1
Relatore
Ing. Sergio Mozzato
MCE 19 marzo 2014
Chi è Wigam?
Da oltre 35 anni,
progettiamo, sviluppiamo e produciamo
SISTEMI E STRUMENTI PER
CONDIZIONAMENTO e REFRIGERAZI...
La Storia
2005 Milano
1976 Firenze, via Bocci
1980 Firenze, via Novelli
1992 Pratovecchio (Arezzo)
1998 Castel San Niccolò...
I nostri prodotti
• Sistemi di recupero,
riciclo, vuoto e carica
• Sistemi di recupero
• Sistemi di lavaggio
• Pompe
• Cil...
REFRIGERANTE R32
R410A 50% R32 – 50% R125 Connessione standard 5/16”SAE
Miscela quasi Azeotropica (basso effetto GLIDE)
R3...
PERCHE’ R32?
- Assenza di Glide
- Densità del liquido inferiore del 9 % :
(richiede una carica del sistema inferiore)
- Ri...
Refrigeranti GWP
R12 8500
R11 4000
R500 8500
R502 4300
R22 1700
R123 90
R134a 1300
R290 3
R407C 1610
R410A 1890
R32 675
8
...
Infiammabilità
Classificazione di Infiammabilità
Secondo ASHRAE 34 & draft ISO 817, l’R32
è un gas Leggermente Infiammabil...
10
ATTREZZATURE per R32
MANOMETRI PER R32
11
GRUPPO MANOMETRICO PER R32
12
TUBI FLESSIBILI DI CARICA PER R32
CON ATTACCHI 5/16 SAE
VALVOLE DI ACCESSO PER R32
CON ATTACCHI 5/16 SAE
13
POMPE PER VUOTO WIGAM
Pompa per alto vuoto con vacuometro elettronico
e valvola di intercettazione 46,90, 180 lt/min
Po...
RECUPERATORE PER R32
EASYREC Unità di recupero e riciclo
Unita di recupero-riciclo dotata di
Compressore a pistone a secco...
15
RECUPERATORE PER R32
EASYREC Unità di recupero
EasyRec120
Unita di recupero dotata di compressore a pistone a secco adatta...
17
I nostri sistema di recupero EASYREC120 EASYREC120R100 sono
DOTATI DI SISTEMA DI VENTILAZIONE DI GRANDE CAPACITA’
19
20
DISCOVERY CERCAFUGHE
ELETTRONICO PER R32
a sensore riscaldato
Strumenti UTILI per R32
FOX-evo
“...chiamarlo solamente
gruppo manometrico
digitale,
è veramente riduttivo”
This is a little
work-station!!!
22avv...
GRUPPO MANOMETRICO A 4 vie
VACUOMETRO INTERNO
CONNESSIONE TERMOCOPPIE
T1 e T2
CONNESSIONE ALIMENTATORE
MICRO SDcard
CONNES...
Collegamento
1
2
4
3
Pressi
one LOW
Pressi
one HIGH
T2 out CONDENSATORE
 subcooling
T1 out EVAPORATORE
 superheating
VAC...
25 14/04/2014 25
Connessione bilancia
La bilancia puo’ essere collegata come
“optional” e’ l’installazione puo’ essere
fat...
Gruppo manometrico digitale
R134a
R407C
R410A
R404A
R507
R152a
R290 (Propane)
R600a
(Isobutane)
R11
R12
R22
R502
R13
R13B1...
Compact
Stazione automatica
Funzioni Principali
• Sistema di ventilazione automatico (ideale per R32)
• Modulo di comando con display digitale ad alta...
Sistema di ventilazione automatico ad elevata portata
Avvio automatico del ventilatore
per effettuare il lavaggio
dell’amb...
Modulo di comando
Accesso rapido alle singole funzioni
Esecuzione di ogni funzione in
modo manuale
Esecuzione delle funzio...
Test azoto (o azoidro) e controllo perdite
L’unità permette di scegliere 2 tipologie di verifica perdite:
1. Azoto (l’unit...
Misura del vuoto di alta precisione
L’unità ha un vacuometro di alta precisione integrato
Utilizza la tecnologia a termist...
Registrazione dei dati di test su pc
Possibilità di salvare su scheda, tutti i servizi eseguiti dall’unità:
- Test azoto
-...
34
CO2- FAMILY
2 ways digital manifold for R744 (CO2)
Gruppo manometrico digitale 2 vie per CO2
• Pressione massima di ese...
