Il territorio come setting  di apprendimento: introduzione alla didattica del patrimonio ambientale e culturale Arezzo, 5 ...
<ul><li>Patrimonio  </li></ul><ul><li>salvaguardia  </li></ul><ul><li>Scuola  </li></ul><ul><li>cultura    Saperi  </li></...
<ul><li>Continuità </li></ul><ul><li>Trasformazione </li></ul><ul><li>Innovazione  </li></ul><ul><li>Identità  </li></ul><...
Produzione materiale della cultura Trasformazione della realtà Produzione ideale della cultura Interpretazione della realt...
Bisogni/problemi di sviluppo Saperi informali Saperi formali  Conoscenze Competenze culturali Conoscenze Competenze profes...
<ul><li>dalla trasmissione di Saperi </li></ul><ul><li>verso una co-costruzione di Saperi  nuovi, validi per il futuro </l...
Emancipazione /  empowerment  / trasformazione Processo formativo del soggetto  Conoscenza come  co-costruzione <ul><li>il...
<ul><li>LIFELONG LIFEWIDE LEARNING </li></ul><ul><li>diritto all’apprendimento per tutto l’arco della vita </li></ul>Appre...
Come comunità Come soggetto/i <ul><li>Sistema formativo locale  </li></ul><ul><li>Sistema dell’apprendimento permanente </...
<ul><li>Attraverso la dimensione partecipativa il soggetto elabora i significati profondi della sua individualità e della ...
<ul><li>«emozioni come  reazioni intelligenti  alla percezione del  valore  [...] Se pensiamo alle emozioni come elementi ...
<ul><li>Le emozioni sono così considerate come «modi di prendere atto di come stanno le cose relativamente ad un oggetto e...
<ul><li>La vita dei giovani è intrisa di emozioni </li></ul>Lavorare con le emozioni Lavorare su e per le emozioni Non solo
<ul><li>La partecipazione non è un fatto “tecnico”  </li></ul><ul><li>In quanto garante del pieno coinvolgimento del  sogg...
Le componenti del  processo  di costruzione della conoscenza   Saperi emozionali Saperi razionali Saperi percettivi Saperi...
<ul><li>Teoria della creazione dei saperi </li></ul>Saperi percettivi Saperi emozionali Saperi razionali Produzione materi...
Attivo  Il soggetto elabora saperi Partecipativo Il soggetto lavora su e con  saperi che appartengono al proprio campo mot...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Il territorio come setting di apprendimento: elementi introduttivi a una didattica del patrimonio ambientale e culturale.

961 views

Published on

A cura di Giovanna Del Gobbo

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
961
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Il territorio come setting di apprendimento: elementi introduttivi a una didattica del patrimonio ambientale e culturale.

