Your SlideShare is downloading. ×
0
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Ottimizzare il sito web dell'Hotel
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Ottimizzare il sito web dell'Hotel

1,245

Published on

Relazione di Antonello in occasione del Travel 2.0 Academy che si è svolto nei giorni 23 - 24 Aprile al Crowne Plaza di castellammare di Stabia.

Relazione di Antonello in occasione del Travel 2.0 Academy che si è svolto nei giorni 23 - 24 Aprile al Crowne Plaza di castellammare di Stabia.

Published in: Technology, Design
0 Comments
5 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,245
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
5
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Come aumentare l'efficacia del proprio sito per renderlo il principale canale di vendita.
  • 2. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un radicale cambiamento della rete...
  • 3. Il sito web non è più un insieme di pagine web “statiche” ma un complesso di risorse che mirano a favorire la comunicazione e l'interazione con l'utente
  • 4. Tanto cambia... Poco cambia!!!
  • 5. Una grossa percentuale di siti alberghieri, e ricettivi in genere, non presentano caratteristiche innovative rispetto alle logiche di realizzazione utilizzate in passato...tutto quello di cui stiamo discutendo oggi sembra non essere successo! Tutti dicono la stessa cosa a prescindere dalla tipologia di struttura e dal target di utenza. La comunicazione è appiattita su informazioni ovvie e scontate dimenticando di mettere in evidenza le particolarità e il valore aggiunto proposto dall'eventuale scelta di quella struttura.
  • 6. Il sito di una struttura ricettiva non sfugge alle logiche progettuali e di realizzazione di qualsiasi altro sito ma deve tenere conto di alcune particolarità che fanno la differenza! Vediamo i passaggi fondamentali per la costruzione di un sito web efficace:
  • 7. Analisi AVERE LE IDEE CHIARE SU COSA FARE E COME FARLO IN RIFERIMENTO AGLI OBIETTIVI Design – Layout Grafico NON FATEVI FARE IL SITO DAL GRAFICO :-) Struttura delle informazioni PIANO DEI CONTENUTI – USABILITA' – NAVIGABILITA' Contenuti PROFONDI ORIGINALI OTTIMIZZATI PER FAVORIRNE L'INDICIZZAZIONE – FOTO DI QUALITA' – VIDEO – GUIDE ETC.ETC. -----> VISIBILITA' SUI MAGGIORI SISTEMI DI RICERCA – ATTENZIONE AI CANALI DI ACCESSO1 - Tecnologia A PARTIRE DALL'HOSTING E SERVIZIO DI POSTA DI QUALITA' – RIMOZIONE DI TUTTE LE BARRIERE - Strumenti CMS – BOOKING ENGINE – VOIP – CHAT – VIDEO – WEBCAM – NEWSLETTER – SOCIAL BOOKMARKS – SOCIAL NETWORK – MAPS – APPLICAZIONI WEB 2.0 - ANALISI DEI FLUSSI DI ACCESSO AL SITO (WEB ANALYTICS)
  • 8. Tra le risorse individuate in precedenza, oggi, porremo l'attenzione su: Contenuti CMS BOOKING ENGINE
  • 9. Contenuti - Premessa Pensa al sito con la prospettiva dell'ospite. Cosa vuole, cosa ● si aspetta di trovare sul tuo sito? Smettila di pensare solo ed esclusivamente come un albergatore! ● Utilizza un linguaggio adeguato ad ogni singolo segmento di ● utenza. Sii onesto con gli utenti. Evitadi creare aspettative che non ● puoi soddisfare. Abbandona i pregiudizi e le posizioni di comodo. Tuffati senza ● remore nelle logiche del web per comprenderne le dinamiche e le opportunità. Dopo, tutto sarà più chiaro e semplice!
  • 10. Contenuti – Crea Contenuti emozionali...se puoi :-) Gli utenti non vogliono prenotare solo una vacanza, vogliono vivere un'emozione. Ispiriamo queste emozioni con contenuti adeguati. Proponiamo delle idee vacanze originali che abbracciano l'intero comprensorio che ospita l'albergo. Censiamo sul territorio proposte originali e creiamo delle offerte adeguate per i singoli target...(famiglie, single, coppie, ospiti con animali domestici...etc.ect. Utilizziamo immagini suggestive come complemento ai contenuti testuali.
  • 11. Contenuti – Guarda oltre Dopo aver creato offerte e proposte di nicchia verifica se ci sono (e ci sono!) siti dedicati all'argomento e pubblicizzati su questi portali. Ad esempio se hai creato una proposta su un soggiorno per turisti con animali al seguito troverai molti siti dedicati all'argomento su cui inserirti. Otterrai due obiettivi immediati: 1 - la proposta sarà indirizzata ad utenti interessati ● all'argomento. 2 – otterrai un link tematizzato da un sito pertinente che ● aiuterà il tuo posizionamento organico nei motori di ricerca
  • 12. Contenuti – Non dare nulla per scontato Fastidioso...lo so, ma quando hai controllato l'ultima volta le tue informazioni utili di supporto alla tua offerta di disponibilità? Hai inserito orari e prezzi dei mezzi di trasporto, linkato risorse istituzionali etc.etc...sono ancora corretti e funzionanti? Aggiorna queste informazioni quando necessario ed integrale con nuove risorse ed approfondimenti.
