale, come culto dei gruppi capitalistici. Per esempio la Walt Disney ha appena Sierra Leone aprile 2008 - Donne provvedono alla semina per la coltivazione di cereali, legumi e verdu-defunti, come divinità, come rappresentazione dell’univer- destinato 7 milioni di dollari per interventi di riforestazione re. Anche il Portico ha contribuito all’acquisto delleso. Oggi sarebbe importante considerare gli alberi anche nella regione amazzonica del Brasile, in Congo, sulla costa sementi molto preziose per le popolazioni africane.come elementi estetici ed ecologici. Gli alberi rappresen- settentrionale della California e nella valle del Mississip-tano una delle componenti principali del paesaggio, rinfre- pi. Anche l’attuale governo del Brasile ha finalmente ral- conto della biodiversità, delle caratteristiche ambientali,scano d’estate, impediscono lo smottamento dei terreni, lentato in modo deciso la deforestazione dell’Amazzonia, climatiche, paesaggistiche, morfologiche. La riscossa dellesono il rifugio di numerose specie di animali; le foreste dopo decenni di devastazione. Uno dei principali pericoli foreste potrebbe essere invece un’inversione di tendenzasono i polmoni del nostro pianeta, rigenerano l’aria e ac- del nuovo affare rimboschimento consiste nella esclusiva secolare ed un’ottima occasione che porterebbe ad unocumulano anidride carbonica. La lista dei benefici prodotti scelta delle specie di alberi che in maggiore quantità e più dei maggiori cambiamenti nei paesaggi delle regioni indu-dagli alberi potrebbe continuare ancora a lungo, ma pro- rapidamente assorbono l’anidride carbonica, non tenendo strializzate dalla metà dell’Ottocento.prio l’ultimo effetto citato, cruciale nella lotta al cambia-mento climatico, potrebbe contribuire all’espansione deiboschi ed ad una sensibilità maggiore anche verso i singoli notizie a cura dell’amministrazione Comunale -lavori PuBBliCialberi. Le foreste sono le spugne più efficaci per assorbire Rifacimento copertura rientrante nel progetto di messa in si- Scuola elem. don milanile emissioni di anidride carbonica (CO2) create in eccesso curezza degli edifici scolastici. Importo pari a euro 147.000dall’uomo. Gli alberi assorbono anidride carbonica nella nido d’infanzia Birillo Fase di preventivazione per sostituzione serramenti esternifotosintesi, immagazzinandola nelle foglie e nel legno, e larilasciano nell’atmosfera durante la combustione o la de- Sostituzione della pavimentazione esistente 2° piano per un Scuola media l.orsicomposizione. Visto che per vari motivi risulterà a breve totale di 700 mq. Importo euro 70.000difficile ridurre drasticamente le emissioni di anidride car-bonica, per attenuare i catastrofici effetti del riscaldamento Palestra Scuola media l.orsi Sistemazione copertura soffitto durante la chiusura natalizia.climatico una soluzione immediata (ma non definitiva) è In fase di progettazione la sostituzione di punti luci pubblici aquella di aumentare la quantità di anidride carbonica as- nel centro storico basso consumo energetico. euro 20.000sorbita dai boschi e di aumentarne il periodo in cui rimanesequestrata. Gli accordi che si stanno delineando a livello Termine lavori sostituzione ed ampliamento dell’impianto via deleddamondiale vanno nella direzione del riconoscimento di in- fognario a cura di ENIA entro Natale. nuova GeStione musica a 360°, ricco buffet gustosi aperitivi della casa un mix perfetto per passare la domenica sera all’insegna del divertimento e allegria novellara (re) Galleria dei Cooperatori, 13 per info tel. 347-0413735 ComPaQ CQ61-222Sl • CPU: Intel T4200 2.0GHz 1 MB L2 cache • Memoria RAM: 4GB DDR2 • Hard disk: SATA 500 GB • Scheda video: Intel GMA 4500M • Scheda di rete: 10/100 Mbps • Scheda wireless: WI-FI 802.11 b/g • Webcam integrata • Sistema operativo: Windows Vista o Windows 7 • Schermo: BrightView Widescreen • Dimensione: 15.6” aSSiStenza anChe a CaSa voStra! 630€ iva inclusa NOVELLARA (RE) vicolo dei Mille, 3 tel. 0522/937492 fax 0522/652893 - email:info@abfinfo.it
  7. 7. 7 COMUNITà PARROCChIALE DI S. MARIA E S. GIOvANNISabato 9 e domenica 10 gennaio 2010grande concerto di San MauroLa manifestazione, quest’anno alla 3° edizione, promossa dal gruppo parroc-chiale “Carità”, ha come obiettivo di valorizzare la cultura delle tradizioni coralinatalizie. di Anna Maria PalmaIl Concerto di San Mauro propone una raccolta di ProGramma rettificamelodie rappresentative del Natale con brani prove- Sabato 9 gennaio a novellara alle ore 21 nella La redazione del Portico si scusa con il sig.nienti da varie parti del mondo, allo scopo di tradur- chiesa dei Servi esibizione del Coro liPa olinto Bonori autore dell’articolo sui norcini dire in musica lo spirito ed il significato d’amore e di 1° Parte San Bernardino pubblicato sul numero prece-pace che esso rappresenta. Resonet in laudibus J. Gallus dente ed erroneamente firmato Olindo BonoliL’evento, oltre ad offrire una opportunità di scambio Ave verum W. A. Mozartdi esperienze e di confronto con altri repertori e sti- Heilig ist der Herr F. Schubertli canori, nello spirito di amicizia che certamente il Ave Verum C. Saint Saenscanto sa favorire, rappresenta anche l’opportunità di Tebe poem S.Bortiansky Opelo –S.Mokranjacsviluppare atteggiamenti di solidarietà e condivisione Tollite hostias C. Saint Saensverso le persone in difficoltà presenti nelle nostre co- Bogorodice djevo S. Rachmaninovmunità. Per questa edizione, in particolare, le offerte Šcedrik M. Leontovicche raccoglieremo saranno destinate all’ampliamen- 2° Parteto della scuola Materna di Santa Maria, la cui ristrut- Bila je nocturazione è iniziata proprio in questi ultimi giorni. Mesto Betlehem Oggi più che mai l’ esperienza musicale ed umana Otrok v božicni nociè invito a sognare l‘avverarsi di un mondo più giusto Pocivaj milo detecedove tutti gli esseri umani abbiano uguali diritti e pari Pastirci iz spanjaopportunità. Luc se je razlila, Snežinke