Educazione sanitaria in un ambulatorio di medicina di gruppo

165 views

Published on

Allo scopo sono state progettate, organizzate e strutturate presentazioni in PowerPoint da mostrare agli assistiti e ai frequentatori delle sale d'aspetto (adeguatamente attrezzate) delle MdG.

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
165
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Educazione sanitaria in un ambulatorio di medicina di gruppo

  1. 1. Allo      scopo        sono    state      proge.ate,        organizzate    e  stru.urale  presentazioni  in  power     point      da          mostrare          agli      assis66      e    ai              frequentatori        delle        sale    d aspe.o     (adeguatamente    a.rezzate)  delle  MdG.                          Le  modalità    tradizionali  u6lizzate    per  trasme.ere  una  educazione  sanitaria  hanno    mostrato  un  coinvolgimento  a.en6vo    minore    se  confrontato  con  le  presentazioni    computerizzate  in    power  point    che    appaiono    più    efficaci  grazie  alla  semplicità  e  alla      possibilità        di        poter        essere      ripetute    a    ciclo      con6nuo      e      ad      intervalli    adegua6  al    carico  di  informazioni  contenute  nel  messaggio  proie.ato.  AB  
  2. 2. I    temi        e      gli      argomen6        di        educazione  sanitaria    sono    in  pra6ca  numerosissimi    e  subiscono      costan6      modificazioni      ed      aggiornamen6    che      possono    comunque  essere      facilmente          inseri6        nelle    presentazioni    grazie    alla    maneggevolezza    del  programma  power  point  o  similari.                            E  necessario,          comunque,        che          i    messaggi          siano  proge.a6    secondo    le  regole    de.ate          dalla     teorie  della  comunicazione  efficace  e          propongano      informazioni      sempre      volte      al      posi6vo      cercando,    se  possibile,  di  non  creare    mai  nuovi  bisogni.      AB  
  3. 3.      Se    le    informazioni      sono    ben    presentate    saranno    in    grado    di    incrementare  la  mo6vazione,  l autonomia,  la  co-­‐responsabilizzazione.                  Quando      invece    immagini,    messaggi,    parole,  musica  sono  proposte  al  nega6vo  o      in    modo        direKvo    o    imposi6vo        queste        possono          richiamare        modalità        comunica6ve          di        6po     pubblicitario      e      potrebbero      trasme.ere    elemen6  di  aggressività  occulta  (  es.:  creazione  di  nuovi  bisogni).  AB  
  4. 4. DALLA       MEDICINA  BASATA     SULLE  EVIDENZE  (  EBM)    La  filosofia  che    sos6ene      il      lavoro    di    proge.azione    e    organizzazione          delle    presentazioni    di    Educazione      Sanitaria        mostrate            nelle          sale        d aspe.o  delle  Medicine  di      Gruppo          si  fonda  sul  principio    o  sul      criterio          sinte6zzato        dall acronimo  EBM  vs    EBM        cioè      dalla    Medicina  Basata       ALLA    sulle          Evidenze            alla          Medicina      Basata            sulla                Elementarità      o     MEDICINA  BASATA  SULLA  semplicità  (Elementary)     ELEMENTATITA  (EBM)  AB  