  1. 1. Il territorio come setting di apprendimento: introduzione alla didattica del patrimonio ambientale e culturale Arezzo, 5 novembre 2020 Fondazione Ente Cassa di Risparmio di Firenze Giovanna Del Gobbo
  2. 2. <ul><li>Patrimonio </li></ul><ul><li>salvaguardia </li></ul><ul><li>Scuola </li></ul><ul><li>cultura Saperi </li></ul><ul><li>Ambiente </li></ul><ul><li> Territorio </li></ul><ul><li>valorizzazione </li></ul>
  3. 3. <ul><li>Continuità </li></ul><ul><li>Trasformazione </li></ul><ul><li>Innovazione </li></ul><ul><li>Identità </li></ul><ul><li>Appartenenza </li></ul><ul><li>Trasferimento </li></ul>Saperi
  4. 4. Produzione materiale della cultura Trasformazione della realtà Produzione ideale della cultura Interpretazione della realtà Condizioni per interpretare e trasformare la realtà Sviluppo territoriale
  5. 5. Bisogni/problemi di sviluppo Saperi informali Saperi formali Conoscenze Competenze culturali Conoscenze Competenze professionali Conoscenze Competenze “calde” Risposte/soluzioni Stili cognitivi integrati (sentire/pensare) ? Educazione informale (comunità) Educazione non formale e formale Alta formazione Condizioni per interpretare e trasformare la realtà
  6. 6. <ul><li>dalla trasmissione di Saperi </li></ul><ul><li>verso una co-costruzione di Saperi nuovi, validi per il futuro </li></ul><ul><li>che valorizzano i saperi dei giovani </li></ul><ul><li>dal rischio di “salto di sistema” che ingenera conflittualità alla continuità trasformativa di saperi per lo sviluppo </li></ul>
  7. 7. Emancipazione / empowerment / trasformazione Processo formativo del soggetto Conoscenza come co-costruzione <ul><li>il motore dello sviluppo umano, è nel potere dell’uomo di conoscere </li></ul><ul><li>si crea sviluppo lavorando sul potenziale conoscitivo, che è patrimonio proprio di ogni essere umano </li></ul>
  8. 8. <ul><li>LIFELONG LIFEWIDE LEARNING </li></ul><ul><li>diritto all’apprendimento per tutto l’arco della vita </li></ul>Apprendere come elemento pervasivo: - come nuovo diritto di cittadinanza - come fattore di innovazione SISTEMA FORMATIVO INTEGRATO
  9. 9. Come comunità Come soggetto/i <ul><li>Sistema formativo locale </li></ul><ul><li>Sistema dell’apprendimento permanente </li></ul>Centralità della comunità Centralità del soggetto/i Sistema del territorio Sistema dei saperi
  10. 10. <ul><li>Attraverso la dimensione partecipativa il soggetto elabora i significati profondi della sua individualità e della sua socialità </li></ul>Sentirsi parte crea appartenenza e dunque attribuzione di valore
  11. 11. <ul><li>«emozioni come reazioni intelligenti alla percezione del valore [...] Se pensiamo alle emozioni come elementi essenziali dell’intelligenza umana, piuttosto che come a coadiuvanti o a sostegni dell’intelligenza, ciò ci fornirà ragioni particolarmente forti per promuovere le condizioni del benessere emotivo in una cultura politica : perché questa concezione implica che senza lo sviluppo emotivo, una parte del nostro ragionare come creature politiche risulterà mancante» (M. Naussbaum) </li></ul>Costruire il valore
  12. 12. <ul><li>Le emozioni sono così considerate come «modi di prendere atto di come stanno le cose relativamente ad un oggetto esterno rilevante per il nostro benessere». </li></ul>Emozioni come forme di giudizio valutativo attraverso le quali si attribuisce significanza a quanto è esterno al soggetto
  13. 13. <ul><li>La vita dei giovani è intrisa di emozioni </li></ul>Lavorare con le emozioni Lavorare su e per le emozioni Non solo
  14. 14. <ul><li>La partecipazione non è un fatto “tecnico” </li></ul><ul><li>In quanto garante del pieno coinvolgimento del soggetto e delle comunità , recuperandone il ruolo di protagonisti delle scelte , fa dell’apprendimento una dimensione pervasiva e strutturale dello sviluppo. </li></ul>
  15. 15. Le componenti del processo di costruzione della conoscenza Saperi emozionali Saperi razionali Saperi percettivi Saperi di natura biologica Saperi di natura psichica Saperi di natura socio-culturale Potenziale di conoscenza
  16. 16. <ul><li>Teoria della creazione dei saperi </li></ul>Saperi percettivi Saperi emozionali Saperi razionali Produzione materiale della cultura Trasformazione della realtà Produzione ideale della cultura Interpretazione della realtà Creazione dei saperi dei soggetti Condizione per interpretare e trasformare la realtà
  17. 17. Attivo Il soggetto elabora saperi Partecipativo Il soggetto lavora su e con saperi che appartengono al proprio campo motivazionale e di esperienza Investigativo Il soggetto matura saperi originali attraverso un processo di soluzione di situazioni problematiche che lo riguardano Rappresentativo Il soggetto metabolizza i nuovi saperi in quanto si innestano su una rappresentazione della realtà che egli già possiede Trasformativo Il soggetto modifica la sua rappresentazione della realtà e vi introduce cambiamenti

×