SlideShare a Scribd company logo

Più veloci della luce

Gravità Zero
Gravità Zero
Gravità Zero Cofounder at Gravità Zero

Più veloci della luce

1 of 1
Download to read offline
Più veloci della luce
                        @TIT:Pallottole e temporali
                       Tre buoni amici, Leonardo, Isacco
                    e Galileo, erano in gita in una località
                    vicina al mare. Un giorno uscirono
                    in barca e quando si trovarono a un
                    chilometro dalla costa udirono un
                    colpo di fucile sparato nella loro
                    direzione.
                       Raccontando dopo l’episodio, emer-
                    sero questi fatti: Leonardo aveva sen-
                    tito il boato del fucile, Isacco aveva
                    soltanto visto il fumo dello sparo e
                    Galileo la pallottola colpire l’acqua in
                    vicinanza.
                       Testimonianze che, messe insieme,
                    costituiscono un piccolo ecurioso enig-
                    ma. La domanda a cui rispondere è:             per raggiungere il punto di impatto (la               Isacco vide dunque subito il fumo dello
                    secondo te, chi di loro si è reso conto per    superficie d’acqua che ha colpito). Galileo       sparo, Galileo vide dopo un secondo la
                    primo dello sparo?                             si rese conto dello sparo dopo circa un           pallottola infrangersi nell’acqua e, per
                    @TIT:Pallottole e temporali                    secondo.                                          ultimo, dopo 3 secondi, Leonardo ne udì
                                                                      Ma ora viene il bello! Qualsiasi im-           lo sparo.
                       Vediamo di ragionare un poco. Il fra-       magine trasportata dalla luce, come la                Del resto è un po’ quello che avviene
                    gore dello sparo viaggia alla velocità del     visione del fumo dello sparo, viaggia alla        duranteun temporale. La luce del fulmine
                    suono, ossia circa 350 m al secondo.           velocità della luce stessa. La velocità della     la vedi subito, ma il suono del tuono ti
                    Dunque per compiere il tragitto di 1           luce è impressionante: 300.000.000 m al           arriva alle orecchie con alcuni secondi
                    km (mille metri) il suono impiega circa        secondo! Significa che la visione del fumo        di ritardo. Questo ti permette anche di
                    3 secondi. Leonardo si rese dunque             dello sparo arriverà all’occhio di Isacco in      calcolare la distanza del punto in cui si è
                    conto dello sparo dopo 3 secondi.              appena 0,000003 secondi.                          schiantato il fulmine.
                       Galileo vide invece la pallottola colpire      Tanto per fare un paragone, un bat-                Basta che conti il numero di secondi
                    l’acqua. Una pallottola può essere anche       tito di ciglia dura in media 0,3 secondi,         tra quando vedi il lampo e quando senti
                    molto veloce, addirittura più veloce delle     dunque un raggio di luce potrebbe fare            il tuono e lo moltiplichi per circa350 m. Se
                    onde sonore. Nei migliori casi raggiunge       avanti e indietro dalla costa nell’istante in     il tempo è di 3 secondi vuol dire che il ful-
                    velocità vicine ai 900 m al secondo. Ciò       cui sbatti una volta gli occhi 50.000 volte       mine ha colpito qualcosa a un chilometro
                    significa che impiega circaun secondo          senza che tu te ne accorga.                       di distanza da te. Fulminante, vero?




                                                                         Superquiz

                    Risolvi questi simpatici quiz.                                                                     2   Se la fine del mondo dovesse
                    1   In una scampagnata in bici scopri                                                                  avvenire il primo giorno di un
                        di avere viaggiato a dieci chilome-                                                                nuovo secolo, potresti dire quan-
DISEGNI: L. GAIA




