SlideShare a Scribd company logo
D.G.Ambiente e clima
Serie Ordinaria n. 21 - Lunedì 20 maggio 2019
– 124 – Bollettino Ufficiale
D.d.u.o. 15 maggio 2019 - n. 6785
Disposizioni finalizzate a disciplinare l’organizzazione e lo
svolgimento delle funzioni amministrative trasferite alle
provincie ed alle città metropolitane ai sensi dell’art. 16 della
legge regionale n.  26/2003 in merito alle autorizzazioni di
produzione di biometano da rifiuti
IL DIRIGENTE DELLA U.O.
ECONOMIA CIRCOLARE, USI DELLA MATERIA E BONIFICHE
Viste:
−− la Direttiva 19 novembre 2008, n. 2008/98/CE relativa ai ri-
fiuti e che abroga alcune direttive;
−− la Direttiva 23 aprile 2009 n. 2009/28/CE sulla promozione
dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili;
Visti:
−− il d.lgs.3 aprile 2006,n. 152 «Norme in materia ambientale»,
con particolare riferimento all’art.184-ter;
−− il d.lgs. 3 marzo 2011, n.  28 «Attuazione della Direttiva
2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fon-
ti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione
delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE»;
Vista la l.r.n. 26/2003 «Disciplina dei servizi locali di interesse eco-
nomico generale. Norme in materia di gestione dei rifiuti, di ener-
gia, di utilizzo del sottosuolo e di risorse idriche» ed in particolare
l’art. 17, comma 1 che tra le competenze della Regione prevede
alla lettera e) anche:«l’adozione di direttive procedurali e tecniche
per l’esercizio delle funzioni autorizzatorie spettanti alle province»;
Visto l’art. 28 comma 1 lett. e bis) della sopra citata legge re-
gionale che conferisce alle Province la competenza autorizzati-
va per gli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili,
di cui all’art. 12 del d.lgs. 387/2003, tra i quali rientrano, ai sensi
dell’art.8 bis) lett.b) del medesimo decreto legislativo,anche gli
impianti di produzione di biometano con capacità produttiva
superiore a 500 Sm3/h;
Visto l’art. 6 del d.lgs. 3 marzo 2011, n. 28 «Attuazione della di-
rettiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti
rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle di-
rettive 2001/77/CE e 2003/30/CE» che introduce la Procedura
Abilitativa semplificata quale procedimento amministrativo di
competenza dei Comuni per il rilascio degli atti di assenso per
la costruzione ed esercizio degli impianti di produzione di ener-
gia da fonti rinnovabili di cui ai paragrafi 11 e 12 del d.m. 10 set-
tembre 2010, tra i quali rientrano, ai sensi dell’art. 8-bis) lett. a) del
medesimo decreto legislativo,anche gli impianti di produzione di
biometano con capacità produttiva non superiore a 500 Sm3/h ;
Richiamato il d.m. 10 ottobre 2014 del Ministero dello Sviluppo
Economico «Aggiornamento delle condizioni, dei criteri e delle
modalità di attuazione dell’obbligo di immissione in consumo
di biocarburanti compresi quelli avanzati» che individua il quan-
titativo minimo di biocarburanti, di cui il biometano fa parte, da
immettere obbligatoriamente in consumo,obiettivo indicato per
l’anno 2020 pari al 10,0% dei carburanti totali immessi in consu-
mo e di tale obiettivo almeno l’1,6% deve essere costituito da
biocarburanti avanzati;
Vista la sentenza del Consiglio di Stato n.  1229/2018, che,
pur relativamente ad un caso specifico, ha affermato che non
è possibile per le Autorità competenti autorizzare la cessazione
della qualifica del rifiuto caso per caso, creando notevole incer-
tezza nel settore del recupero dei rifiuti;
Atteso che non esistono regolamenti comunitari per la cessa-
zione della qualifica del rifiuto per la produzione di biometano e
che quindi è possibile utilizzare criteri stabiliti a livello nazionale,
ai sensi del 184 ter del d.lgs.152/06;
Visti:
−− d.m. 5 dicembre 2013, «Modalità di incentivazione del bio-
metano immesso nella rete del gas naturale»;
−− d.m. interministeriale 2 marzo 2018, «Promozione dell’u-
so del biometano e degli altri biocarburanti avanzati nel
settore dei trasporti», emanato dal Ministero dello Sviluppo
Economico, di concerto con il Ministero dell’Ambiente e
della Tutela del Territorio e del Mare;
−− le procedure attuative del d.m. 2 marzo 2018, approvate
dal Comitato Tecnico Consultivo Biocarburanti il 12 giu-
gno 2018 ed emanate dal GSE;
−− la delibera n. 27/2019 di ARERA;
Viste le note:
−− prot. reg. n. T1.2018.0040090 del 10 agosto  2018  con la
quale è stato posto al Ministero un quesito, relativo alla
possibilità di autorizzare la produzione di biometano da ri-
fiuti,secondo i criteri generali stabiliti con il d.m.5 dicembre
2013 ed il d.m.2 marzo 2018;
−− prot. reg. n. T1.2019.0005349 del 14 febbraio 2019 con la
quale è stato trasmesso al Ministero un quesito di alcune
associazioni di categoria (Utilitalia, FISE Assoambiente e
CIC) avente analoghe finalità al quesito regionale, che è
stato richiamato;
−− prot.  reg. n.T1.2019.0009572 del 19 marzo 2019 di sollecito,
evidenziando la situazione di assoluta criticità, nella quale
una attività da favorire secondo la norma, anzi, addirittura
incentivata ed oggetto di specifici target obbligatori, risul-
ta completamente bloccata a causa della mancanza di
certezza;
−− prot. reg. n. T1.2019.0012022 dell’8 aprile 2019 di sollecito
ulteriore,con allegata una scheda riepilogativa delle moti-
vazioni per cui Regione Lombardia ritiene che le previsioni
del dm 2 marzo 2018 e della procedura operativa possano
considerarsi criteri per la qualifica del biometano come
prodotto e per la sua immissione in rete; la nota ha precisa-
to inoltre che «in caso di mancata risposta le considerazio-
ni fatte siano da ritenersi condivisibili»;
−− prot.  reg. n.T1.2019.0013382 del 18  aprile 2019 di sollecito
al Ministro,richiamando tutte le precedenti note citate;
Atteso che il Ministero non ha ad oggi risposto ai numerosi
quesiti inviati e che pertanto si può ritenere che non abbia ec-
cezioni riguardo ai contenuti espressi delle note regionali, fatte
salve eventuali successive valutazioni e comunicazioni;
Atteso che le Province e la Città metropolitana hanno eviden-
ziato all’interno del tavolo di coordinamento in più occasioni
l’opportunità di una chiarimento regionale sui criteri applicabili
alla produzione di biometano da rifiuti;
Atteso che anche gli operatori hanno evidenziato la me-
desima necessità, in particolare con la nota del 14 febbra-
io 2019 sottoscritta dalle associazioni di categoria Utilitalia, FISE
Assoambiente e CIC;
Considerato che la produzione di biometano contribuisce
al raggiungimento degli obiettivi comunitari, statali e regionali
in materia di economia circolare e riduzione dei cambiamenti
climatici;
Ritenuto opportuno che Regione Lombardia consegni agli En-
ti territoriali, ai quali è demandato il procedimento amministrati-
vo per la costruzione e l’esercizio degli impianti di produzione di
biometano, procedure uniformi e finalizzate al rilascio del prov-
vedimento autorizzativo;
Richiamata l’istruttoria contenuta nell’allegato alla nota prot.
reg. n.T1.2019.0012022 del 08  aprile 2019, allegato e parte inte-
grante e sostanziale del presente atto, dalla quale emerge che
le previsioni del d.m. 2 marzo 2018 e della relativa procedura
operativa sono criteri statali per la qualifica del biometano qua-
le prodotto, anche generato da impianti di trattamento rifiuti,
pienamente conformi alla norma comunitaria e statale;
Ritenuto pertanto che le Autorità competenti possano auto-
rizzare la produzione di biometano, anche da impianti di tratta-
mento dei rifiuti, utilizzando i citati criteri statali per definire tale
combustibile un prodotto a tutti gli effetti e non un rifiuto;
Visto l’art. 17 della l.r. 20 del 7 luglio 2008 «Testo unico delle
leggi regionali in materia di organizzazione e personale» e i prov-
vedimenti della XI legislatura;
Atteso che il presente atto non è soggetto agli obblighi di
pubblicazione di cui agli artt.26 e 27 del d.lgs.33/2013
Dato atto che il presente provvedimento rientra tra le compe-
tenze della U.O. Economia Circolare, Usi della materia e Bonifi-
che individuate dalla d.g.r.XI/294 del 28 giugno 2018;
Visto il programma regionale di sviluppo della XI legislatura,
approvato con Deliberazione del Consiglio regionale n. 64/2018
e pubblicato sul BURL del 28 luglio 2018, ed in particolare il pun-
to «203.Ter.09.03 Sviluppo dell’economia circolare»;
DECRETA
1. di indicare che i criteri statali che definiscono il biometano
quale prodotto, anche nel caso in cui derivi da un impianto di
recupero di rifiuti, sono da individuarsi nel d.m. 2 marzo 2018 e
nella relativa procedura operativa;
2. di chiarire che le Autorità competenti debbano pertanto
autorizzare la produzione di biometano, anche da impianti di
trattamento dei rifiuti,utilizzando i citati criteri statali citati;
Bollettino Ufficiale
Serie Ordinaria n. 21 - Lunedì 20 maggio 2019
– 125 –
3.di attestare che il presente atto non è soggetto agli obblighi
di pubblicazione di cui agli artt.26 e 27 del d.lgs.33/2013.
4.di pubblicare il presente atto sul BURL e sui portali web della
Direzione Generale Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile e
della Direzione Generale Agricoltura;
5. di trasmettere il presente provvedimento alle Province, alla
Città Metropolitana, ad ARPA Lombardia e al Ministero dell’Am-
biente e della Tutela del Territorio e del Mare.
Il dirigente
Elisabetta Confalonieri