  • 13. Contenuti – Rassicura i tuoi utenti Usa le testimonianze dei tuoi ospiti per condividerli con i potenziali futuri clienti. Non parlo del solito guestbook “passivo”. Rispondi a tutte i commenti anche quelli positivi, invita i tuoi ospiti ad integrarli con foto e video. Nella stessa sezione discuti di quanto viene detto sul tuo albergo sui maggiori portali di prenotazione e recensioni. Dici la tua e apri possibili discussioni sull'argomento.
  • 14. Contenuti – Un blog...perchè no!!! La realizzazione di un blog turistico sulla tua località/area può essere una buona idea, uno stimolo ai potenziali clienti a visitare la zona e prenotare il tuo albergo. Il contributo dei commenti degli utenti aiuta ad avere una maggiore percezione di quanto gli utenti pensano sul tuo albergo, sulla tua zona, sui trasporti, sull'enogastronia etc.etc. (vedi un ottimo esempio www.travelguidebaltimore.com)
  • 15. Contenuti – Aiuta i tuoi utenti a condividere Stai impiegando risorse e tempo per realizzare contenuti di qualità...aiuta i tuoi utenti a condividerli. Come? Con dei semplici strumenti gratuiti che permettono di poter condividere con un solo click i tuoi contenuti sui maggiori social bookmark e social network.
  • 16. Contenuti – Non tutti sono...uguali. L'importanza dei contenuti (originali, pertinenti, profondi ed ottimizzati) e delle singole pagine che costituiscono un sito rappresentano un aspetto troppo spesso sottovalutato. Ci sono pagine che necessitano di un'attenzione costante e che incidono in maniera notevole sull'indice di conversione di un sito. Prendiamo come esempio la pagina delle offerte speciali. Questa pagina nella maggior parte dei casi si risolve in una classica e fredda quot;lista della spesaquot; con un elenco di servizi ed una proposta commerciale. Vediamo per punti di massima cosa deve contenere la pagina dell'offerta:
  • 17. Contributi fotografici e video quot;emozionaliquot;; ● Una descrizione ricca e particolareggiata dell'offerta che parta da ● un'esigenza del turista e tenti di soddisfarla. Pensate al target a cui vi rivolgete e parlate il linguaggio che quel tipo di utente si aspetta; ● Vantaggi effettivi! ● Strumenti immediati e subito utilizzabili per richiedere info o meglio ancora per prenotare; Utilizziamo il form di richiesta e mettiamolo in evidenza in questa ● pagina, creiamo bottoni che puntino al booking immediato, forniamo numeri di telefono e contatti per messaggistica istantanea (tipo chat) o telefonate via voip etc; ● Usiamo le testimonianze degli utenti soddisfatti; ● Evidenziamo chiaramente le garanzie e le condizioni di prenotazione e cancellazione; ● Indichiamo con evidenza il nostro servizio di assistenza al cliente; Questi sono alcuni degli aspetti, troppo spesso trascurati che fanno la differenza.
  • 18. Cos'è un CMS Un content management system (spesso abbreviato in CMS), letteralmente sistema di gestione dei contenuti, è uno strumento software installato su un server web studiato per facilitare la gestione dei contenuti di siti web, svincolando l'amministratore da conoscenze tecniche di programmazione. Esistono CMS specializzati, cioè appositamente progettati per un tipo preciso di contenuti (un'enciclopedia on-line, un blog, un forum, ecc.) e CMS generici, che tendono ad essere più flessibili per consentire la pubblicazione di diversi tipi di contenuti. Tecnicamente un CMS è un'applicazione lato server, divisa in due parti: la sezione di amministrazione (back end), che serve ad organizzare e supervisionare la produzione dei contenuti, e la sezione applicativa (front end), che l'utente web usa per fruire dei contenuti e delle applicazioni del sito. I CMS possono essere programmati in vari linguaggi tra cui più comunemente in PHP e ASP; il tipo di linguaggio adoperato è indifferente a livello di funzionalità. I CMS in PHP sono multipiattaforma, mentre i CMS in ASP possono essere utilizzati solo su piattaforme Windows. fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Content_management_system
  • 19. Perchè utilizzare CMS E' impensabile,oggi, gestire un sito senza l'ausilio di un cms per la gestione autonoma dei contenuti...ecco perchè: Aggiornamento autonomo dei ✔ contenuti testuali, fotografici etc; Se utilizzato bene favorisce ✔ l'attività SEO; Riduzione dei costi di ✔ aggiornamento del sito; Non è necessaria alcuna ✔ competenza tecnica; Permette di aggiornare il sito ✔ ovunque ci si trovi; Rende facile l'integrazione di ✔ strumenti 2.0; ✔ Favorisce il linking interno al sito e gli approfondimenti.