35
Riduttore per R744 0-200 BAR
R744 kit di 3 tubi 1500 mm
R744 Cercafughe
Attrezzatura specifica per idrocarburi
( R600-R290-R1270)
4 vie gruppo manometrico per
R600A-R290-R1270
D540 Cercafughe pe...
RS3D POMPA PER VUOTO con motore ATEX
Un mercato che cambia
Le nuove norme sui gas refrigeranti
( CE 842/2006, CE 303/2008, CE1516/2007 , DPR n. 43 27/01/2012)
...
• Articolo 1 – Finalità
a) Recepisce il Regolamento CE 842/2006 ed individua autorità
competenti
b) Le procedure per la de...
• Persone : esame teorico-pratico allegato CE303
• Imprese da parte dell’Organismo di certificazione
a) verifica documenta...
CATEGORIE
ATTIVITA’ DEL TECNICO DEL FREDDO
Controllo Perdite degli
impianti di
refrigerazione,
condizionamento e
pompa di ...
Certificazione Impresa
• PIANO DELLA QUALITA’ in accordo al regolamento (CE) n. 842/06
• PDQ ( piano qualità)
• Organigram...
• Recuperatore a norma ISO 11650
• Gruppo manometrico con fruste, con taratura verificata periodicamente
• Cercafughe (Reg...
• ENTI Diversi richiedono elenchi minimi
attrezzature uguali o simili
ma diversi per quanto riguarda le tarature
Chiedete ...
• DPR N43 27-01-2012 Art. 15 – Registro d’impianto
- Paragrafo 1
Gli operatori delle applicazioni fisse di refrigerazione,...
• Articolo 2 – Registro dell’apparecchiatura
1. L’operatore indica il suo nome, l’indirizzo postale e il numero di telefon...
Vi Ringrazia per L’attenzione e vi
aspetta al PAD 15 STAND U37
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi

521

Published on

Lezione tenuta da Ing. Sergio Mozzato (WIGAM, docente CSG) alla Mostra Convegno Expocomfort 2014 presso la Fiera di Milano il 19/03/2014

Published in: Science
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
521
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

MCE 2014 Minicorso 04: Nuova attrezzatura per la certificazione delle imprese con refrigeranti alternativi

  1. 1. 1 Relatore Ing. Sergio Mozzato MCE 19 marzo 2014
  2. 2. Chi è Wigam? Da oltre 35 anni, progettiamo, sviluppiamo e produciamo SISTEMI E STRUMENTI PER CONDIZIONAMENTO e REFRIGERAZIONE
  3. 3. La Storia 2005 Milano 1976 Firenze, via Bocci 1980 Firenze, via Novelli 1992 Pratovecchio (Arezzo) 1998 Castel San Niccolò (Arezzo) 1996 Wigam Hispana Valencia Spain
  4. 4. I nostri prodotti • Sistemi di recupero, riciclo, vuoto e carica • Sistemi di recupero • Sistemi di lavaggio • Pompe • Cilindri e sistemi di carica • Manometri • Tubi • Flangiatubi e tagliatubi • Strumenti
  5. 5. REFRIGERANTE R32 R410A 50% R32 – 50% R125 Connessione standard 5/16”SAE Miscela quasi Azeotropica (basso effetto GLIDE) R32 DIFLUOROMETANO Connessione standard 5/16”SAE (CH2F2)
  6. 6. PERCHE’ R32? - Assenza di Glide - Densità del liquido inferiore del 9 % : (richiede una carica del sistema inferiore) - Risulta disponibile in grandi volumi a livello globale dal momento che è il 50% della composizione R410A - 8 % in più di temperatura critica : ( migliore performance in condizioni ambiente più elevate) - Basso GWP e basse emissioni di Co2 - Refrigerante mono-componente
  7. 7. Refrigeranti GWP R12 8500 R11 4000 R500 8500 R502 4300 R22 1700 R123 90 R134a 1300 R290 3 R407C 1610 R410A 1890 R32 675 8 VALORI DEL GWP
  8. 8. Infiammabilità Classificazione di Infiammabilità Secondo ASHRAE 34 & draft ISO 817, l’R32 è un gas Leggermente Infiammabile Evitare preventivamente possibili accumuli ed assicurare la ventilazione prima di operare Durante l’utilizzo del refrigerante R32 e’ fortemente suggerita una moderata ventilazione
  9. 9. 10 ATTREZZATURE per R32 MANOMETRI PER R32
  10. 10. 11 GRUPPO MANOMETRICO PER R32
  11. 11. 12 TUBI FLESSIBILI DI CARICA PER R32 CON ATTACCHI 5/16 SAE VALVOLE DI ACCESSO PER R32 CON ATTACCHI 5/16 SAE
