• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Sicilia
 

Sicilia

on

  • 1,380 views

Classe 5^A della Scuola Primaria di Airasca (TO). Anno scolastico 2008/2009.

Classe 5^A della Scuola Primaria di Airasca (TO). Anno scolastico 2008/2009.

http://www.icairasca.it/

Statistics

Views

Total Views
1,380
Views on SlideShare
1,366
Embed Views
14

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

2 Embeds 14

http://nuke.icairasca.it 12
http://www.slideshare.net 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Sicilia Sicilia Presentation Transcript

    • Sicilia
    • I confini
      • A nord con il mar Tirreno
      • A ovest con il mar di Sicilia
      • A est con il mar Ionio
      • A sud con il mar Mediterraneo
    • Territorio
      • La maggior parte del territorio è montuoso.
      • L‘Etna è uno dei vulcani ancora attivi più grandi del mondo ed è alto 3269 m.
      • Alcune zone pianeggianti si trovano nei pressi di Trapani, Marsala e Palermo.
      • Le coste sono alte e frastagliate nel litorale tirrenico, sono basse e sabbiose e in qualche punto acquitrinose.
    • Origine del nome
      • Gli antichi abitanti, i Sicani, chiamarono questa Regione Sicania.
      • Quando fu colonizzata dai greci fu denominata Trinacria, per la forma triangolare che le apparteneva.
      • Il nome “ Sicilia “ lo prese dal popolo dei Siculi.
    • Dialetti parlati
      • Il dialetto siciliano si pronuncia in vari modi: il Sicano, Trapanese, Palermitano, Messinese,
      • Catanese e il Siculo.
      • Il dialetto siciliano si pronuncia in un modo ma si scrive in un altro.
      • Ecco una filastrocca in siciliano: Haio care quantu na nucidda, vaio circonnu mugghieri bedda, non mi ni curu su ie picciridda, ci fazzo lu montuzzu e la gunnella, li scarpuzzi cu la papuzzedda, o ma date o ma picchio ma fuio dac cutighio.
    • Proverbi e modi di dire
      • Ama a cui t’ama,a cui nunt’ama,lassalu.
      • Ama chi ti ama,chi non t’ama lascialo.
      • È megghiu n’amucu chi un tintu parenti.
      • È migliore un amico, che un parente cattivo.
      • Fai bene e scordalu, fai male e pensaci.
      • Se fai bene dimenticatene fai male pensaci .
      • Morsi 'u fighozzu, finiu ' u cunparato.
      • Morto il figliaccio, finito il comparatico.
    • Prodotti tipici
      • Tra i prodotti tipici ricordiamo le arance, i mandarini, i limoni, i fichi d’India, i pistacchi, i carciofi, gli alberi d’olivo, viti, nocciole, inoltre cereali come l’orzo e il frumento.
    • Piatti tipici
      • Arancini con carne e piselli
      • Panella
      • Pasta con le sarde, pasta alla norma, i cannelloni alla siciliana
      • Sarde a beccafico
      • La caponata, insalata di arance
      • Cassata alla siciliana
    • Classe 5° A Alunni: Aurora Irene Matteo