More Related Content

What's hot

Linee Guida Nazionali Certificazione Energetica
Linee Guida Nazionali Certificazione EnergeticaLinee Guida Nazionali Certificazione Energetica
Linee Guida Nazionali Certificazione Energetica
eTerra .it
 
DPR 59, 2 aprile 2009
DPR 59, 2 aprile 2009DPR 59, 2 aprile 2009
DPR 59, 2 aprile 2009
eTerra .it
 
Toscana dgr 185 2013 formazione manutenzione installazione rinnovabili
Toscana dgr 185 2013 formazione manutenzione installazione rinnovabiliToscana dgr 185 2013 formazione manutenzione installazione rinnovabili
Toscana dgr 185 2013 formazione manutenzione installazione rinnovabili
Alessandro Bonifazi
 
Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani
Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbaniNorme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani
Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani
Marco Garoffolo
 
Agenda istituzionale 19 23 gennaio 2015 rottamatore
Agenda istituzionale  19   23 gennaio 2015 rottamatoreAgenda istituzionale  19   23 gennaio 2015 rottamatore
Agenda istituzionale 19 23 gennaio 2015 rottamatoreReti
 
Bozza di decreto ministeriale su incentivazione del fotovoltaico
Bozza di decreto ministeriale su incentivazione del fotovoltaicoBozza di decreto ministeriale su incentivazione del fotovoltaico
Bozza di decreto ministeriale su incentivazione del fotovoltaicoRoberto Cociancich
 
Parere affari giuridici ambiente e pianificazione
Parere affari giuridici ambiente e pianificazioneParere affari giuridici ambiente e pianificazione
Parere affari giuridici ambiente e pianificazione
Marco Grondacci
 
