Come farsi finanziare agenzia immobiliare

1,049 views

Published on

Come farsi finanziare l'agenzia immobiliare tramite INVITALIA e le opportunità per l'autoimpiego

Published in: Real Estate
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,049
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
58
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Come farsi finanziare agenzia immobiliare

  1. 1. Come finanziare la tua agenziaimmobiliare in pochi semplici mosseMisura Agevolativa: Lavoro Autonomo Incentivi all’autoimprenditorialità e all’autoimpiego
  2. 2. LA SOCIETA’La Petrosino Consulting nasce nel 2008 dall’intuizione del suo socio unico Vincenzo Petrosinoche, sistematizzando le necessità ed i bisogni degli imprenditori incontrati nell’arco delle sueprecedenti attività lavorative, ha sviluppato e concepito la metaidea che sta alla basedell’impresa. La Mission della Petrosino Consulting è di aiutare la crescita dell’imprenditoria in Italia,mettendosi al servizio delle persone che hanno l’ambizione di fare impresa, assistendole dallafase del reperimento delle fonti di finanziamento alla creazione d’impresa ed infine nellagestione della stessa .Per fare ciò la Petrosino Consulting si avvale di una rete di professionisti e di consulentiindipendenti, presenti nelle diverse regioni italiane, specializzati per tipologia di attività
  3. 3. LA METAIDEA E GLI AMBITI DI APPLICAZIONE ENTI PUBBLICI/ FISCO Consulenza Gestionale Sviluppo Business Finanza Agevolata COMMERCI AVVOCATI IMPRESA ALISTI Servizi Transazionali per l’impresaSIAMO IL PUNTO DI RIFERIMENTO DELL’IMPRENDITORIE CLIENTI ENELLA GESTIONE DEGLI ATTORI CHE INTERAGISCONO FORNITORI BANCHECON L’IMPRESA DAL PRIMO MOMENTO
  4. 4. LA SOCIETA’Il Brand Affitto Protetto è presente sul mercato da oltre dieci anni; strettamente legato almondo della locazione e che è sinonimo di sicurezza, serietà ed efficienza, il marchio AffittoProtetto è conosciuto alla clientela grazie alla distribuzione di servizi assicurativi e finanziarilegati alla protezione dai mancati pagamenti dei canoni di locazione effettuata in questi diecianni da oltre 500 agenzie immobiliari.Affitto Protetto vuole facilitare lincontro tra offerta e domanda di locazioni in Italiasuperando le difficoltà che a volte ostacolano nel mercato delle locazioni.Facilitare lincontro tra il proprietario e linquilino superando le diffidenze che spesso sonofrutto della poca conoscenza dellaltro è lo scopo che tramite le agenzie Affitto Protetto e laprofessionalità degli agenti della rete ci proponiamo.l Franchising Affitto Protetto mette a disposizione dellaffiliato lesperienza maturata nelladecennale attività svolta dai fondatori sia direttamente nella mediazione e nella gestione diAgenzie Immobiliari sia nella fornitura di servizi evoluti ad oltre 500 Agenzie Immobiliariindipendenti o appartenenti ad altri network.
  5. 5. I Punti Distintivi La FormulaIl Franchising si caratterizza per essere un network di Agenzie Immobiliari specializzatenella locazione, settore del mercato immobiliare in forte crescita e in sicuracontrotendenza rispetto al mercato delle vendite, e per le protezioni offerte alle clientelacontro tutti i rischi materiali e finanziari legati alla locazione nonché per un paniere diservizi e convenzioni accessorie utili sia al proprietario sia allinquilino. Lagenzia AffittoProtetto è un luogo che facilita lincontro tra domanda e offerta di locazioni, lagenteAffitto Protetto costruisce un rapporto fidelizzato e ricorrente con la sua Clientela. Ilservizio fornito dallagente Affitto Protetto non si esaurisce con la mediazione macontinua nel tempo della locazione.Il posizionamento di mercatoLe agenzie immobiliari Affitto Protetto si differenzieranno per la capacità di fornire serviziaccessori in grado di migliorare lesperienza della locazione sia per il proprietario sia perlinquilino. In particolare lagenzia immobiliare sarà il luogo dove sarà possibile risolveretutte le liti di natura immobiliare e condominiale ma anche riconducibili al consumo diservizi accessori alla locazione come utenze e assicurazioni.
  6. 6. Aprire un’agenziaLagenzia Immobiliare che vuole aderire al Franchising avrà la possibilità di usufruire di una serie di servizi necessari siaalla eventuale affiliazione di agenzia già operante sia allo Start Up di una nuova agenzia.Consulenza su ubicazione e scelta del negozio.Consulenza su procedure legali e fiscali per lapertura dellattivitàRicerca e selezione del personale interno ausiliario allagente.Corso di formazione per labilitazione allattività.Corso di formazione per il trasferimento del Know How del Franchising;Tirocinio per il Neo agente in Agenzia Pilota del Franchising.Fornitura di elementi distintivi del Franchising.Idea Progetto e Capitolato Design Interno ed Esterno AgenziaConsulenza sullacquisto e utilizzo di macchinari e software per lagenzia (non solo PC e stampanti ma anche fotocameree telecamere per riprese in 2D - 3D, disegno CAD, ecc)Consulenza per la comunicazione e le promozioni da effettuare in fase di apertura o Realizzazione Chiavi in Mano dellestesse.Fornitura del Manuale Operativo del Manuale di Marketing e del Manuale dImmagine.Fornitura dei modelli e stampati necessari allattività.Fornitura dei modelli grafici e clip audio video personalizzabili per tutte le attività di comunicazione.CONSULENZA SULL A FINANZA AGEVOLATA PER APRIRE LA PROPRIA ATTIVITA’ IMPRENDITORIALE CON UN MINIMOSFORZO FINANZARIO:IL PROGETTO«LAVORO AUTONOMO» CON