z nebaQuesta edizione promette di essere particolarmente Božicna noc M. Renersuggestiva perché saranno presenti i cori del Mae- Sveta noc A. Vodopivecstro Luigi Pagliarini ed il Coro Sloveno LIPA di Trie- domenica 10 a Santa maria della Fossa alle ore 11ste. il coro liPa animerà la Santa Messa solenne a San-La corale triestina, che festeggia quest’anno i 110 ta Maria della Fossaanni della sua fondazione, è sorta per l’amore alla alle ore 17 Nella chiesa di Santa Maria della Fossamusica di un gruppo di amici appassionati e cultori Grande concerto delle corali “estense” di mon-del canto, e l’attuale formazione è conosciuta e sti- tecchio, “aurora Giovannini” e “liceo a. moro” dimata in campo europeo ed italiano. reggio emilia dirette dal maestro luigi Pagliarini cucine Novellara oggi vieni a visitare il nuovo show room di giochi e scommesse CAMERE - SALOTTI - SOGGIORNI - CUCINE NOVELLARA (RE) tel. 0522/653411 www.cucineoggi.it tel. 0522/756673 NUOVA GESTIONE Calzature uomo donna e BamBino tel. 347-0413735 di lusuardi attilia tel.0522/637816 cell. 334/6317843
  8. 8. 8Importante riconoscimento per lastudentessa novellarese Mila BigiAbbiamo incontrato Mila perchè ci spieghi meglio le particolarità della materia dicui si occupa presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, e ci racconti l’emo-zione di ricevere un premio molto importante nel settore scientifico: il “YoungScientist Award”. di Paolo BigiMila, 24 anni, si è laureata nel febbraio 2008 in sezione della presentazione della ricerca a mezzoscienze biologiche, presso l’Università di Modena e Poster. Questo lavoro è stato denominato “DNAReggio E, ed attualmente sta per conseguire la laurea barcoding in Ramazzottius and cryptic diversity inspecialistica in “biologia dell’evoluzione e biodiversi- Tardigrada”, e riporta i risultati delle ricerche che ab-tà”. La branchia della biologia di cui si occupa Mila biamo condotto in facoltà a Modena, sotto la guidariguarda lo studio degli animali, ed in particolare di della prof. ssa Lorena Rebecchi, presso il Laboratoriopiccoli animali denominati “tardigradi”. E’ salita agli per lo studio dei meccanismi evolutivi e adattativi inonori della cronaca per un importante riconoscimen- biologia del Dipartimento di Biologia Animale.to ottenuto nell’ambito dell’ XI Simposio Internazio- la tua attività di ricerca presso la facoltà di mode- partimento di Biologia Animale.nale sui piccoli animali che si è tenuto in Germania. na in cosa consiste ? la disciplina scientifica di cui ti occupi è abbastan-mila raccontaci del premio, di cosa si tratta ? Studiamo i tardigradi che colonizzano i licheni incro- za tecnica, puoi spiegarci in sintesi cosa sono i tar-Il simposio, che da anni ha cadenza triennale, si è stanti affioramenti rocciosi e alberi. In particolare, digradi ?tenuto dal 3 al 7 agosto di quest’anno a Tübingen in stiamo applicando la metodica del DNA barcoding Sono dei piccoli organi pluricellulati invertebrati (lentiGermania, vicino Stoccarda; hanno partecipato mol- per chiarire la sistematica di un gruppo di specie nel muoversi), scoperti dallo scandianese Spallanza-ti ricercatori, provenienti da tutto il mondo, che han- di tardigradi appartenenti al genere Ramazzottius, ni nel 1777, non sono patogeni per l’uomo. Vivonono avuto così l’occasione di confrontarsi sulle ultime metodica che ha permesso di giungere alla indivi- nella lettiera, tra i muschi, licheni, ambiente marinoscoperte fatte sui tardigradi, affrontando temi che duazione di numerose specie criptiche, ovvero non e acqua dolce. Attualmente ne sono conosciuti cir-vanno dalla sistematica alla filogenesi, all’ecologia, distinguibili sulla sola base della morfologia, eviden- ca mille specie. La particolarità di questi piccolissimialla biologia riproduttiva, alla fisiologia, alla biologia ziando una insospettata situazione di complessità e animali è quella di resistere a fortissime condizioni dimolecolare e alla biochimica. fornendo quindi un contributo importante allo studio „stress”, letali per qualsiasi altro essere vivente, comePer la prima volta, gli organizzatori del Simposio, della biodiversità e biogeografia di questo gruppo di alte o bassissime temperature, radiazioni, ecc...attra-hanno deciso di incoraggiare i giovani ricercatori e animali”. verso un fenomeno che gli permette di sospendere ostudenti a proseguire le loro ricerche in biologia isti- Questo tipo di ricerca si inserisce nel progetto “MoD- rallentare notevolmente il metabolismo.tuendo, tra i 60 giovani ricercatori partecipanti, due NA - Morfologia e DNA: DNA barcoding e filogenesi Concludiamo questa chiacchierata con la Dott.ssapremi “Young Scientist Awards”: uno per la miglior dei tardigradi, ricerca di base e applicazioni”, finan- Mila Bigi complimentandoci a nome della redazionepresentazione orale ed uno per la miglior presenta- ziato dalla Cassa di Risparmio di Modena e coordi- del Portico con lei per l’impegno che sta mettendo alzione a mezzo poster. nato dal prof. Roberto Bertolani del Laboratorio per servizio della scienza della biologia, ed augurandoleIl premio che hanno assegnato a me riguarda la lo studio dei meccanismi evolutivi in biologia del Di- una brillante carriera. LA DIttA comunica che DAL 1 gENNAIO 2010 aprirà in strada Provinciale Nord, 10 un ampio e rifornito magazzino di - Materiali ghiaiosi - Sabbia e terra da giardino - Materiali da riempimento NOVELLARA (RE) Cel. 338/3620702
