How to be a Religion - O meglio, cosa fare per trasformare un brand in una religione [ITA]

6,430 views

Published on

Esiste un marketing della religione?
E' possibile associare una religione ad un brand?
E se si, cosa hanno in comune?

Tutto è partito da queste domande.

E dopo uno studio di qualche mese, passato ad analizzare diverse religioni e filosofie, ho provato ad estrarre una serie di caratteristiche per poi associarle - in questa presentazione - ad un brand e al suo potere. In particolare ho messo a confronto la religione cristiana ed un brand importante come APPLE.

C'è molto da imparare dalle religioni e possono esser ispirazione per la costruzione di un brand importante.

Ma se ci domandiamo se un brand può diventare una religione, a mio avviso la risposta è no.

Published in: Marketing
9 Comments
50 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
6,430
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2,768
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
9
Likes
50
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

How to be a Religion - O meglio, cosa fare per trasformare un brand in una religione [ITA]

  1. 1. HOW TO BE A RELIGION Fabio Lalli - CEO IQUII - 31 maggio 2014 o meglio, cosa fare per trasformare un brand in una religione.
  2. 2. Disclaimer Questa non è una lezione di religione e non vuole esserlo. ! é un esercizio di stile, nato da alcuni approfondimenti personali su religioni, marketing e mercati alternativi, come quello a luci rosse.
  3. 3. Fabio Lalli CEO IQUII! Presidente e Fondatore Indigeni Digitali. Autore di due libri “Geolocalizzazione e Mobile Marketing”e “Wearable”. Appassionato di Digital e Tecnologie. Mentor ed advisor di alcune startup. Sognatore. Hacker. Papà. Prima di tutto chi sono
  4. 4. E poi di solito domando: 
 VOI, chi siete?
  5. 5. ‘na mezza idea (cit.)
 una startup un progetto un prodotto un servizio una cosa un social … ALLA MIA DOMANDA precedente, ricevo le seguenti risposte:
  6. 6. E analizzando 
 un po’ meglio…
  7. 7. quasi tutti dicono di avere UN LOGO
  8. 8. il logo comunemente indica il segno grafico di un marchio e tecnicamente è una particolare esposizione tipografica di una marca quasi tutti dicono di avere UN LOGO
  9. 9. MOLTI dicono di avere UN MARCHIO
  10. 10. Il marchio è l’insieme degli elementi connotativi (testuali e visuali) che compongono il codice interlinguistico della marca.
 Il marchio è anche l’entità legale. MOLTI dicono di avere UN MARCHIO
  11. 11. POCHI dicono di avere un brand
  12. 12. il brand é l’entità concettuale che, presidiando il territorio mentale di un individuo, evoca un insieme di valori predefiniti. POCHI dicono di avere un brand
  13. 13. QUASI NESSUNO dice di avere Una strategia di branding
  14. 14. il branding rappresenta un approccio di business al mercato, basato non solo su una strategia legata al prodotto ma orientata a vendere una marca QUASI NESSUNO dice di avere Una strategia di branding
  15. 15. …E spesso si confonde logo e brand
  16. 16. UN BRAND NON é UN LOGO il brand non è il logo, non è il prodotto e neanche un’identità, ma è l’insieme dei motivi per cui il cliente sceglie una determinata azienda o una determinata offerta. Thanks to http://www.brand-identikit.it/
  17. 17. il primo prodotto da vendere é il 
 proprio brand solo grazie ad un brand forte, completo di valori e significati, è possibile distinguersi in un mercato pieno di concorrenti. Thanks to http://www.brand-identikit.it/