Circolare eow autorizzazioni vigenti lombardia 23 09 2019
Circolare eow autorizzazioni vigenti lombardia 23 09 2019Circolare eow autorizzazioni vigenti lombardia 23 09 2019
Circolare eow autorizzazioni vigenti lombardia 23 09 2019
wasteandchemicals
 
Bollettino regionale 03 08-2012
Bollettino regionale 03 08-2012Bollettino regionale 03 08-2012
Bollettino regionale 03 08-2012gpolizzi
 
Nuova direttiva rifiuti Decreto Legislativo 205 del 3 dicembre 2010
Nuova direttiva rifiuti Decreto Legislativo 205 del 3 dicembre 2010Nuova direttiva rifiuti Decreto Legislativo 205 del 3 dicembre 2010
Nuova direttiva rifiuti Decreto Legislativo 205 del 3 dicembre 2010Confservizi Veneto
 
Imprese commerciali e turistiche: bando della Regione Emilia-Romagna per riqu...
Imprese commerciali e turistiche: bando della Regione Emilia-Romagna per riqu...Imprese commerciali e turistiche: bando della Regione Emilia-Romagna per riqu...
Imprese commerciali e turistiche: bando della Regione Emilia-Romagna per riqu...
Parma Couture
 
Nuovo Conto Termico - Decreto Interministeriale 16 Febbraio 2016
Nuovo Conto Termico - Decreto Interministeriale 16 Febbraio 2016Nuovo Conto Termico - Decreto Interministeriale 16 Febbraio 2016
Nuovo Conto Termico - Decreto Interministeriale 16 Febbraio 2016
Costruzioni Solari srl
 
#terrevive: decreto MIPAAF 20/05/14 dismissione terreni agricoli statali a fa...
#terrevive: decreto MIPAAF 20/05/14 dismissione terreni agricoli statali a fa...#terrevive: decreto MIPAAF 20/05/14 dismissione terreni agricoli statali a fa...
#terrevive: decreto MIPAAF 20/05/14 dismissione terreni agricoli statali a fa...
Parma Couture
 
Schema di regolamento riorganizzazione rete scolastica e utilizzo risorse uma...
Schema di regolamento riorganizzazione rete scolastica e utilizzo risorse uma...Schema di regolamento riorganizzazione rete scolastica e utilizzo risorse uma...
Schema di regolamento riorganizzazione rete scolastica e utilizzo risorse uma...
Mario Varini
 
Regolamento sistri testo coordinato
Regolamento sistri testo coordinatoRegolamento sistri testo coordinato
Regolamento sistri testo coordinatoMarco Grondacci
 
Italcementi articolo 7 comma 6 d.lgs n.59 2005
Italcementi articolo 7 comma 6 d.lgs n.59 2005Italcementi articolo 7 comma 6 d.lgs n.59 2005
Italcementi articolo 7 comma 6 d.lgs n.59 2005
Pino Ciampolillo
 

What's hot (16)

Linee Guida Nazionali Certificazione Energetica
Linee Guida Nazionali Certificazione EnergeticaLinee Guida Nazionali Certificazione Energetica
Linee Guida Nazionali Certificazione Energetica
 
DPR 59, 2 aprile 2009
DPR 59, 2 aprile 2009DPR 59, 2 aprile 2009
DPR 59, 2 aprile 2009
 
Toscana dgr 185 2013 formazione manutenzione installazione rinnovabili
Toscana dgr 185 2013 formazione manutenzione installazione rinnovabiliToscana dgr 185 2013 formazione manutenzione installazione rinnovabili
Toscana dgr 185 2013 formazione manutenzione installazione rinnovabili
 
Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani
Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbaniNorme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani
Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani
 
Agenda istituzionale 19 23 gennaio 2015 rottamatore
Agenda istituzionale  19   23 gennaio 2015 rottamatoreAgenda istituzionale  19   23 gennaio 2015 rottamatore
Agenda istituzionale 19 23 gennaio 2015 rottamatore
 
Bozza di decreto ministeriale su incentivazione del fotovoltaico
Bozza di decreto ministeriale su incentivazione del fotovoltaicoBozza di decreto ministeriale su incentivazione del fotovoltaico
Bozza di decreto ministeriale su incentivazione del fotovoltaico
 
Parere affari giuridici ambiente e pianificazione
Parere affari giuridici ambiente e pianificazioneParere affari giuridici ambiente e pianificazione
Parere affari giuridici ambiente e pianificazione
 
Circolare eow autorizzazioni vigenti lombardia 23 09 2019
Circolare eow autorizzazioni vigenti lombardia 23 09 2019Circolare eow autorizzazioni vigenti lombardia 23 09 2019
Circolare eow autorizzazioni vigenti lombardia 23 09 2019
 
Bollettino regionale 03 08-2012
Bollettino regionale 03 08-2012Bollettino regionale 03 08-2012
Bollettino regionale 03 08-2012
 
Nuova direttiva rifiuti Decreto Legislativo 205 del 3 dicembre 2010
Nuova direttiva rifiuti Decreto Legislativo 205 del 3 dicembre 2010Nuova direttiva rifiuti Decreto Legislativo 205 del 3 dicembre 2010
Nuova direttiva rifiuti Decreto Legislativo 205 del 3 dicembre 2010
 
Imprese commerciali e turistiche: bando della Regione Emilia-Romagna per riqu...
Imprese commerciali e turistiche: bando della Regione Emilia-Romagna per riqu...Imprese commerciali e turistiche: bando della Regione Emilia-Romagna per riqu...
Imprese commerciali e turistiche: bando della Regione Emilia-Romagna per riqu...
 