  9. 9. 9 L’URP informa... rubrica a cura dell’ufficio relazioni con il pubblicoSConti Sul GaS Per FamiGlie a BaSSo reddito Strenna natalizia 2009 nechyporuk lyubov (liuba), mediatrice culturale ucrai-e numeroSe La strenna di Natale del Comune di Novellara è il vo- na, il 19 dicembre 2009 e il 16 gennaio 2010, dalle 10Possono presentare la domanda per lo sconto sulle bol- lume “Memorie istoriche dei Gonzaga di Novellara” del alle 12,30;lette del gas le famiglie a basso reddito (con un indica- canonico Vincenzo Davolio, curato dal professore Vitto- Selma ozturk , mediatrice cuturale turca, il 12 dicembretore ISEE non superiore a 7.500 euro) e numerose (con rio Ariosi ed edito da Aliberti. Il libro sarà presentato 19 2009 e il 9 gennaio 2010, dalle 10 alle 12,30.più di tre figli e indicatore ISEE non superiore a 20.000 dicembre nella sala del Consiglio comunale nella Roccaeuro). Il bonus gas vale solo per il gas metano distribuito e sarà donato alla famiglie che si recheranno a ritirarlo uFFiCi Comunalidalla rete (non per il gas in bombola o GPL) consumato presso la Biblioteca Comunale dal 22 dicembre al 7 gen- Nelle giornate di giovedì 24 e giovedì 31 dicembre, glinell’abitazione di residenza. Possono chiedere la riduzio- naio compreso, dalle ore 9.00 alle 12.30 (giorni festivi uffici del Comune chiuderanno alle ore 12,30. Sabato 2ne i clienti domestici che usano il gas con un contratto di esclusi). Gennaio 2010 gli uffici saranno chiusi.fornitura diretto o con un impianto condominiale. Il volume, di oltre 400 pagine, è la trascrizione dei ca-Le ISEE si compilano, previo appuntamento, a: “Mille- pitoli del manoscritto del canonico Vincenzo Davolio (il il natale dei CuCCiolifiori” Via Costituzione, 10 (primo piano, Roberta Garuti), maggiore storiografo novellarese) riguardanti i Gonzaga. Natale è alle porte. Se dovete fare un regalo gradito a undal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle 12,30 è a lui che dobbiamo in gran parte la conoscenza del- amante degli animali, visitate il canile intercomunale diUfficio Scuola (in Rocca): martedì, giovedì, sabato dalle la storia della famiglia che ha governato Novellara dal via Valle. Vi trovate cani cuccioli, adulti, di taglia piccola,ore 9 alle 12,30. Quattrocento al Settecento. Ariosi ha corretto gli errori di media e grande, a pelo lungo a pelo corto, di razza eAll’URP si registrano le domande corredate da ISEE, bol- trascrizione del testo originario, lo ha reso scorrevole alla bastardini. Tutti in cerca di una casa. E ci sono anche iletta del gas intestata e documento di identità. lettura in alcuni punti, lo ha corredato di immagini. gatti: anche loro aspettano qualcuno che li coccoli e cheSe si presenta la domanda entro il 30 aprile 2010, si L’iniziativa editoriale è importante, perché l’edizione del- si prenda cura di loro.potrà ottenere il bonus gas sulle bollette ricevute a par- la copia dattiloscritta dell’opera di Don Davolio commis- Se non potete adottarli, potete aiutare gli animali contire dall’1 gennaio 2009 (la quota retroattiva del bonus sionata nel 1956 dal bibliotecario Gaetano Gaddi, è da un’offerta di denaro. Per donare qualche euro potete an-sarà erogata da Poste Italiane in un’unica soluzione tra- tempo esaurita. dare anche all’URP, in Rocca.mite bonifico domiciliato). Il canile si trova in Strada Valle, 142 (tel. 0522 654647 -Se si presenta la domanda dopo il 30 aprile 2010, si Bando reGionale denominato “una CaSa fax. 0522 758556) - orario di apertura al pubblico: tuttiperde il diritto al bonus sulle bolette del 2009, ma si po- alle Giovani CoPPie” i giorni (domeniche e festivi compresi) dalle ore 08,00trà, in ogni momento, chiedere il bonus per i dodici mesi In attuazione alla legge Regionale n.24/2001 è stato ema- alle ore 14,00. Per spedire una e-mail: canilenovellara@successivi alla presentazione della domanda. Il bonus è nato un bando finalizzato alla selezione delle domande virgilio.it.valido dodici mesi. Entro due mesi dalla scadenza, sarà per la realizzazione del programma “Una casa alle gio- Sul sito internet del Comune www.comune.novellara.necessario presentare una domanda di rinnovo. Il bonus vani coppie” che si propone di soddisfare celermente e re,.it (cliccando su “canile intercomunale”) trovate le fotogas è cumulabile con il bonus elettrico (lo sconto sulle a condizioni più agevoli di quelle di mercato la domanda di cani e gatti che chiedono di essere adottati.bollette della luce per le famiglie in particolari situazioni di servizi abitativi delle giovani coppie che non dispongo-di disagio). no dell’ammontare di risparmio necessario e sufficiente la PreFettura ComuniCa ad accedere alla proprietà della prima casa. AVVISO A TUTTO COLORO CHE HANNO AVVIATO LEPaSSaPorto Per i minori: novità Questa finalità è perseguita favorendo la possibilità per le PROCEDURE DI EMERSIONE DEL LAVORO IRREGOLA-La legge n. 135/2009 prevede che, dal 25 novembre, giovani coppie di acquistare la proprietà della prima casa RE: sino a conclusione delle procedure, allo straniero nonnon sarà più possibile iscrivere i minori sul passaporto con patto di futura vendita, dopo un periodo di locazio- è consentito uscire e rientrare nel territorio nazionale.dei genitori. Tale normativa, voluta a livello comunitario ne o assegnazione in godimento di massimo 4 anni alper garantire una maggiore individualità e quindi sicu- canone mensile non superiore a 400 euro. iSCrizioni alle SCuole dell’inFanziarezza ai minori, prevede infatti che da questa data tutti i La giovane coppia può chiedere di acquistare l’alloggio Dal 13 al 27 febbraio 2010, presso l’URP, per i bambininuovi passaporti siano individuali, con validità tempora- anche subito. dai 3 ai 5 anni si potranno presentare le iscrizioni allele differenziata in base all’età: Chi è interessato deve collegarsi al sito www.incert.it per scuole dell’Infanzia di Novellara:- minori di anni 3 - validità triennale accedere alle informazioni dettagliate. - Scuola Comunale “Arcobaleno”,- dai 3 ai 18 anni - validità quinquennale - Scuola Statale “Il Girasole”,- maggiori di 18 anni - validità decennale mediatori Culturali: il Calendario dei riCe- - Scuola Parrocchiale “Bombardini”,Restano valide le iscrizioni di minori effettuate sul passa- vimenti - Scuola Parrocchiale S.Maria,porto del genitore prima dell’entrata in vigore delle nuo- Cecilia maffei, mediatrice culturale cinese, il 15 dicem- L’ufficio Scuola del Comune provvederà, nel corso delve disposizioni, fino alla data di scadenza del passaporto bre 2009 e il 13 e 27 gennaio 2010, dalle 16 alle 18,30; mese di gennaio 2010 a inviare materiale informativo estesso. Bobby Parmar, mediatrice culturale Hindi Urdu e Pun- modulo d’iscrizione a tutte le famiglie dei bambini natiCosì come sarà possibile inserire solo la fotografia del jabi, il 05 dicembre 2009 e il 20 gennaio 2010, dalle 8 nell’anno 2007.figlio al compimento del decimo anno di età, qualora lo alle 13;stesso sia già iscritto sul passaporto del genitore. Fatiha Salmi, mediatrice culturale marocchina, il 18 di-Maggiori info. sul sito: www.comune.novellara.re.it cembre 2009 e il 23 gennaio 2010, dalle 8 alle 13; TERMOSANITARI SRL
