Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Maurizio Cancian

592 views

Published on

Presentazione Convegno REVAN

  • DOWNLOAD THAT BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (2019 Update) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... Download Full doc Ebook here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... Download PDF EBOOK here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ................................................................................................................................... eBook is an electronic version of a traditional print book that can be read by using a personal computer or by using an eBook reader. (An eBook reader can be a software application for use on a computer such as Microsoft's free Reader application, or a book-sized computer that is used solely as a reading device such as Nuvomedia's Rocket eBook.) Users can purchase an eBook on diskette or CD, but the most popular method of getting an eBook is to purchase a downloadable file of the eBook (or other reading material) from a Web site (such as Barnes and Noble) to be read from the user's computer or reading device. Generally, an eBook can be downloaded in five minutes or less ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks .............................................................................................................................. Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .....BEST SELLER FOR EBOOK RECOMMEND............................................................. ......................................................................................................................... Blowout: Corrupted Democracy, Rogue State Russia, and the Richest, Most Destructive Industry on Earth,-- The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company,-- Call Sign Chaos: Learning to Lead,-- StrengthsFinder 2.0,-- Stillness Is the Key,-- She Said: Breaking the Sexual Harassment Story That Helped Ignite a Movement,-- Atomic Habits: An Easy & Proven Way to Build Good Habits & Break Bad Ones,-- Everything Is Figureoutable,-- What It Takes: Lessons in the Pursuit of Excellence,-- Rich Dad Poor Dad: What the Rich Teach Their Kids About Money That the Poor and Middle Class Do Not!,-- The Total Money Makeover: Classic Edition: A Proven Plan for Financial Fitness,-- Shut Up and Listen!: Hard Business Truths that Will Help You Succeed, ......................................................................................................................... .........................................................................................................................
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

