Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Pres corso dsa usr risultati (1)

90 views

Published on

presentazione risultati corso DSA Centro Sinapsi 2016

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Pres corso dsa usr risultati (1)

  1. 1. Corso di formazione su Riconoscimento e Gestione degli Alunni con DSA Andamento del corso Coordinamento Scientifico: Prof.ssa Maura Striano Prof Alessandro Pepino
  2. 2. Percorso di formazione per docenti di interi Consigli di Classe dei CTS/CTI sulle procedure di riconoscimento precoce e gestione degli alunni con diagnosi di DSA (Disturbi Specifici di Apprendimento) attraverso l'uso di strumenti e metodologie dedicate
  3. 3. Obbiettivo del Corso Aumentare la percentuale di riconoscimento di alunni con DSA nella Scuola Primaria attraverso una efficace azione di screening Migliorare la gestione degli allievi con DSA nella secondaria di I e II grado
  4. 4. Formazione in presenza sei corsi di formazione di 50 ore (24 ore in presenza e 26 ore on-line) rivolti a c.a. 160 docenti di Consigli di Classe delle scuole della Campania Sede n. corsi n. discenti CTS1 3 75 CTS2 1 25 CTS3 1 25 CTS4 1 25 Tot. 6 150
  5. 5. Struttura del Corso Per ognuno dei 6 corsi è previsto un monte di 50 ore di attività formativa, così suddiviso: • 6 ore in plenaria • 18 ore in presenza (sotto forma di seminari, laboratori, focus group) suddivisi in 6 lezioni da 3 ore per 25 discenti; • 26 ore on-line (su piattaforma dedicata realizzata dal Centro SInAPSi), con materiali appositamente predisposti per i corsisti (lezioni multimediali, tutorial e strumenti interattivi) con assistenza tutoriale e forum di discussione
  6. 6. Strumenti formativi •Focus d’interesse: individuazione precoce; comprensione della diagnosi; pianificazione dell'intervento (Piano educativo individualizzato e personalizzato, misure compensative e dispensative). •Metodologie: case studies, ricerca azione partecipativa, microteaching, focus group. •Materiali di lavoro: video, tutorial, strumenti interattivi, schede da compilare, materiale informativo di ordine legislativo e scientifico, format di griglie, check list e schede da elaborare ed utilizzare insieme ai docenti
  7. 7. •Piattaforma di e-learning: E’ stato prodotto il materiale audio-video di supporto delle lezioni svolte durante il corso, ed e’ stato reso fruibile attraverso la piattaforma di e-learning all’uopo predisposta che ha consentito a tutti i docenti indicati dall’USR di partecipare e raccordarsi anche successivamente al percorso formativo frontale. Strumenti formativi
  8. 8. •dispositivi, metodologie e strumenti per l'individuazione precoce; •dispositivi, metodologie e strumenti per la comprensione della diagnosi. •dispositivi, metodologie e strumenti di osservazione in classe sulle modalità e sulle strategie di apprendimento degli studenti; Contenuti del Corso
  9. 9. •dispositivi, metodologie e strumenti di progettazione didattica personalizzata; •dispositivi, metodologie e strumenti di didattica individualizzata; •dispositivi, metodologie e strumenti compensativi e dispensativi; Contenuti del Corso
  10. 10. •Corinna Freda: Ingegnere Elettronico •Alfonso Gentile: Pedagogista •Tiziana Liccardo: Psicologa •Stefano Maltese: Pedagogista •Livia Nasti: Psicologa •Alessandra Ricciardi: Psicologa •Gennaro Sicignano: Ingegnere Elettronico •Marco Tammaro: Tecnico Informatico •Cristina Veneroso: Pedagogista I docenti del corso
  11. 11. Strumenti software di screening e progettazione individualizzata In comodato gratuito per un anno per tutti I partecipanti al corso
  12. 12. Statistiche della piattaforma 0 50 100 150 200 250 300 350 400 450 500 Livia Nasti, Aspetti psicologici e clinici nei… DSA, Apprendimento e relazione, la… Intervento Dott.ssa Stefania Campestrini Tecnologie, una risorsa per lo screening, la… I fattori personali dell'apprendimento. Dislessia e Disturbi Specifici… Studente Lo screening in ottica pedagogica Maria Cristina Veneroso, delibera di Giunta… Cosa osservare nella scuola dell'infanzia Presentazione del corso Riconoscimento… Livia Nasti, Screening e Individuazione… Tecnologie, una risorsa per compensare e… Intervento Prof. Paolo Valerio Maria Cristina Veneroso I lezione Rilevazione Precoce DSA Obiettivi Generali Forum per tutti Come può essere così difficile (parte 1) I rischi di medicalizzazione nella scuola Un modello di consenso informato famiglie… Come legge una persona con dislessia argomenti più visualizzati