  5. 5. I  disturbi  del  comportamento  alimentare  e  la  rete  dei  servizi   Parma,  14  giugno  2008  –  21  di  21     Presentazioni          in                power            point            des?nate     all educazione          sanitaria          degli        assis??      e    dei     frequentatori      della    sala    d aspeFo      aFualmente  in     uso  nella  MdG  San  Moderanno:     -­‐  IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE E REGIONALE RACCONTATO -­‐  CHE COSA E UNA MEDICINA DI GRUPPO -­‐  LA DEPRESSIONE ( THE DEPRESSION MAKE SIMPLE) -­‐  COME UTILIZZARE I SERVIZI OFFERTI DA UNA MdG -­‐  LA TUTELA DELLA NOSTRA SALUTE -­‐  COME RIDURRE LA PRESSIONE ARTERIOSA INTERVENENDO SU ALCUNI STILI DI VITA DISADATTIVI -­‐  COME INDIVIDUARE COMPORTAMENTI DI ABUSO DI SOSTANZE NEI FIGLI O NEI NIPOTI - LA PREVENZIONE DELLE CADUTE NEGLI ANZIANI ( LE PERSONE ANZIANE POSSONO NON CADERE) - LA TUTELA DELLA NOSTRA SALUTE - BREVE CORSO DI EDUCAZIONE SANITARIA -­‐  LA MIA NIPOTINA NON MANGIA    AB  
  6. 6. Ambulatorio  San  Moderanno   Medicina  di  Gruppo  Sala  d aspeFo  polifunzionale  
  7. 7.  AMBULATORIOSAN MODERANNO MEDICINA  DI  GRUPPO   VIA  TRIESTE  108/A    PARMA                                           Quar?ere  San  Leonardo  –  Cor?le  San  Mar?no  
  8. 8. Ambulatorio San Moderanno ( Medicina di Gruppo)Argomenti di Educazione Sanitaria 2007Il Servizio Sanitario Nazionale e Regionale raccontato 1 di 49
  9. 9. Programma di Educazione Sanitaria 4 / anno 2007Il Servizio Sanitario Nazionale e Regionale raccontato
  10. 10. Programma di Educazione Sanitaria 5 / anno 2007 CHE COSA E’UNA MEDICINA DI GRUPPO •come è organizzata • quali sono i servizi offerti • le segretarie • la Capo Sala
  11. 11. AMBULATORIO SAN MODERANNO Medicina di Gruppo 1 di 40Presentazione di Educazione Sanitaria COME UTILIZZARE I SERVIZI OFFERTI DA UNA MEDICINA DI GRUPPO Argomento 1 / anno 2008
  12. 12. LA TUTELA DELLA NOSTRA SALUTE 1§ SALUTE COME ASSENZA DI MALATTIA§ SALUTE COME COMPLETO BENESSERE§ SALUTE COME ADERENZA ALLE NORME§ SALUTE COME ESITO DELL’INTERVENTO MEDICO
  13. 13. I  disturbi  del  comportamento  alimentare  e  la  rete  dei  servizi   Parma,  14  giugno  2008  –  21  di  21   Ipertensione ArteriosaINTERVENTO SULLO RACCOMANDAZIONE RIDUZIONE DELLA PASTILE DI VITA COMPORTAMENTALEDISADATTIVORiduzione del peso corporeo Ottenere e mantenere il IBM Ogni 10 Kg persi ideale ( 20-25) la PA si riduce di 5-10 mmHgDieta Dieta ricca di frutta, verdura e La PA si riduce di 8-14 mmHg latticini a basso contenuto di grassi saturiRiduzione del consumo di alcool Non assumere più di 30ml di La PA si riduce di 2-4 mmHg alcool al dì = 250 ml di vino = 2 bicchieriAttività Fisica 30 minuti ogni giorno di La PA si riduce di 4-9 mmHg camminata veloceRiduzione del consumo di sodio Non consumare più di 2,4 gr/die La PA si riduce di 6-8 mmHg di sodio = 6 gr/die di sale da cucina ( es.: in 100 gr di prosciutto ci sono 2,6 gr di sodio) Totale: 25 mmHg - 42mmHg
  14. 14. Programma di EDUCAZIONE SANITARIA 2007Ambulatorio San Moderanno – Medicina di GruppoLe persone anziano possono non cadere 1 di 27   Cara  nonna,  cara  nonno  oggi   sono  io  che  vi  scriverò  una     favola.     La  storia  si  in6tola  così:   Le  persone  anziane  possono   non  cadere!     Ora  me;etevi  comodi  e    leggete   quello  che  vi  racconto.            
  15. 15. Educazione  Sanitaria   Ambulatorio  San  Moderanno  -­‐  Parma   Medicina  di  Gruppo  La  mia  nipo6na  non  mangia        2/2008                                                                  1  di  9           La          mia        cara        nipo?na      è     diventata  grande  …  è  proprio     una  signorina  …    ma  ora  non     mangia  …  

×