Nuovo Conto Termico - Decreto Interministeriale 16 Febbraio 2016
Nuovo Conto Termico - Decreto Interministeriale 16 Febbraio 2016Nuovo Conto Termico - Decreto Interministeriale 16 Febbraio 2016
Nuovo Conto Termico - Decreto Interministeriale 16 Febbraio 2016
 
#terrevive: decreto MIPAAF 20/05/14 dismissione terreni agricoli statali a fa...
#terrevive: decreto MIPAAF 20/05/14 dismissione terreni agricoli statali a fa...#terrevive: decreto MIPAAF 20/05/14 dismissione terreni agricoli statali a fa...
#terrevive: decreto MIPAAF 20/05/14 dismissione terreni agricoli statali a fa...
 
Schema di regolamento riorganizzazione rete scolastica e utilizzo risorse uma...
Schema di regolamento riorganizzazione rete scolastica e utilizzo risorse uma...Schema di regolamento riorganizzazione rete scolastica e utilizzo risorse uma...
Schema di regolamento riorganizzazione rete scolastica e utilizzo risorse uma...
 
Regolamento sistri testo coordinato
Regolamento sistri testo coordinatoRegolamento sistri testo coordinato
Regolamento sistri testo coordinato
 
Italcementi articolo 7 comma 6 d.lgs n.59 2005
Italcementi articolo 7 comma 6 d.lgs n.59 2005Italcementi articolo 7 comma 6 d.lgs n.59 2005
Italcementi articolo 7 comma 6 d.lgs n.59 2005
 

Similar to DGR 6785 2019 bur lombardia biometano

Linee guida sottoprodotto del settore tessile Toscana DGR 13/2020
Linee guida sottoprodotto del settore tessile Toscana DGR 13/2020Linee guida sottoprodotto del settore tessile Toscana DGR 13/2020
Linee guida sottoprodotto del settore tessile Toscana DGR 13/2020
wasteandchemicals
 
Citta__metropolitana_milano_end_of_waste_biometano
 Citta__metropolitana_milano_end_of_waste_biometano Citta__metropolitana_milano_end_of_waste_biometano
Citta__metropolitana_milano_end_of_waste_biometano
wasteandchemicals
 
News A 10 2017
News A 10 2017News A 10 2017
News A 10 2017
Roberta Culiersi
 
Decreto bonus idrocarburi testo coordinato al 2014
Decreto bonus idrocarburi testo coordinato al 2014Decreto bonus idrocarburi testo coordinato al 2014
Decreto bonus idrocarburi testo coordinato al 2014
Marco Grondacci
 
Odg_inceneritore Roma.docx
Odg_inceneritore Roma.docxOdg_inceneritore Roma.docx
Odg_inceneritore Roma.docx
DiegoPretini1
 
Mozione 151 10 Consiglio Regionale Marche - Modifica piano rifiuti
Mozione 151 10 Consiglio Regionale Marche - Modifica piano rifiutiMozione 151 10 Consiglio Regionale Marche - Modifica piano rifiuti
Mozione 151 10 Consiglio Regionale Marche - Modifica piano rifiuti
Luca Mengoni
 
Moz151 10 dei consiglieri Regionali - modifiche al piano dei rifiuti regionali
Moz151 10 dei consiglieri Regionali - modifiche al piano dei rifiuti regionaliMoz151 10 dei consiglieri Regionali - modifiche al piano dei rifiuti regionali
Moz151 10 dei consiglieri Regionali - modifiche al piano dei rifiuti regionali
Movimento 5 Stelle San Severino Marche
 
Decreto 69 2018 fresato d'asfalto
Decreto 69 2018 fresato d'asfaltoDecreto 69 2018 fresato d'asfalto
Decreto 69 2018 fresato d'asfalto
francesco loro
 
Ambiente - Decreto legislativo n. 205 del 3 dicembre 2010
Ambiente - Decreto legislativo n. 205 del 3 dicembre 2010Ambiente - Decreto legislativo n. 205 del 3 dicembre 2010
Ambiente - Decreto legislativo n. 205 del 3 dicembre 2010
angerado
 
Diffida ago 2104 provincia Spezia impianto trattamento rifiuti Saliceti
Diffida ago 2104  provincia Spezia impianto trattamento rifiuti SalicetiDiffida ago 2104  provincia Spezia impianto trattamento rifiuti Saliceti
Diffida ago 2104 provincia Spezia impianto trattamento rifiuti SalicetiMarco Grondacci
 
News A 26 2017
News A 26 2017News A 26 2017
News A 26 2017
Roberta Culiersi
 
Notizie SSL 03 2018
Notizie SSL 03 2018Notizie SSL 03 2018
Notizie SSL 03 2018
Roberta Culiersi
 
Ordinanza micropolveri Comune di Ferrara 11 gennaio-31 gennaio 2021
Ordinanza micropolveri Comune di Ferrara 11 gennaio-31 gennaio 2021 Ordinanza micropolveri Comune di Ferrara 11 gennaio-31 gennaio 2021
Ordinanza micropolveri Comune di Ferrara 11 gennaio-31 gennaio 2021
Estensecom
 
Quarto conto-energia
Quarto conto-energiaQuarto conto-energia
Quarto conto-energia
Cibusonline
 
Decreto quarto-conto-energia firmato
Decreto quarto-conto-energia firmatoDecreto quarto-conto-energia firmato
Decreto quarto-conto-energia firmato
Miguel Angel Lozano Gonzalez
 
Delibera Veneto n. 120 2018
Delibera  Veneto n. 120 2018Delibera  Veneto n. 120 2018
Delibera Veneto n. 120 2018
francesco loro
 
Parere Consiglio di Stato Polverino di gomma 3186 2019
Parere Consiglio di Stato Polverino di gomma 3186 2019Parere Consiglio di Stato Polverino di gomma 3186 2019
Parere Consiglio di Stato Polverino di gomma 3186 2019
wasteandchemicals
 
Bando Reg Piemonte_l.r._43_2000_23_2002
Bando Reg Piemonte_l.r._43_2000_23_2002Bando Reg Piemonte_l.r._43_2000_23_2002
Bando Reg Piemonte_l.r._43_2000_23_2002AREA Science Park
 