  10. 10. 10A Elena Carletti Consigliere Provincialeil prestigioso incarico di Presidente dellacommissione scuola e cultura.Un caffè espresso per un incontro tranquillo in cui Elena Carletti ci racconta la suaProvincia e l’impegnativo incarico che le è stato da poco affidato. Ci parla anchedella Novellara che ha sognato nel suo mandato di assessore. Cominciamo l’in-tervista con una domanda scomoda, giusto per rompere il ghiaccio. di Simone Olivain piena polemica nazionale sul viaggio di Berlusconi messe a disposizione da quest’ultima e, conoscendoda Gheddafi, la presidentessa della Provincia Sonia il territorio, di distribuirle al meglio. La Provinciamasini si è recata in libia per favorire l’ingresso di si occupa anche di reti stradali e di infrastrutturealcune ditte reggiane nell’economia del dittatore. rendendosi interlocutore privilegiato dei comuniQuesta vicenda è stata ampiamente discussa nello sviluppo del PTCP (Piano Territoriale dianche in consiglio con delle interrogazioni mosse Coordinamento Provinciale). Si sta abbandonandodai consiglieri. In effetti i titoli dei giornali potevano il modello di crescita legato alla cementificazione efare pensare allo scandalo. In realtà, entrando nel alla costruzione. Questo non piace a tutti i comuni,merito e ascoltando le ragioni, si possono intendere ma la Provincia, per quel che riguarda le propriee comprendere le motivazioni di quel viaggio. competenze, cerca di stimolare le amministrazioniSonia Masini, invitata dagli imprenditori reggiani, ha comunali verso politiche più sostenibili. Si richiederitenuto di appoggiare, con la sua presenza, alcune una maggiore attenzione all’ambiente e uneccellenze economiche reggiane dando loro la particolare incremento dei servizi laddove si verifichipossibilità di allargare il proprio mercato. E non sto un aumento delle abitazioni e della popolazione. La cercare un confronto continuo con i comuni e leparlando di delocalizzare attività produttive all’estero, politica del Comune di Novellara persegue questi fini istituzioni scolastiche in modo da poter analizzare inma di internazionalizzare, implementare i rapporti ad esempio con il progetto del palasport. Riqualificare modo plurale le criticità e poter poi formulare rispostecommerciali. In un momento di crisi economica è una zona degradata per trasformarla in un centro unitarie. C’è tanta buona scuola nel nostro territorio,stata convinzione di tutti appoggiare l’iniziativa. sportivo importante offre un aumento dei servizi, ci sono esperienze professionali e volontarie degne diChe l’episodio si sia verificato all’inizio del nuovo permettendo a zone verdi di non essere intaccate da merito che lavorano quotidianamente con i ragazzi.mandato è stato provvidenziale, qualche mese un’ulteriore urbanizzazione. Quello che ora è da costruire è una rete che permettaprima e l’opposizione si sarebbe scatenata in abbiamo parlato fino ad ora di temi che non a tutti di essere sempre supportati da un confrontocampagna elettorale. allora è proprio vero che tratti direttamente nelle tue tante deleghe, infatti con i colleghi, anche a livello europeo. La Provincia siin questo periodo storico l’economia fa girare la in questa legislatura ti occuperai di giovani e prende l’impegno di investire nella scuola. Impegnipolitica, ovvero non si rifiuta un affare anche se sport, sicurezza sociale e welfare, ma soprattutto che cozzano con le direttive nazionali del Governocontratto con un paese in cui regna una dittatura. ricopri il prestigioso incarico di Presidente della che, con i suoi tagli, lascia le emergenze educative allaAl di là delle polemiche, diciamo che come Provincia commissione scuola e cultura. buona volontà delle singole insegnanti. L’altra seracerchiamo di valorizzare le produzioni locali, ancora Mi si prospetta un quinquennio fitto di responsabilità. ho assistito all’intervista di Benetton nel programmadi più in un momento di crisi come questo. Più in L’incarico più impegnativo di cui sono investita è “L’era glaciale”. Mi ha colpito che un imprenditoregenerale ritengo che nel periodo in cui operiamo è appunto quello di presiedere la commissione scuola del suo calibro si sia rivolto al governo chiedendo diindispensabile guardare oltre il proprio “orticello” e e cultura. Condivido con Sonia Masini l’idea che sul rilanciare l’economia nazionale mettendo la scuolacercare di costruire collaborazioni: sempre meglio piano della scuola si giochi molto (se non tutto…) come primo punto su cui intervenire.costruire ponti che alzare barricate. La presenza del futuro della nostra Provincia e non solo. Episodi la Provincia nell’ ultimo quinquennio ha lavoratodelle province è sempre indispensabile sul territorio come quello di Luzzara (composizione di una classe molto nel valorizzare i servizi culturali fondamentali,e, specie in situazioni di crisi, favorisce interventi di soli ragazzi stranieri) ci devono fare riflettere molto. anche novellara ha giovato di questa linea?di appoggio e di sostegno. Infatti, non potendo Non possiamo permetterci di avere una visione In questi anni il settore cultura della Provincia si èemettere leggi come la Regione, la Provincia ha parziale dei problemi, e soprattutto pensare di poterli speso molto nel realizzare una rete bibliotecariaperò l’onere di distribuire le risorse che vengono risolvere da soli. Noi come Provincia vogliamo molto attiva in Provincia, permettendo il prestito