  12. 12. 13 POMPE PER VUOTO WIGAM Pompa per alto vuoto con vacuometro elettronico e valvola di intercettazione 46,90, 180 lt/min Pompa per alto vuoto con vacuometro elettronico e valvola di intercettazione 250 lt/min
  13. 13. RECUPERATORE PER R32 EASYREC Unità di recupero e riciclo Unita di recupero-riciclo dotata di Compressore a pistone a secco e sistema di distillazione adatta ad operare, in liquido e/o vapore, con tutti i refrigeranti CFC-HFC-HCFH. DOTATO DI SISTEMA DI VENTILAZIONE DI GRANDE CAPACITA’ Compressore a secco Capacità di recupero VaporeFino a 16 Kg/h Liquido Fino a 111 Kg/h Push-pull Fino a 373Kg/h Spia indicazione arresto automatico Sistema di blocco automatico (38,5 bar) Dimensioni 500x250x510 mm Peso 20 Kg Easy Rec120R100 14
  14. 14. 15
  15. 15. RECUPERATORE PER R32 EASYREC Unità di recupero EasyRec120 Unita di recupero dotata di compressore a pistone a secco adatta ad operare in liquido e/o vapore, con tutti i refrigeranti CFC-HFC-CFH. DOTATO SI SISTEMA DI VENTILAZIONE DI GRANDE CAPACITA’ Compressore a secco Capacità di recupero VaporeFino a 16 Kg/h Liquido Fino a 111 Kg/h Push-pull Fino a 373Kg/h Spia indicazione arresto automatico Sistema di blocco automatico (38,5 bar) Dimensioni 500x250x350 mm Peso 17 Kg 16
  16. 16. 17
  17. 17. I nostri sistema di recupero EASYREC120 EASYREC120R100 sono DOTATI DI SISTEMA DI VENTILAZIONE DI GRANDE CAPACITA’
  18. 18. 19
  19. 19. 20 DISCOVERY CERCAFUGHE ELETTRONICO PER R32 a sensore riscaldato
  20. 20. Strumenti UTILI per R32
  21. 21. FOX-evo “...chiamarlo solamente gruppo manometrico digitale, è veramente riduttivo” This is a little work-station!!! 22avvicinamento alla funzionalità del FOX evo14/04/2014
  22. 22. GRUPPO MANOMETRICO A 4 vie VACUOMETRO INTERNO CONNESSIONE TERMOCOPPIE T1 e T2 CONNESSIONE ALIMENTATORE MICRO SDcard CONNESSIONE BILANCIA 23avvicinamento alla funzionalità del FOX evo14/04/2014
  23. 23. Collegamento 1 2 4 3 Pressi one LOW Pressi one HIGH T2 out CONDENSATORE  subcooling T1 out EVAPORATORE  superheating VAC  pompa vuoto REF  bombola refrigerante HIGH  attacco di HP LOW  attacco di LP 2)DIAGNOSTICO 1)FUNZIONALE 24avvicinamento alla funzionalità del FOX evo14/04/2014
  24. 24. 25 14/04/2014 25 Connessione bilancia La bilancia puo’ essere collegata come “optional” e’ l’installazione puo’ essere fatta in un secondo momento e risulta ESTREMAMENTE SEMPLICE tipe “PLUG & PLAY”
  25. 25. Gruppo manometrico digitale R134a R407C R410A R404A R507 R152a R290 (Propane) R600a (Isobutane) R11 R12 R22 R502 R13 R13B1 R14 R21 R23 R32 R41 R50 (Methane) R113 R114 R115 R116 R123 R124 R125 R141b R142b R143a R170 (Ethane) R218 R227 R236ea R236fa R245ca R245fa R318c R365m R409A R413a R417a R422a R422d R423a R427a R728 (Nitrogen) R740 (Argon) R744 (CO2) R764 (Sulphur dioxide) 1234yf Refrigeranti Refrigeranti
  26. 26. Compact Stazione automatica
  27. 27. Funzioni Principali • Sistema di ventilazione automatico (ideale per R32) • Modulo di comando con display digitale ad alta visibilità • Tastiera di comando con accesso rapido alle funzioni • Visualizzazione in tempo reale della pressione dell’impianto e conseguente temperatura di saturazione del gas corrispondente • Possibilità di selezionare tra 30 refrigeranti (tabelle di saturazione) • Test azoto 1-50 bar (bombola azoto 1 litro inclusa nell’unità) • Gestione automatica del recupero • Vuoto • Test vuoto (con vacuometro digitale di alta precisione integrato) • Carica refrigerante (bilancia elettronica integrata 35 kg) • Registrazione servizi ed esportazione dati su pc (tramite micro sd card) • Interfaccia grafica di analisi dati su pc (software fornito da WIGAM) • Tubo flessibile a corredo con Lock valve (1/4’ SAE e 5/16’ SAE) • Stampante opzionale
