Iwa Italy - Smau Roma 2012

1,822 views

Published on

"Il futuro della comunicazione istituzionale degli enti locali" -Francesca Sensini

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,822
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
635
Actions
Shares
0
Downloads
25
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Iwa Italy - Smau Roma 2012

  1. 1. IL FUTURO DELLA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DEGLI ENTI LOCALI Le professioni del web dentro la riforma della legge 150/2000Francesca Sensini
  2. 2. FRANCESCA SENSINI http://it.linkedin.com/in/francescasensini https://www.facebook.com/kika67it @FraSensFraSens www.cdcnet.net Web Content Manager ed esperta di Comunicazione, Media tradizionali e 2.0. 2
  3. 3. LE LEGGI ► D.lgs n.29 del 3 febbraio 1993 (introduce le URP) ► La Legge 150/2000 ► Direttiva P.C.M. 21 settembre 2000 ►Il D.P.R. n.422/2001 (regolamento per l’accesso al settore comunicazione e informazione). ► Direttiva Frattini del 7 febbraio 2002 - Direttiva sulle attività di comunicazione delle Pubbliche Amministrazioni la Comunicazione e l’Informazione sono elementi fondamentali per garantire la trasparenza dell’azione amministrativa. ►il D. Lgs. 165/2001 disciplina tra l’altro gli Uffici per le relazioni con il pubblico (art.11) 3
  4. 4. LE LEGGI Nel frattempo nascono i portali istituzionali, la Legge Stanca nel 2004 definisce le regole e i codici per strutturarli L’E-gov prende forma anche in Italia, con il CAD, le Linee Guida per i Siti web, le delibere del CIVIT e quelle del ministro. 4
  5. 5. LE LEGGI RETI CIVICHE Competenze e responsabilità del Dirigente del Settore Comunicazione e Informazione. MA SULLA CARTA NON SONO CODIFICATE (COME GLI ALTRI PROFILI) 5
  6. 6. LE LEGGI LINEE GUIDA PER I SITI WEB 2011: Gli strumenti previsti dalla Legge per la comunicazione istituzionale rivolta a cittadini ed imprese prevedono: l’Ufficio stampa, l’Ufficio relazioni con il pubblico (URP) ed “analoghe strutture ”. Le strutture analoghe previste richiamano i nuovi mezzi di comunicazione messi a disposizione dalla tecnologia: siti web, portali, newsletter. 6
  7. 7. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? COSA FANNO LE COSIDDETTE ANALOGHE STRUTTRE? 7
  8. 8. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? 8
  9. 9. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? 9
  10. 10. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? FANNO SI CHE L’E-GOVERNMENT SI REALIZZI QUOTIDIANAMENTE 10
  11. 11. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? 11
  12. 12. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? 12
  13. 13. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? 13
  14. 14. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”?Decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82,"Codice dellamministrazione digitale";Legge 18 giugno 2009, n. 69, che ha introdottoil comma 2-ter e 2-quater all’art. 54 del CAD inmateria di contenuto dei siti delle pubblicheamministrazioniDecreto legislativo n. 235 del 30 dicembre2010, che ha modificato e integrato il CAD. 14
  15. 15. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? 15
  16. 16. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”?Decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150contenuti obbligatori………eArt. 6 Legge 106/2011Pubblicazione obbligatoria dell’elenco documenti da produrre per istanze. (SCIA) 16
  17. 17. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? 17
  18. 18. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? 18
  19. 19. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”?Delibera CiVIT n. 105/2010 “Linee guida per la predisposizionedel Programma triennale per la trasparenza e l’integrità”DELIBERA CiVIT n.6/2012 “aggiornamento” 19
  20. 20. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? 20 Primo monitoraggio sull’attuazione del d.lgs. n.150/2009 nelle amministrazioni centrali e regionali (marzo 2011)
  21. 21. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”? 21
  22. 22. COSA FANNO LE “ANALOGHE STRUTTURE”?GARANTISCONO UNA COMUNICAZIONE:EFFICACECHIARASBUROCRATIZZATA 22
  23. 23. COMUNICARE È FONDAMENTALE 23
  24. 24. COMUNICARE È FONDAMENTALE SAPER COMUNICARE LO È ANCORA DI PIÙ 24
  25. 25. COMUNICARE È FONDAMENTALE SAPER COMUNICARE LO È ANCORA DI PIÙ 25
  26. 26. COMUNICARE È FONDAMENTALE 26
  27. 27. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA“Manovra estiva 2010”(ovvero il d. Lgs. 78/2010 convertito in legge n.122/2010)►art.6, comma 7 e 8:pone i limiti di spesa per gli incarichi diconsulenza e per la pubblicità. 27
  28. 28. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PACorte dei Conti:(sezioni unite)DELIBERA N.50 DEL 21 SETTEMBRE 2011NO a incarichi specialisticiNO a pubblicità istituzionale(deroga per enti ricerca, università e forze dell’ordine) 28
  29. 29. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA 29
  30. 30. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA Le voci 30
  31. 31. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA 31
  32. 32. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA 32
  33. 33. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA Dal blog Vincos di 33 Vincenzo Cosenza
  34. 34. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA #twitterPA, di Giovanni Arata 34
  35. 35. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA 35
  36. 36. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA• l’ Art. 21 della legge 69/2009 (trasparenza dei curricula e degli stipendi);• l’ Art. 11 del d.lgs 150/2009 (la sezione trasparenza valutazione e merito sui siti pubblici);• la Delibera n.105/2010 della Civit (la trasparenza dinamica e l’elenco dei dati che le amministrazioni devono esporre sui loro siti);• l’ Art. 52 comma 1-bis del Codice dell’Amministrazione Digitale, d.lgs 82/05 e d.lgs 235/2010 (promozione della diffusione e dell’utilizzo dei dati, obbligo di esporre i dati in formato aperto);• le Linee Guida per i Siti Web della PA – 2011 (è lo strumento per il miglioramento continuo della qualità dei siti web pubblici e specifica le caratteristiche dei dati aperti);• le Linee Guida per la stesura di convenzioni per la fruibilità di dati delle pubbliche amministrazioni – art. 58 comma 2 del CAD (indicano le modalità per consentire la fruibilità dei dati fra amministrazioni). 36
  37. 37. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA 37
  38. 38. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA 38
  39. 39. COME POSSIAMO COMUNICARE OGGI NELLA PA 39
  40. 40. AGENDA DIGITALE 40
  41. 41. AGENDA DIGITALE BANDA LARGA SMART COMMUNITIES E-COMMERCE ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA RICERCA E FORMAZIONE E-GOVERNMENT E OPEN DATA 41
  42. 42. AGENDA DIGITALE 42
  43. 43. Legge 150/2000: una proposta di riforma Community Manager Digital Strategic Planner Data Manager (dagli “Skill Profiles IWA 2010”) 43
  44. 44. Legge 150/2000: una proposta di riforma Piccoli passi 44
  45. 45. Legge 150/2000: una proposta di riformaNell’attesa 45
  46. 46. Legge 150/2000: una proposta di riforma ServiziOutsourcing 46
  47. 47. Legge 150/2000: una proposta di riforma ServiziOutsourcing 47
  48. 48. GRAZIE 48

×