Efficienza Energetica: concetti general

880 views

Published on

Settimana Europea delle PMI, 29 giugno 2009 – CCIAA di Torino

Published in: Technology, Economy & Finance
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
880
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Ringraziamenti CCIAA di Biella, CNA e Confartigianato ed Envipark per l’ottimo supporto organizzativo. Mi sento a casa, in quanto Envi e CCIAA di Torino sono due soci della FA… Ho 2 grandi responsabilità: 1) essendo gli interventi in serie, va da sé che se io per primo non rispetto i tempi la colpa di un aperitivo tardo sarà fondamentalmente mia, 2) mi tocca il primo intervento generale, corre l’obbligo di renderlo, in quanto generale, noioso. Ai posteri l’ardua sentenza.
  • Fondazione per l’Ambiente (iniziative….)
  • - Deming e ciclo PDCA - Misurare  Energy Manager; Istruire con cura le gare di appalto per servizi energetici (audit, monitoraggio…con dati che diventino patrimonio dell’impresa)
  • Efficienza Energetica: concetti general

    1. 1. Efficienza Energetica concetti generali Daniele RUSSOLILLO Fondazione per l’Ambiente
    2. 2. FA | www.fondazioneambiente.org
    3. 3. SOMMARIO | Gli argomenti trattati <ul><li>I consumi del settore produttivo in Piemonte </li></ul><ul><li>Definizioni </li></ul><ul><li>L’effetto rebound </li></ul><ul><li>Cenni al mercato dell’efficienza energetica nazionale </li></ul><ul><li>Tre spunti finali di riflessione </li></ul>
    4. 4. CONSUMI in Piemonte | Settore IND, 2005 (non def.) ~ 37% dei consumi finali del Piemonte al 2005 (pari a 12.016 ktep) ~ 11% dell’omologo consumo a livello nazionale al 2005 (pari a 41,1 Mtep)
    5. 5. CONSUMI in Piemonte | Trend ‘per fonti’ 1990-2005 Elaborazione FA di dati ENEA (BER Piemonte, settore produttivo, 1990-2005, dati in ktep)
    6. 6. DEFINIZIONI | Sistema energetico e conversione In processo di conversione energetica l’energia disponibile in una forma “a” viene trasformata in una forma “b” tramite il sistema energetico S . Quando la forma di energia “a” è quella corrispondente a fonti che troviamo in natura (fonti fossili, radiazione solare, calore geotermico, etc.) si è soliti definirla primaria
    7. 7. DEFINIZIONI | Rendimento della convers. (efficienza) Direttiva 2006/32/CE, Art. 3 comma b Efficienza energetica : il rapporto tra i risultati in termini di rendimento, servizi, merci o energia e l'immissione di energia;
    8. 8. DEFINIZIONI | Rendimento di trasformazioni succ.
    9. 9. DEFINIZIONI | Es. Impianto di cogenerazione Turbina a gas  = 0,34 Alternatore  = 0,97 Generatore di vap.  = 0,85
    10. 10. DEFINIZIONI | Uso razionale dell’energia (sistema) Legge 10/1991, Art. 1, comma 2 La politica di uso razionale dell'energia e di uso razionale delle materie prime energetiche definisce un complesso di azioni organiche dirette alla promozione del risparmio energetico , all'uso appropriato delle fonti di energia , anche convenzionali, al miglioramento dei processi tecnologici che utilizzano o trasformano energia, allo sviluppo delle fonti rinnovabili dell’energia, alla sostituzione delle materie prime energetiche di importazione.
    11. 11. DEFINIZIONI | Uso razionale dell’energia (utente) Legge 10/1991, Art. 1, comma 2 La politica di uso razionale dell'energia e di uso razionale delle materie prime energetiche definisce un complesso di azioni organiche dirette alla promozione del risparmio energetico , all'uso appropriato delle fonti di energia , anche convenzionali, al miglioramento dei processi tecnologici che utilizzano o trasformano energia, allo sviluppo delle fonti rinnovabili dell’energia, alla sostituzione delle materie prime energetiche di importazione.
