Progetto ATENA
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Progetto ATENA

on

  • 74 views

PROGETTO ATENA

PROGETTO ATENA
Stefano Pasquino
maggiori info su:
http://www.pasquinostefano.it

Statistics

Views

Total Views
74
Views on SlideShare
65
Embed Views
9

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

2 Embeds 9

http://pasquinostefano.it 6
http://pasquinostefano.sito.is.it 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Progetto ATENA Progetto ATENA Presentation Transcript

  • Interventi nel comune di Vercelli solare fotovoltaico solare termico illuminazione pubblica Stefano Pasquino
  • AMBIENTE ISO 14001:1996
  • Solare fotovoltaico
  • Solare fotovoltaico IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 20 kWp PalaPiacco Vercelli Bando del Ministero dell’Ambiente GU 29 marzo 2001, n 74
  • Solare fotovoltaico 170 mq di pannelli solari n.9 convertitori di tensione-frequenza (inverter) 2,2 kW ciascuno n.3 per ogni fase
  • Solare fotovoltaico Il quadro elettrico degli inverter è collegato alle utenze del PalaPiacco e alla linea del Distributore di energia elettrica tramite un quadro elettrico di connessione e smistamento
  • Solare fotovoltaico Energia immessa nella rete il 16/03/05
  • Solare fotovoltaico Energia immessa - Energia prelevata
  • Solare fotovoltaico Energia immessa dal 01/01/04 al 29/07/04 8.803 kWh 17.500 kWh/anno
  • Solare termico
  • CENTRO NUOTO riqualificazione dell’impianto termico, finalizzato all’uso razionale dell’energia e all’utilizzo di fonti rinnovabili Solare termico
  • Finalità del progetto Riqualificazione dell’impianto a gasolio obsoleto, attraverso l’installazione di generatori a metano ad alta efficienza Installazione di un impianto a pannelli solari ad integrazione del fabbisogno di energia termica (riscaldamento acqua vasca piscina ed acqua sanitaria) Solare termico
  • Comune di Vercelli: finanziamento complessivo dell’intervento Regione Piemonte: contributo per la realizzazione dell’impianto a pannelli solari (ai sensi l.r. 7 ottobre 2002 n.23) Società incaricata per l’esecuzione dell’intervento: ATENA SpA Solare termico Attori del progettoAttori del progetto
  • Solare termico Caratteristiche impianto aCaratteristiche impianto a pannelli solaripannelli solari 44 m² di pannelli solari; n°2 serbatoi d’accumulo acqua riscaldata da 900 litri/cad; n°2 scambiatori a fascio tubiero fluido termovettore/acqua serbatoi d’accumulo; Sistema di regolazione elettronico
  • Solare termico Schema impiantoSchema impianto
  • Solare termico Quantità di energia producibile conQuantità di energia producibile con l’impianto a pannelli solari (UNI 8477/1)l’impianto a pannelli solari (UNI 8477/1) Dati di calcolo: • Località: Vercelli • Inclinazione dei pannelli: 45° • Azimut della superficie dei pannelli: 30° • Latitudine della località: 45° • Riflettenza del terreno: 0,2 Energia incidente mensile: • Ir 4.763 MJ/m² corrispondente a 1.323 kWh/m²
  • Solare termico Quantità di energia producibile conQuantità di energia producibile con impianto a pannelli solari (UNI 8477/1)impianto a pannelli solari (UNI 8477/1) Caratteristiche pannelli solari: • Superficie pannelli solari S: 44 m² • Rendimento pannelli solari Rp: 0,65 • Formula applicata per il calcolo dell’energia prodotta: • E = Ir * S * Rp =136.222 MJ/a
  • Solare termico Determinazione del risparmio energeticoDeterminazione del risparmio energetico derivato dall’utilizzo dei pannelli solariderivato dall’utilizzo dei pannelli solari Fabbisogno annuale per produzione ACS:731.518 MJ/a Fabbisogno annuale per mantenimento temperatura acqua vasca piscina: 413.740 MJ Fabbisogno complessivo anno: 1.145.258 MJ/a Percentuale risparmio energetico: ~ 12 %