12 news per 12 mesi - edizione 2020
12 news per 12 mesi - edizione 202012 news per 12 mesi - edizione 2020
12 news per 12 mesi - edizione 2020
wasteandchemicals
 

Similar to DGR 6785 2019 bur lombardia biometano (20)

Linee guida sottoprodotto del settore tessile Toscana DGR 13/2020
Linee guida sottoprodotto del settore tessile Toscana DGR 13/2020Linee guida sottoprodotto del settore tessile Toscana DGR 13/2020
Linee guida sottoprodotto del settore tessile Toscana DGR 13/2020
 
Citta__metropolitana_milano_end_of_waste_biometano
 Citta__metropolitana_milano_end_of_waste_biometano Citta__metropolitana_milano_end_of_waste_biometano
Citta__metropolitana_milano_end_of_waste_biometano
 
News A 10 2017
News A 10 2017News A 10 2017
News A 10 2017
 
Decreto bonus idrocarburi testo coordinato al 2014
Decreto bonus idrocarburi testo coordinato al 2014Decreto bonus idrocarburi testo coordinato al 2014
Decreto bonus idrocarburi testo coordinato al 2014
 
Odg_inceneritore Roma.docx
Odg_inceneritore Roma.docxOdg_inceneritore Roma.docx
Odg_inceneritore Roma.docx
 
Mozione 151 10 Consiglio Regionale Marche - Modifica piano rifiuti
Mozione 151 10 Consiglio Regionale Marche - Modifica piano rifiutiMozione 151 10 Consiglio Regionale Marche - Modifica piano rifiuti
Mozione 151 10 Consiglio Regionale Marche - Modifica piano rifiuti
 
Moz151 10 dei consiglieri Regionali - modifiche al piano dei rifiuti regionali
Moz151 10 dei consiglieri Regionali - modifiche al piano dei rifiuti regionaliMoz151 10 dei consiglieri Regionali - modifiche al piano dei rifiuti regionali
Moz151 10 dei consiglieri Regionali - modifiche al piano dei rifiuti regionali
 
Decreto 69 2018 fresato d'asfalto
Decreto 69 2018 fresato d'asfaltoDecreto 69 2018 fresato d'asfalto
Decreto 69 2018 fresato d'asfalto
 
Ambiente - Decreto legislativo n. 205 del 3 dicembre 2010
Ambiente - Decreto legislativo n. 205 del 3 dicembre 2010Ambiente - Decreto legislativo n. 205 del 3 dicembre 2010
Ambiente - Decreto legislativo n. 205 del 3 dicembre 2010
 
Diffida ago 2104 provincia Spezia impianto trattamento rifiuti Saliceti
Diffida ago 2104  provincia Spezia impianto trattamento rifiuti SalicetiDiffida ago 2104  provincia Spezia impianto trattamento rifiuti Saliceti
Diffida ago 2104 provincia Spezia impianto trattamento rifiuti Saliceti
 
News A 26 2017
News A 26 2017News A 26 2017
News A 26 2017
 
Notizie SSL 03 2018
Notizie SSL 03 2018Notizie SSL 03 2018
Notizie SSL 03 2018
 
Ordinanza micropolveri Comune di Ferrara 11 gennaio-31 gennaio 2021
Ordinanza micropolveri Comune di Ferrara 11 gennaio-31 gennaio 2021 Ordinanza micropolveri Comune di Ferrara 11 gennaio-31 gennaio 2021
Ordinanza micropolveri Comune di Ferrara 11 gennaio-31 gennaio 2021
 
Quarto conto-energia
Quarto conto-energiaQuarto conto-energia
Quarto conto-energia
 
Decreto quarto-conto-energia firmato
Decreto quarto-conto-energia firmatoDecreto quarto-conto-energia firmato
Decreto quarto-conto-energia firmato
 
Decreto energie rinnovabili 2011
Decreto energie rinnovabili 2011Decreto energie rinnovabili 2011
Decreto energie rinnovabili 2011
 
Delibera Veneto n. 120 2018
Delibera  Veneto n. 120 2018Delibera  Veneto n. 120 2018
Delibera Veneto n. 120 2018
 
Parere Consiglio di Stato Polverino di gomma 3186 2019
Parere Consiglio di Stato Polverino di gomma 3186 2019Parere Consiglio di Stato Polverino di gomma 3186 2019
Parere Consiglio di Stato Polverino di gomma 3186 2019
 
Bando Reg Piemonte_l.r._43_2000_23_2002
Bando Reg Piemonte_l.r._43_2000_23_2002Bando Reg Piemonte_l.r._43_2000_23_2002
Bando Reg Piemonte_l.r._43_2000_23_2002
 
12 news per 12 mesi - edizione 2020
12 news per 12 mesi - edizione 202012 news per 12 mesi - edizione 2020
12 news per 12 mesi - edizione 2020
 

More from wasteandchemicals

Nuove LG SNPA classificazione
Nuove LG SNPA classificazioneNuove LG SNPA classificazione
Nuove LG SNPA classificazione
wasteandchemicals
 
LG classificazione rifiuti ED2021
LG classificazione rifiuti ED2021LG classificazione rifiuti ED2021
LG classificazione rifiuti ED2021
wasteandchemicals
 
Detritus article - Waste and test methos
Detritus article - Waste and test methosDetritus article - Waste and test methos
Detritus article - Waste and test methos
wasteandchemicals
 
Decreto legge semplifcazioni
Decreto legge semplifcazioniDecreto legge semplifcazioni
Decreto legge semplifcazioni
wasteandchemicals
 
Circolare MTE 51657/2021
Circolare MTE 51657/2021Circolare MTE 51657/2021
Circolare MTE 51657/2021
wasteandchemicals
 
Corte di cassazione 9954/2021 Variante di Valico
Corte di cassazione 9954/2021 Variante di ValicoCorte di cassazione 9954/2021 Variante di Valico
Corte di cassazione 9954/2021 Variante di Valico
wasteandchemicals
 