  11. 11. 11interbibliotecario e la realizzazione di interventi e culturale nascesse una vera e solida rete distraordinari all’interno delle biblioteche. Si può dire collaborazione e sostegno. L’ideale per tutto il paeseche le biblioteche della Provincia siano di livello sarebbe un modello di sviluppo in cui le impreseeuropeo. Questa politica ha portato ad aumentare in rinunciassero un po’ al profitto “ad ogni costo” e lamodo esponenziale i prestiti e a fornire agli utenti un politica rinunciasse al consenso “ad ogni costo”, percatalogo provinciale molto ricco. Interventi sempre lanciare politiche più lungimiranti, investendo magariimportanti sono quelli rivolti alla valorizzazione dei di più in scuola, ricerca, tutela della salute…Musei e degli archivi storici. Anche Novellara ha avuto Prima l’impegno di assessore a novellara, ora laun ottimo riscontro di queste politiche potendo così, Provincia, insomma un impegno politico che sicon l’appoggio anche della Provincia, inaugurare allarga a fronte anche di un impegno familiare cheprima la nuova Biblioteca, poi l’archivio storico che, continua…per organizzazione e materiali, risulta essere uno dei Il mestiere di mamma è molto impegnativo e, speciepiù interessanti della Regione. ne i primi mesi, è avvolgente. Tuttavia nel momentoa novellara c’è stata un poco di polemica che in cui mi sono trovata a decidere se rinunciare o menodefinirei “provinciale”, nel senso limitativo del al mio incarico di assessore, a fronte di una maternitàtermine, rispetto al convegno sulla crisi organizzato desiderata, ho creduto di poter continuare. Ritengoa settembre. Ci si è chiesti perché spendere tanti che la maternità non debba sacrificare il mio impegnosoldi organizzando un convegno con tema la crisi, politico. Il mio assessorato ha lavorato su diversipiuttosto che fare interventi di altro tipo e magari fronti: cultura, giovani, turismo e sport. Tutte deleghelasciare questi contributi ad altri paesi per… che ora sono state ridistribuite e di cui si occupanosolidarietà (?!?). in quattro assessori. Sono stati anni appassionatiA livello nazionale e televisivo, non solo a Novellara, in cui ho cercato di portare a termine i progettiè in corso un tentativo di impoverimento culturale più importanti del mio mandato e di assecondarereiterato e strategico da parte di chi preferisce e favorire i progetti dei cittadini non senza scontri.creare allarmismi e intrattenimento vuoto piuttosto Con i miei collaboratori, che ringrazio ancora, siamoche cercare di farsi carico dei problemi. Investire riusciti a ripristinare e potenziare i servizi culturali diin un’informazione alternativa e dare voce a quelle base. La nuova biblioteca, il modernissimo archiviorealtà che in televisione non hanno spazio, ma storico, il museo Poli e il museo Gonzaga. Tuttiche comunque esistono, sono possibilità in più progetti iniziati e terminati sotto il mio assessorato.per il cittadino di capire i problemi e di tentare di Altri obiettivi invece sono rimasti disattesi. Ho semprerisolverli assieme ad altri. Il festival “Uguali diversi” sognato di trovare una nuova locazione per i servizie la tematicità degli incontri (prima l’immigrazione, dei giovani, di riqualificare l’ex macello come centropoi la crisi) dovrebbe puntare, proprio per i temi culturale… Forse io non manco molto a Novellaratrattati, ad avere un più ampio respiro provinciale e ai Novellaresi, ma a me resta un po’ il cruccio diper poter avere anche un maggior riscontro nella non aver portato a termine sogni che avrebberocittadinanza coinvolta. Ritengo comunque che la potuto trasformarsi in servizi (un nuovo centrocosa fondamentale sia che da questi momenti per i giovani, la sala prove, lo skate park e nuovidi riflessione culturale possano scaturire linee servizi per lo sport, ma soprattutto un piano per ladi intervento concrete e innovative, progetti che promozione della salute). Il primo anno di mandatoincidano realmente sulla vita di comunità. Insomma, mi aveva dato la possibilità di conoscere al meglio laper citare un articolo che ho letto recentemente su complessa realtà novellarese e aveva gettato le basi“L’unità”, i festival sono o possono essere momenti dei progetti più importanti. Poi inevitabilmente lavoriimportantissimi, ma è fondamentale che non si di ufficio, ricerche di fondi e burocrazie avevanolimitino ad essere vetrine o “mercati delle idee”, ma purtroppo sottratto tempo all’ascolto e al lavoroche davvero diventino un motore di innovazione, frontale con il cittadino. Forse occorrerebbe trovareun’occasione di crescita culturale e, perché no, di il modo periodicamente di tornare in mezzo allavalorizzazione delle esperienze ed eccellenze locali. gente come in campagna elettorale. Nei paesi infattila politica finanzia festival che si confrontano il lavoro di assessore ha una doppia dimensione,sulla crisi economica, la politica accompagna gli quella di contatto e quella direttamente operativa,imprenditori per favorire le loro esportazioni e le è forse per questo che mi mancherà Novellara, maloro economie…cosa può fare allora l’economia chissà in futuro…una pausa può servire per vedereper la politica della Provincia… le cose da lontano e per essere più maturi e lucidi inCome ho detto la nostra linea è quella di favorire lo un secondo tempo.sviluppo delle scuole per creare cittadini più coscienti, Lasciamo Elena al suo impegnativo “intervallo”più critici e meno omologati. Sarebbe importante provinciale e restiamo in attesa di un “secondoche in questo momento di crisi economica, sociale tempo”. ottima oCCaSione Srl vendeSi CamPaGnola em. Vende a Boretto in via goleto appartamenti indipendenti e-mail: info@immobiliarebertolini.it www.immobiliarebertolini.it Vende a Peschiera del garda CASA SINGOLA su lotto di terreno di 800 mq., in residences con piscina vista lago predisposta per due nuclei famigliari, composta da: a 200m dal centro storico e dal lago P.T.: Cucina abitabile, soggiorno, appartamenti con finiture di pregio due camere matrimoniali , bagno - lavanderia. di varie metrature 1° P: Cucina abitabile, soggiorno, tre camere matri- anche con giardino privato moniali , bagno e terrazzo. Ampia soffitta abitabile con camino. Garage in corpo staccato. vero aFFare - Prezzo: 260.000,00 euro NOVELLARA (RE) Viale Roma, 10 Via Cavour, n°62 – 42017 Novellara (RE) cell. 348/5871774 Tel e Fax: 0522 654100 Cell: 348 4446131