  18. 18. gli Strumenti del brand simboli VISION MISSION
 STORIA prodotto comunicazione luoghi
  19. 19. ok, vi starete domandando cosa c’entra allora LA religione ?
  20. 20. COSA é la religione é Il rapporto tra l'essere umano e un Essere Superiore, e l’insieme di insegnamenti spirituali e morali accettati con fede da una comunità e praticati nella vita quotidiana
  21. 21. Perché la religione? fornisce una sufficiente struttura esplicativa dell’universo 
 offre un conforto durante la vita, o almeno un motivo di rassegnazione di fronte ai capricci della vita stessa ! provvede a creare e rafforzare una sorta di codice morale, volto a mantenere l'ordine sociale
 preserva il senso della comunità e il senso di appartenenza a un gruppo
  22. 22. GLI Strumenti delLA religione simboli VALORI MISSIONE
 STORIA MESSAGGIO COMUNITA’ luoghi
  23. 23. BRAND RELIGIONE una entità concettuale che, presidiando il territorio mentale (e spirituale) di un individuo, evoca un insieme di valori predefiniti.
  24. 24. valori simboli messaggi
 PERSONE luoghi BRAND RELIGIONE
  25. 25. Perché brand forti e religioni affermate, costruiscono il messaggio con la stessa modalità come cosa
  26. 26. fedeltà power brand RELIGION reputazione BUSINESS unicità
  27. 27. visitatore utente
 registrato Utente
 attivo Utente
 ambassador Brand e la relazione con l’utente
  28. 28. non credente credente
 non praticante credente
 praticante evangelizzatoreRELIGIONE e la relazione con il credente
  29. 29. 3 elementi alla base DI Una
 religione persone valori e simboli rituali
  30. 30. ESSERE UNA RELIGIONE creare 
 senso di appartenenza Sviluppare una chiara e forte vision RENDERE evidenti i NEMICI ATTIVARE SENTIMENTI ED EMOZIONI STORYTELLING TRASMETTERE un senso di 
 grandezza EVANGELIZZARE, costruire relazioni, convertire COSTRUISCI un simbolo forte costruire un MISTERO ATTIVARE RITUALI ed eventi
  31. 31. una mela ED ORA ARRIVIAMO AL PUNTo. TUTTO PARTE DA QUI:
  32. 32. ESISTONO MELE E MELE la mela di EVA la mela di Jobs
  33. 33. MA Cosa hanno in comune?
  34. 34. ISPIRAZIONE
  35. 35. ISPIRAZIONE
  36. 36. MESSAGGIO
  37. 37. MESSAGGIO
  38. 38. LEADER
  39. 39. LEADER
  40. 40. SIMBOLI
  41. 41. SIMBOLI
  42. 42. LUOGhi di culto
  43. 43. luoghi di culto
  44. 44. eventi
  45. 45. eventi
  46. 46. EVANGELIZZAZIONE
  47. 47. EVANGELIZZAZIONE
  48. 48. contatto
  49. 49. contatto
  50. 50. rituali
  51. 51. rituali
  52. 52. credenti
  53. 53. credenti
  54. 54. ambasciatori
  55. 55. ambasciatori
  56. 56. FANAtici
  57. 57. IL MESSAGGIO fanatici
  58. 58. Il nemico
  59. 59. Il nemico
  60. 60. COnversione E ABBAnDONO
  61. 61. COnversione E ABBAnDONO
  62. 62. cosa possiamo imparare dalla religione?
  63. 63. attivare aggregare Ispirare
  64. 64. quindi, ora vi domanderete:
 un brand PUO’ REALMENTE DIVENTARE una religione?
  65. 65. LA risposta è dentro di voi. ! Ma è sbagliata.
  66. 66. si inserisce in una SFERA Sentimentale ed emozionale molto intima giustifica la vita e la morte Dura nel tempo si basa su qualcosa
 di profondamente intangibile UNA RELIGIONE
  67. 67. NO secondo la mia opinione UN BRAND NON PUO’ ESSER UNA RELIGIONE un brand PUO’ DIVENTARE una religione?
  68. 68. No, MA TENTARE di diventarlo non è vietato da nessuna religione un brand PUO’ DIVENTARE una religione?
  69. 69. Fabio Lalli CEO IQUII! ! Mobile: +39.335.410196 Email: fabio.lalli@iquii.com Twitter: @fabiolalli Grazie.

×