  • Solare termico Determinazione del risparmio energeticoDeterminazione del risparmio energetico derivato dall’utilizzo dei pannelli solariderivato dall’utilizzo dei pannelli solari kg combustibile (gasolio) consumato teorico: 27.000 kg/a Rendimento stimato dell’impianto a gasolio: 80% kg combustibile (gasolio) consumato reale: 33.750 kg/a kg combustibile (gasolio) consumato reale: 34,19 TEP/a Emissione di CO2: 106,25 t/a
  • Solare termico Determinazione del risparmio energeticoDeterminazione del risparmio energetico derivato dall’utilizzo dei pannelli solariderivato dall’utilizzo dei pannelli solari Energia prodotta dall’impianto a pannelli: 136.222 MJ/a Energia risparmiata annualmente: 3,25 TEP/a Durata dell’impianto: 15 anni Energia risp. utile su durata impianto: 48,81 TEP Rendimento attuale impianto a gasolio: 80% Energia primaria risp. su durata imp: 61,02 TEP Coefficiente di emissione da gasolio: 3,101 tCO2/TEP CO2 risparmiata annualmente: 12,61 tCO2/a CO2 risparmiata su durata impianto:189,21 tCO2
  • Solare termico Pannelli solari Centro NuotoPannelli solari Centro Nuoto
  • Solare termico Componenti impianto a pannelli solariComponenti impianto a pannelli solari Centro NuotoCentro Nuoto Serbatoio d’accumulo Scambiatore
  • Illuminazione pubblica
  • Illuminazione pubblica VARIATORI DI FLUSSO PROMOZIONE DEL RISPARMIO ENERGETICO IL SISTEMA INTRODOTTO DAI DECRETI 20 LUGLIO 2004 PREVEDE CHE I DISTRIBUTORI DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS RAGGIUNGANO ANNUALMENTE DETERMINATI OBBLIGHI QUANTITATIVI DI RISPARMIO DI ENERGIA
  • Illuminazione pubblica VARIATORI DI FLUSSO INSTALLATI SULLA RETE DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA DELLA CITTA’ DI VERCELLI: 1) AREA INDUSTRIALE 2) AREA ARTIGIANALE 3) C.SO RIGOLA 4) VIALE GARIBALDI
  • Illuminazione pubblica VARIATORI DI FLUSSO RISPARMI OTTENIBILI DERIVANO DALLA SOTTOALIMENTAZIONE DELLE LAMPADE E DALLA STABILIZZAZIONE DELLA TENSIONE CHE PERMETTONO DI ALLUNGARE LA VITA MEDIA DELLE LAMPADE E DI RIDURRE I COSTI MANUTENTIVI RELATIVI ALLA SOSTITUZIONE DELLE STESSE
  • Illuminazione pubblica VARIATORI DI FLUSSO RISPARMIO ENERGETICO IN FUNZIONE DEL TIPO DI LAMPADE UTILIZZATE NELL’IMPIANTO, SI POSSONO OTTENERE PERCENTUALI DI RISPARMIO ENERGETICO VARIABILI TRA UN MINIMO DEL 25% ED UN MASSIMO DEL 50% DURANTE IL FUNZIONAMENTO RIDOTTO
  • Illuminazione pubblica TIPO LAMPADA QUANTITA' POTENZA W PERCENTUALE DI RISPARMIO ORE / ANNO POTENZA WATT TOTALE POTENZA CON VARIATORE WATT/h- ANNO RISPARMIATI SON T 150 167 150 48% 4200 25050 13.026,00 50.500.800,00 SON T 400 8 400 48% 4200 3200 1.664,00 6.451.200,00 - - - - CALCOLO PER LA DETERMINAZIONE DELLA VARIAZIONE DI RISPARMIO OTTENIBILE MEDIANTE L'INSTALLAZIONE DEI VARIATORI DI FLUSSO - CIRCUITO I.P. INDUSTRIALE (2003) CALCOLO DELLA POTENZA TOTALE RISPARMIATA PER L'INSTALLAZIONE DEI VARIATORI 28.250,00 14.690,00 13.560,00 56.952.000,00 118.650.000,00 48% 61.698.000,00 4.500.000.000,00 4.443.048.000,00 -1,2656%RISPARMIO WATT TOTALI INSTALLATI IMPIANTO CITTADINO VARIAZIONE DI POTENZA DOVUTA AI VARIATORI WATT RISPARMIATI TOTALE IMPIANTO WATT/h - ANNO RISPARMIATI REALI WATT/h - ANNO SENZA VARIATORE PERCENTUALE MEDIA DI RISPARMIO WATT/h CONSUMATI 2003 CONSUMO PREVISTO 2004 WATT/h - ANNO RISULTANTI
  • Illuminazione pubblica VARIATORI DI FLUSSO AMMORTAMENTO DELL’INVESTIMENTO TOTALE DELL’INVESTIMENTO AREA INDUSTRIALE: 6000 EURO IL BENEFICIO ECONOMICO ANNUO DERIVATO DALL’USO DEL REGOLATORE E’ DI: 5600 EURO 6000 : 5600 = 1,07 ANNI CORRISPONDENTI A MESI 13