Energy [R]evolution: !Alternative per un lavoro degno!              Giuseppe Onufrio!          Direttore Greenpeace Italia...
Una rivoluzione energetica per salvare il pianeta!•  Per evitare un aumento superiore a 2°C nella   temperatura globale, è...
Quattro rapporti per rispondere!•  Energy [R]evolution: effettua una valutazione di   fattibilità di uno scenario di riduz...
Al 2050 una richiesta di energia quasi doppia !
Il ruolo dellʼefficienza energetica!                    L’efficienza energetica in tutti gli usi finali può                  ...
Il contributo delle fonti rinnovabili!           Grazie all’efficienza energetica che arriva a coprire il 47% dei servizi  ...
Emissioni di CO2 al 2050!
La domanda di energia primaria!
La generazione di elettricità!
Uno scenario per lʼItalia al 2050!
E[R] Italia: potenza installata!
E[R] Italia: produzione elettrica!
Lʼimpatto occupazionale della rivoluzione      energetica: settore elettrico!•  Il rapporto “Working for the climate” anal...
Occupazione indotta per la produzione equivalente               a una centrale nucleare da 1000 MW                        ...
Impatto occupazionale a livello globale!
In Italia: occupazione diretta nel settore elettrico!
Il potenziale dellʼefficienza in Italia!                    •  Un rapporto                       commissionato al          ...
Scenario Efficienza 2020!   Il rapporto “La rivoluzione dell’efficienza” è stato    commissionato da Greenpeace al Gruppo e...
IEA: analisi programmi DSM (2004)!                                           Number of programmes within Ranges of Total r...
Lʼefficienza conviene!•  Già dallʼanalisi IEA del 2004 emergeva come   gran parte dei programmi di efficienza   presenta cos...
Risultati del rapporto!             Gran parte del potenziale tecnico di efficienza si concentra negli usi di             i...
Misure non valutabili sul piano dei costi!                                 Stand-by e funzionamento a vuoto di            ...
Scenario con quota del potenziale di efficienza!                    Con il potenziale di efficienza valutabile dal punto di ...
Risultati!•  Il potenziale tecnico stimato al 2020 è di 138 TWh     –  103 TWh con tecnologie di cui si conoscono i costi ...
Ipotesi molto caute per la stima!•  Si considerano solo tecnologie efficienti già disponibili   commercialmente al 2006, e...
Analisi proposte Confindustria su efficienza!•  Motori industriali: scenario BAT (Best Available   Technology) con incentivo...
Motori e inverter: analisi Confindustria!
Illuminazione: analisi Confindustria!
Riqualificazione energetica edilizia: Confindustria!
Risultati proposte Confindustria!•  Motori industriali: risparmio di 5,9 TWh/anno   al 2020, occupazione diretta di 14 mila...
Analisi delle alternative       investimento Porto Tolle!•  La conversione a carbone della centrale di   Porto Tolle preve...
Cosa si può fare con 2,5 mld euro?!         !Fase di costruzione:!•    Si possono costruire 2.500 MW di eolico onshore,   ...
Cosa si può fare con 2,5 mld euro?!•  Fase di funzionamento e manutenzione:!•  Si occuperebbero 1.000 persone nel caso   d...
Le alternative: occupazione totale!
Occupazione da efficienza!!Dallʼanalisi di Confindustria si evince che:!   –  Investendo 2,5 mld euro in efficienza – sia neg...
Scenario a gas?!!    •  Un impianto a gas di pari potenza rispetto a quello       previsto, oltre a dimezzare i costi e le...
Conclusione!!    •  Gli investimenti nel carbone sono una scelta       sbagliata sia dal punto di vista ambientale che    ...
GRAZIE PER L’ATTENZIONE
Energy revolution&jobs ottobre 2011
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Energy revolution&jobs ottobre 2011

374 views

Published on

Presentazione di Giuseppe Onufrio, Greenpeace, al Convegno "Oltre il carbone" a Rovigo, Centro Don Bosco, 8 ottobre 2011.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
374
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
59
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Energy revolution&jobs ottobre 2011

