• Like
Master mediazione interculturale e interreligiosa 2013
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

Master mediazione interculturale e interreligiosa 2013

  • 671 views
Published

Locandina del Master in Mediazione interculturale e interreligiosa - Pontificia Università Salesiana e ASUS - Edizione 2013

Locandina del Master in Mediazione interculturale e interreligiosa - Pontificia Università Salesiana e ASUS - Edizione 2013

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
671
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. COMITATO SCIENTIFICO DIDATTICO LUOGO DI SVOLGIMENTO DEL MASTERDirettore: prof. Gaspare Mura (ASUS) prof. Luis Roson Galache (UPS - FF), • Sede ASUS UNIVERSITÀprof.ssa Cristiana Freni (UPS - FF); • Viale Manzoni 24/C - 00185 Roma PONTIFICIA SALESIANAprof. Jose Kuruvachira (UPS - FF),prof. Scaria Thuruthiyil (UPS - FF),prof.ssa Doni Teresa (UPS e ASUS), COORDINAMENTO DIDATTICO Facoltà di Filosofiaprof. Roberto Cipriani (ASUS e Roma Tre),prof. Pietro De Vitiis (ASUS e Tor Vergata), • prof. Jose Kuruvachira (UPS – FF)prof.ssa Angela Ales Bello (ASUS e PUL), • prof.ssa Teresa Doni (UPS – ASUS)prof. Paolo Armellini (Sapienza)dott. Luigi De Salvia (“Religions for Peace”),prof.ssa Carolina Carriero (ASUS e APRA), MASTERprof. Enrico Garlaschelli (U. Cattolica di Piacenza) UNIVERSITARIO DI I LIVELLO DOCENTI DEL MASTER Segreteria e info MEDIAZIONE I N TERCULTURALECipriani Roberto (RomaTre); Mura Gaspare (ASUS);Roldan Veronica (RomaTre); Ales Bello Angela (PUL); Teresa DoniFreni Cristiana (UPS); Kureethadam Joshtrom (UPS); Tel. 06 96526234Marin Maurizio (UPS); Thuruthiyil Scaria (UPS); (mar-gio 9,30-12,00; lun-ven 15,30-18,00)Kuruvachira Jose (UPS); Orlando Vito (UPS); Cell. 3342707002Pandolfi Luca (UPS e Urbaniana); Doni Teresa (UPS); e-mail: master@asusweb.it eI N TERRELI G I O SARomeo Enzo (RAI); Spolnik Maria (Auxilium);Ariesan Ioan (ASUS); Maisano Bianca, mss (Caritas);De Salvia Luigi (Religions for Peace);Santoni Giancarlo (S.I.P.E.A.); Kajon Irene (Sapienza);Cera Stefano (AICoM); Teofani Cristina (AIESEC);Gennaro Cicchese (PUL); Carolina Carriero (APRA)Catalano Roberto (Movimento dei Focolari); Con il patrocinio di:Baggio Fabio (SIMI); Baldieri Vanni (Roma Tre); RELIGIONS FOR PEACEQuattrucci Alberto (Comunità di Sant’Egidio)Bonifazi Anna (ROS CC), Farfan Marta (INAS), TERZA EDIZIONEBriguglio Sergio (ENEA), Manica Giuseppe (MEA); ANNO 2013 - 2014Ambrogio Bongiovanni (PUU);Paolo Trianni (Pontificio Ateneo Sant’Anselmo); IL MASTER DÀ ACCESSO ALLE GRADUATORIEMustafa Cenap Aydin (Istituto Tevere). PER L’ISCRIZIONE AL REGISTRO PUBBLICO DEI MEDIATORI INTERCULTURALI DEL COMUNE DI ROMA Il progetto completo del Master si può consultare nei siti: www.unisal.it e www.asusweb.it
  • 2. FINALITÀ E OBIETTIVI ORGANIZZAZIONE DIDATTICA CONDIZIONI DI AMMISSIONEIl Master propone un percorso formativo Il Master, che prevede lezioni di didattica frontale Al Master sono ammessi coloro che sono in possessofinalizzato alla formazione di professionisti in e formazione a distanza, è strutturato in 1500 ore, di un Baccalaureato; di una laurea quadriennale delgrado di cogliere le opportunità e le sfide di un pari a 60 ECTS, di cui: vecchio ordinamento; una laurea triennale o speciali-contesto pluralistico e multiculturale e capaci di • 120 ore di didattica frontale stica del nuovo ordinamento.individuare, mediare e gestire con competenza con incontri residenziali I candidati laureandi potranno essere ammessi asituazioni conflittuali e potenziali opportunità di • 296 ore di didattica frequentare il Master “con riserva” e dovranno co-crescita e di arricchimento. Nella convinzione che con