    12. 12. EFFETTO REBOUND | Spiegazione grafica…  l’effetto rebound può avere impatto sulle politiche di efficienza energetica negli usi finali…
    13. 13. Mercato TEE | Risultati Gennaio 2005 - Maggio 2008 Fonte: Comunicato Stampa AEEG, 2 gennaio 2009 <ul><li>in 4 anni (110 mln Euro erogati) risparmio equivalente ai consumi elettrici di circa 2,5 mln di abitanti (oltre 2 mln tep); evitate emissioni per 5 mln t CO2 </li></ul><ul><ul><li>Nel periodo gennaio 2005-maggio 2008, nelle case degli italiani sono stati installati oltre 800 mila elettrodomestici a basso consumo , 21 milioni di lampadine ad ‘alta efficienza’ , 230mila mq di pannelli solari per produrre acqua calda . Con queste apparecchiature, insieme ad altri accorgimenti utili, le famiglie hanno assicurato l’80% del risparmio energetico totale ottenuto con i “certificati bianchi </li></ul></ul><ul><ul><li>miglioramenti dell’efficienza energetica nei processi industriali , per effetto dell’installazione di centinaia di nuovi motori elettrici e di regolatori di frequenza </li></ul></ul><ul><ul><li>Al 31 maggio 2008 gli operatori iscritti al Registro dei TEE, quindi con possibilità di compra-vendita di certificati, erano 214, dei quali 46 distributori , 160 società di servizi energetici e 8 traders . </li></ul></ul>
    14. 14. Mercato TEE | Ripart. risparmi certif. (1/1/05-31/5/08) Fonte: III rapporto annuale sul meccanismo dei TEE, AEEG, 2008
    15. 15. Mercato TEE | TEE nel 2008 (SPOT ~ 36% OTC) Fonte: GME
    16. 16. Mercato TEE | Prezzi (Spot&OTC) Marzo’06 – Ott.’08 Fonte: AEEG
    17. 17. Mercato TEE | Scarsità dal prossimo anno? Fonte: Elaborazione dati da DCO 32-08 (AEEG)
    18. 18. <ul><li>“ You can’t manage what you don’t measure ” </li></ul>Tre (molto diversi) spunti finali di riflessione | (1)
    19. 19. Tre (molto diversi) spunti finali di riflessione | (2a) Intensità Energetica (tep/M€ 1995 ) Elaborazione FA dati Enea, REA 2006
    20. 20. Tre (molto diversi) spunti finali di riflessione | (2b) Consumi finali complessivi e PIL in Piemonte (1990-2005) Elaborazione FA dati Enea e ISTAT … disaccoppiamento tra sviluppo economico e sviluppo dei consumi energetici…?
    21. 21. Tre (molto diversi) spunti finali di riflessione | (2c) Fonte: BP Statistical Review of World Energy June 2008
    22. 22. Tre (molto diversi) spunti finali di riflessione | (3) Compendium of patent statistics, OECD, 2008 <ul><li>SME Week 2009… …Small Business, Big Ideas …il passaggio dalla ricerca al prodotto è fondamentale… </li></ul>Solare in Italia, 428MW installati al 01/04/2009...ottimo? “ Nel segmento di maggior valore, quello della lavorazione del silicio, tuttavia, l’industria italiana è pressoché assente, occupando una quota di nicchia nel valore del mercato nazionale (1,5% circa)” Fonte: Prospettive di sviluppo delle tecnologie rinnovabili per la produzione di energia elettrica. Opportunità per il sistema industriale nazionale. GSE/IEFE BOCCONI, 2009
    23. 23. Daniele RUSSOLILLO [email_address] Fondazione per l’Ambiente Via Pomba 23, I-10123, Torino, Italy Tel +39 011 571 47 50 Fax +39 011 571 47 51 www.fondazioneambiente.org GRAZIE PER L’ATTENZIONE | Contatti

    ×