  28. 28. Sistema di ventilazione automatico ad elevata portata Avvio automatico del ventilatore per effettuare il lavaggio dell’ambiente di lavoro prima dell’inizio dell’operazione di manutenzione Ciclo 1 - Test azoto - Vuoto e test vuoto - Carica refrigerante Ciclo 2 - Recupero - Test azoto - Vuoto e test vuoto - Carica refrigerante
  29. 29. Modulo di comando Accesso rapido alle singole funzioni Esecuzione di ogni funzione in modo manuale Esecuzione delle funzioni in modo automatico Ciclo 1 - Test azoto - Vuoto e test vuoto - Carica refrigerante Ciclo 2 - Recupero - Test azoto - Vuoto e test vuoto - Carica refrigerante
  30. 30. Test azoto (o azoidro) e controllo perdite L’unità permette di scegliere 2 tipologie di verifica perdite: 1. Azoto (l’unità controlla le perdite con diminuzione della pressione di prova) 2. Azoidro (l’unità pressurizza il sistema a 5 bar e l’operatore verifica il sistema con il cercafughe Finder) Esportazione dei risultati su pc
  31. 31. Misura del vuoto di alta precisione L’unità ha un vacuometro di alta precisione integrato Utilizza la tecnologia a termistore che permette di avere ottima affidabilità e ottime precisioni Visualizzazione del grado di vuoto raggiunto sul display. Possibilità di impostare la soglia di allarme durante il test vuoto (parametro interno)
  32. 32. Registrazione dei dati di test su pc Possibilità di salvare su scheda, tutti i servizi eseguiti dall’unità: - Test azoto - Recupero - Vuoto e test vuoto - Carica del refrigerante - Verifica pressione impianto Possibilità di stampare report per cliente
  33. 33. 34 CO2- FAMILY 2 ways digital manifold for R744 (CO2) Gruppo manometrico digitale 2 vie per CO2 • Pressione massima di esercizio160 bar  2 trasduttori di pressione (0-160 bar)  Accuracy better than 1% FS  2 sonde di temperatura di tipo K (RANGE -99,9°C +200°C) •Possibilità di selezionare: bar-Mpa-psi and °C-°F GRUPPO MANOMETRICO 2 VIE per CO2 MANOMETRI 2 per CO2
  34. 34. 35 Riduttore per R744 0-200 BAR R744 kit di 3 tubi 1500 mm R744 Cercafughe
  35. 35. Attrezzatura specifica per idrocarburi ( R600-R290-R1270) 4 vie gruppo manometrico per R600A-R290-R1270 D540 Cercafughe per Gas combustibili
  36. 36. RS3D POMPA PER VUOTO con motore ATEX
  37. 37. Un mercato che cambia Le nuove norme sui gas refrigeranti ( CE 842/2006, CE 303/2008, CE1516/2007 , DPR n. 43 27/01/2012) Definiscono • i requisiti minimi professionali per gli installatori di impianti di condizionamento e refrigerazione e i registri d’impianto • una serie di attrezzature per condizionamento e refrigerazione specifiche e professionali creando una professionalità nel mercato del condizionamento-refrigerazione, sempre più attenta al rispetto dell’ambiente
  38. 38. • Articolo 1 – Finalità a) Recepisce il Regolamento CE 842/2006 ed individua autorità competenti b) Le procedure per la designazione degli Organismi di Certificazione. e valutazione delle persone e imprese d) Il rilascio del Certificati provvisori alle persone e alle Imprese e) L’acquisizione di dati sulle emissioni in atmosfera. f) I registri definiti dal Regolamento 303/2008. g) L’etichettatura delle apparecchiatura come da Regolamento CE 842/2006. Uscito in Gazzetta Ufficiale n. 93 del 20 aprile 2012 In vigore dal 05 maggio 2012 40 DPR n. 43 del 27 gennaio 2012 attuativo del Regolamento CE n. 842/2006 su taluni gas ad effetto serra
  39. 39. • Persone : esame teorico-pratico allegato CE303 • Imprese da parte dell’Organismo di certificazione a) verifica documentale b) verifica presso impresa ( è necessario avere un N di persone certificate congruo per attività svolta e una dotazione delle Attrezzature adeguata) 41 CERTIFICAZIONE
