Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Il secolo xix 7 03

530 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Il secolo xix 7 03

  1. 1. {SPZ-3-0807-8} Mon Jul 7 21:47:43 2003 LA SPEZIA 8 luglio 2003, Martedì G 19 L’INCHIESTA Il procuratore Attinà ha disposto il sequestro dei verbali dei consigli di amministrazione di Agip e Eni Fondazione Carispe,Ex area Ip, sei avvisi di garanzia vendita in diritturaIl magistrato: violato l’obbligo di risanare i terreni d’arrivoS riunioni dei consigliedidelle equestro dei verbali am-ministrazioni dell’Agip dell’E- porata dall’Agip. Il reato che viene contestato è contravven- zionale e si prescrive in cinque F ondazioneedelle offerte dei Carispe adotta la glasnost stringe i tempi dell’esameni, invio di sei informazioni di anni e mezzo. Anche per questo gruppi bancari interessati adgaranzia ad altrettanti ex am- motivo il pm Attinà ha chiama- acquisire il controllo della Cassaministratori della società Agip, to in causa soltanto i consiglieri di Risparmio della Spezia. Sulun “avvertimento”, neppure di amministrazione che si sono fronte della trasparenza, ieri, tratanto velato, agli attuali ammi- succeduti dal 2000 al 2002. Le la riunione del Comitato di indi-nistratori Eni, che potrebbero a informazioni di garanzia hanno rizzo e quella del consiglio diloro volta finire sotto inchiesta raggiunto Gilberto Callera, di amministrazione i vertici dipenale: sono questi i primi atti Pavia, Giorgio Clarizia di Siracu- piazza Beverini hanno incontra-di un’indagine avviata alcuni sa, e i romani Francesco Furci, to gli assessori all’Economia dimesi orsono in gran segreto dal Alberto Meomartini, Alfredo Comune e Provincia (rispettiva-procuratore aggiunto Rodolfo Moroni, Roberto Jaquinto. Le mente Tivegna e Ghirri) e i sin-Attinà sulla mancata bonifica loro posizioni dovranno ora es- dacati fornendo un dettagliatodell’area della raffineria IP. sere valutate all’esito della let- resoconto dello stato dell’ope- Il sequestro penale di tutti i tura dei verbali. razione. Il consiglio di ammini-verbali dei consigli di ammini- Prima di bussare alla porta strazione hastrazione della società Agip, dell’Agip, la polizia municipale quindi avviatosvoltisi negli anni 2000, 2001, ha bussato a quella dell’Eni, co- l’esame del dos-2002 è già stato eseguito nel losso petrolifero divenuto erede sier che prose-mese di giugno dalla sezione dei beni, ma anche degli oneri guirà mercole-ambiente della Polizia munici- delle società IP e Agip, ma solo dì.pale in collaborazione con la per estrarre copie dei verbali Il giorno piùsquadra di polizia giudiziaria dei consigli di amministrazione. lungo della Cas-dei vigili urbani di Una sorta di riguardo sa lascia sul ter-Roma presso la sede per non intralciare reno alcuni in-della società. Nel decre- l’attività di un organo dizi, ma nonto penale del pm Attinà nel pieno delle sue ancora un ver-è precisato che il seque- funzioni. In questo detto definitivo.stro è effettuato “a fini caso il magistrato non I fatti. Il comita-probatori”: il magistra- ha inviato informazio- to di indirizzoto, attraverso i verbali ni di garanzia agli am- della Fondazio-delle riunioni dei consi- ministratori. Il pm At- ne - all’unanimità - ha convenu-gli di amministrazionedell’Agip, in cui si è di-scusso della bonifica tinà vuole prima veri- ficare dalla lettura dei verbali se e come in Ipermercato, Eni e Coop Liguria to di non dovere chiedere tempi supplementari per indicare una preferenza tra i potenziali ac-dell’area ex IP, vuole Attinàconoscere le posizioniassunte in sede di voto questi primi cinque mesi dell’anno gli am- ministratori Eni siano pronti a partire con i lavori di bonifica quirenti. Il nulla-osta al passag- gio della quota di controllo di Carispe in pancia a Carinord edai singoli consiglieri, per valu- venuti a conoscenza di un one-tare a chi contestare la contrav- roso problema di bonifica allavenzione dell’articolo 51 bis del Spezia e quali determinazioni P sorgerebonifica cuicommer- be arte la di area ex Ip su della parte il centro dovreb- dei lavori . La decisione di Eni e Svilup- importanti