Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Ezione 3 (1)

3,486 views

Published on

lezioni corso "Disabilita' psichiatrica e Funzione visiva" Universita' di Pisa
terza parte

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Ezione 3 (1)

  1. 1. Oculomozione e anomalie della pupilla Intrinseca e estrinseca
  2. 2. Anatomia e struttura dei muscoli extraoculari cranici1 Muscolo Retto Superiore e Elevatore della Palpebra;  2 MuscoloRetto Inferiore;  3 Muscolo Retto Laterale;  4 Muscolo Obliquoinferiore;  5 Muscolo Retto Mediale;  6 Muscolo Trocleare o ObliquoSuperiore.
  3. 3. I muscoli oculari • Retto laterale • Retto mediale • Retto superiore
  4. 4. I muscoli oculari - 2 • Obliquo superiore • Obliquo inferiore
  5. 5. Azioni principali dei MOE• Retto laterale: abduce• Retto mediale: adduce• Retto superiore: eleva (in abduzione)• Retto inferiore: deprime (in abduzione)• Obliquo superiore: intorce. Inoltre abbassa (in adduzione)• Obliquo inferiore: estorce. Inoltre eleva (in adduzione)
  6. 6. Esame della diplopia• La diplopia è orizzontale o verticale? – Orizzontale? • Maggiore verso destra o verso sinistra • Individuare l’immagine falsa – Verticale? • Maggiore verso destra o verso sinistra? • Verso l’alto o verso il basso? • Individuare l’immagine falsa
  7. 7. Nervooculomotore (III)
  8. 8. Nervo Trocleare (IV)
  9. 9. Nervo Abducente (VI) Retto lateralen. abducente
  10. 10. Patologie del III, IV e VI nervo cranicoTronco e nuclei: tumori, infiammazioni, infarti. Spesso esiste una emiplegia controlaterale.Anteriormente al tronco: tumori, aneurismi della basilare, meningiti croniche della base.Nel seno cavernoso e nella fessura sfenoidale superiore: tumori, aneurismi.NB: in anziani, paralisi isolate dei tronchi nervosi sono causate da aterosclerosi e diabete.
  11. 11. Paralisi combinata dei muscoli oculomotoriForme neurogene: cause analoghe a quelle che possono dare paralisi isolate; oftalmoplegia dolorosa (sindrome di Tolosa-Hunt).Forme miogene: miopatia distiroidea; miopatie; miastenia gravis; malattie mitocondriali.
  12. 12. Paralisi del III nervo cranico Ptosi palpebrale (paralisi dell’elevatore); dilatazione della pupilla senza reazione alla luce o accomodazione; strabismo divergente, per paralisi del muscolo R. interno; difetto di rotazione dell’occhio verso l’interno, l’alto e il basso per paralisi dei muscoli R. interno, superiore, inferiore e O. inferiore; diplopia orizzontale nella posizione primaria dello sguardo, che diventa massima nello sguardo orizzontale verso il lato opposto (d. eteronima); midriasi fissa omolaterale, per paralisi del parasimpatico pupillo- costrittore.
  13. 13. Paralisi delIII nervo cranico
  14. 14. Paralisi del IV nervo cranico1. Diplopia verticale massima nello sguardo verso il basso e nella direzione opposta rispetto al muscolo paretico;2. inclinazione compensatoria della testa verso il lato opposto rispetto al muscolo paretico;3. slivellamento degli occhi sul piano orizzontale con lieve elevazione di quello affetto;4. difetto di rotazione dell’occhio in basso e all’esterno.
  15. 15. Paralisi delIV nervo cranico
  16. 16. Paralisi VI nervo cranico1. Strabismo convergente, per paresi del R. esterno e prevalenza del R. interno;2. difetto di rotazione dell’occhio verso l’esterno sul piano orizzontale;3. diplopia orizzontale che diventa massima nello sguardo diretto verso l’occhio paretico.
  17. 17. Paralisi del VI nervo cranico
  18. 18. Controllo dei MO emisfero destro • Lesione emisfero destro = 00 deviati verso destra • Lesione del n. del VI n.c. di sinistra = 00 deviati verso destra • Lesione FLM = Paralisi RM di destra nello sguardo laterale verso sinistra
  19. 19. OFTALMOPLEGIA INTERNUCLEAREDeficit di forza o paralisi dei movimenti oculariLo sguardo orizzontale è coordinato dal fascicolo mediale longitudinale del tronco encefalico.Questa via lunga (che connette il nucleo del VI nervo di un lato con il retto mediale del nucleo del III nervo controlaterale) permette la coordinazione dellabduzione di un occhio con ladduzione di quello controlaterale, producendo lo sguardo laterale in una direzione.Questo fascicolo è inoltre composto da connessioni tra i nuclei vestibolari e il nucleo del 3o nervo.
  20. 20. Linterruzione di queste fibre indebolisce la parteadduttoria dello sguardo laterale (funzione del rettomediale), ma risparmia la parte abducente (funzione delretto laterale). Quando guarda verso il lato opposto alretto mediale indebolito e al fascicolo longitudinale medialedanneggiato, il paziente percepisce una dislocazioneorizzontale delle immagini; si associa frequentemente unnistagmo dellocchio ruotato e, talvolta, un nistagmoverticale durante il tentativo di sguardo verso lalto. Lafunzione di convergenza del retto mediale è spessoconservataUna paralisi isolata del retto mediale indicaunoftalmoplegia internucleare monolaterale.Nellanziano, loftalmoplegia internucleare è quasisempre causata da ictus ed è in generemonolaterale. Nelle persone più giovani,loftalmoplegia internucleare unilaterale o bilateraleè frequentemente provocata dalla sclerosi multipla.
  21. 21. Sistema simpatico Se leso determina la sindrome di Horner: – Miosi – Ptosi – Enoftalmo
  22. 22. SINDROME DI HORNER Centrale (1° neurone): tumori cerebrali e del midollo spinale, siringomielia Pregangliare (2° neurone): tumore di Pancoast, lesioni del collo, aneurismi aortici e carotidei Postgangliare (3° neurone): dissezione carotide int.,otite media, patologia del seno cavernoso, tumori delnasofaringe, cefalea a grappolo
  23. 23. Sistema parasimpatico • Controllo della motilità pupillare (risposta al riflesso fotomotore)
  24. 24. Pupilla tonica di Adie • Dissociazione per vicino • Il test con la pilocarpina all’0,125% mostra ipersensibilità da denervazione
  25. 25. Pupilla farmacologica • Colliri contenenti sostanze atropino- simili • Cerotti anti- vertigine
  26. 26. Pupilla di Argyll-Robertson • Pupilla piccola e irregolare • Dissociazione luce- vicino • Tipica della lue terziaria

×