Come trasformare un contenuto offline in un contenuto crossmediale e multimediale

  • 1,240 views
Uploaded on

In questo breve tutorial sarà spiegato in che modo è possibile abbinare ad un contenuto offline (articolo di giornale, biglietto da visita, manifesto pubblicitario) un codice QR. Questo permette di …

In questo breve tutorial sarà spiegato in che modo è possibile abbinare ad un contenuto offline (articolo di giornale, biglietto da visita, manifesto pubblicitario) un codice QR. Questo permette di veicolare contenuti multimediali semplicemente inquadrando il codice con la fotocamera del proprio smartphone, sul quale è stato installato uno dei tanti lettori di codici QR disponibili gratuitamente sugli OVI e APP Store.
Il tutorial spiega anche come inserire nel QR Code il link ad un contenuto online, come gestirlo e come visualizzare le statistiche di accesso.
Una operazione molto utile per comunicare campagne marketing-oriented attraverso i dispositivi mobili.

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
1,240
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Come costruire una campagna marketing-oriented di tipo crossmediale
    • Trasformare un contenuto offline tradizionale in un file multimediale
    • 2. Controllare le statistiche di accesso
    • 3. Gestire la campagna nel corso del tempo
    Alessandro Prunesti
    http://alessandroprunesti.wordpress.com
  • 4. 1
    Creare il proprio Tiny URL
    Dopo aver effettuato il login, scrivere qui dentro l’URL del contenuto online e cliccare sul tasto tiny!
  • 5. L’URL accorciato, appena creato, è subito disponibile in quest’area. Possiamo subito copiarlo, condividero e/o gestirlo da qui.
  • 6. 2
    Generare il proprio codice QR
    Incollare qui dentro il link che è stato creato al passo 1, sceglierne le dimensioni del QR Code (S, L o XL) e cliccare sul tasto Generare!
  • 7. Il codice QR sarà così generato e pronto all’uso: l’immagine può essere copiata, salvata o anche incorporata nel proprio sito web
  • 8. 3
    Gestire il link al quale punta il codice QR
    In qualsiasi momento è possibile tornare sul servizio utilizzato per accorciare il nostro link e:
    • Modificare l’indirizzo
    • 9. Visualizzare le statistiche di accesso
  • Così anche voi potrete utilizzare il vostro Codice QR, dove volete.
    Basta avere installato sul proprio smartphone un lettore di codici QR (disponibile gratuitamente sui vari Ovi Store o APP Store ) e avere una connessione Internet attiva
    Prova a puntare con la fotocamera del tuo telefonino questo QR Code!