LG SNPA SIA VIA
LG SNPA SIA VIALG SNPA SIA VIA
LG SNPA SIA VIA
wasteandchemicals
 
2018 dgr n119_indirizzi_tecnici_miscelazione
2018 dgr n119_indirizzi_tecnici_miscelazione2018 dgr n119_indirizzi_tecnici_miscelazione
2018 dgr n119_indirizzi_tecnici_miscelazione
wasteandchemicals
 
Sentenza miscelazione veneto DGR 119/2018
Sentenza miscelazione veneto DGR 119/2018Sentenza miscelazione veneto DGR 119/2018
Sentenza miscelazione veneto DGR 119/2018
wasteandchemicals
 
Circolare MATTM su C6D rifiuti urbani
Circolare MATTM su C6D rifiuti urbaniCircolare MATTM su C6D rifiuti urbani
Circolare MATTM su C6D rifiuti urbani
wasteandchemicals
 
Dm 78 2020 gomma da pfu
Dm 78 2020 gomma da pfuDm 78 2020 gomma da pfu
Dm 78 2020 gomma da pfu
wasteandchemicals
 
37501 rapporto iss_covid-19_n._26_2020
37501 rapporto iss_covid-19_n._26_202037501 rapporto iss_covid-19_n._26_2020
37501 rapporto iss_covid-19_n._26_2020
wasteandchemicals
 
Lg snpa 24_20_classificazione_rifiuti
Lg snpa 24_20_classificazione_rifiutiLg snpa 24_20_classificazione_rifiuti
Lg snpa 24_20_classificazione_rifiuti
wasteandchemicals
 
D.Lgs. 102/2020 Modifiche alla parte V del D.Lgs. 152/06
D.Lgs. 102/2020 Modifiche alla parte V del D.Lgs. 152/06D.Lgs. 102/2020 Modifiche alla parte V del D.Lgs. 152/06
D.Lgs. 102/2020 Modifiche alla parte V del D.Lgs. 152/06
wasteandchemicals
 
Confronto Testo Art. 185 Sfalci e potature
Confronto Testo Art. 185 Sfalci e potatureConfronto Testo Art. 185 Sfalci e potature
Confronto Testo Art. 185 Sfalci e potature
wasteandchemicals
 
Decreto 182 2019 Regolamento EPR Pneumatici Fuori Uso
Decreto 182 2019 Regolamento EPR Pneumatici Fuori UsoDecreto 182 2019 Regolamento EPR Pneumatici Fuori Uso
Decreto 182 2019 Regolamento EPR Pneumatici Fuori Uso
wasteandchemicals
 
Disposizioni Regione Veneto sulla gestione dei rifiuti sanitari COVID19
Disposizioni Regione Veneto sulla gestione dei rifiuti sanitari COVID19Disposizioni Regione Veneto sulla gestione dei rifiuti sanitari COVID19
Disposizioni Regione Veneto sulla gestione dei rifiuti sanitari COVID19
wasteandchemicals
 
Parere SNPA Disinfezione strade Corona Viruc Covid
Parere SNPA Disinfezione strade Corona Viruc CovidParere SNPA Disinfezione strade Corona Viruc Covid
Parere SNPA Disinfezione strade Corona Viruc Covid
wasteandchemicals
 
Classificazione dei rifiuti da tmb 191212
Classificazione dei rifiuti da tmb 191212Classificazione dei rifiuti da tmb 191212
Classificazione dei rifiuti da tmb 191212
wasteandchemicals
 
Linee guida SNPA END of WASTE Delibera 67/2019
Linee guida SNPA END of WASTE Delibera 67/2019Linee guida SNPA END of WASTE Delibera 67/2019
Linee guida SNPA END of WASTE Delibera 67/2019
wasteandchemicals
 

More from wasteandchemicals (20)

Nuove LG SNPA classificazione
Nuove LG SNPA classificazioneNuove LG SNPA classificazione
Nuove LG SNPA classificazione
 
LG classificazione rifiuti ED2021
LG classificazione rifiuti ED2021LG classificazione rifiuti ED2021
LG classificazione rifiuti ED2021
 
Detritus article - Waste and test methos
Detritus article - Waste and test methosDetritus article - Waste and test methos
Detritus article - Waste and test methos
 
Decreto legge semplifcazioni
Decreto legge semplifcazioniDecreto legge semplifcazioni
Decreto legge semplifcazioni
 
Circolare MTE 51657/2021
Circolare MTE 51657/2021Circolare MTE 51657/2021
Circolare MTE 51657/2021
 
Corte di cassazione 9954/2021 Variante di Valico
Corte di cassazione 9954/2021 Variante di ValicoCorte di cassazione 9954/2021 Variante di Valico
Corte di cassazione 9954/2021 Variante di Valico
 
LG SNPA SIA VIA
LG SNPA SIA VIALG SNPA SIA VIA
LG SNPA SIA VIA
 
2018 dgr n119_indirizzi_tecnici_miscelazione
2018 dgr n119_indirizzi_tecnici_miscelazione2018 dgr n119_indirizzi_tecnici_miscelazione
2018 dgr n119_indirizzi_tecnici_miscelazione
 
Sentenza miscelazione veneto DGR 119/2018
Sentenza miscelazione veneto DGR 119/2018Sentenza miscelazione veneto DGR 119/2018
Sentenza miscelazione veneto DGR 119/2018
 
Circolare MATTM su C6D rifiuti urbani
Circolare MATTM su C6D rifiuti urbaniCircolare MATTM su C6D rifiuti urbani
Circolare MATTM su C6D rifiuti urbani
 
Dm 78 2020 gomma da pfu
Dm 78 2020 gomma da pfuDm 78 2020 gomma da pfu
Dm 78 2020 gomma da pfu
 
37501 rapporto iss_covid-19_n._26_2020
37501 rapporto iss_covid-19_n._26_202037501 rapporto iss_covid-19_n._26_2020
37501 rapporto iss_covid-19_n._26_2020
 