  7. 7. Perché Invitalia per aprire la tua agenzia in Franchising Invitalia Altre forme di agevolazione Territorialità Tutto il territorio italiano Limitazioni territoriali definite dai bandi Accessibilità Aperta a tutti i cittadini Limiti di età, genere e italiani senza limiti temporali temporali definiti nei bandi Ampiezza e Stabilità Finanziabilità delle iniziative Limiti definiti nei bandi sulla imprenditoriali, compreso il base delle politiche commercio, entro limiti di economiche e delle finanziamento contingenze
  8. 8. Caratteristiche salienti Persone fisiche, maggiorenni e non occupati alla data A chi si della presentazione della domanda, che intendono rivolge avviare un’attività di lavoro autonomo in forma di ditta individuale Il Franchisee Le iniziative agevolabili possono riguardare qualsiasi Limiti di settore (produzione,servizi, commercio). Linvestimentofinanziabilità complessivo non può superare i 25.823 Euro IVA esclusa concessi in parte a fondo perduto ed in parte a tasso agevolato. Previsto contributo per le spese di gestione pari a € 5164,57 Il contributo a fondo perduto è pari a circa il 50% deiCondizioni e contributi ammissibili concessi. Il residuo è finanziato Durata ad un tasso pari al 30% del del tasso di riferimento vigente alla data di stipula del contratto Il finanziamento a tasso agevolato è restituibile in cinque anni, con rate trimestrali costanti posticipate.
  9. 9. Requisiti MinimiRequisiti Minimi Attività finanziabili  Servizi  ProduzionePer richiedere le agevolazioni ènecessario:  Commercio Essere maggiorenni alla data di L’attività finanziata deve essere presentazione della domanda svolta per un periodo di Essere non occupato alla data almeno cinque anni a di presentazione della decorrere dalla data della domanda delibera di ammissione alle Risiedere nel territorio italiano agevolazioni. Per un analogo da almeno 6 mesi periodo di tempo deve essere mantenuta la localizzazione dell’iniziativa (sede legale, amministrativa e operativa) nei territori agevolati
  10. 10. Esempio Esempi di calcolo delle agevolazioni finanziariePer una iniziativa con un investimento ammissibile pari a € 25.000 e spese ammissibili per la gestione pari a€ 10.000, sono erogabili le seguenti agevolazioni finanziarie:- finanziamento a tasso agevolato per gli € 15.082,29investimenti =- contributo a fondo perduto per gli investimenti = € 9.917,72- contributo a fondo perduto per la gestione = € 5.164,57Per una iniziativa con un investimento ammissibile pari a € 18.500 e spese ammissibili per la gestione pari a€ 7.000, sono erogabili le seguenti agevolazioni finanziarie:- finanziamento a tasso agevolato per gli € 11.832,29investimenti =- contributo a fondo perduto per gli investimenti = € 6.667.72- contributo a fondo perduto per la gestione = € 5.164,57Per una iniziativa con un investimento ammissibile pari a € 9.000 e spese ammissibili per la gestione pari a €3.500, sono erogabili le seguenti agevolazioni finanziarie:- finanziamento a tasso agevolato per gli € 6.250,00investimenti =- contributo a fondo perduto per gli investimenti = € 2.750,00- contributo a fondo perduto per la gestione = € 3.500,00
  11. 11. Spese Ammissibili Spese di GestioneSpese di Investimento (relativamente al 1 anno di gestione) • Materiale di consumo, semilavorati e • Attrezzature, macchinari, impianti e prodotti finiti, nonché altri costi allacciamenti inerenti al processo produttivo • Utenze e canoni di locazione per • Beni immateriali a utilità pluriennale immobili • Ristrutturazione d’immobili, entro il • Oneri finanziari • Prestazioni di garanzie assicurative sui limite massimo del 10% del valore beni finanziati degli investimenti • Le spese IVA non sono ammissibili • Le spese considerate ammissibili sono solo quelle sostenute successivamente alla data di ammissione alle agevolazioni (e non alla data di presentazione della domanda). • I beni oggetto delle agevolazioni sono vincolati all’esercizio dell’attività finanziata per un periodo minimo di cinque anni a decorrere dalla data della delibera di ammissione • Gli investimenti ammessi ad agevolazione devono essere portati a compimento entro 6 mesi dalla data di ammissione
  12. 12. Iter della domanda di finanziamento 3 Mesi 3 Mesi  Ricezione lettera  Convocazione  Richiesta Saldo di ammissione alle Verifica requisiti  Raccolta Invitalia Investimenti e agevolazioni di ammissibilità preventivi saldo gestione  Convocazione per  Sostenimento firma convenzione Analisi di  Elaborazione Colloquio di  Richiesta anticipo mercato ed invio Ammissione 40% spese in Business Plan conto capitalePreparazione Invio Colloquio Firma Rendicontazione Invitalia Convezione

×