                        tri all’ora, ma al ritorno percorri                                                                te probabilità ci sono che si tratti
                        lo stesso percorso a 15 chilome-                                                                   di una domenica?
                        tri all’ora, dal momento che la                                                                3   Il padre di Giuseppe ha tre figli:
                        strada è meno trafficata. Qual                                                                     Qui, Quo e ...?
                                   è stata la tua velocità
                                    media?
                                                                                                                   Soluzioni:
                                                                                                                    1 La velocità media è 12 km all’ora e non
                                                                                                                   12,5 come la maggior parte di voi avrà pensato.
                                                                                                                   Prova a pensare a una qualunque distanza, ad
                                                                                                                   esempio 60 chilometri. Ci sarebbero volute 6
                                                                                                                   ore all’andata e 4 ore al ritorno. Il doppio viaggio
                                                                                                                   di 120 km richiederebbe perciò dieci ore e la
                                                                                                                   velocità media è chiaramente pari a dodici km
                                                                                                                   all’ora.
                                                                                                                    2 Il primo giorno di ogni secolo non può mai
                                                                                                                   cadere di domenica; né di mercoledì o vener-
                                                                                                                   dì.
                                                                                                                   3 …e Giuseppe!



                                                                                                                                             Claudio Pasqua

                   50   novembr e 2009 -

Recommended

Ma come porti i capelli bella bionda?
Ma come porti i capelli bella bionda?Ma come porti i capelli bella bionda?
Ma come porti i capelli bella bionda?Gravità Zero
 
Matemagica: il sogno premonitore
Matemagica: il sogno premonitoreMatemagica: il sogno premonitore
Matemagica: il sogno premonitoreGravità Zero
 
EVOLUZIONE O RIVOLUZIONE DIGITALE?
EVOLUZIONE O RIVOLUZIONE DIGITALE?EVOLUZIONE O RIVOLUZIONE DIGITALE?
EVOLUZIONE O RIVOLUZIONE DIGITALE?Gravità Zero
 
Corso di Giornalismo Scientifico: La climatologia dell'Antropocene
Corso di Giornalismo Scientifico: La climatologia dell'Antropocene Corso di Giornalismo Scientifico: La climatologia dell'Antropocene
Corso di Giornalismo Scientifico: La climatologia dell'Antropocene Gravità Zero
 
12ª edizione di Teatro e Scienza 2019: "Fisica e Dintorni"
12ª edizione  di Teatro e Scienza 2019: "Fisica e Dintorni" 12ª edizione  di Teatro e Scienza 2019: "Fisica e Dintorni"
12ª edizione di Teatro e Scienza 2019: "Fisica e Dintorni" Gravità Zero
 

More Related Content

More from Gravità Zero

Teatro e Scienza inaugura la mostra "Regine dei Numeri"
Teatro e Scienza inaugura la mostra "Regine dei Numeri" Teatro e Scienza inaugura la mostra "Regine dei Numeri"
Teatro e Scienza inaugura la mostra "Regine dei Numeri" Gravità Zero
 
Itwiinn 2017 programma i3p
Itwiinn 2017 programma i3pItwiinn 2017 programma i3p
Itwiinn 2017 programma i3pGravità Zero
 
GALILEO E IL DIALOGO TRA SCIENZA E TECNICA
GALILEO E IL DIALOGO TRA SCIENZA E TECNICAGALILEO E IL DIALOGO TRA SCIENZA E TECNICA
GALILEO E IL DIALOGO TRA SCIENZA E TECNICAGravità Zero
 
Teatro e Scienza 10ª Edizione 2017
Teatro e Scienza 10ª Edizione 2017 Teatro e Scienza 10ª Edizione 2017
Teatro e Scienza 10ª Edizione 2017 Gravità Zero
 
“Vaccinazioni? Un decreto dovuto” – Parla il professor Giuseppe Caramia, Prim...
“Vaccinazioni? Un decreto dovuto” – Parla il professor Giuseppe Caramia, Prim...“Vaccinazioni? Un decreto dovuto” – Parla il professor Giuseppe Caramia, Prim...
“Vaccinazioni? Un decreto dovuto” – Parla il professor Giuseppe Caramia, Prim...Gravità Zero
 