Maurizio Cancian

  1. 1. Lo SCC e le criticità nell’assistenza ai pazienti: Le criticità viste dalla medicina generale Maurizio Cancian Medico di Medicina Generale
  2. 2. Questionario <ul><li>Un questionario di 22 domande è stato proposto ai 98 Mmg partecipanti al Progetto ReVAN, 91 (92.8%) Mmg hanno compilato il questionario in rete collegandosi al sito www.svemg.it mediante accesso riservato con password nominale. </li></ul><ul><li>Alcune delle domande riguardavano la pratica clinica nell’assistenza ai malati con scompenso cardiaco cronico </li></ul>
  3. 3. Edemi e aumenti di peso E – Registro quasi sempre sia la loro comparsa che la loro assenza C – Li registro spesso D – Li registro ad ogni visita A – Li registro raramente B – Li registro solo se vi sono novità rilevanti
  4. 4. In generale, nella pratica di tutti i giorni, come registri in cartella la presenza / assenza di Dispnea e astenia ? E – Registro quasi sempre sia la loro comparsa che la loro assenza C – Li registro spesso D – Li registro ad ogni visita A – Li registro raramente B – Li registro solo se vi sono novità rilevanti
  5. 5. Ritmi di galoppo E – Registro quasi sempre sia la loro comparsa che la loro assenza C – Li registro spesso D – Li registro ad ogni visita A – Li registro raramente B – Li registro solo se vi sono novità rilevanti
  6. 6. Turgore giugulare, fegato da stasi E – Registro quasi sempre sia la loro comparsa che la loro assenza C – Li registro spesso D – Li registro ad ogni visita A – Li registro raramente B – Li registro solo se vi sono novità rilevanti
  7. 7. Ecocardiogramma: registri solitamente nella cartella i segni ecocg di scompenso diastolico? C – Si, qualche volta D – Si, abitualmente A – No, perchè i referti spesso non sono chiari B – No, perché non so bene cosa registrare
  8. 8. Disomogeneità nei criteri diagnostici adottati ? <ul><li>Esiste pertanto una evidente disomogeneità da parte dei partecipanti rispetto al rilievo da dare in cartella ai sintomi e segni più importanti per sospettare uno scompenso cardiaco. </li></ul><ul><li>E’ una diversa modalità di utilizzare la cartella clinica oppure è un segnale di disomogeneità rispetto ai criteri utilizzati per porre diagnosi ? </li></ul>
  9. 9. La Terapia Linee guida SIGN – Consensus Italiana <ul><li>Un considerevole numero di studi clinici di elevata qualità sono stati realizzati nei pazienti con scompenso cardiaco cronico (SCC) in tutti gli stadi, dai casi asintomatici a quelli più gravi. Gli obiettivi della terapia farmacologica: riduzione della progressione della malattia con riduzione della sintomatologia, delle recidive e quindi dei ricoveri in ospedale, della mortalità. Numerosi trattamenti si sono rivelati efficaci nel raggiungere uno o più di tali obiettivi, ma ogni farmaco può presentare degli effetti collaterali ed un attento monitoraggio periodico è essenziale nell’ottenere il massimo dei benefici ed il minimo degli effetti avversi. </li></ul>
  10. 10. Utilizzo dei BETABLOCCANTI nella terapia dello SCC A – Li prescrivo raramente: sono poco maneggevoli B – Li prescrivo solo a pazienti in assistenza domiciliare per i quali è difficile ottenere una consulenza cardiologica C – Li prescrivo con una certa frequenza ma a dosi basse D – Li prescrivo con una certa frequenza, titolando a dosi alte E – Altro
  11. 11. Utilizzi gli ACE INIBITORI nella terapia dello SC? C – Altro B – Tendo verso le dosi massime A – Tendo verso dosaggi fissi da raggiungere in una settimana
  12. 12. Quando utilizzi la furosemide (non considerare pazienti con insufficienza renale) A – La prescrivo fino a 75 mg al giorno, per dosi più elevate sento lo specialista B – La prescrivo fino a 150 mg al giorno, per dosi più elevate sento lo specialista C – La prescrivo fino a 250 mg al giorno, per dosi più elevate sento lo specialista D – La prescrivo anche a dosaggi superiori nei casi in cui lo ritengo indicato
  13. 13. Uso la DIGITALE? E – Altro C – La prescrivo spesso, ma a dosi basse D – La prescrivo spesso e a dosi medio-alte A – Evito il più delle volte di prescriverla B – La prescrivo solo in casi particolari (FA o SC grave)
  14. 14. <ul><li>Il follow up: </li></ul><ul><li>aree di criticità dichiarate </li></ul>
  15. 15. Difficoltà nel trasferire i dati dalla cartella domiciliare al PC E – Altro C – Trovo un pò difficoltoso il trasferimento D – Li trasferisco con una certa frequenza A – Non trasferisco i dati cartacei B – Trovo molto difficoltoso il trasferimento
  16. 16. Per il sodio nella dieta, l’alimentazione e l’attività fisica fornisco C – Consigli scritti, di fonte referenziata D – Altro A – Solo consigli orali B – Consigli scritti, di fonte non referenziata
  17. 17. Scheda raccolta dati follow-up a domicilio consegnata al paziente/caregiver A – Non prescrivo la registrazione di dati a domicilio, li ritengo poco attendibili B – Non fornisco schede al paziente/caregiver, li invito a registrare i dati su fogli comuni C – Fornisco al paziente schede per la PAO e la frequenza del polso D – Fornisco al paziente schede per la PAO, la frequenza del polso e il peso E – Fornisco una scheda con più di 3 variabili
  18. 18. E il personale di studio ? 26 Solo collaboratore 17 2 Solo infermiere 1 11 Sia collaboratore che infermiere 7 23 Nessun personale 22 GRUPPO 2 Non impegnati in educazione di paziente e care giver Personale di studio GRUPPO 1 Impegnati in educazione di paziente e care giver
  19. 19. il personale di studio: una figura in evoluzione <ul><li>il personale di studio non sembra ancora coinvolto a pieno titolo nel collaborare con il Mmg alla educazione del paziente e del care giver </li></ul>
  20. 20. Secondo la tua esperienza in che modo l’assistenza ai pazienti con scompenso cardiaco da parte del MMG potrebbe essere resa più efficace? A – Il MMG da solo è decisivo B – Individuando sempre un care-giver C – Attribuendo alcuni compiti di educazione sanitaria e di monitoraggio al servizio infermieristico D – Migliorando la collaborazione con il cardiologo
  21. 21. Le criticità viste dalla medicina generale <ul><li>Diversi i criteri diagnostici ? </li></ul><ul><li>Terapia farmacologica mediamente di buon livello ma ancora disomogenea e migliorabile ? </li></ul><ul><li>Difficoltà a trasferire i dati dell’assistenza domiciliare nella cartella informatizzata </li></ul><ul><li>Attività di educazione di paziente e care giver non standardizzata </li></ul><ul><li>Scarso coinvolgimento del personale di studio nei programmi di assistenza ai pazienti cronici </li></ul>
  22. 22. <ul><li>[email_address] </li></ul>

×