formazione a distanza (e-learning) municare l’avvenuto conseguimento del titolo entromolti conflitti, a livello interno e internazionale, • 100 ore di stage l’ultimo mese di svolgimento del Master.sono frutto di una scarsa conoscenza delle • 984 ore di attività di studio personale I candidati in possesso dei titoli richiesti e interessaticulture, religioni, filosofie diverse dalla propria, su testi, dispense, materiale didattico forni- all’approfondimento di specifici argomenti offerti dalil Master si propone di offrire una piattaforma di Master, potranno essere ammessi come uditori, alla to dai docenti.conoscenze filosofiche e culturali di base su cui frequenza di specifici moduli.verranno innestate competenze nuove derivanti Il Master si compone di 5 moduli comuni a tutti gli Sono anche ammessi uditori che, pur non avendo idagli sviluppi della pedagogia interculturale, della iscritti e di un sesto modulo che dovrà essere scelto titoli accademici richiesti per l’accesso al Master, pos-mediazione culturale e religiosa, della gestione e dagli iscritti entro i tempi fissati dalla direzione del sono comunque fruire dei contenuti del Master.risoluzione dei conflitti. Un’attenzione particolare Master.è riservata allo sviluppo di abilità nel settore delle DURATA E FREQUENZAcomunicazioni e dei mass media, del giornalismo • Modulo 1: Complessità sociale e multiculturali-interculturale e delle media relations in una smo (10 ECTS) Il Master avrà la durata di un anno, da marzo 2013 asocietà complessa. • Modulo 2: Storia e politica delle migrazioni (8 marzo 2014. ECTS) Le lezioni si terranno una volta al mese, il venerdì • Modulo 3: Fondamenti filosofici e pedagogici del dalle 15,00 alle 19,00 e il sabato dalle 9,00 alle 19,00. dialogo (9 ECTS) La frequenza alle lezioni è obbligatoria per l’80% delle OPPORTUNITÀ LAVORATIVE • Modulo 4: Metodologia e pratica del dialogo ore. interreligioso (9 ECTS)I professionisti formati dal Master saranno in • Modulo 5: Mediazione interculturale e gestione ISCRIZIONI E SCADENZEgrado di operare all’interno di organizzazionipubbliche e private, in enti non governativi e dei conflitti (8 ECTS) • Modulo 6a (specialistico): Mediazione culturale Per gli studenti ordinari la quota di partecipazioneOnlus, in istituti scolastici e di formazione. Po- e religiosa in ambito educativo e didattico (8 è di euro 2.500,00 così ripartiti: euro 200,00 qualetranno lavorare in qualità di consulenti esperti in ECTS) tassa di iscrizione + euro 2.300 per i sei moduli di cuimediazione culturale e religiosa, come operatori • Modulo 6b (specialistico): Mediazione culturale si compone il Master.socio-culturali, operatori nella cooperazione e e religiosa in ambito istituzionale e delle relazio- Per gli uditori: euro 200,00 quale tassa di iscrizione +nel volontariato nazionale e internazionale, come euro 400,00 per ogni modulo scelto.mediatori culturali nelle ambasciate, giornali- ni pubbliche (8 ECTS). Il pagamento è previsto in tre rate: iscrizione e pri-sti, operatori nel settore delle comunicazioni e ma rata di euro 1.000,00 entro il 28 febbraio 2013;dell’editoria con specifiche competenze nel campo TITOLO CONSEGUITO seconda rata di euro 750,00 entro il 30 giugno 2013;degli studi filosofici, antropologici e religiosi, del Diploma di Master Universitario di I livello in terza rata di euro 750,00 entro il 31 ottobre 2013.pluralismo culturale e confessionale proprio delle MEDIAZIONE INTERCULTURALEsocietà multiculturali, della metodologia del dialo- E INTERRELIGIOSA Termine ultimo per la presentazionego e dell’etica del riconoscimento. rilasciato dall’Università Pontificia Salesiana. delle domande: 10 febbraio 2013.