novità, risolutive per l’avvio degli interventi di bonifica nell’area ex Ip - com- portata di mano». Ma l’assessore regionale, Giacomo Gatti, fa immediata- nelle disponibilità di Banca In- tesa rispetterà la finestra tem-decreto Ronchi, che disciplina la abbiano assunto. Insomma l’ac- menta emerge con ancora più mente sapere che indietro non porale della trattativa in esclu- ciale Coop. po immobilia- siva che il colosso milanese habonifica e la messa in sicurezza quisizione dei verbali dei consi- Giovedì scorso, Eni e Svilup- re giunge in chiarezza la gravità di quanto si torna. « Sulla bonifica nondei siti inquinati da parte delle gli di amministrazione dell’Eni previsto dal nuovo disegno di intendo pronunciarmi perché concesso a Carifirenze e Carige. po Immobiliare - società che concomitanza In altri termini, se Intesa nonaziende inquinatrici. ha il sapore di un “avvertimento fa capo a Coop Liguria presie- col decreto di legge sul commercio proposto non è di mia competenza — Il decreto Ronchi stabilisce il di garanzia”. Con tanti puntini dall’assessore Gatti. La previ- afferma — Dico soltanto che sposta l’ora "x", mercoledì il duta da Bruno Cordazzo - han- sequestro pe- consiglio di amministrazioneprincipio che «chi inquina, deve sulle i. Il magistrato infatti ha sione del termine di un anno mi sembra improponile unabonificare a proprie spese». La reso noto di aver acquisito agli no comunicato ufficialmente nale probato- esprimerà la propria preferenza al Comune della Spezia la di- rio dei verbali dall’entrata in vigore della leg- bonifica a stralci e pensata sol-raffineria, nel corso della sua atti anche la lettera con la quale ge per la decadenza di ogni tanto in funzione del centro tra CariFirenze e Banca Popola-lunga attività, ha disseminato il 18 marzo scorso l’Eni ha di- sponibilità ad attuare in via di- e della docu- re di Lodi. Seconda evidenza: autorizzazione commerciale commerciale. Per quanto ri-veleni quali benzene, piombo e chiarato al sindaco Pagano la retta gli interventi e ieri, lo mentazione di Cordazzo rilasciata ai sensi della norma- guarda il piano del commer- sotto il profilo economico le of-altri metalli pesanti in elevate propria disponibilità ad accol- stesso Comune, ha emanato Eni e Agip spa tiva ancora vigente impedi- cio, come ha confermato la ferte di Firenze e Lodi sonoconcentrazioni nei 62 ettari del- larsi il cinquanta per cento dei un provvedimento col quale relativi alla bo- rebbe di fatto la realizzazione settimana scorsa a Pagano lo pressochè equivalenti. Quellal’area e nel sottosuolo e nelle costi della bonifica con un limi- invita Grifil a consentire l’im- nifica dell’area ex Ip emesso del centro commerciale che, stesso presidente Biasotti, l’i- del gruppo che controlla il Ban-acque, come evidenziato in te massimo di 9 milioni di euro. mediato accesso agli incarica- dal procuratore Attinà e subito sappiamo tutti, essere l’inter- permercato Coop non si fa. A co di Chiavari presenta un’ar-sede di causa civile tra Agip e Il procuratore sottolinea che a ti. A tutti i soggetti coinvolti dopo che il piano regionale del vento capace di garantire la meno che, entro un anno dal- chitettura finanziaria più rigidaGrifil da una perizia eseguita carico delle società inquinanti viene assegnato un termine di commercio ha stoppato la co- sostenibilità economica degli l’entrata in vigore della legge, e vincolante. Ad ogni buon con-dall’ingegner Luigi Boeri e noti- sono la bonifica, la messa in si- dieci giorni per la presentazio- struzione del centro commer- interventi nell’area ex Ip. Il non riescano a bonificare e a to la Fondazione non resteràficata dalla Procura della Re- curezza e il ripristino ambienta- ne di osservazioni decorso il ciale. Il sindaco, Giorgio Paga- provvedimento regionale, se costruire il centro commercia- solo con un pugno di dollari.pubblica all’Agip fin dal dicem- le di tutte le aree inquinate. In- quale, qualora non sia stato no, punta comunque a un ri- approvato, rischia di bloccare le il che, francamente, mi sem- Terzo fatto: enti locali e sinda-bre del ’99. Quando la raffineria somma, sembra dire, niente