  1. 1. Energy [R]evolution: !Alternative per un lavoro degno! Giuseppe Onufrio! Direttore Greenpeace Italia! Seminario Rovigo 8 ottobre 2011!
  2. 2. Una rivoluzione energetica per salvare il pianeta!•  Per evitare un aumento superiore a 2°C nella temperatura globale, è necessario che le emissioni globali di CO2 comincino a diminuire dal 2015 per arrivare a zero nel 2050.•  Eʼ possibile questo obiettivo, senza ricorrere al nucleare?•  Esistono le risorse tecnologiche di efficienza e di fonti energetiche rinnovabili per un tale scenario? Con quali costi?•  Quali prospettive per uno scenario di rivoluzione energetica per lʼItalia?
  3. 3. Quattro rapporti per rispondere!•  Energy [R]evolution: effettua una valutazione di fattibilità di uno scenario di riduzione dellʼ84% delle emissioni al 2050 rispetto al 1990•  Working for the climate: valuta lʼimpatto occupazionale della rivoluzione energetica rispetto agli scenari•  Energy [R]evolution Italia: analizza lo scenario per lʼItalia al 2050•  La rivoluzione dellʼefficienza: analizza il potenziale di efficienza negli usi elettrici per lʼItalia
  4. 4. Al 2050 una richiesta di energia quasi doppia !
  5. 5. Il ruolo dellʼefficienza energetica! L’efficienza energetica in tutti gli usi finali può tagliare del 47% la richiesta di energia!
  6. 6. Il contributo delle fonti rinnovabili! Grazie all’efficienza energetica che arriva a coprire il 47% dei servizi energetici al 2050, le fonti rinnovabili possono diventare decisive!
  7. 7. Emissioni di CO2 al 2050!
  8. 8. La domanda di energia primaria!
  9. 9. La generazione di elettricità!
  10. 10. Uno scenario per lʼItalia al 2050!
  11. 11. E[R] Italia: potenza installata!
  12. 12. E[R] Italia: produzione elettrica!
  13. 13. Lʼimpatto occupazionale della rivoluzione energetica: settore elettrico!•  Il rapporto “Working for the climate” analizza la differenza in termini occupazionali tra lo scenario di riferimento IEA e quello della rivoluzione energetica!•  Nello scenario di riferimento è prevista una diminuzione degli occupati per gli ammodernamenti previsti nelle miniere di carbone!•  Nello scenario della rivoluzione energetica è previsto un netto aumento degli occupati nel settore delle fonti rinnovabili e dellʼefficienza. La differenza è di 2,7 milioni di occupati nel mondo!
  14. 14. Occupazione indotta per la produzione equivalente a una centrale nucleare da 1000 MW 210167100000900008000070000600005000040000300002000010000 0 gas geotermia carbone biomasse nucleare eolico solare FV
  15. 15. Impatto occupazionale a livello globale!
  16. 16. In Italia: occupazione diretta nel settore elettrico!
  17. 17. Il potenziale dellʼefficienza in Italia! •  Un rapporto commissionato al gruppo eERG del Politecnico di Milano mostra come il potenziale tecnico ed economico dellʼefficienza in Italia sia molto maggiore di quanto si pensi!
  18. 18. Scenario Efficienza 2020! Il rapporto “La rivoluzione dell’efficienza” è stato commissionato da Greenpeace al Gruppo eERG del Politecnico di Milano per valutare:•  1 - Il potenziale tecnico di efficienza al 2020 per tecnologie e misure con costi conosciuti, di cui identificare la quota economicamente conveniente•  2 - Valutazione del potenziale tecnico per tecnologie e misure con costi non valutabili (a es. stand-by)•  3 - Valutazione del risparmio ottenibile come quota effettivamente realizzabile al 2020 della somma dei due potenziali !
  19. 19. IEA: analisi programmi DSM (2004)! Number of programmes within Ranges of Total resource Costs 12 Il dato storico nei Paesi OCSE: gran parte dei programmi di diffusione di tecnologie efficienti (Demand Side Management) 10 presentano un costo del kWh risparmiato inferiore al costo all’ingrosso dell’elettricità (5-6 centesimi all’epoca)! 8 Number of programmes 6 4 2 0 <0,01 0,01-0,02 0,02-0,03 0,03-0,04 0,04-0,05 0,05-0,06 0,06-0,07 0,07-0,08 0,08-0,09 0,09-0,1 0,1-0,2 >0,2 Total Resource Cost (Euro/kWh)
  20. 20. Lʼefficienza conviene!•  Già dallʼanalisi IEA del 2004 emergeva come gran parte dei programmi di efficienza presenta costi inferiori rispetto al costo dellʼelettricità distribuita (6 €cent/kWh)!•  Nellʼanalisi del gruppo eERG del Politecnico di Milano si assume un costo di riferimento dellʼelettricità (allʼingrosso) in decrescita fino al 2020!
  21. 21. Risultati del rapporto! Gran parte del potenziale tecnico di efficienza si concentra negli usi di illuminazione e nei motori industriali. Industria e terziario sono i settori che presentano l’80% del potenziale di risparmio: si tratta dei settori che producono ricchezza nel Paese.!
  22. 22. Misure non valutabili sul piano dei costi! Stand-by e funzionamento a vuoto di impianti industriali sono la voce principale!
  23. 23. Scenario con quota del potenziale di efficienza! Con il potenziale di efficienza valutabile dal punto di vista dei costi (esclusi stand-by e funzionamento a vuoto impianti), i consumi elettrici si possono sostanzialmente stabilizzare al 2020!