  12. 12. 12 Angolo “OASI” Gruppo Mutuo Aiuto Psicooncologico Novellara (RE) L’appartamento via 47 C.Cantoni cell. 329/1839477 - 340/9817083 Ho visto persone vivere per il lavoro, per crearsi una in più, mi piace la semplicità delle cose, mi piace ...vivere... posizione ed un buon conto in banca, sacrificando la bere fino all’ultima goccia un semplice succo di propria famiglia e i propri figli, invecchiare e restare frutta ...il succo della vita. ...”Ricominciare”, ...è la prima cosa a cui si pensa sole o addirittura morire improvvisamente con una A volte però mi sento vulnerabile, fragile, e questo una volta usciti dal “tunnel”. è più facile a dirsi crociera come sogno nel cassetto. Tutto ciò accade non mi piace, o quantomeno mi fa paura. Cre- che a farsi.....ma ricominciare da dove? Da dove perché? Perché troppo spesso si perde di vista la do che il motivo non stia solo nella mia maggiore si è mollato? E poi continuare a vivere o ricomin- cosa più bella ed importante: VIVERE! Lo studio ed sensibilità: credo di riuscire a sentire il dolore e la ciare a vivere? Sembrano tutte domande semplici il lavoro sono cose fondamentali ed importanti per sofferenza altrui... non solo io, tutte le persone eppure non lo sono affatto. Innanzi tutto nel mo- me, ma nel frattempo voglio gustarmi la vita, voglio che lo hanno vissuto sulla propria pelle; ciò ac- mento in cui si “finisce” (concedetemi le virgolet- assaporare ogni suo singolo attimo, ogni sua emo- cade non solo nei confronti di persone affette da te) il proprio iter di cure mediche, si comincia a zione. La vita è un dono, ne abbiamo a disposizione tumore, ma anche nei confronti di qualunque altra realizzare quanto è successo. Durante il periodo una....allora perché sprecarla, perché non “spremer- malattia o problema di salute.Allora cosa significa di cura non si ha il tempo, o forse non si ha la la” fino all’ultima goccia? “ricominciare” per un ex malato oncologico? Si- voglia, di pensare a cosa ci stia capitando ...si è Chi incontra il cancro, ed ha la fortuna, il coraggio e gnifica aprirsi alla vita come non si è mai fatto, troppo concentrati sul venirne fuori, si utilizzano la forza di sconfiggerlo, non può che ricominciare da mettersi sempre in gioco tanto non si ha nulla da tutte le proprie energie solo per cercare la con- zero ...almeno questa è la strada che io ho preso. perdere, pensare prima a se stessi, alla propria fe- centrazione e la forza necessario per affrontare il Già, ho ripreso la mia vita cominciando da zero. licità senza mai dimenticarsi degli altri, fare tutto momento. Quando il periodo delle cure passa ci si Molte delle cose che faccio appartengono al passato, ciò che non si è mai fatto, convivere con serenità, trova d’innanzi una strada: è la nostra strada che fanno parte della quotidianità di ogni persona, ep- non è semplice ma necessario, con i continui e improwisamente si è biforcata, e ci tocca scegliere pure non le sento più mie....mi sono tormentata per fedeli “amici-controlli”, essere un po’ acidelli ed quale delle due biforcazioni prendere: “continua- questo, mi sono chiesta mille e mille volte il perché, anche un po’ più forti con tutte quelle persone che re” o “ricominciare”? Chi sceglie di continuare è e la risposta è dentro di me: sono diversa, diversa è ci hanno fatto sentire malati, moribondi e poverac- destinato ad accorgersi che è difficile, se non im- la mia sensibilità, diversi sono i miei pensieri. Qual- ci (basta inghiottire battute del cavolo e falsi pieti- possibile, continuare la vita di prima per il sempli- che giorno fa sono andata con Giovanni al mare ed smi!) e, se rimane del tempo, andare in palestra ce fatto che nulla è più uguale a prima, noi stessi ho fatto la pazza: mi sono alzata i pantaloni della tuta non per “cuccare”, ma per cercare di perdere tutti non siamo più quelli di una volta perché diverso è fino al ginocchio ed ho iniziato a giocare con l’acqua, quei chili presi a causa delle “coccole” ricevute. il nostro modo di vedere le cose, di analizzarle e di con quelle piccole onde che arrivavano, ho iniziato a viverle, anche se svolgiamo le stesse attività e fre- bagnare Giovanni, che tentava di sfuggirmi, poi mi quentiamo le stesse persone. Per esempio il mio sono fermata a guardare l’orizzonte e mi sono sen- primo pensiero quando mi sveglio la mattina non tita strana... mi sono sentita viva! Non provavo una è più STUDIARE, STUDIARE, COSÌ MI LAUREO sensazione così forte, una tale pace inferiore da tanto PRESTO, MI REALIZZO PROFESSIONALMENTE E tempo, e solo per aver giocato come una bambina! RENDO I MIEI GENITORI CONTENTI ED ORGO- Alla fine della giornata Giovanni mi ha detto: -Ti vedo GLIOSI DI ME.... Ma chi se ne frega di tutto ciò! diversa...ti vedo raggiante! - Era la verità. Da quan- Non morirà mica nessuno se, anziché laurearmi do ho finito la terapia, dopo aver superato il classico a 25 anni, mi laureo a 28 e nel frattempo vivo?! periodo dei “pensieri bui”, sento di avere una marcia Iotti rag. Adelmo CeramiChe artiStiChe - Cotto imPrunetino - ParQuet leGno - Sanitari arredo BaGno - CuCine muratura - Pietre naturali - marmi e moSaiCi rio SaliCeto (re) via r. luxemburg, 24 tel. 0522/699991 Fax 0522/699899 DM Costruzioni s.r.l. di Morellini Geom. Daniele vende Si eFFettuano a novellara in via nova: costruzioni, progettazioni case abbinate in classe energetica C ristrutturazioni civili e industriali a novellara in via m.Polo: ultimi appartamenti con ottime finiture a rolo in via Corbella: appartamenti e maisonettes - per info: cell. 348/9000390 - uff. 0522/652719