Medicina e Pseudoscienza
Medicina e Pseudoscienza Medicina e Pseudoscienza
Medicina e Pseudoscienza Gravità Zero
 
“Paziente Esperto” Perché? Chi? Come? verso una definizione condivisa
“Paziente Esperto” Perché? Chi? Come? verso una definizione condivisa“Paziente Esperto” Perché? Chi? Come? verso una definizione condivisa
“Paziente Esperto” Perché? Chi? Come? verso una definizione condivisaGravità Zero
 
Dall'amido alla pizza passando per il non food
Dall'amido alla pizza passando per il non food Dall'amido alla pizza passando per il non food
Dall'amido alla pizza passando per il non food Gravità Zero
 
Teatro e Scienza: Il Ballo degli Incoerenti
Teatro e Scienza: Il Ballo degli IncoerentiTeatro e Scienza: Il Ballo degli Incoerenti
Teatro e Scienza: Il Ballo degli IncoerentiGravità Zero
 
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014Gravità Zero
 
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014Gravità Zero
 
Tributo a Tullio Regge - Giovedì Scienza
Tributo a Tullio Regge - Giovedì Scienza Tributo a Tullio Regge - Giovedì Scienza
Tributo a Tullio Regge - Giovedì Scienza Gravità Zero
 
Le nanotecnologie nella vita quotidiana
Le nanotecnologie nella vita quotidianaLe nanotecnologie nella vita quotidiana
Le nanotecnologie nella vita quotidianaGravità Zero
 
Programma scienzartambiente 2014
Programma scienzartambiente 2014Programma scienzartambiente 2014
Programma scienzartambiente 2014Gravità Zero
 
"Vita a giudizio" di Maria Rosa Menzio - Teatro e Scienza
"Vita a giudizio" di Maria Rosa Menzio - Teatro e Scienza "Vita a giudizio" di Maria Rosa Menzio - Teatro e Scienza
"Vita a giudizio" di Maria Rosa Menzio - Teatro e Scienza Gravità Zero
 
"Anatomia di una lampadina" di Vittorio Marchis - Teatro e Scienza
"Anatomia di una lampadina" di Vittorio Marchis - Teatro e Scienza "Anatomia di una lampadina" di Vittorio Marchis - Teatro e Scienza
"Anatomia di una lampadina" di Vittorio Marchis - Teatro e Scienza Gravità Zero
 
L’oro bianco di Dresda di Maria Rosa Menzio - TEATRO E SCIENZA
L’oro bianco di Dresda di Maria Rosa Menzio - TEATRO E SCIENZA L’oro bianco di Dresda di Maria Rosa Menzio - TEATRO E SCIENZA
L’oro bianco di Dresda di Maria Rosa Menzio - TEATRO E SCIENZA Gravità Zero
 
Teatro e Scienza 2014 - Provincia di Torino
Teatro e Scienza 2014 - Provincia di Torino Teatro e Scienza 2014 - Provincia di Torino
Teatro e Scienza 2014 - Provincia di Torino Gravità Zero
 
Pieghevole Rassegna Teatro e Scienza 2014
Pieghevole Rassegna Teatro e Scienza 2014 Pieghevole Rassegna Teatro e Scienza 2014
Pieghevole Rassegna Teatro e Scienza 2014 Gravità Zero
 

More from Gravità Zero (20)

Teatro e Scienza inaugura la mostra "Regine dei Numeri"
Teatro e Scienza inaugura la mostra "Regine dei Numeri" Teatro e Scienza inaugura la mostra "Regine dei Numeri"
Teatro e Scienza inaugura la mostra "Regine dei Numeri"
 
Itwiinn 2017 programma i3p
Itwiinn 2017 programma i3pItwiinn 2017 programma i3p
Itwiinn 2017 programma i3p
 
GALILEO E IL DIALOGO TRA SCIENZA E TECNICA
GALILEO E IL DIALOGO TRA SCIENZA E TECNICAGALILEO E IL DIALOGO TRA SCIENZA E TECNICA
GALILEO E IL DIALOGO TRA SCIENZA E TECNICA
 