  • 20. Ottimizzazione SEO di ogni contenuto
  • 21. Booking Engine - Perchè 1) Il booking engine è uno strumento che ottimizza le conversioni da parte di utenti che giungono sul sito dopo aver visitato portali di prenotazioni on line o comparatori di prezzo. 2) La flessibilità tariffaria è un elemento determinante. Possiamo affermare che un booking engine è uno strumento fondamentale per proporre la propria offerta di ospitalità in ottica revenue. 3) L'utilizzo di un booking engine garantisce un impatto più professionale al sito. L'utente apprezza lo sforzo dell'albergo di mettere a disposizione uno strumento che consenta una prenotazione immediata attraverso un server sicuro che garantisca la transazione. Pensate ad una prenotazione al di fuori di un sistema di booking quali farraginose procedure richiede per la conferma definitiva (invio di una proposta per mail - conferma dell'utente - invio dei dati della carta di credito a garanzia tramite sistemi tradizionali - costi operativi legati all'impegno del personale per la gestione della richiesta - tempi quot;dilatatiquot; per la conclusione della trattativa che in presenza di proposte concorrenti potrebbe portare al non buon fine della transazione -etc.etc.).
  • 22. Booking Engine - Perchè 4) Permette un monitoraggio statistico del flusso di prenotazioni e di richieste provenienti dal sito (interrogazione al sistema per determinate date e tipologia di camere non concretizzate con una prenotazione) che altrimenti sarebbero difficili da monitorare. 5) Consente anche ad utenti che non possono interloquire con l'albergo (pensate a quanti prenotano mentre sono in viaggio che non possono controllare la posta con regolarità e devono organizzare un soggiorno in tempi immediati) di prenotare in tempo reale e di ottenere un voucher di conferma immediatamente. 6) Permette di gestire offerte, pacchetti e proposte complesse quali early booking, last minute, soggiorni minimi o legati a particolari condizioni in maniera efficace e rapida. Inoltre, speriamo che gli amici di Expedia presenti non sentano, permette di mascherare in questi pacchetti ed offerte il costo per notte di una sistemazione a prezzi inferiori rispetto a quelli proposti sui maggiori portali di prenotazione on line :-(
  • 23. Booking Engine - Perchè 7) Consente di omettere l'indicazione di una rigida griglia di prezzi che vincola l'intera politica commerciale dell'albergo. La soluzione migliore è quella di invitare l'utente a visionare le offerte e le proposte attraverso il booking engine. Come alternativa, sulla stessa pagina, invitare a riempire una form di richiesta in caso di esigenze particolari. Su questa pagina è necessario inserire tutte le informazioni relative alle politiche di prenotazione, cancellazione e alle garanzie. Aggiungiamo in buona evidenza tutti i canali di contatto per favorire una relazione con l'utente via telefono, chat, voip (tipo skype), sistema di messaggistica instantanea etc.
  • 24. Booking Engine – Quali caratteristiche Interfaccia front end (pubblica) semplice ed intuitiva; ✗ Backoffice facile da gestire; ✗ Gestione offerte e pacchetti; ✗ Gestione flessibile di early booking – soggiorni minimi – last ✗ minute – condizioni particolari di vendita etc. etc; Piattaforma tecnologica affidabile e veloce; ✗ Faciltà di integrazione nel sito; ✗ Strumento di prenotazione ma - grazie all'analisi dei flussi di ✗ attività (richieste – interrogazioni positive e negative – prenotazioni – storici etc.ect.)- anche strumento di supporto alle attività di revenue management; Indicazioni chiare sulla gestione e la sicurezza della ✗ piattaforma; Integrazione con un channel manager ✗
  • 25. Strumenti Utilizzo di video sia “istituzionali” che inviati dai clienti; ✗ Foto professionali con un impatto “emozionale”; ✗ Mappe interattive con l'indicazione sia della posizione ✗ dell'albergo che delle location turistiche e di servizio. Guida del territorio da scaricare in pdf; ✗ Webcam ove possibile e giustificabile; ✗ Strumenti di contatto tipo voip – live chat; ✗ Strumenti di web analytics; ✗ Strumenti di gestione dei contatti per campagne di mail ✗ marketing – newsletter – iscrizione per il download della guida – concorsi – etc. ; Bottoni “sociali” tipo “ ” per promuovere ad esempio ✗ la pagina dell'hotel su Facebook... oppure il canale video su youtube – foto su flickr – etc. -----> QUESTI STRUMENTI SONO, INOLTRE, ESSENZIALI PER ATTIVITA' DI SOCIAL MEDIA MARKETING <-----

×