  13. 13. 13 Auguri Auguri a Celeste Giordano e vera Pagliuca Per il 2° compleanno di Celeste per l’8° compleanno di Vera Li festeggiano le mamme, i papà, il fratello Manuel e i nonni Tristano e Mirella. Auguri Congratulazioni a lina e umberto 1949 - 2009Se avessimo potuto vi avremmo ricoper-to di gioielli, magari diamanti rari come èla vostra unione. Se avessimo potuto viavremmo regalato una vacanza per farviscoprire posti mai visti o solo per rifarvivedere la bellezza del mare o la maesto-sità delle montagne. Se avessimo potutovi avremmo organizzato una mega festacon tutte le persone che in questi anni visono state vicine ma purtroppo non sem-pre quello che desideriamo è possibile,quindi speriamo di accontentarvi con ilsorriso dei nostri bimbi ringraziandovi perl’esempio che ci avete dato. Grazie e BuonAnniversario da: a Stefania iotti che lo scorso 13 novembre ha conseguito presso Federico, matteo, monica elisabetta, massimo, alan e dai figli, nuore, genero a mattia zafferri l’Università degli studi di Modena-RE, la Laurea in Scienze della Formazione primaria con 110 e Buon Natale dalla mamma Alice e papà Giovanni e nipoti. lode. La festeggiano i genitori Mirco e Renata. dai nonni Rosa e Ulisse e dallo zio Ciccio. la ferramenta di William Vezzani articoli per edilizia - idraulicamateriali elettrici - colori - bricolage Augura a tutti un felice e caldo Natale Vendita artiColi Casalinghi e vi aspetta per i saldi di gennaio fino ad esaurimento sCorte con splendide occasioni su pelle e piumini a prezzi Vantaggiosi! noVellara (re) via marchi, 20 aperto la prima domenica del mese (ex Carlo lombardini) tel. 0522/652431 NOVELLARA (RE) Via Veneto,11 tel. 0522/662068
  14. 14. 14 EDUCAzIONE SANITARIAL’Endometriosi, ladro silente cheruba la vitaUna malattia ancora sconosciuta ai più. Colpisce in modo subdolo le donne in etàfertile, sottoponendole a prove durissime che ne trasformano la vita, la propria,quella di coppia e delle rispettive famiglie, nonché la relazione col mondo esterno:il lavoro, gli amici, le scelte, costringendo a continue rinunce. di Luisa Torelli SantachiaraSi tratta di una malattia cronica complessa, origi- anche qui Novellara. Da qualche anno i Governinata dalla presenza anomala del tessuto che ri- nazionali degli Stati membri e la Commissione eu-veste la parte interna dell’utero, l’endometrio, in ropea sono stati invitati ad attivarsi, per l’istituzionealtri organi quali ovaie, tube, vagina e peritoneo, di giornate annuali (9 marzo) sulla malattia, con ni, le terapie mediche e l’alimentazione hanno uncon la possibilità di estendersi alla vescica, ai reni, l’intento di accrescere l’informazione. La Comuni- ruolo fondamentale nel loro controllo. Per tenereall’intestino fino ai polmoni e al cuore, provocando tà europea veniva sollecitata, inoltre, ad inserire la basso il loro livello bisogna ridurre drasticamentesanguinamenti interni, con conseguenti infezioni, prevenzione dell’endometriosi nei futuri program- tutti gli zuccheri che, aumentando l’insulina ne in-infiammazione croniche, tessuto cicatriziale, ade- mi comunitari, per la salute pubblica e a favorire la nalzerebbero il livello; lo stesso vale per le farinerenze ed infertilità. ricerca delle cause (si ipotizza la mancata risposta 00 e i cereali ridotti a farina, perché un carboidra-Ogni mese, sotto gli effetti degli ormoni del ciclo del sistema immunitario alla diossina e ai pesticidi), to più è lavorato, più velocemente viene assorbitomestruale, il tessuto endometriale, impiantato in la prevenzione al fine di individuare e riconoscere innalzando così i livelli di zucchero nel sangue esede anomala, va incontro a sanguinamento, nello l’insorgere dei sintomi ed il trattamento della pato- dunque gli estrogeni. Un’altra categoria di alimentistesso modo in cui si verifica a carico dell’endome- logia. La Commissione permanente Igiene e sanità da eliminare è quella delle carni rosse e dei salumi,trio normalmente presente in utero. del Senato, il 18/01/06 ha adottato il documento ricchi di grassi saturi che ostacolano il funziona-E’ tale sanguinamento, senza possibilità di fuoru- conclusivo dell’indagine conoscitiva del fenomeno mento dell’insulina, oltre al burro, latticini e uovascita, che da luogo a tessuto cicatriziale ed aderen- dell’endometriosi come malattia sociale, eviden- ricchi di prostaglandine F2, ormoni che causanoze. L’endometriosi è spesso dolorosa, fino a diven- ziando la complessità dell’approccio alla stessa, dolore, contratture , infiammazioni, blocchi pelvicitare invalidante, caratterizzata da dolore pelvico che va affrontato in modo multidisciplinare, coin- . Il latte e i formaggi prodotti da mucche non alle-cronico, soprattutto durante il ciclo mestruale o in volgendo più figure specialistiche. A tutt’oggi, tut- vate biologicamente hanno un contenuto ormona-concomitanza con lo stesso, dolore ovarico inter- tavia, la patologia non è ancora riconosciuta come le molto alto, a causa della qualità dei foraggi e deimestruale, dolore all’evacuazione, dolore durante e malattia e non è previsto un codice di esenzione farmaci usati per curare il bestiame e aumentarnedopo l’atto sessuale. La malattia colpisce una don- unico: diverse AUSL in casi particolarmente gravi forzatamente il peso.na su dieci nell’Unione europea, l’onere annuale ed invalidanti, applicano l’esenzione 048 (esenzio- Occorre poi, eliminare i cibi troppo salati, l’alcol e ladel congedo malattia dovuto a tale affezione, viene ne per tumore), ritenendo che l’endometriosi pos- caffeina: i primi per contrastare la ritenzione idricastimato in 30 miliardi di euro, ma la conoscenza di sa essere associata a tale esenzione. La