Teatro e Scienza 10ª Edizione 2017
Teatro e Scienza 10ª Edizione 2017 Teatro e Scienza 10ª Edizione 2017
Teatro e Scienza 10ª Edizione 2017
 
“Vaccinazioni? Un decreto dovuto” – Parla il professor Giuseppe Caramia, Prim...
“Vaccinazioni? Un decreto dovuto” – Parla il professor Giuseppe Caramia, Prim...“Vaccinazioni? Un decreto dovuto” – Parla il professor Giuseppe Caramia, Prim...
“Vaccinazioni? Un decreto dovuto” – Parla il professor Giuseppe Caramia, Prim...
 
Medicina e Pseudoscienza
Medicina e Pseudoscienza Medicina e Pseudoscienza
Medicina e Pseudoscienza
 
“Paziente Esperto” Perché? Chi? Come? verso una definizione condivisa
“Paziente Esperto” Perché? Chi? Come? verso una definizione condivisa“Paziente Esperto” Perché? Chi? Come? verso una definizione condivisa
“Paziente Esperto” Perché? Chi? Come? verso una definizione condivisa
 
Dall'amido alla pizza passando per il non food
Dall'amido alla pizza passando per il non food Dall'amido alla pizza passando per il non food
Dall'amido alla pizza passando per il non food
 
Teatro e Scienza: Il Ballo degli Incoerenti
Teatro e Scienza: Il Ballo degli IncoerentiTeatro e Scienza: Il Ballo degli Incoerenti
Teatro e Scienza: Il Ballo degli Incoerenti
 
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014
 
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014
Fiera dell'Innovazione - Lecce 10-12 dicembre 2014
 
Tributo a Tullio Regge - Giovedì Scienza
Tributo a Tullio Regge - Giovedì Scienza Tributo a Tullio Regge - Giovedì Scienza
Tributo a Tullio Regge - Giovedì Scienza
 
Le nanotecnologie nella vita quotidiana
Le nanotecnologie nella vita quotidianaLe nanotecnologie nella vita quotidiana
Le nanotecnologie nella vita quotidiana
 
Programma scienzartambiente 2014
Programma scienzartambiente 2014Programma scienzartambiente 2014
Programma scienzartambiente 2014
 
"Vita a giudizio" di Maria Rosa Menzio - Teatro e Scienza
"Vita a giudizio" di Maria Rosa Menzio - Teatro e Scienza "Vita a giudizio" di Maria Rosa Menzio - Teatro e Scienza
"Vita a giudizio" di Maria Rosa Menzio - Teatro e Scienza
 
"Anatomia di una lampadina" di Vittorio Marchis - Teatro e Scienza
"Anatomia di una lampadina" di Vittorio Marchis - Teatro e Scienza "Anatomia di una lampadina" di Vittorio Marchis - Teatro e Scienza
"Anatomia di una lampadina" di Vittorio Marchis - Teatro e Scienza
 
Pieghevole2014
Pieghevole2014Pieghevole2014
Pieghevole2014
 
L’oro bianco di Dresda di Maria Rosa Menzio - TEATRO E SCIENZA
L’oro bianco di Dresda di Maria Rosa Menzio - TEATRO E SCIENZA L’oro bianco di Dresda di Maria Rosa Menzio - TEATRO E SCIENZA
L’oro bianco di Dresda di Maria Rosa Menzio - TEATRO E SCIENZA
 
Teatro e Scienza 2014 - Provincia di Torino
Teatro e Scienza 2014 - Provincia di Torino Teatro e Scienza 2014 - Provincia di Torino
Teatro e Scienza 2014 - Provincia di Torino
 
Pieghevole Rassegna Teatro e Scienza 2014
Pieghevole Rassegna Teatro e Scienza 2014 Pieghevole Rassegna Teatro e Scienza 2014
Pieghevole Rassegna Teatro e Scienza 2014
 