Lg snpa 24_20_classificazione_rifiuti
Lg snpa 24_20_classificazione_rifiutiLg snpa 24_20_classificazione_rifiuti
Lg snpa 24_20_classificazione_rifiuti
 
D.Lgs. 102/2020 Modifiche alla parte V del D.Lgs. 152/06
D.Lgs. 102/2020 Modifiche alla parte V del D.Lgs. 152/06D.Lgs. 102/2020 Modifiche alla parte V del D.Lgs. 152/06
D.Lgs. 102/2020 Modifiche alla parte V del D.Lgs. 152/06
 
Confronto Testo Art. 185 Sfalci e potature
Confronto Testo Art. 185 Sfalci e potatureConfronto Testo Art. 185 Sfalci e potature
Confronto Testo Art. 185 Sfalci e potature
 
Decreto 182 2019 Regolamento EPR Pneumatici Fuori Uso
Decreto 182 2019 Regolamento EPR Pneumatici Fuori UsoDecreto 182 2019 Regolamento EPR Pneumatici Fuori Uso
Decreto 182 2019 Regolamento EPR Pneumatici Fuori Uso
 
Disposizioni Regione Veneto sulla gestione dei rifiuti sanitari COVID19
Disposizioni Regione Veneto sulla gestione dei rifiuti sanitari COVID19Disposizioni Regione Veneto sulla gestione dei rifiuti sanitari COVID19
Disposizioni Regione Veneto sulla gestione dei rifiuti sanitari COVID19
 
Parere SNPA Disinfezione strade Corona Viruc Covid
Parere SNPA Disinfezione strade Corona Viruc CovidParere SNPA Disinfezione strade Corona Viruc Covid
Parere SNPA Disinfezione strade Corona Viruc Covid
 
Classificazione dei rifiuti da tmb 191212
Classificazione dei rifiuti da tmb 191212Classificazione dei rifiuti da tmb 191212
Classificazione dei rifiuti da tmb 191212
 
Linee guida SNPA END of WASTE Delibera 67/2019
Linee guida SNPA END of WASTE Delibera 67/2019Linee guida SNPA END of WASTE Delibera 67/2019
Linee guida SNPA END of WASTE Delibera 67/2019
 