  24. 24. Risultati!•  Il potenziale tecnico stimato al 2020 è di 138 TWh –  103 TWh con tecnologie di cui si conoscono i costi –  35 TWh di tecnologie per le quali non si hanno sufficienti informazioni sui costi•  La quota del potenziale realizzabile al 2020 è valutata in 98 TWh. Anche se si considera l’effetto della crisi sugli scenari di consumo al 2020, il potenziale realizzabile rimane dell’ordine degli 80 TWh/anno•  L’occupazione indotta per realizzare il taglio di 80 TWh/anno è stimabile in circa 800.000 persone-anno (pari a 56.000 posti di lavoro per i 14 anni valutati dallo scenario)!
  25. 25. Ipotesi molto caute per la stima!•  Si considerano solo tecnologie efficienti già disponibili commercialmente al 2006, e non futuri sviluppi•  Non si considerano i condizionatori d’aria per insufficienti informazioni statistiche disponibili in Italia•  Non si considera l’effetto di riduzione dei costi delle tecnologie efficienti quando sono oggetto di incentivi (effetto scala)•  Si è considerato solo un numero limitato di applicazioni sul totale (per limitare il costo dell’analisi)•  Il costo medio dell’elettricità come riferimento per valutare la convenienza economica delle diverse tecnologie è considerato in riduzione al 2020 - con un costo in aumento come è previsto - l’efficienza avrebbe più spazio di convenienza!
  26. 26. Analisi proposte Confindustria su efficienza!•  Motori industriali: scenario BAT (Best Available Technology) con incentivo del 20% del prezzo di vendita su migliore tecnologia e definizione standard minimi crescenti!•  Illuminazione efficiente: scenario BAT con incentivo del 20% prezzo di vendita. Nel 2009 solo il 16% dei sistemi illuminazione venduti era ad alta efficienza!•  Ristrutturazione energetica edilizia: mantenimento sistema attuale incentivi 55%!
  27. 27. Motori e inverter: analisi Confindustria!
  28. 28. Illuminazione: analisi Confindustria!
  29. 29. Riqualificazione energetica edilizia: Confindustria!
  30. 30. Risultati proposte Confindustria!•  Motori industriali: risparmio di 5,9 TWh/anno al 2020, occupazione diretta di 14 mila posti di lavoro (ULA), intera economia 44 mila addetti!•  Illuminazione: risparmio cumulato di oltre 103 TWh in 10 anni, occupazione diretta 18 mila addetti, intera economia 38 mila addetti!•  Ristrutturazione edilizia: risparmio aggiuntivo di 14 TWh/anno al 2020, 407 mila addetti in più nel settore, intera economia 569 mila!
  31. 31. Analisi delle alternative investimento Porto Tolle!•  La conversione a carbone della centrale di Porto Tolle prevede un investimento di 2,5 mld euro!•  Lʼoccupazione indotta è stimabile in 3 mila posti di lavoro per 4 anni (costruzione) e 200 persone a regime!•  Una quota di rilevo dellʼoccupazione “promessa” è presumibilmente legata allʼuso di biomasse nellʼimpianto!
  32. 32. Cosa si può fare con 2,5 mld euro?! !Fase di costruzione:!•  Si possono costruire 2.500 MW di eolico onshore, produrre 3,8 TWh/anno e occupare 3.850 persone per 10 anni!•  Si possono costruire 1.000 MW di eolico offshore gli occupati a parità di investimento sono quasi 2.900 per 10 anni;!•  Si possono costruire 800 MW di solare FV, produrre 1 TWh/anno e occupare 3.070 persone per 10 anni!•  Si possono costruire 1.100 MW a biomasse, produrre 4,3 TWh/anno e occupare 470 persone per 10 anni!
  33. 33. Cosa si può fare con 2,5 mld euro?!•  Fase di funzionamento e manutenzione:!•  Si occuperebbero 1.000 persone nel caso dellʼeolico onshore!•  · Si occuperebbero 750 persone per lʼeolico offshore!•  · Si occuperebbero 320 persone nel caso di investimento nel solare FV!•  · Si occuperebbero 3.410 persone nel caso delle biomasse!
  34. 34. Le alternative: occupazione totale!
  35. 35. Occupazione da efficienza!!Dallʼanalisi di Confindustria si evince che:! –  Investendo 2,5 mld euro in efficienza – sia negli usi elettrici che in quelli termici - si possono creare 245.000 ULA, oltre 10 volte lʼoccupazione totale prevista da Porto Tolle per 30 anni!Dallʼanalisi del Politecnico di Milano si ha che:! –  Per i soli usi elettrici lʼoccupazione indotta per interventi di efficienza pari alla produzione di Porto Tolle, si generano 104 mila ULA!
  36. 36. Scenario a gas?!! •  Un impianto a gas di pari potenza rispetto a quello previsto, oltre a dimezzare i costi e le emissioni, avrebbe un impatto occupazionale di circa la metà sia in fase di costruzione (6800 ULA) che di esercizio (100 posti)! •  Ma un tale scenario costerebbe la metà e dunque si potrebbero investire 1,25 mld di euro in altri progetti. Lʼoccupazione indotta sarebbe comunque assai più elevata a parità di investimenti rispetto al progetto di Porto Tolle!
  37. 37. Conclusione!! •  Gli investimenti nel carbone sono una scelta sbagliata sia dal punto di vista ambientale che occupazionale! •  Sarebbe possibile generare una quantità di posti di lavoro fino a 10 volte superiore investendo in efficienza e per le rinnovabili fino a 3 volte superiore in fase di costruzione e fino a 17 volte superiore in fase di funzionamento! Il progetto dellʼEnel è ! un pessimo affare per la società!
  38. 38. GRAZIE PER L’ATTENZIONE

×