Più veloci della luce

  • 1. Più veloci della luce @TIT:Pallottole e temporali Tre buoni amici, Leonardo, Isacco e Galileo, erano in gita in una località vicina al mare. Un giorno uscirono in barca e quando si trovarono a un chilometro dalla costa udirono un colpo di fucile sparato nella loro direzione. Raccontando dopo l’episodio, emer- sero questi fatti: Leonardo aveva sen- tito il boato del fucile, Isacco aveva soltanto visto il fumo dello sparo e Galileo la pallottola colpire l’acqua in vicinanza. Testimonianze che, messe insieme, costituiscono un piccolo ecurioso enig- ma. La domanda a cui rispondere è: per raggiungere il punto di impatto (la Isacco vide dunque subito il fumo dello secondo te, chi di loro si è reso conto per superficie d’acqua che ha colpito). Galileo sparo, Galileo vide dopo un secondo la primo dello sparo? si rese conto dello sparo dopo circa un pallottola infrangersi nell’acqua e, per @TIT:Pallottole e temporali secondo. ultimo, dopo 3 secondi, Leonardo ne udì Ma ora viene il bello! Qualsiasi im- lo sparo. Vediamo di ragionare un poco. Il fra- magine trasportata dalla luce, come la Del resto è un po’ quello che avviene gore dello sparo viaggia alla velocità del visione del fumo dello sparo, viaggia alla duranteun temporale. La luce del fulmine suono, ossia circa 350 m al secondo. velocità della luce stessa. La velocità della la vedi subito, ma il suono del tuono ti Dunque per compiere il tragitto di 1 luce è impressionante: 300.000.000 m al arriva alle orecchie con alcuni secondi km (mille metri) il suono impiega circa secondo! Significa che la visione del fumo di ritardo. Questo ti permette anche di 3 secondi. Leonardo si rese dunque dello sparo arriverà all’occhio di Isacco in calcolare la distanza del punto in cui si è conto dello sparo dopo 3 secondi. appena 0,000003 secondi. schiantato il fulmine. Galileo vide invece la pallottola colpire Tanto per fare un paragone, un bat- Basta che conti il numero di secondi l’acqua. Una pallottola può essere anche tito di ciglia dura in media 0,3 secondi, tra quando vedi il lampo e quando senti molto veloce, addirittura più veloce delle dunque un raggio di luce potrebbe fare il tuono e lo moltiplichi per circa350 m. Se onde sonore. Nei migliori casi raggiunge avanti e indietro dalla costa nell’istante in il tempo è di 3 secondi vuol dire che il ful- velocità vicine ai 900 m al secondo. Ciò cui sbatti una volta gli occhi 50.000 volte mine ha colpito qualcosa a un chilometro significa che impiega circaun secondo senza che tu te ne accorga. di distanza da te. Fulminante, vero? Superquiz Risolvi questi simpatici quiz. 2 Se la fine del mondo dovesse 1 In una scampagnata in bici scopri avvenire il primo giorno di un di avere viaggiato a dieci chilome- nuovo secolo, potresti dire quan- DISEGNI: L. GAIA tri all’ora, ma al ritorno percorri te probabilità ci sono che si tratti lo stesso percorso a 15 chilome- di una domenica? tri all’ora, dal momento che la 3 Il padre di Giuseppe ha tre figli: strada è meno trafficata. Qual Qui, Quo e ...? è stata la tua velocità media? Soluzioni: 1 La velocità media è 12 km all’ora e non 12,5 come la maggior parte di voi avrà pensato. Prova a pensare a una qualunque distanza, ad esempio 60 chilometri. Ci sarebbero volute 6 ore all’andata e 4 ore al ritorno. Il doppio viaggio di 120 km richiederebbe perciò dieci ore e la velocità media è chiaramente pari a dodici km all’ora. 2 Il primo giorno di ogni secolo non può mai cadere di domenica; né di mercoledì o vener- dì. 3 …e Giuseppe! Claudio Pasqua 50 novembr e 2009 -