  40. 40. CATEGORIE ATTIVITA’ DEL TECNICO DEL FREDDO Controllo Perdite degli impianti di refrigerazione, condizionamento e pompa di calore senza entrare nel circuito frigorifero Recupero dagli impianti di refrigerazione, condizionamento e pompa di calore Manutenzione e riparazione degli impianti di refrigerazione, condizionamento e pompa di calore Installazione di impianti di refrigerazione, condizionamento e pompa di calore I Puo’ effettuare tutte le operazioni. II Puo’ effettuare questa operazione. Puo’ effettuare queste operazioni per impianti con meno di 3kg di carica di gas refrigerante ad effetto serra (6kg per impianti sigillati ermeticamente) III Non può effettuare questa operazione Puo’ effettuare questa operazione per impianti con meno di 3kg di carica di gas refrigerante ad effetto serra (6kg se sigillati ermeticamente) Non può effettuare queste operazioni IV Puo’ effettuare questa operazione. Non può effettuare queste operazioni 42
  41. 41. Certificazione Impresa • PIANO DELLA QUALITA’ in accordo al regolamento (CE) n. 842/06 • PDQ ( piano qualità) • Organigramma nominativo • Elenco del personale certificato • Rapporto di intervento • Rapporto di Non conformità • Registro tenuta Gas • Elenco delle attrezzature • PO ( procedure operative)
  42. 42. • Recuperatore a norma ISO 11650 • Gruppo manometrico con fruste, con taratura verificata periodicamente • Cercafughe (Reg. (CE) 1516/2007: sens 5 g. l’anno, verifica ogni 12 mesi) • Pompa a vuoto a doppio stadio • Bombola da recupero a doppia via • Bilancia tarata • Multimetro ( o pinza amperometrica) • Impianto di saldobrasatura completo • Kit pressatura con azoto o altro gas inerte • Termometro a due sonde • Attrezzature di supporto ( es Flangiatubo…) 44 ELENCO MINIMO ATTREZZATURE IMPRESA in rosso quelli di cui è richiesta la taratura
  43. 43. • ENTI Diversi richiedono elenchi minimi attrezzature uguali o simili ma diversi per quanto riguarda le tarature Chiedete INFO Dettagliate al Vostro ente Wigam offre il servizio di taratura-calibrazione ( a pagamento) di tutti i prodotti 45 ELENCO MINIMO ATTREZZATURE IMPRESA
  44. 44. • DPR N43 27-01-2012 Art. 15 – Registro d’impianto - Paragrafo 1 Gli operatori delle applicazioni fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore, contenenti tre chili o più di gas fluorurati ad effetto serra tengono il “Registro dell’Apparecchiatura” di cui all’articolo 2 del Regolamento CE 1516/2007. - Paragrafo 3 Nei registri di cui al paragrafo 1, gli operatori riportano le informazioni previste dall’articolo 3, paragrafo 6, del Regolamento CE n° 842/2006. Il formato del registro e le modalità della loro messa a disposizione ai sensi del paragrafo 4, vengono pubblicati sul sito Web del Ministero dell’Ambiente. - Paragrafo 4 Su richiesta, i registri dell’apparecchiatura sono messi a disposizione del Ministero dell’Ambiente. 54
  45. 45. • Articolo 2 – Registro dell’apparecchiatura 1. L’operatore indica il suo nome, l’indirizzo postale e il numero di telefono nel registro di cui all’articolo 3, paragrafo 6, del regolamento (CE) n. 842/2006, di seguito denominato “ registro dell’apparecchiatura” 2. La carica di gas fluorurati ad effetto serra per le apparecchiature di refrigerazione, di condizionamento d’aria o le pompe di calore e’ indicata nel registro dell’apparecchiatura. 4. Una volta individuata la causa della perdita, questa viene inserita nel registro dell’ apparecchiatura. • Articolo 3 – Controllo del registro dell’apparecchiatura 1. Prima di effettuare i controlli delle perdite, il personale certificato controlla il registro dell’apparecchiatura. 2. Speciale attenzione viene prestata alle informazioni riguardanti problemi ricorrenti e aspetti problematici REGOLAMENTO (CE) N. 1516/2007 55
  46. 46. Vi Ringrazia per L’attenzione e vi aspetta al PAD 15 STAND U37
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×