DGR 6785 2019 bur lombardia biometano

  • 1. D.G.Ambiente e clima Serie Ordinaria n. 21 - Lunedì 20 maggio 2019 – 124 – Bollettino Ufficiale D.d.u.o. 15 maggio 2019 - n. 6785 Disposizioni finalizzate a disciplinare l’organizzazione e lo svolgimento delle funzioni amministrative trasferite alle provincie ed alle città metropolitane ai sensi dell’art. 16 della legge regionale n.  26/2003 in merito alle autorizzazioni di produzione di biometano da rifiuti IL DIRIGENTE DELLA U.O. ECONOMIA CIRCOLARE, USI DELLA MATERIA E BONIFICHE Viste: −− la Direttiva 19 novembre 2008, n. 2008/98/CE relativa ai ri- fiuti e che abroga alcune direttive; −− la Direttiva 23 aprile 2009 n. 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili; Visti: −− il d.lgs.3 aprile 2006,n. 152 «Norme in materia ambientale», con particolare riferimento all’art.184-ter; −− il d.lgs. 3 marzo 2011, n.  28 «Attuazione della Direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fon- ti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE»; Vista la l.r.n. 26/2003 «Disciplina dei servizi locali di interesse eco- nomico generale. Norme in materia di gestione dei rifiuti, di ener- gia, di utilizzo del sottosuolo e di risorse idriche» ed in particolare l’art. 17, comma 1 che tra le competenze della Regione prevede alla lettera e) anche:«l’adozione di direttive procedurali e tecniche per l’esercizio delle funzioni autorizzatorie spettanti alle province»; Visto l’art. 28 comma 1 lett. e bis) della sopra citata legge re- gionale che conferisce alle Province la competenza autorizzati- va per gli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, di cui all’art. 12 del d.lgs. 387/2003, tra i quali rientrano, ai sensi dell’art.8 bis) lett.b) del medesimo decreto legislativo,anche gli impianti di produzione di biometano con capacità produttiva superiore a 500 Sm3/h; Visto l’art. 6 del d.lgs. 3 marzo 2011, n. 28 «Attuazione della di- rettiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle di- rettive 2001/77/CE e 2003/30/CE» che introduce la Procedura Abilitativa semplificata quale procedimento amministrativo di competenza dei Comuni per il rilascio degli atti di assenso per la costruzione ed esercizio degli impianti di produzione di ener- gia da fonti rinnovabili di cui ai paragrafi 11 e 12 del d.m. 10 set- tembre 2010, tra i quali rientrano, ai sensi dell’art. 8-bis) lett. a) del medesimo decreto legislativo,anche gli impianti di produzione di biometano con capacità produttiva non superiore a 500 Sm3/h ; Richiamato il d.m. 10 ottobre 2014 del Ministero dello Sviluppo Economico «Aggiornamento delle condizioni, dei criteri e delle modalità di attuazione dell’obbligo di immissione in consumo di biocarburanti compresi quelli avanzati» che individua il quan- titativo minimo di biocarburanti, di cui il biometano fa parte, da immettere obbligatoriamente in consumo,obiettivo indicato per l’anno 2020 pari al 10,0% dei carburanti totali immessi in consu- mo e di tale obiettivo almeno l’1,6% deve essere costituito da biocarburanti avanzati; Vista la sentenza del Consiglio di Stato n.  1229/2018, che, pur relativamente ad un caso specifico, ha affermato che non è possibile per le Autorità competenti autorizzare la cessazione della qualifica del rifiuto caso per caso, creando notevole incer- tezza nel settore del recupero dei rifiuti; Atteso che non esistono regolamenti comunitari per la cessa- zione della qualifica del rifiuto per la produzione di biometano e che quindi è possibile utilizzare criteri stabiliti a livello nazionale, ai sensi del 184 ter del d.lgs.152/06; Visti: −− d.m. 5 dicembre 2013, «Modalità di incentivazione del bio- metano immesso nella rete del gas naturale»; −− d.m. interministeriale 2 marzo 2018, «Promozione dell’u- so del biometano e degli altri biocarburanti avanzati nel settore dei trasporti», emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; −− le procedure attuative del d.m. 2 marzo 2018, approvate dal Comitato Tecnico Consultivo Biocarburanti il 12 giu- gno 2018 ed emanate dal GSE; −− la delibera n. 27/2019 di ARERA; Viste le note: −− prot. reg. n. T1.2018.0040090 del 10 agosto  2018  con la quale è stato posto al Ministero un quesito, relativo alla possibilità di autorizzare la produzione di biometano da ri- fiuti,secondo i criteri generali stabiliti con il d.m.5 dicembre 2013 ed il d.m.2 marzo 2018; −− prot. reg. n. T1.2019.0005349 del 14 febbraio 2019 con la quale è stato trasmesso al Ministero un quesito di alcune associazioni di categoria (Utilitalia, FISE Assoambiente e CIC) avente analoghe finalità al quesito regionale, che è stato richiamato; −− prot.  reg. n.T1.2019.0009572 del 19 marzo 2019 di sollecito, evidenziando la situazione di assoluta criticità, nella quale una attività da favorire secondo la norma, anzi, addirittura incentivata ed oggetto di specifici target obbligatori, risul- ta completamente bloccata a causa della mancanza di certezza; −− prot. reg. n. T1.2019.0012022 dell’8 aprile 2019 di sollecito ulteriore,con allegata una scheda riepilogativa delle moti- vazioni per cui Regione Lombardia ritiene che le previsioni del dm 2 marzo 2018 e della procedura operativa possano considerarsi criteri per la qualifica del biometano come prodotto e per la sua immissione in rete; la nota ha precisa- to inoltre che «in caso di mancata risposta le considerazio- ni fatte siano da ritenersi condivisibili»; −− prot.  reg. n.T1.2019.0013382 del 18  aprile 2019 di sollecito al Ministro,richiamando tutte le precedenti note citate; Atteso che il Ministero non ha ad oggi risposto ai numerosi quesiti inviati e che pertanto si può ritenere che non abbia ec- cezioni riguardo ai contenuti espressi delle note regionali, fatte salve eventuali successive valutazioni e comunicazioni; Atteso che le Province e la Città metropolitana hanno eviden- ziato all’interno del tavolo di coordinamento in più occasioni l’opportunità di una chiarimento regionale sui criteri applicabili alla produzione di biometano da rifiuti; Atteso che anche gli operatori hanno evidenziato la me- desima necessità, in particolare con la nota del 14 febbra- io 2019 sottoscritta dalle associazioni di categoria Utilitalia, FISE Assoambiente e CIC; Considerato che la produzione di biometano contribuisce al raggiungimento degli obiettivi comunitari, statali e regionali in materia di economia circolare e riduzione dei cambiamenti climatici; Ritenuto opportuno che Regione Lombardia consegni agli En- ti territoriali, ai quali è demandato il procedimento amministrati- vo per la costruzione e l’esercizio degli impianti di produzione di biometano, procedure uniformi e finalizzate al rilascio del prov- vedimento autorizzativo; Richiamata l’istruttoria contenuta nell’allegato alla nota prot. reg. n.T1.2019.0012022 del 08  aprile 2019, allegato e parte inte- grante e sostanziale del presente atto, dalla quale emerge che le previsioni del d.m. 2 marzo 2018 e della relativa procedura operativa sono criteri statali per la qualifica del biometano qua- le prodotto, anche generato da impianti di trattamento rifiuti, pienamente conformi alla norma comunitaria e statale; Ritenuto pertanto che le Autorità competenti possano auto- rizzare la produzione di biometano, anche da impianti di tratta- mento dei rifiuti, utilizzando i citati criteri statali per definire tale combustibile un prodotto a tutti gli effetti e non un rifiuto; Visto l’art. 17 della l.r. 20 del 7 luglio 2008 «Testo unico delle leggi regionali in materia di organizzazione e personale» e i prov- vedimenti della XI legislatura; Atteso che il presente atto non è soggetto agli obblighi di pubblicazione di cui agli artt.26 e 27 del d.lgs.33/2013 Dato atto che il presente provvedimento rientra tra le compe- tenze della U.O. Economia Circolare, Usi della materia e Bonifi- che individuate dalla d.g.r.XI/294 del 28 giugno 2018; Visto il programma regionale di sviluppo della XI legislatura, approvato con Deliberazione del Consiglio regionale n. 64/2018 e pubblicato sul BURL del 28 luglio 2018, ed in particolare il pun- to «203.Ter.09.03 Sviluppo dell’economia circolare»; DECRETA 1. di indicare che i criteri statali che definiscono il biometano quale prodotto, anche nel caso in cui derivi da un impianto di recupero di rifiuti, sono da individuarsi nel d.m. 2 marzo 2018 e nella relativa procedura operativa; 2. di chiarire che le Autorità competenti debbano pertanto autorizzare la produzione di biometano, anche da impianti di trattamento dei rifiuti,utilizzando i citati criteri statali citati;
  • 2. Bollettino Ufficiale Serie Ordinaria n. 21 - Lunedì 20 maggio 2019 – 125 – 3.di attestare che il presente atto non è soggetto agli obblighi di pubblicazione di cui agli artt.26 e 27 del d.lgs.33/2013. 4.di pubblicare il presente atto sul BURL e sui portali web della Direzione Generale Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile e della Direzione Generale Agricoltura; 5. di trasmettere il presente provvedimento alle Province, alla Città Metropolitana, ad ARPA Lombardia e al Ministero dell’Am- biente e della Tutela del Territorio e del Mare. Il dirigente Elisabetta Confalonieri