  13. 13. Statistiche della piattaforma 0 20 40 60 80 100 120 140 160 180 Intervento Prof. Marco Rossi Doria Intervento Prof.ssa Maura Striano Introduzione Intervento Dott. Alessandro Frolli Come può essere così difficile (parte 2) Calendario lezioni Intervento Dott. Massimo Guerreschi Calcedonia primo intervento - ing. Gennaro… DSA e matematica Registrazione gratuita per un anno alle… Intervento Dott.ssa Maria Minopoli Intervento Prof. Alessandro Pepino Guida Dypatec, Dislessia Guida per Genitori. Intervento Dott.ssa Elena Fucci Tito Livio gruppo 3 primo intervento - ing.… Balabolka Locandina giornata introduttiva Tecnologie, una risorsa per la… Tito Livio gruppo 3 secondo intervento - ing.… Altre risorse utili per la matematica Tecnologie, una risorsa per la… argomenti più visualizzati
  14. 14. Accessi per area Area Psicologica, 2964 Area Pedagogica: , 2655 Area Tecnologica: , 2145 Area Psicologica Area Pedagogica: Area Tecnologica:
  15. 15. Accessi vs tempo 0 200 400 600 800 1000 1200 1400 1600 1800 2000 14-Oct-16 14-Nov-16 14-Dec-16 14-Jan-17 Numero di connessioni al corso dal 14 ottobre 2016
  16. 16. Commenti dal forum •Area tecnologica •di xxxxxxxxxxxx - giovedì, 29 dicembre 2016, 19:13 •ritengo sia stato molto interessante l 'approfondimento delle piattaforme Sofia e giada per l'apporto strumentale in esse contenuto •Riconoscimento precoce e gestione degli alunni con DSA •Di xxxxxxxxx lunedì, 9 gennaio 2017, 13:17 •Buon anno a tutti! Volevo anch'io ringraziare i relatori del corso per la loro disponibilità, professionalità e puntualità. Il corso è stato molto utile per tutti noi. •ai docenti •di xxxxxxxxxxx - lunedì, 9 gennaio 2017, 22:19 •Grazie • didattica speciale e cultura inclusiva • di xxxxxxxxxxx - martedì, 27 dicembre 2016, 17:27 • Penso che oggi la scuola inclusiva, intesa come luogo in cui si passa dalla differenza al diritto ad essere diversi, abbia bisogno di superare progressivamente la distinzione tra insegnanti curricolari e insegnanti specializzati. Nella programmazione, nell'insegnamento, nella valutazione, occorre perseguire una maggiore condivisione delle responsabilità didattiche. Per questo anch'io rivolgo un ringraziamento agli organizzatori del corso, per gli ottimi spunti e il ricco compendio di materiale di studio messo a nostra disposizione. • •Ringraziamenti •di xxxxxxxxxx - martedì, 20 dicembre 2016, 22:02 •Grazie a tutti è stato un corso molto interessante •xxxxxxxxxx - martedì, 20 dicembre 2016, 20:54 •Ringrazio i relatori del corso per l'opportunità che mi hanno dato di sperimentare nuovi strumenti da adottare nella pratica quotidiana per l'individuazione di alunni dsa. Inoltre ho trovato utilissime le lezioni caricate sulla presente piatttaforma, da ascoltare quando occorre chiarirsi dubbi.. Infine le risorse tecnologiche fornite e già sperimentate in classe, sono state funzionali ed efficaci per molti alunni, dsa e non. •xxxxxxxxxx - lunedì, 19 dicembre 2016, 18:33 •Siamo oramai al termine di questa esperienza che personalmente ho trovato interessante e produttiva; uno dei pochi corsi di formazione che mi ha dato strumenti concreti! Proficuo anche lo scambio di idee-esperienze-dubbi che si è realizzato tra noi corsisti durante gli incontri!
  17. 17. Conclusioni • In questo corso sono stati forniti elementi pratici e operativi per effettuare screening precoce e per gestire efficacemente gli allievi con DSA attraverso la progettazione individualizzata di una didattica inclusiva • I dati di frequenza e i riscontri in piattaforma ci confortano sulla opportunità di considerare il materiale on line uno strumento valido a disposizione di una platea piu’ allargata di docenti

×