difficoltà e la conseguente ipertensione, per chi assume latale patologia, sia tra i medici sia nella popolazione nella diagnosi proprio per il coinvolgimento di tanti pillola estro progestinica, gli altri per evitare l’au-è bassa, con incolmabili ritardi nella diagnosi e con organi, a volte la superficialità con la quale viene mento di cortisolo e adrenalina che rubano lo spa-conseguenze drammatiche: esami invasivi, ripetu- effettuata, trasforma la vita della giovane donna in zio all’interno delle cellule, al progesterone, senzati interventi chirurgici, con la rimozione dei tessuti un incubo, costringendola a rivolgersi a più specia- il quale gli estrogeni aumentano.ammalati e l’asportazione di parte di organi, (tratti listi, in più ospedali, dove ognuno “fa un pezzo” e Vorrei dedicare questo pezzo, con il quale desiderod’intestino, reni, vescica, tube, ovaie, utero), infer- prima che il puzzle si concluda (e a volte in modo sensibilizzare chi non è a conoscenza della malattiatilità nel 40 per cento delle donne affette. drammatico), trascorrono anni, vissuti col dolore a chi, pur conoscendola la sottovaluta, e a tutte leL’endometriosi colpisce, secondo stime dell’orga- quotidiano, con difficoltà ad alimentarsi e a dige- donne che ne sono affette, e a una, in particolarenizzazione delle Nazioni Unite, 3.000.000 di don- rire, a liberare l’intestino, a soffrire prima durante che mi è molto cara.ne in Italia, 14.000.000 nell’Unione europea, 5,5 e dopo il mestruo tra visite prelievi, ecografie, ra- Buona parte dei dati sopra esposti sono tratti damilioni nel Nord America e complessivamente, diografie, risonanza magnetica, clisma opaco, in- “il Pungiglione” il periodico dell’a.P.e., l’associa-150.000.000 nel mondo, con un’incidenza del 7-10 terventi chirurgici, stomia temporanea. zione progetto endometriosi di reggio emilia.per cento di donne in età fertile, con diversi casi Essendo poi una malattia sensibile agli estroge- Centro assistenza autorizzato iniezione elettronica BOSCH e MAGNETI MARELLI Antifurti - ViaSat - Autoradio Navigatori - Telefonia mobile - Climatizzatori autoexpò Plurimarche nazionali semestrali - nuovo usato novellara (re) via Colombo, 58/60 tel 0522/652527 fax 0522/651505
  15. 15. 15Il papà si soffia il naso in sol: l’orecchioassolutoOliver Sacks, celebre neurologo, famoso per aver ispirato il regista Penny Marshallnel film “Risvegli”, pubblica nel 2008 un libro molto bello dal titolo “Musicofilia” incui racconta diverse storie che illuminano i molti modi in cui musica,memoria edidentità si intrecciano e ci definiscono. di Dott.ssa Monica MaccaferriParliamo oggi dell’orecchio assoluto, descritto nel la vista nel primo anno di vita sono dotati di orecchio Lo sviluppo di un linguaggio fatto di regole sintat-caso del sign.Frederick Ouseley, ex professore di assoluto).E’ senz’altro vero che la pratica strumenta- tiche avrebbe reso possibile comunicare un infinitomusica che a 5 anni commentò: “Pensa un po’, papà le favorisce l’abilità a riconoscere l’altezza dei suoni numero di cose, a scapito dei tratti musicali della co-si soffia il naso in sol!”.Diceva che tuonava in sol, che (nota come orecchio relativo, cioè l’abilità di dare un municazione.il vento soffiava in re o che l’orologio (con il suo rin- nome ad un suono confrontandolo con un altro), ma Il cervello dei neonati si adatta alla competenza inna-tocco su 2 note)batteva le ore in si minore: ogni volta l’aspetto più affascinante dell’orecchio assoluto è che ta dell’acquisizione del linguaggio verbale a scapitoche le sue asserzioni erano verificate, se ne riscontra- dagli ultimi studi di neuroscienze si è dimostrato che della perdita dell’orecchio assoluto.va immancabilmente la correttezza”(Musicofilia, pag tutti i bambini nascono con l’orecchio assoluto e poi Chi ha la fortuna di avvicinarsi alla musica da bam-148).Per la maggior parte di noi questa capacità di ri- gradualmente lo sviluppo del linguaggio verbale ne bino, preserva questa abilità e la sviluppa parallela-conoscere l’altezza esatta di un suono appare miste- impone l’inibizione. mente al linguaggio verbale.riosa, quasi che si trattasse di un altro senso:qualcosacome la vista a raggi X o a infrarossi..D’altra parte,per chi lo possiede,(si stima sia presente in meno diun individuo su 10000) esso sembra perfettamente La natura chiede aiuto! RISPONDI...normale. Per intenderci, è quell’abilità che permet- Vuoi diventare un cittadino attivo a difendere l’ambiente?te a qualcuno di identificare i suoni dell’ambulanzache passa a sirene spiegate… Spesso chi ha l’orec- Diventa Guardia Giurata Ecologica Volontaria (G.G.E.V.)chio assoluto lo paragona alla percezione del colore:queste persone “sentono” la qualità di un sol diesis Ti aspettiamo a Reggio Emilia tutti i venerdì sera e il secondo e quartoin modo istantaneo e automatico, proprio come noivediamo l’azzurro!L’orecchio assoluto non necessa- mercoledì di ogni mese da gennaio ad aprile 2010.riamente riveste una grande importanza per gli stessi Orario 20,30 -23,30 Sede via del Chionso, 32 presso il Centro Unifi-musicisti:se è vero che Mozart lo aveva, Wagner e cato di Protezione CivileSchumann ne erano privi. Ma chiunque ne sia dotato Il corso, gratuito è aperto a tutti i cittadini e cittadine italiane, maggiorenni, chepercepirà la sua perdita come una grave menoma-zione. Diana Deutsch è un ricercatrice che si occupa non abbiano giudizi penali in corso o subito condanne.di orecchio assoluto da 30 anni e dalle sue ricerche si Per iscrizioni e informazioni rivolgersi a: Raggruppamento GGEVevince un nesso tra orecchio assoluto e cecità preco- tel.0522/332445 cell.335/201316 email: info@ggev.re.itce( il 50% dei bambini nati ciechi o che hanno perso SVENDE TUTTO PER CHIUSURA ATTIVITà DAL 1° OTTOBRE AL 31 DICEMBRE 2009 ABBIGLIAMENTO - MAGLIERIA - INTIMO TAGLIE FORTI E FORTISSIME UOMO E DONNA SCONTI SPECIALI DAL 50% AL 70% SU TUTTO L’ABBIGLIAMENTO ESTIVO

×