consentito l’accesso, si proce- pensamento da parte della la bonifica e la riqualificazione bra impossibile». cati, apprezzato il metodo delera in esercizio la proprietà era sconti. derà forzatamente all’avvio Regione. «Alla luce di queste dell’area ex Ip, oggi ormai a A. Lu. confronto, hanno manifestatodella IP. La società fu poi incor- Carlo Ruocco una preferenza per Carifirenze.Porto nuovo progetto Ordine del giorno Dopo l’affidamento dell’appalto alla Consip, decine di aziende in crisi: «Sei milioni di perdita, siamo in ginocchio»Dal camionall’ufficio La Regione raffredda Forniture alimentari in Arsenalele pratichevia computer l’acqua dell’Enel ditte spezzine escluse e mazziateO combinato gomma-mare e, ttimizzare il trasportosoprattutto, accelerare le pro- A ltolà all’Enelparte del con- «L adellaalimentari Consip per le governo da e appello al convenzione tra ministero siglio regionale: la termocen- forniture Difesa e all’Arsenale e numerosi non abbiamo forza contrattuale e siamo costretti a fornire le merci con una ricarica che «sui beni e sui servizi erogati vengono assicurati gli obiettivi di qualità e di economicità richiesticedure di ingresso e di uscita trale spezzina rispetti i mitili alle navi militari ci sta mettendo bassa e un buona qualità per non dalla Pubblica amministrazione».dei camion dai varchi doganali ed eviti di pre-cuocerli im- in ginocchio, con una una perdita perdere la commessa e il lavoro Sta di fatto che il senatore deiattraverso un sistema di colle- mettendo nel golfo l’acqua secca di sei milioni di euro». - continua l’operatore della Natali Ds, Lorenzo Forcieri, ha presenta-gamento via telematica tra i impiegata per raffreddare i Antonio Guarino, della Natali snc - La Consip, invece potrà im- to un’interrogazione parlamenta-mezzi in movimento e gli uffici generatori di energia a tempe- Alessandro & C. di via Parma, da porre prezzi più alti e la pubblica re e che Cgil, Cisl e Uil del settorepreposti al disbrigo delle prati- rature troppo elevate. Un de- trent’anni fornitore della Marina amministrazione è impossibilita- Difesa hanno inviato un espostoche. militare, parla a nome d’una deci- ta a cambiare fornitore per non alla Procura della Corte dei Conti creto legge di recente emana- na di ditte spezzine e di altre di violare la legge». Sono gli obiettivi del proget- zione da parte del ministero denunciando una “spesa impro-to Fast Gate, elaborato da Info- fuori provincia che, dal maggio I fornitori locali avrebbero par- pria” da parte dell’amministra- dell’Industria eleva fino a 37 scorso, hanno drasticamente ridi- tecipato alla gara d’appalto malogistica, società del gruppo gradi centigradi il limite della zione stessa. «Nessuno si è degna-Finmatica, e coordinato dal- mensionato il proprio giro d’affa- A013SPZ3ispe0807 hanno dovuto rinunciare di fron- temperatura di scarico delle ri. te ai tanti vincoli (brochure foto- to di risponderci - commenta Ne-l’Autorità Portuale della Spezia. acque reflue della centrale 1x16m rino Emanueli, responsabile della Com’è noto, l’articolo 26 della grafiche e tecniche dei prodotti)La prima fase - che partirà nelle elettrica. Un provvedimernto Finanziaria 2000 - con l’obiettivo [[0 m]] nonché a cauzioni di oltre 6 mi- Cgil Difesa- Le nostre valutazioniprossime settimane - consiste- che ha suscitato le preocupa- di contenere e razionalizzare la lioni di euro. sono oggettive e circostanziate:rà nell’attivare un gruppo pilo- zioni degli ambientalisti e dei d’Aosta, per un massimale di 14 salumi), macelleria Marsili del basti pensare che il pane per le spesa della Pubblica amministra- In base ai raffronti tra i prezzita di sperimentazione delle mitilicultori spezzini. Un allar- zione - ha creato Consip spa che, milioni di euro, gestito con un Canaletto (carni), Leonardi Auro- delle forniture precedenti e suc- mense viene acquistato ad Alto-procedure descritte nel proget- me deel quale si è fatto inter- oltre all’organizzazione comples- contratto della durata di dodici ra di via dei Mille (ortofrutta), cessivi alla convenzione, i sinda- pascio, con un aumento del 100%to per poi estenderle e renderle prete il consigliere regionale siva, cura gli approvvigionamenti mesi (più sei rinnovabili) da Tuo lanciano insomma un grido d’al- cati e la commissione mensa del- rispetto alla precedente fornituraoperative in maniera definitiva. Moreno Veschi (Ds) che ha tramite apposite convenzioni. Del spa di Tor Cervara a Roma. larme. Antonio Guarino ricorda l’Arsenale hanno rilevato un au- mentre la quota fissa per la con- Fast Gate si colloca all’inter- presentato un ordine del gior- primo dei dodici lotti in cui è sta- Natali, Golfomar srl di Cepara- come siano coinvolte altre impre- mento medio del 30 per cento fezione del pasto dei dipendentino di un quadro europeo di tra- no, approvato ieri mattina dal to diviso il territorio nazionale na (pesce), Marino Vincenzo di se alimentari spezzine e alcune li- ma, dai meandri romani della è rimasta inalterata».sporto intelligente ed è desti- Consiglio regionale, che impe- fanno parte Piemonte, Liguria, Val Castelnuovo Magra (formaggi e guri e toscane. «Essendo piccoli e Consip Spa, ci si limita a osservare Amerigo Lualdinato ad incrementare le utilità gna il Presidente della giuntadel processo che segue la mer- regionale ad intervenire pres-ce, dal caricamento sul camionfino alla nave e viceversa, cer- so il governo e la presidenza COMUNE DI S. STEFANO DI MAGRAcando di ovviare alla eteroge- dell’Enel affinché il decreto che prevede l’innalzamento Provincia della Spezianeità dei diversi soggetti coin- STRUTTURA DELLO SPORTELLO UNICOvolti, da quelli privati alle isti- dei gradi non venga applicatotuzioni - terminal marittimo, in riferimento alla Centralespedizioniere doganale, com- della Spezia per le chiare con- AVVISOpagnia di navigazione, imprese seguenze negative che l’im- missione di acqua troppo cal- Il Comune di S. Stefano di Magra, ha indetto ai sensi dell’art. 18di trasporto e autisti, case dispedizione, autorità Portuale, da potrebbe avere sulla realtà della L.R. n. 9/1999, per il giorno 15.07.2003 ore 11,00 presso ladogana e Guardia di Finanza - del Golfo della Spezia. Sede Municipale - P.zza Matteotti - Sala Giunta - Conferenza deiattraverso l’utilizzo di una piat- La particolare conformazio- Servizi istruttoria per l’illustrazione e l’avvio delle procedure intaforma telematica, da una par- ne del Golfo e il fatto che l’im- merito alla istanza presentata dal Sig. Zucchelli Doriano in qua-te, e da un sistema di computer missione dell’Enel insiste al- l’interno della diga foranea è lità di Legale Rappresentante della Società So Fi. M.U.V. s.r.l.da installare sui mezzi di tra-sporto, dall’altra, in grado di alla base della richiesta del relativa all’attivazione di “grande struttura di vendita per il setto-comunicare tra loro con un lin- consiglio regionale al governo re non alimentare” nei locali dell’ex SIRMA di questo Comune.guaggio uniforme. e all’Enel. Se accolto, l’appello Nel corso della presentazio- della Regione Liguria potrebbe Gli atti relativi alla pratica in oggetto sono depositati all’Ufficione del progetto Fast Gate nella evitare una seconda guerra Sportello Unico per le Attività Produttive presso il Settore urba-sede dell’Authority in via del dell’acqua calda. Nel 1991, in- nistica (Tel. 0187/697140 - Fax 0187/6999769).Molo, è stato sottolineato fatti, a seguito delle forti pre- Eventuali osservazioni da parte di chiunque via abbia interesse,come, da una parte, venga in- occupazioni espresse dai miti- possono essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune neicrementata l’efficienza in ter- licoltori e dopo una serie dimini di fluidità e di snellezza prelievi che attestarono un su- 15 giorni successivi dalla data della presente pubblicazionedelle operazioni, dall’altra ven- peramento dei limiti di tem- (08.07.2003 - 23.07.2003).ga aumentata la qualità dei ser- peratura, il sindaco Burrafatovizi offerti garantendo la com- emise un’ordinanza che impo- IL SEGRETARIO COMUNALEpetitività del sistema-porto e neva all’Enel di staccare la spi- IL RESPONSABILE DELLO SPORTELLO UNICO DELLE IMPRESEl’integrazione con i sistemi di na alla termocentrale spezzi- (Dott. Fabio Boccardi)sicurezza. na.

×